Welcome to Come Don Chisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM

entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 Certo che ha le p...e. Ma a chi le ha lasciate ?
 Buon viaggio
 Senza commenti.
 Dove diavolo sono finiti i post sul grano velenoso?
 docTV: Il generale Guisan
 La Signora in Giallo
 Il declino economico e morale della società americana
 docTV: immigrati svizzeri in Italia, coltivano
 S'ode a sinistra uno squillo di tromba?
 Tsipras vuole una Syriza 2.0 normalizzata
 Vai dal sindacato che poi ti licenzio...
 La guerra fredda c'entra poco
 Cameron invierà più cani...
 Ascesa e declino dell'ideologia europeista
 Syriza: l'ultimo approdo della sinistra italiana

Come Don Chisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: Ema77_Scelta_Ragionata
News di oggi: 0
News di ieri: 1
Complessivo: 8506

Persone Online:
Visitatori: 280
Iscritti: 3
Totale: 283

Online ora:
01 : Gil_Grissom
02 : MarioG
03 : Firenze137
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Crocifissioni riprese dallo smartphone. Antropologia politica di Isis

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Animal Station

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Cado In Piedi

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cloroalclero

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Da Dietro Il Sipario

Decrescita Felice

Democratic Nutrition

Doppio Cieco

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Loop on Line

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

nogeoingegneria.com

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Sollevazione

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

 

 

fratelli

tasse non dovute

fini



 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
  Europa QUESTA E' UNA RICETTA CHE PORTA ALLA GUERRA CIVILE, IN EUROPA

 podemos

STA EMERGENDO UN’ALLEANZA FRA I “FRONTI DI LIBERAZIONE NAZIONALE” EUROPEI, PER VENDICARE LA SCONFITTA DELLA GRECIA

DI AMBROSE EVANS PRITCHARD

telegraph.co.uk

Redazione: è difficile capire come possa avere un futuro un’Unione Monetaria tenuta insieme dal potere giudiziario, dalla coercizione e dalla paura. Ma non è la fine della storia. Per “Podemos”, la lezione un po’ leninista che si può trarre dalla Grecia, è che le forze rivoluzionarie devono mostrare il pugno di ferro, la Spagna non sarebbe trattata meglio della Grecia. Per l’Italia la situazione è peggiore di quella del “decennio perduto” giapponese. Ma Fassina e Grillo …

Siamo arrivati a questo! Il primo Ministro delle Finanze di un paese dell’Eurozona ad aver elaborato un “piano d’emergenza” per l’eventuale uscita dall'Eurozona è stato posto sotto inchiesta, con l’accusa di “tradimento”.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 31 luglio @ 23:10:00 BST (485 letture)
Leggi Tutto... | 13967 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0
 

 
  Israele / Palestina UN INFANTE PALESTINESE BRUCIATO? BE’, E ALLORA?

M.O.
DI PAOLO BARNARD
paolobarnard.info

Si sa, gli UNTERMENSCHEN (sub-umani) palestinesi che Moshe Dayan chiamò “cani” sono bruciati vivi a ogni età, in ogni epoca, da decenni, bambini, donne, uomini, per colpa tua. Compri qualsiasi cosa made in USA? Sì, un sacco di roba.

E allora. La bomba al fosforo che ha ridotto così il bambino della foto qui sotto, è stata fatta in America, da CACI, da Hewlett-Packard, da Textron, da General Electric, da Raytheon, da Boeing, su cui voli per le tue vacanze…

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 31 luglio @ 19:35:46 BST (1449 letture)
Leggi Tutto... | 5419 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa PER VAROUFAKIS

maxresdefault

DI JACQUES SAPIR

russeurope.hypotheses.org

La minaccia d'accusa per alto tradimento che ora pesa ormai su Yanis Varoufakis ha qualcosa di assurdo, ma anche di terribilmente rivelatore. [1] Ha evidenziato in maniera cruda il fatto che la zona Euro è ormai diventata un mostro, o meglio un tiranno che è stato esentato da ogni regola.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 31 luglio @ 15:05:24 BST (2507 letture)
Leggi Tutto... | 8530 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Ecologia GLI ESPERTI DEL RISCHIO CHE AVEVANO PREVISTO IL CROLLO FINANZIARIO DEL 2008: GLI OGM SONO PIU’ RISCHIOSI “GLI ESPERIMENTI DEGLI OGM, PORTATI AVANTI IN TEMPO REALE E USANDO IL CIBO E I SISTEMI ECOLOGICI COME LABORATORIO PRIVATO, SONO PROBABILMENTE IL PIU’

