Home / 2007 / gennaio

Archivi mensili: gennaio 2007

PERCHE' FISK SI SBAGLIA SUL LIBANO

DI MIKE WHITNEY Uruknet “Questo è il modo in cui iniziò il conflitto del 1975-90 in Libano. Scoppi di odio settario, appelli alla calma, promesse di aiuto da parte di nazioni arabe e occidentali e un rifiuto totale di capire che questo è il modo in cui iniziano le guerre civili.” Robert Fisk, “World ignores Signs of Civil War in Lebanon” [Il mondo ignora i segni di guerra civile in Libano” n.d.t.] UK Independent 27-1-07 Robert Fisk si sbaglia completamente …

Leggi tutto »

L'ABBE' BR

DI ALCENERO ComeDonChisciotte La settimana scorsa giornali e telegiornali hanno riportato la notizia del lutto che ha colpito la Francia con la morte dell’ Abbé Pierre, al secolo Henri Grouès: tutti si sono concentrati sugli aspetti che hanno reso famoso nel mondo, e “santificato” quando ancora era vivo, il frate cappuccino francese. Si è parlato infatti del suo impegno nella resistenza francese, con l’aiuto a chi scappava dal lavoro obbligatorio in Germania, la fondazione di un giornale clandestino a Grenoble …

Leggi tutto »

DOSSIER VITAMINA C: CENSURA AI DANNI DELL'UMANITA'

Raccolta dati a cura di Ivan Ingrillì(presidente de La Leva di Archimede) Cosa ci tengono nascosto? “La maggior parte della gente cade vittima più facilmente di una grande bugia che di una piccola.” Adolf Hitler, Mein Kampf, 1925. “La più grande bugia del 20° secolo, giunta oggi nel 21°, é che non si possono curare o migliorare malattie infettive dei più svariati tipi con dosaggi massicci di vitamina C.” Robert F. Cathcart, Medico (membro del Collegio americano per il progresso …

Leggi tutto »

RYANAIR: LA LOW COST PIU’ CONVENIENTE D’EUROPA, SULLA PELLE DEI LAVORATORI FANTASMA

DI ALESSANDRO AMBROSIN A settembre 2006 gli assistenti di volo Ryanair, di base a Ciampino, inoltrano alla compagnia irlandese la richiesta di riconoscimento di appartenenza ad un sindacato di categoria. Un diritto fondamentale sancito dall’ articolo 14 dello statuto dei lavoratori. La richiesta sarà vana, 10 lavoratori sono licenziati, e altrettanti si licenzieranno dopo la comunicazione che li obbliga ad un trasferimento immediato alla base di Marsiglia in Francia. Il contratto Ryanair non prevede nessuna interlocuzione sindacale e di conseguenza …

Leggi tutto »

O LA MASTERCARD O LA VITA

DI BOB HERBERT The New York Times Gli americani vivono sempre più in un mondo fatto di carte… di carte di credito. Un rapporto allarmante pubblicato di recente svela che, poiché i costi dell’assistenza sanitaria continuano ad aumentare notevolmente, i pazienti a basso e medio reddito ricorrono con una frequenza allarmante alle loro carte di credito per garantirsi cure mediche che altrimenti non potrebbero permettersi. Questo debito assistenziale, che in molti casi deve essere saldato a tassi di interesse altissimi, …

Leggi tutto »

EX AGENTE SEGRETO DICE CHE GOOGLE E' INCIUCIATO CON LA CIA

DI PAUL JOSEPH WATSON Prison Planet Un ex agente dei servizi segreti della CIA, che intrattiene anche strette relazioni con i vertici del gruppo Google, dice che quest’ultimo “va a letto” con l’Agenzia di Intelligence e con il governo degli Stati Uniti. Ha anche reso pubblici i suoi profondi sospetti per quanto riguarda la spiegazione ufficiale sui fatti dell’11 settembre. Robert David Steele, durante il programma radio nazionale di Alex Jones, ha espresso profondi dubbi sulla versione ufficiale dell’11 settembre. …

