Home / ComeDonChisciotte / UN GRAFICO CHE NON LASCIA SCAMPO: L'ITALIA TENUTA IN VITA DA UN SISTEMA ARTIFICIALE DI BOLLE FINANZIARIE
14501-thumb.jpg

UN GRAFICO CHE NON LASCIA SCAMPO: L'ITALIA TENUTA IN VITA DA UN SISTEMA ARTIFICIALE DI BOLLE FINANZIARIE

FONTE: SENZASOSTE.IT

Questo grafico viene da Bloomberg finanza. La linea viola indica il debito pubblico, quella verde l’andamento del Pil, quella bianca i tassi di interesse dei Btp italiani.

Come potete notare, a partire dal periodo Monti-Napolitano (quello della “austerità e rigore per salvare il paese”), il debito pubblico è schizzato e il Pil è precipitato. A voler essere maligni, la divaricazione tra debito e Pil si fa minore nell’ultimo mese in cui il governo Letta di fatto governa (dicembre 2013). Poi arriva il gelataio di Rignano (Renzi) e l’Italia riparte, certamente, ma verso l’abisso.

La divaricazione tra Pil e debito, e se non produci ricchezza il debito non lo sgonfi, si allarga plasticamente durante tutto il governo Renzi. La linea bianca indica l’andamento dei Btp. Ovviamente se il tasso di interesse dei Btp tenesse conto dell’andamento dell’economia reale, e del rapporto debito-Pil, l’Italia sarebbe già fallita. Con tassi di interesse, e debito pubblico, degni della Weimar del 1923.

Il tasso di interesse Btp è ovviamente determinato dall’immissione di liquidità nei mercati finanziari sia dalla Bce sia dalle altre banche centrali. Siccome la liquidità, nella finanza globale, è tanta, allora i Btp stanno bassi. Eppure la forbice debito-Pil si è allargata lo stesso, segno di squilibri sistemici dell’economia nazionale.

Se le banche centrali, con la loro politica di immissione di liquidità, rischiano però di creare una grossa bolla finanziaria (e a nostro avviso il rischio c’è) allora si capisce una cosa. L’Italia è tenuta, economicamente parlando, in vita artificiale dentro una bolla finanziaria. Finché dura, ma forse, come dice il Presidente del Consiglio, è la volta buona. Sì, che l’Italia esplode.

Fonte: www.senzasoste.it

Link: http://www.senzasoste.it/nazionale/un-grafico-che-non-lascia-scampo-l-italia-tenuta-in-vita-da-un-sistema-artificiale-di-bolle-finanziarie

4.03.2015

Pubblicato da Davide

  • albsorio

    1) Si usano gli euro italiani per azzerare il debito

    2) Se emette moneta, fiat, del popolo, SENZA DEBITO PUBBLICO A GARANZIA.
     attraverso una banca centrale di Stato.
    3) si vieta la riserva frazionaria, una leva che amplifica il fenomeno "inflazione" derivante dalla differenza tra i tassi dare/avere.
    4) Si elimina HFT spostando di qualche chometro i server dei grandi trader da quelli della borsa.
    5) Si processano i banchieri, non si premiano come a Cipro.
    Poi si ricomincia a produrre.
  • GioCo

    Beh, il bomba esplode? Che volevamo da un Premier con quelle referenze?

  • Whistleblower

    Produrre per fare che? Per guadagnare.

    E allora nel tuo programma ci sono troppi passaggi intermedi.
    Dice l’articolo che il QE creerà una bolla?
    E allora che ti sforzi di produrre a fare se puoi guadagnare di più e più velocemente con la bolla?
    Dici che è un ragionamento cinico?
    Vai a convincere la gente che ci farà un bel po’ di soldi che stanno ballando sull’orlo di un vulcano.
    Il redde rationem poi sarà utilissimo per imporre nuove misure restrittive, per fare prelievi sui conti correnti, nuove tasse per il "bene comune", ulteriori limitazioni del welfare e dei diritti dei lavoratori…
    Al di là di questo però sono convinto che qualche misura più realmente espansiva dovrà essere presa altrimenti non avrebbero modo di contrastare l’ascesa dei partiti anti euro in tutta l’Unione.
  • mucia

    Hahaha

    Grasse risate personnes tutti bisognà dire Che quando le bolle scoppiano cuminci a cercare y colpevoli 
    Ma non erano in ripresa sti geni? 
    Sono curioso du vedere ma tanto à colpi du tasse succhieranno tutto il possibile
  • Ercole

    Se non ci liberiamo del sistema del profitto il baratro sarà inevitabile tutto ciò è reso possibile per il fatto che siamo in presenza di una crisi di sovrapproduzione di capitali e di merci a livello globale  (fase ultima del terzo  ciclo di accumulazione del capitale  ) e di cui  non si intravede la via di uscita in quanto la crisi è sistemica  : bisogna adoperarsi   e  prepararsi  alla lotta  (dove è possibile ) per il superamento del sistema dei capitali.