fish-aspx

FONTE: WASHINGTON BLOG

L’analista del rischio Nicholas Taleb aveva previsto la crisi finanziaria del 2008, evidenziando che i modelli di rischio comunemente usati erano errati. Taleb – professore emerito di ingegneria del rischio all’Università di New York e autore dei bestseller The black swan (Il cigno nero) e Fooled by randomness (Giocati dal caso) – è diventato finanziariamente indipendente dopo la crisi del 1987 e ricco durante la crisi del 2008.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 31 luglio @ 08:45:00 BST (2364 letture)
Leggi Tutto... | 9851 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia SUD ITALIA, COME LA GRECIA. PEGGIO DELLA GRECIA

castello-di-roseto 

DI FUNNYKING

rischiocalcolato.it

Ci fu un tempo in cui, almeno nella propaganda, esisteva in Italia un Movimento Politico che aveva identificato con precisione l’origine del male italiano. In un certo senso la Lega Nord quella di Miglio affermava l’ovvio, ovvero che gli Italiani non esistono e l’Italia è solo una espressione geografica e che gli abitanti del nord di quella espressione geografica avrebbero fatto bene a ribellarsi e separarsi. Oggi non abbiamo neppure quello, si preferisce cercare il terribile nemico esterno anziché guardare a casa nostra, a quella mostruosità di degrado civile, economico e culturale che si chiama Sud Italia.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 31 luglio @ 07:34:43 BST (3059 letture)
Leggi Tutto... | 9340 bytes aggiuntivi | 33 commenti | Voto: 0
 

 
  Economia LE VALUTE DEI PAESI EMERGENTI COLLASSANO PER TIMORE DELLA FED E DEL CROLLO DELL’ECONOMIA CINESE

christ-the-redeeme

DI AMBROSE EVANS PRITCHARD

telegraph.co.uk

Redazione: il Brasile dovrà affrontare una “tempesta perfetta”, insieme a molti altri paesi emergenti. Crisi economica, crisi politica, impossibilità di avviare politiche di stimolo. L’economia cinese è “dura fuori e morbida dentro”, salverà se stessa ma farà precipitare quella degli altri paesi. La Turchia potrebbe essere il primo paese sulla linea del fuoco. (Ndr)

Mentre gli investitori fuggono dai mercati dei paesi emergenti e i prezzi delle materie prime si sbriciolano, le valute di Brasile, Messico, Sudafrica e Turchia sono precipitate su minimi che non si registravano da molti anni.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 30 luglio @ 23:10:00 BST (2295 letture)
Leggi Tutto... | 9409 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Ecologia IL LEONE CECIL IN ZIMBAWE E' STATO UCCISO DALL'ARROGANZA

C_4_articolo

DI ERMANNO GIUDICI

ilpattotradito.it

Il leone Cecil in Zimbabwe è stato fermato nella sua corsa da una freccia, scoccata da un ricco dentista americano che dichiara di praticare la “caccia etica” con l’arco e gira il mondo per abbattere animali e farne trofei.

Cecil era un maschio adulto, un leone che rappresentava l’icona della fauna dello Zimbabwe, per il suo portamento fiero e la sua criniera scura che lo avevano reso famoso in tutto il mondo. Ma non è questo il punto, non è Cecil o perlomeno non è solo Cecil, considerando che l’Africa è purtroppo diventata, anche, un allevamento di leoni destinati ad essere uccisi da ricchi turisti in quel fenomeno conosciuto come “canned-lion”, leoni imbottigliati.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 30 luglio @ 19:57:19 BST (2465 letture)
Leggi Tutto... | 4480 bytes aggiuntivi | 22 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia ITALIAN SICKO. SANITA' PUBBLICA IL SENATO NE SANCISCE LA FINE

sick

DI PAOLO BECCHI

ilfattoquotidiano.it

C’è un bel film di Michael Moore, “Sicko”, che racconta e descrive il viaggio nella sanità americana. Il sistema della sanità negli Usa è dominato dalle compagnie assicuratrici che sono le padrone della vita e della salute dei cittadini americani. Da quelle parti è il censo a fare la differenza tra la vita e la morte, a decidere in quale gradino della società si può sedere e a cosa si ha diritto in base al proprio reddito.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 30 luglio @ 17:40:12 BST (3528 letture)
Leggi Tutto... | 7482 bytes aggiuntivi | 25 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia SPARARSI FINCHE' SI E' GIOVANI

artolina-civoti

DI TURI COMITO

megachip.globalist.it

Un tempo c'era chi si adoperava per un mondo migliore, non per 'abituare la gente' a uno peggiore. Poi venne il PD e il suo responsabile economico Taddei...

