Home / 2005 / Febbraio / 07

Archivi giornalieri: 7 Febbraio 2005 , 23:00

PETROLIERI, DIVIDENDI ALLE STELLE MA QUANTI GLI SPREMUTI DEL MONDO

I profitti della Shell cresciuti in un anno del 48 per cento DI MAURIZIO BLONDET Hanno motivo di brindare gli azionisti della Shell: la multinazionale anglo-olandese verserà loro dividendi per 10 miliardi di dollari. E’ la pioggia d’oro di un anno record per le petrolifere: la Shell ha dichiarato profitti per 18,5 miliardi di dollari, la Exxon Mobil per 25,3. L’entità delle cifre, quand’è astronomica, rischia di superare la comprensione dell’uomo della strada. Per capire, ecco qualche confronto: per giro …

Leggi tutto »

OH, SI PUO’ CAPITARE ANCHE A NOI

DI ROBERT KUTTNER “Come siete finiti in bancarotta?” “In due modi. Prima pian piano, poi all’improvviso.” —Ernest Hemingway, The sun also rises (Il sole sorge ancora). Gli Stati vanno in bancarotta prima lentamente, chiedendo prestiti in continuazione, poi, quando i creditori perdono fiducia e non prestano più, all’improvviso. E’ capitato a decine di paesi del Terzo Mondo, i quali avevano anche la sfortuna di essere debitori in dollari. Non appena la loro valuta perdeva la fiducia dei mercati, subito veniva …

Leggi tutto »

FASSINO SHOW !

DI STEFANO VERNOLE Rieletto trionfalmente segretario dei DS, Piero Fassino ha dato anche stavolta prova delle sue mirabili “linee di vetta”, partendo proprio dal tema a lui più congeniale: la politica internazionale. In un improvviso allineamento con Silvio Berlusconi, il “leader” di Botteghe Oscure ha definito i “veri resistenti” coloro che in Iraq sono andati a votare dietro convincimento degli Ayatollah di Teheran (una parte degli sciiti) e del Mossad (i curdi). Allineandosi alle veline che, partendo da Hoolywood, vengono …

Leggi tutto »

CARNEVALE IRACHENO

Da bravi pubblicitari si sono inventati il “mitragliere di pace”. Che pace vuoi fare se fai il mitragliere? DI BEPPE GRILLO È carnevale. Tempo di maschere. E ora ce lo dicono anche in faccia: quella della missione umanitaria in Iraq era una mascherata. “Basta con l’ipocrisia dell’intervento umanitario. (…) Abbiamo dovuto mascherare Antica Babilonia come operazione umanitaria perché altrimenti dal Colle non sarebbe mai arrivato il via libera”. A dirlo non è un caporale ubriaco ma un pezzo grosso del …

Leggi tutto »