Leggi tutto »

ANNO DEL CANE

DI PAOLO RICCI Liberazioni Un resoconto puntuale di quanto è accaduto nel Regno Unito durante il 2006. Eventi istruttivi che segnalano quanto la battaglia animalista sia difficile persino nel luogo in cui è più radicata. Nello stesso tempo, un monito affinché si ricerchino strade nuove, forse più difficili, ma, probabilmente, più promettenti. Se dovessi cominciare con il periodo che mi ha più impressionato nell’anno del cane inglese, il 2006, comincerei con l’immagine dell’emerito professore Robert Winston che accusa gli inglesi …

Leggi tutto »

CHE PIZZA CAPRICCIOSA

Corsi insensati, burocrazia da incubo, dipendenti finti malati ma intoccabili. Tra Kafka e Fantozzi, l’odissea di un ristoratore. In un libro che batte ogni saggio. In “Volevo solo vendere la pizza” (Garzanti, da oggi in libreria) Luigi Furini, 53 anni, giornalista di giudiziaria e di economia, racconta la sua esperienza di piccolo imprenditore e la storia tragicomica del negozio di pizza al taglio cui per due anni ha dedicato tutto il suo tempo libero. Qui di seguito pubblichiamo l’introduzione del …

Leggi tutto »

BUSH STA PER ATTACCARE L'IRAN: PERCHE' GLI AMERICANI NON LO VEDONO?

DI PAUL CRAIG ROBERTS Information Clearing House (ICH) Blog Il pubblico Americano e il Congresso Statunitense si stanno dando da fare per contrastare la determinazione del Regime Bush a intensificare la guerra in Iraq. Una massiccia dimostrazione di protesta è in corso oggi a Washington DC, e il Congresso sta esprimendo il proprio disaccordo nei confronti della decisione da parte di Bush di intensificare la guerra in Iraq. Tutto questo va benissimo. Tuttavia, non viene preso in nessuna considerazione il …

Leggi tutto »

CHI DETTA LE REGOLE NEGLI STATI UNITI?

DI JAMES PETRAS Information Clearing House Per poter capire come funziona il sistema politico statunitense, come si arriva alla decisione di scatenare una guerra o di concludere la pace, chi fa cosa e come e perché, è indispensabile chiedersi “Chi detta le regole negli Stati Uniti?”, nell’accezione più ampia e profonda della domanda. Prima di affrontare il problema di “chi detta le regole”, bisogna però sgombrare il campo da numerosi malintesi, in particolare dalla tendenza a confondere tra coloro che …

Leggi tutto »

FIGLI DEGLI UOMINI: QUEL CHE IL TUO RIFIUTO TI IMPEDISCE DI VEDERE

DI CAROLYN BAKER CarolynBaker.org Gli ultimi giorni del genere umano Il regista Alfonso Cuaron ha adattato il romanzo futuristico di P. D. James del 1993 [Children of Men, che significa appunto “Figli degli uomini” n.d.r] scritto nello stile di George Orwell, in un film sensazionale che molta gente non vedrà – non oserà vedere, dato che raffigura il mondo in cui tutti noi temiamo di essere catapultati a gran velocità. Quel mondo del 2027 è uno in cui la gente …

Leggi tutto »

CAPITALISMO PREDATORIO, CORRUZIONE E MILITARISMO:

… COSA DOBBIAMO ASPETTARCI IN UN’EPOCA DI DOMINIO NEO-CON? DI STEPHEN LENDMAN Global Research Risposta dei Cosacchi di Zaporozhye al Sultano di Costantinopoli Tu sei cento volte più criminale di Barabba. Vivi a fianco di Belzebù, sprofondato nel fango fin dall’infanzia. Sappi: le tue feste le celebrerai senza di noi. Putrido cancro, rifiuto di Salonicco, figura disgustosa e senza naso, tu sei nato quando tua madre si contorceva negli spasimi di una colica. Guardati, pazzo macellaio di Padolia: sei coperto …