Recentemente intervistato da l'Espresso il giovine Filippo Taddei - responsabile economico del piddì nonché professore alla prestigiosissima John Hopkins University - ha detto che gli italiani, specie i giovini come lui, debbono "cambiare mentalità" visto che il "mercato" del lavoro è cambiato radicalmente negli ultimi decenni. In particolare i giovini italiani debbono rendersi conto che: a) l'istruzione sarà molto più lunga e costosa b) il contratto a tempo indeterminato si ridurrà sempre di più come occasione di lavoro; c) i tempi di lavoro saranno più lunghi (immagino intenda la durata del monte ore settimanale) d) i pensionamenti saranno sempre più posticipati

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 30 luglio @ 10:30:10 BST (4773 letture)
Leggi Tutto... | 6131 bytes aggiuntivi | 24 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione MULLAH OMAR ? PER ME UN CHE GUEVARA ASIATICO

mullah-omar.
DI ADRIANO SCIANCA

intelligonews.it

Dei morti, si sa, si parla sempre bene. Massimo Fini, però, del mullah Omar parlava bene anche quando sembrava che  fosse ancora vivo. Figurarsi se oggi, dopo la notizia della sua presunta morte, può aver cambiato idea: "Mi sembra una persona totalmente rispettabile, una sorta di Che Guevara asiatico". E sul motivo della morte, lo scrittore rivela a IntelligoNews: "Per me è una pista interna ai talebani".

La prima domanda da porsi è questa: dobbiamo credere o no a questo ennesimo annuncio? 

«Dal 2001, il mullah Omar è stato dato per morto almeno una mezza dozzina di volte. Stavolta la notizia ha maggiore credibilità non tanto perché la dà un funzionario del governo afghano, peraltro anonimo, ma perché arriva in un momento in cui Omar era in duplice difficoltà, stretto fra l'Isis e il governo di Kabul».

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 30 luglio @ 08:00:35 BST (1863 letture)
Leggi Tutto... | 7313 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Cina IL CROLLO MANCATO: LA CINA IN RIPRESA SMENTISCE GLI ANALISTI OCCIDENTALI

shanghai-s

DI CALEB MAUPIN

rt.com

Tutte quelle voci sui mezzi d’informazione Statunitensi che facevano previsioni allarmiste dopo la caduta del mercato azionario Cinese dei primi giorni di luglio, credo che oggi si stiano un po’ vergognando. Quello che è seguito al crollo ha dimostrato la grande resistenza dell’economia Cinese.

Poiché il capitalismo in Cina è strettamente controllato e limitato, la popolazione è molto più al sicuro dagli effetti nocivi delle turbolenze di mercato.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 29 luglio @ 23:10:00 BST (2610 letture)
Leggi Tutto... | 12857 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia IL CALIFFO ESPORTA JIHAD, ALTRO CHE BARCONI

/jptr7-
DI MASSIMO FINI

ilfattoquotidiano.it

Corse-Matin, l’unico giornale pubblicato in Corsica, dove mi trovo in questo momento (fino a vent’anni fa era scritto in lingua locale, ora ha ceduto al francese) si occupa normalmente di abigeati, di furti di mucche, delle feste popolari che si tengono nei vari paesini e di quel che resta del movimento indipendentista che proprio in questi giorni ha deciso di smilitarizzarsi e di lasciare la macchia. Anche alla Francia, che qui gode di pochissime simpatie, soprattutto nel centro dell’Isola, è data, Tour a parte, scarsa attenzione.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 29 luglio @ 13:34:36 BST (3397 letture)
Leggi Tutto... | 4459 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia THE NEW YORK TIMES: L’AFFLUSSO DI MIGRANTI IN ITALIA E’ DIVENTATO UN PROBLEMA ANCHE DOMESTICO

140753

DI CELESTINE BOHLENJULY

nytimes.com

Redazione: Il caso dell’Isola d’Elba. I Sindaci non capiscono come possano prendersi cura della popolazione locale e allo stesso tempo contribuire a risolvere la crisi dei migranti in Europa. Le esperienze di alcune comunità italiane hanno lasciato l'amaro in bocca, con i migranti che si sono lamentati per le strutture e per i servizi, tra cui la mancanza di un accesso Wi-Fi.

