Home / ComeDonChisciotte / SWIFT, OVVERO: CONTA DI PIU' OBAMA O PUTIN (O LA NATIONAL SECURITY AGENCY)?
14543-thumb.jpg

SWIFT, OVVERO: CONTA DI PIU' OBAMA O PUTIN (O LA NATIONAL SECURITY AGENCY)?

DI GIULIETTO CHIESA

facebook.com

Sapete cos’è lo SWIFT? Sta per Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunications. Serve (e controlla) oltre 10.000 banche in oltre 200 paesi. Obama, o chi per lui, voleva cacciare via la Russia dallo SWIFT. Decine di articoli della stampa Usa avevano annunciato l’imminente, ennesima “sanzione”.

Ora, stando all’agenzia economica Prime, risulta che non solo la Russia non verrà espulsa dal sistema ma entrerà nel suo Consiglio di Amministrazione.

Come è stato possibile? lo ha spiegato il direttore esecutivo di Rosswift, Roman Chernov. Si dà il caso che la Russia ha occupato il 13-esimo posto mondiale nella classifica del traffico bancario SWIFT. Ogni tre anni si fanno i conti del traffico e si ricalcolano le azioni dei singoli paesi: più alto il volume di traffico, più alto il numero di azioni.

Quest’anno la Russia ha preso il posto di Hong Kong. Evidentemente lo SWIFT tiene in maggior conto l’opinione della finanza che non quella di Obama. La Russia resta. Ma probabilmente, per la National Security Agency, è meglio così. In questo modo potrà studiare meglio i movimenti dei capitali russi.

Giulietto Chiesa

Fonte: www.facebook.com

Link

15.03.2015

LEGGI ANCHE: L’ALTERNATIVA RUSSA AL SISTEMA DI PAGAMENTI SWIFT

SWIFT, UNA JOINT-VENTURE TRA FED E CIA

FUORI MOSCA DALLO “SWITF”. MA FATE SUL SERIO ?

Pubblicato da Davide