    P.S. è il sistema capitalista che viene tenuto in vita artificialmente  grazie alle bolle finanziarie allo stato attuale la moneta circolante è pari a 12 volte l’economia reale, il che equivale a semplice  carta straccia.
  • gimo

    Coninuo a leggere commenti e articoli alla Barnard dove si dice in sostanza:

     la soluzione è nazionalizzare la banca d italia, uscire dall euro, emettere moneta sovrana, stampare moneta per rioagare il debito.
    Che di per se mi puo anche trovare d’accordo.
    Pero faccio notare che insistere su questa linea è dal mio punto di vista surreale.
    È come se siamo inalto mare, la nostra barca sta affondando e noi giustamente continuassimo a dire che la soluzione è tappare il buco con la resina.  MA LA RESINA A BORDO NON C È!!!!,,
       
    Cosa voglio dire? Che queste soluzioni non si capisce come e chi le dovrebbe praticare.
    Ho gia fatto notare (e su questo sito credo siamo tutti concordi) che il popolo non ha piu voce  in capitolo.  Quando si votasse le elezioni sono sempre minate dall ingenuita della gente pronta a credere al Renzi o Monti o Salvini di turno, grazie anche a una propaganda pressante.
    È dunque impossibile che un partito o un movimento sincero e realmente capace di stracciare i trattari europei e tornare alla lira venga votato dal popolo .
    Quindi ragazzi la resina non c’è. Ok?  Bisogna trovare altre soluzioni o senno mentre litighiamo sulla marca della resina da usare per tappare il buco della nostra barca, la barca affonda.
    Soluzioni realistiche significa tenere conto di cio che è fattibile praticamente.
    Per questo la MMT del nostro Barnard non vale una ceppa. Perche chi ci comanda sa benissimo tutto sulle teorie economiche e fa e fara di tutto per tenere saldo il comando nelle mani di chi non ha nessuna intenzione di invertir il trend di deregolamentazione dei mercati e di azzeramento dello stato sociale.  
    Il primo punto sarebbe dunque come azzerr la classe politica e formare un vero movimento o partitonche andrebbe piima scontrarsi con la propaganda di regime e col vero potere.
  • lucamartinelli

    Scusa, amico/a, da dove vieni?

  • chuky

    Secondo stai sbagliando alla grande. Quella che appunto tu chiami resina secondo te come la crei se non spiegando alla gente come funziona realmente l’economia? E’ quello che sta facendo Barnard o forse pensi che alla gente basti sentire uno che dice armiamoci e partiamo perché i politici fanno tutti schifo. No secondo me non basta sostituire la classe politica se prima non hai le idee chiare del progetto che vuoi portare avanti e deve essere chiaro fin dall’inizio.

  • gimo

    OK!  quindi se la resina non è  bordo, continuare a dire "la falla si ripara con la resina" è inutile e piuttosto irritante, anzichenò!!!

    Allora attrezziamoci per trovare altro materiale che sostituisca la resina o cmq serva a tappare  il buco!
    Fare conoscere l’economia alla gente può essere un punto di partenza, anche se personalmente lo trovo utopistico, ma non sbagliato come concetto!
    Su Barnard:   Quello che sta facendo è fare conferenze per spiegare si come si ripara una barca ma quello che dice in sostanza e "quanto è bella la resina, come sono bravo io che l’ho capito quanto siete stupidi voi che non lo avete capito!"
    Invece è un vero CRETINO (se non in malafede) perchè prescinde dal fatto che la resina NUN CE STAAAA…. haivoglia a dire cazzi e mazzi!!!
    Ogni articolo scritto da PB si conclude con lo slogan VIVA LA RESINA PER LA SALVEZZA DELLE BARCHE!  
    che mi sa piu di una pubblicita di un rivenditore  che qualcosa di sensato, penato e concreto!
  • chuky