Leggi tutto »

LA VITA PROIBITA AI PALESTINESI

DI AMIRA HASS Ha’aretz E’ recente la notizia che i palestinesi non possono viaggiare su auto la cui targa indica un proprietario israeliano (da sempre gli autoveicoli hanno targhe il cui colore varia a seconda che il proprietario sia israeliano o palestinese). Mentre in America l’ex presidente Jimmy Carter è sottoposto ad un ostracismo mediatico per avere usato, come già fece il sudafricano Desmond Tutu, la parola Apartheid in relazione alla condizione dei palestinesi, e in Europa l’unico razzismo di …

Leggi tutto »

UNA FALSA ALTERNANZA NEGLI STATI UNITI

DI SAM SMITH Reseau Voltaire Bush ha perso, ma non per questo abbiamo vinto Nel momento in cui una parte della stampa occidentale si rallegra della vittoria dei Democratici al Congresso statunitense, la sinistra statunitense non vede motivi di soddisfazione. Sam Smith ricorda che il partito Democratico, lungi dall’essere un partito di opposizione ai Repubblicani, condivide gran parte dei suoi punti di vista e dei suoi obiettivi. All’indomani dell’elezione, sono stato sorpreso nello svegliarmi di umore triste. Ci misi tempo …

Leggi tutto »

STRUMENTI DI GUERRA BATTERIOLOGICA SVILUPPATI SEGRETAMENTE…

… NEI LABORATORI DEGLI STATI UNITI DI SHERWOOD ROSS After Downing Street Il più dispendioso e grandioso progetto di ricerca che sia mai stato tentato nell’ambito delle armi batteriologiche, ha conosciuto un notevole sviluppo sotto la presidenza Bush, in violazione dei trattati internazionali, come la convenzione di Ginevra del 1925, che bandisce gli agenti biologici. Questo programma, che coinvolge i più mortali ed abominevoli agenti patogeni, molti dei quali potrebbero diffondere epidemie, è stato condotto in segreto senza un’adeguata supervisione …

Leggi tutto »

FENOTIPI: NUOVI INSETTI E NUOVE PIANTE ATTORNO A NOI

DI SKYTROLL Morph Borgs Come ottenere insetti nuovi I metodi per creare insetti transgenici o paratransgenici differiscono sensibilmente, anche se alla fine il risultato finale che si ottiene è il medesimo: degli insetti aventi caratteristiche nuove o, per usare un termine tecnico, dei fenotipi. In entrambi i casi, le nuove caratteristiche (fenotipi) insite negli insetti sono il risultato della manipolazione del DNA ad opera di scienziati in laboratorio. I nuovi fenotipi sono riscontrabili negli insetti che da loro discendono. Gli …

Leggi tutto »

SULLA QUESTIONE DEL RADDOPPIO DELLA BASE USA DI VICENZA

DI CURZIO BETTIO Soccorso Popolare di Padova Il 16 giugno 2006, il Ministro degli Esteri Massimo D’Alema si è incontrato a Washington con la Segretaria di Stato Statunitense Condoleeza Rice nel segno di un “cambiamento di strategia” politica e militare nello scacchiere del Medio Oriente, sempre più instabile. La nuova missione italiana ruoterà attorno ad una “micidiale miscela di “civile e militare” facente capo ad un Team di Ricostruzione Provinciale (PRT) costruito sul modello degli analoghi organismi già messi in …

Leggi tutto »

KISSINGER SI UNISCE AI NEO-CON

DI KURT NIMMO Another Day In The Empire Henry Kissinger, il macellaio della Cambogia, colui che ha firmato il certificato di morte di migliaia di Cileni e di Indonesiani, che ha supervisionato da vicino il massacro di innumerevoli Vietnamiti e che ha strizzato l’occhio a Pol Pot, ha accordato i suoi favori a Bush e ai neocon. “L’anziano segretario di stato H. Kissinger, icona conservatrice che continua a intercettare l’attenzione della Casa Bianca, appoggia le manovre del pres. Bush in …

