Home / 2005 / Giugno / 24

Archivi giornalieri: 24 Giugno 2005 , 21:15

CENSURA

DI DAHR JAMAIL Finalmente, la sessione culminante del tribunale mondiale sull’Iraq è vicina. Come testimone ho rilasciato interviste a molti giornali ed oggi ho incontrato i reporter di uno dei quotidiani turchi più diffusi, il Yen Safak Newspaper. Lascierò anonimi i reporter, per ragioni che capirete presto. Il giornale ha tradotto in turco e pubblicato vari miei articoli, in particolare quelli che riguardavano il recente massacro di Fallujah. Il reporter che mi stava intervistando oggi mi ha detto che il …

Leggi tutto »

''Libertà e civiltà nascono dal basso''

Intervista a: Howard Zinn Howard Zinn, professore emerito di scienze politiche alla Boston University, è uno di quegli americani che incarnano un’America diversa di quella rappresentata dai Bush e dai loro elettori. Un «radical», attivo e informato, autore di una ventina di volumi, il più famoso dei quali è un manuale scolastico di storia, A People’s History of the United States (1980), rivolto a ragazzi dai tredici ai diciassette anni. In questo libro – che ora arriva in Italia pubblicato …

Leggi tutto »

España-Estados Unidos-Colombia: Una alianza estratégica paramilitar

Por Hugo Gómez Lo mismo que el anterior Presidente Aznar, pero desde la perspectiva imperial europea, el gobierno de Rodríguez Zapatero ha hecho de la intervención en Colombia una opción especialísima de su política exterior. El Ministro de Justicia español Juan Fernando López Aguilar, en su reciente visita a Washington, donde se entrevistó con el Fiscal General del Estado y el director del FBI, Robert Mueller; y con el Fiscal colombiano, anunció el lanzamiento de “ un eje tripartito, triangular, …

Leggi tutto »

INCONTROVERTIBLE PROOF OF AMERICAN HOSPITALITY AT CAMP DELTA

DEFENDING GUANTANAMO: SECRETARY RUMSFELD RELEASES INCONTROVERTIBLE PROOF OF AMERICAN HOSPITALITY AT CAMP DELTA Statement by the Defense Secretary SECRETARY RUMSFELD: Folks, I’m going to keep this as short and sweet as a Tootsie Pop. Recently, I’ve been hearing a whole lot of nincompoop foreigners – and even a few American nincompoops – talking a whole lot of don’t-know-diddly-squat about what it’s like for those Muslamian loonybirds who are LUCKY enough to be at Camp Delta – snuggling in the warm …

Leggi tutto »