Home / 2005 / marzo / 24

Archivi giornalieri: 24 Marzo 2005 , 23:00

L'IMPERO ABORTITO

DI PATRICK J. BUCHANAN Mi sono perso qualcosa? Dove sono finiti i proclami su “nessuno dai tempi di Roma”, i discorsi sulla “benevola egemonia globale” dell’America, la “Pax Americana” e il Nuovo Ordine Mondiale? Proprio un anno fa, alla cena annuale della AEI durante una conferenza, il notista Charles Krauthammer liricizzava sul “dominio globale” dell’America“e sul fatto che avevamo “costruito il più grande impero della storia mondiale.” Secondo Krauthammer avevamo “una potenza mondiale imponente”, eravamo “i custodi predestinati del sistema …

Leggi tutto »

Il messaggio di Marx al movimento di giustizia mondiale

Le idee di Karl Marx possono aiutare a capire il mondo e a cambiare la società, afferma Mike Gonzales Cosa può dirci il marxismo di nuovo sul capitalismo? Negli ultimi anni il movimento ha messo a nudo il sistema capitalistico e ha svelato lo sfruttamento su cui tutto si basa. Si devono a Marx molte delle cose che sappiamo su come funziona il capitalismo. Il capitalismo scova la manodopera più economica – i lavoratori meno tutelati e più sfruttati. Tuttavia, …

Leggi tutto »

La banca centrale russa si sposta verso l'euro

La Banca Centrale Russa ha riferito lunedì scorso di aver raddoppiato il peso dell’euro nel calcolo del tasso nominale di scambio del rublo, dal 10 al 20 percento, a spese del dollaro. Il peso del dollaro nel paniere a due valute è stato ridotto dal 90 all’80 percento con effetto dal 15 marzo. La decisione è il riflesso dell’importanza del commercio russo con l’Unione Europea e anche della forza dell’euro. Secondo la Banca la mossa si è resa necessaria per …

Leggi tutto »

MILIONI IN PIU’ PER L’ AUSCHWITZ TROPICALE

DI JEAN –GUY ALLARD Nel momento in cui il mondo intero scopre con orrore le torture inflitte dal personale nordamericano (militari, poliziotti o mercenari) a centinaia di prigionieri senza nome all’interno del campo di concentramento di Guantanamo, l’amministrazione nordamericana non solo si rifiuta di riconoscere gli abusi e di liberare le vittime incarcerate senza prove, ma aumenta anche in maniera sfacciata il budget stabilito per la loro detenzione continuativa. Al colmo del cinismo, Bush ha incluso nello stesso budget supplementare …

Leggi tutto »