Leggi tutto »

FUSIONE FREDDA

DI LINO ROSSI Secondo la tradizione popolare è opportuno bere molta tisana di equiseto per guarire rapidamente le fratture ossee e l’osteoporosi, senza controindicazioni. Secondo la Staufen Pharma di Goppingen l’equiseto contiene: – acido silicico: 62,11% – cloro: 0,70% – acido solforico: 4,67% – acido fosforico: 2,12% – zolfo: 4,03% – acido carbonico: 0,59% – potassio: 2,88% – sodio: 0,67% – magnesio: 1,53% – calcio: 15,40% – ferro: 2,19% – altro: 3,11% I 14 protoni del silicio si uniscono ai …

Leggi tutto »

QUANDO ARTE E POLITICA SI SCONTRANO

DI MICHAEL WOOLARD RINF Forum L’Arte, come il terrorismo, é ambigua. Tutto dipende dalla vostra prospettiva. L’ uso dell’arte per comunicare un messaggio politico é in voga da molto tempo. I cartoons politici hanno una lunga storia, ma non sono mai stati considerati arte finché l’underground comics [1] fece il suo ingresso in scena alla fine degli anni Sessanta. I giornali underground degli anni Sessanta, che erano un punto fermo della rivoluzione politica e culturale, in quanto davanno risalto a …

Leggi tutto »

MASTELLA E LE PAROLE IDEOLOGICHE

DI MAURIZIO BLONDET Effedieffe Lì per lì, sembra un pasticcio di Mastella, come ci si può aspettare da un dilapidatore di denaro pubblico, ruspante, di scarso impegno ideologico. La sua cosiddetta legge commina fino a 12 anni (dodici) a chi si macchia del reato di «istigazione a commettere crimini contro l’umanità e di apologia dei crimini contro l’umanità». Che io sappia, nemmeno David Irving ha mai incitato o fatto l’apologia dello sterminio: ha solo negato che esistesse un ordine scritto …

Leggi tutto »

DONNA DEL MONTREAL CHIEDE L'APPROVAZIONE DI UNA CLASS ACTION…

… CONTRO GLI ESPERIMENTI DI CONTROLLO MENTALE DELLA CIA DI DENE MOORE Canadian Press MONTREAL (CP) – I pazienti venivano messi in isolamento, legati o drogati, e soggetti ad ore ed ore di registrazioni atte ad un lavaggio del cervello. Il tutto per ordine della CIA. Furono sottoposti ad elettroshock, droghe sperimentali ed LSD, per la maggior parte contro la propria volontà e senza sapere di essere parte d’una sperimentazione dell’agenzia. Così è stato detto mercoledì ad un giudice della …

Leggi tutto »

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

DI MAURO MANNO Signor Presidente, Da quanto leggo su televideo lei avrebbe dichiarato: “No all’antisemitismo anche quando esso si travesta da antisionismo”. “Antisionismo significa negazione della fonte ispiratrice dello stato ebraico, delle ragioni della sua nascita, ieri, e della sua sicurezza oggi, al di là dei governi che si alternano nella guida di Israele”. Se questo è realmente il suo pensiero, e naturalmente mi auguro che non lo sia, mi lasci dire che queste sono affermazioni errate e gravi e …

Leggi tutto »

HILLARY FA PRESAGIRE LA CONTINUAZIONE DEL CONTROLLO SUGLI STATI UNITI…

… DA PARTE DI UNA SOLA FAMIGLIA CRIMINALE INCROCIATA; UN CONTROLLO CHE PERDURA DA PIU’ DI 30 ANNI DI PAUL JOSEPH WATSON & ALEX JONES Prison Planet Il successo della candidatura da parte della Clinton, sostenitrice della guerra, significherebbe ritrovarsi sotto il giogo degli stessi boss mafiosi che hanno governato gli USA fin dal 1980 Per l’America ritrovarsi con un altro Clinton al potere significherebbe rimanere sotto lo stesso regno di ladri, retto da un Bush o da un Clinton, …

