Home / 2005 / Febbraio / 14

Archivi giornalieri: 14 Febbraio 2005 , 23:00

GLI IRACHENI COL DITO BLU

DI NAOMI KLEIN “Gli iracheni ci hanno ringraziato nel modo migliore che potessimo sperare..” Leggendo questa analisi del voto da parte di Betsy Hart, collaboratrice del Scripps Howard News Service, mi è venuta in mente la mia povera nonna. Mezza cieca, era un pericolo vagante quando si trovava alla guida della sua vecchia Chevrolet. Non si decideva mai a non guidare più. Ogni volta che faceva un giro in macchina (mettendo sotto tutti i cani che incontrava) era convinta che …

Leggi tutto »

AVANTI, MIEI PRODI

DI ANDREA CINQUEGRANI 3 giugno 2004. Nella splendida cornice del lago Maggiore, in uno degli alberghi più esclusivi di Stresa, si festeggia un compleanno: i 50 anni del Gruppo Bilderberg, una delle lobby economico-politiche più potenti del mondo. Ma praticamente ignota ai cittadini italiani, così come a quelli degli altri Paesi. «Altro che Davos – commenta un autorevole membro – lì ci si va per farsi vedere. Qui si va per sentire senza farsi vedere». «Davos è meno elitaria – …

Leggi tutto »

LA CROCE ROSSA VIOLA LE LEGGI DELLO UTAH ?

DI JENNIFER-COOK E LOIS M.COLLINS Il desiderio della Croce Rossa Americana di mantenere incontaminate le scorte di sangue potrebbe essere in conflitto con le leggi dello Utah sull’educazione sessuale. Diane Ogborn, residente a Orem [una cittadina di 84.000 abitanti nello stato mormone dello Utah – NdT], ha riferito giovedì alla Commissione Statale per l’Educazione che le iniziative per la donazione di sangue della Croce Rossa Americana espongono gli studenti a un linguaggio esplicito concernente atti sessuali. La legge nello Utah, …

Leggi tutto »

CONGO, GUERRA SENZA TREGUA

Non si può lasciar morire un popolo Nell’est della Repubblica Democratica del Congo l’emergenza continua, come del resto fin dal 1996. Quello che sta accadendo da anni nella Regione dei Grandi Laghi, nella RD Congo in particolare, è assai grave. Alla “grande guerra africana” partecipano diversi contendenti e gruppi d’interesse, che si affrontano sul campo attraverso eserciti regolari e formazioni armate di rivoltosi. Il conflitto, esploso nel 1997, dopo la salita al potere di Laurent Desiré Kabila (che ha posto …

Leggi tutto »