    Certo che si può dire di tutto della mmt tranne che non proponga qualcosa di sensato e concreto, che tra l’altro mi pare anche tu concordi essere una buona resina. Il problema che tu esponi quindi è semmai sull’applicazione che non trova sbocchi, certo capisco che è irritante vedere uno come Barnard che ti dice tutti i giorni che la soluzione per non affondare è proprio lì davanti al tuo naso, basta prendere la resina e aggiustare il buco ma è l’unico modo per far capire alla gente sulla barca a cosa serve la resina e come va usata per tappare il buco. Il problema è che dal punto di vista economico la maggior parte della gente è ancora all’apprendimento preistorico. La mmt non ti spiega solo come arginare il buco ma ti spiega anche come navigare, se poi si vogliono altre nuove teorie economiche per risolvere il problema fatevi avanti. Di certo non si può dire che il signor Barnard e il signor Mosler non ci abbiano provato oltre a fare conferenze come dici tu, forse non sei informato: andando al Parlamento per incontrare Fassina, che rimasto colpito dalla genialità di Mosler e per come avrebbe risolto il problema lo ha rispedito al mittente; ultimamente Barnard ha pregato Varoufakis e Tsipras di prendere come consulente economico Mosler che era contento di spiegargli la mmt per la salvezza della Grecia, ma han preferito farsi inculare. Sciacquatevi la bocca prima di parlare di presunti rivenditori di folletti!

  • sickboy

    Commento inutile. La MMT è una cazzata, una variante delle medesime politiche a "stampante centrale" che ci hanno portato fin qui e Barnard, secondo me in buona fede, non ha capito niente.

    Ed è inutile che vogliate fare capire alla gente l’economia, che già fan casino gli economisti. L’economia dice che se hai due mele e te le mangi le mele sono finite. Per la MMT invece le mele sono infinite.
    Ragazzi miei, è impossibile educare un popolo ignorante, che copia dalle elementari. Se non studi alle scuole primarie e non ti fai una cultura al liceo, te lo puoi proprio sognare di non essere in ballo di qualsiasi sofista, poi.
  • gimo

    Non mi sono spiegato……….

    La premessa è che non è che quelli della "trojka" o gli economisti o i ministri dell”economia non conoscono la possiiblità prevista dalla MMT.  ok?
    Non so se poi la MMT efettivamente ci tirerebbe fuori dalla schiavitù, secondo me NO ma è secondario nel discorso.
    Data la premessa ci si chiede come mai allora, i signori strozzini di cui sopra, non applicano una economia di espansione e di indebitamento come previsto dalla MMT o qualche cosa che ci si avvicini?
    La risposta è, come sempre, nella domanda: PERCHE SONO STROZZINI!!!
    Ed è perfettamente inutile che tu vada dallo strozzino che ti tiene per le palle proprio grazie al fatto che LA MONETA LA DETIENE LUI e gli dica: Sai, la soluzione di tutti i mali è che tu molli la presa alle palle e mi passi la gestione della moneta!
    La BCE e l’ €uro nascono proprio come guinzaglio per gli Stati Nazione che DEVONO PERDERE POTERE rispetto alla liberalizzazione dei mercati e della finanza. A  dire il vero hanno gia perso potere. Lo Stato Italia siamo noi  e NOI abbiamo perso potere, stiamo perdendo del tutto quel poco di stato sociale che resta, perdiamo potere di contrattazione nei confronti delle grosse lobby che fanno i bello ma soprattutto il cattivo tempo in ogni aspetto della società.
    Ora vai, anzi andate tu, Mosler (fino a ieri speculatore e paraculo) e Barnard a parlare con questi pazzi nazistianglosionisti e spiegategli le vostre ragioni.
    Auguri!
  • gimo

    PS: se nessuno di voi se ne fosse accorto ciò che è successo in Grecia tra il neo eletto Tsipras e i signori strozzini (sempre quelli) è stato

    UN RICATTO BELLO E BUONO!!!
    Se vuoi che sganciamo "LI SORDI" li sganciamo solo alle nostre condizioni! NON SI TRATTA!
    Poi è arrivata anche la telefonata "minatoria" di non mi ricordo chi del governo USA che ha avvertito che "ci potrebbero essere problemi se non state ai patti"   …  e magari ve ne andate con la Russia!
    Vi ricordo, sempre se nessuno se ne fosse reso conto, che in Ukraina si STANNO SPARANDO, ma per davvero…non come alla Play Station!
    E si stanno sparando perchè l’Impero, si è infiltrato all’interno dell’Ukraina fino al midollo, perchè passasse nella NATO e nella UE soffiandogliela alla Russia!7
    Vi ricordo che sempre i cari signori, negli anni di piombo in Italia, si sono infiltrati fino al midollo (già lo erano ma evidentemente non bastava) e hanno messo qualche bomba qua e la, e hanno ammazzato qualcuno, qua e la per evitare una deriva italiana di stampo socialista.
    Chiaramente poterei continuare all’infinito a ricordarvi che stiamo parlando di pazzi spietati assassini genocidi che per raggiungere i loro scopi hanno sterminato milioni (MILIONI) di individui nelle varie conquiste dell’ Africa, dell’America Latina, di parte       dell’ asia e del medio oriente.