Leggi tutto »

IL CANGURO FUNAMBOLO

DI MIGUEL MARTINEZ Kelebek Mentre duecento storici, e lo stesso rabbino Toaff dall’alto dei suoi 91 anni, hanno espresso, in maniera diversa, perplessità sulla proposta di una legge che vieti il cosiddetto “revisionismo storico“ o “negazionismo” in Italia, Mastella va avanti imperterrito. Oggi Repubblica ci anticipa alcuni stralci del disegno di legge che il Ministro della Giustizia proporrà oggi al Consiglio dei Ministri. Tre a dodici anni per “chi istiga a commettere reati contro l’umanità”. La pena è aggravata poi …

Leggi tutto »

L'INEFFABILE MASTELLA E IL SINISTRO BOCCA

DI ANTONIO CARACCIOLO Club Tiberino Solo due parole in attesa di un più ampio intervento nel contesto del mio articolo sull’Olocausto, (Parte prima e Parte seconda) che ha già messo in allarme qualche Alto Papavero del Partito che non c’è. Sono ancora impegnato nell’apprendere la programmazione html e nell’aggiornare i miei quattordici blogs tematici. Oltre al lavoro universitario diventa difficile mantenere il ritmo nel commentare le notizie del giorno, attività per me puramente hobbistica. E quali dunque le ultime del …

Leggi tutto »

IL NUOVO ORDINE E L'UOMO ECONOMICO

DI ABBAS BAKTHIAR Dissident Voice Una volta la settimana guardo sulla TV americana CBS il programma 60 minuti. Questa volta, parte della trasmissione si occupava dell’ultima tendenza in voga tra alcuni teenager: picchiare i senzatetto, causandone talvolta la morte. I reporter erano riusciti a ottenere un breve filmato registrato da una telecamera di sorveglianza, che mostrava come quattro giovani picchiassero un malcapitato senzatetto per divertimento. Il giornalista intervistò poi un altro giovane (uno dei quattro) che aveva partecipato all’uccisione di …

Leggi tutto »

IL B52 DI BERTINOTTI

DI FULVIO GRIMALDI Mondocane Fuorilinea Menaguerra e co.: dalla nonviolenza alla sindrome sofriana Gli apostati del pacifismo all’assalto di chi li svergogna La madre di chi “ci ripensa” è sempre incinta in questo paese di rinnegati costituzionali. E se c’è qualcosa che gli fa perdere le staffe – l’equilibrio, lo stile, l’eleganza, la decenza – è trovarsi faccia a faccia con chi, mantenendosi sul binario della coerenza, li denuda strappandogli fin la foglia di fico dell’ormai strutturale “meno peggio”. La …

Leggi tutto »

DIETA PER UN PIANETA CALDO

DI DANIEL NEPSTAD Commondreams Trentacinque anni fa usciva il rivoluzionario libro di cucina di Frances Moore Lappé intitolato “Diet for a Small Planet” che avvertiva delle conseguenze disastrose di una preferenza sempre maggiore per la carne. Per esempio, è necessario sino a 16 volte più terreno agricolo per mantenere delle persone che seguono una dieta di proteine animali piuttosto che una dieta di proteine vegetali. Il suo avvertimento suona profetico mentre negli Stati Uniti, in Europa e in Asia gli …

Leggi tutto »

PETRAEUS! BAGHDAD BRUCIA?

DI STAN GOFF Truthdig.com “Jodl! Parigi brucia?”– Adolf Hitler25 agosto 1944 RetroscenaGli Stati Uniti hanno il 5% della popolazione del pianeta, ma nel complesso consumiamo più del 25% dell’energia fossile. Questo riguarda più o meno tutte e tre le forme di combustibile fossile – petrolio, gas naturale e carbone.Il carbone viene normalmente dalle terre che abbiamo fatto cedere agli abitanti della Virginia, dove gli operai ora tagliano le cime delle montagne per arrivare ai filoni di carbone e gettano gli …

Leggi tutto »