MARINA DI CAMPO, Italia – Le pressioni esercitate dal governo italiano sui suoi partners europei per condividere il peso degli 83.000 migranti che fino ad ora [nel corso di quest’anno] hanno raggiunto le sue rive, hanno avuto un successo solo limitato.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 29 luglio @ 12:55:11 BST (3208 letture)
Leggi Tutto... | 6597 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia LA TEORIA SECONDO CUI IL SISTEMA TEDESCO DEVE COMPRARSI LA MANIFATTURA ITALIANA PRIMA DEL CROLLO DELL’EURO COMINCIA AD AVVERARSI: ITALCEMENTI ACQUISTATA DA HEIDELBERG

 italcementi

DI FANTOMAS

scenarieconomici.it

La teoria comincia a confermare i peggiori presagi di alcuni “malpensanti”, ad esempio Mitt Dolcino che mi ospita su questo sito. Quello che è stato a più riprese previsto dall’autore sopra citato si può riassumere come segue:

la stagflazione in regime di cambi fissi è una moderna forma di neocolonialismo tedesco  a danno dei supposti “partner” deboli dell’EU [concetto di cui abbiamo discusso molte volte ed è stato formalizzato dall’autore solo ieri];

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 29 luglio @ 09:31:08 BST (4708 letture)
Leggi Tutto... | 11303 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LA FINE DEL CAPITALISMO E’ INIZIATA

f3ba50

DI PAUL MASON

theguardian.com

Le bandiere rosse e gli inni di Syriza nelle manifestazioni durante la crisi greca, insieme alle aspettative di nazionalizzazione delle banche greche, hanno fatto brevemente rivivere un mito del 20° secolo: la distruzione forzata del mercato dall’alto. Per la gran parte del 20° secolo, fu così che la sinistra concepì la prima fase di un’ economia che andasse oltre il capitalismo. La classe operaia doveva agire con la forza sia nelle urne elettorali sia sulle barricate. La leva era lo Stato. L'occasione sarebbe venuta con i ripetuti episodi di collasso economico.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 28 luglio @ 23:10:00 BST (4348 letture)
Leggi Tutto... | 38448 bytes aggiuntivi | 38 commenti | Voto: 0
 

 
  Geopolitica SYRIZA MESSO AL SERVIZIO DI TSAHAL

kkk

http://www.zerohedge.com/news/2015-07-26/meet-kagans-seeking-war-end-world

Nella foto: Il ministro della difesa greco Kammenos

 
 
  Postato da davide il Martedì, 28 luglio @ 21:41:48 BST (2992 letture)
Leggi Tutto... | 8440 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Economia I DERIVATI NEL MONDO: UNA BOMBA AD OROLOGERIA DA 1.5 QUADRILIONI DI DOLLARI

BIS-dark

DI STEPHEN LENDMAN

globalresearch.ca

Quando investire diventa gioco d’azzardo, c’è sempre una brutta fine. Il prossimo crollo del debito potrebbe far sembrare quello del 2008-2009 una bazzecola. I dati della Bank of International Settlements (BIS) mostrano 700 trilioni di dollari in derivati nel mondo.

Insieme ai credit default swaps e altri strumenti esotici, il valore totale dei derivati è di circa 1.5 quadrilioni di dollari – circa il 20% in più che nel 2008, oltre ogni immaginazione, impossibile da controllare se ci fosse un problema imprevisto.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 28 luglio @ 11:30:00 BST (3819 letture)
Leggi Tutto... | 5889 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa VAROUFAKIS AVEVA CONCEPITO PER LA GRECIA UN ‘PIANO B’ DA ‘CAPPA E SPADA’. ORA ATTENDE L’ACCUSA DI TRADIMENTO

esquirew

DI AMBROSE EVANS PRITCHARD

telegraph.co.uk

Una cellula segreta del Ministero delle Finanze greco era penetrata nel computer del Governo ed aveva elaborato dei piani per realizzare un sistema di pagamento parallelo in grado di passare dall’euro alla dracma premendo semplicemente un tasto.

Le rivelazioni hanno provocato in Grecia una tempesta politica e hanno confermato quanto il paese sia stato vicino a decisioni molto drastiche, prima che il Premier Alexis Tsipras cedesse alle richieste dei creditori europei, riconoscendo che il suo Governo non avrebbe accettato un confronto così pericoloso [con i poteri forti dell’UE].

 
 
  Postato da davide il Martedì, 28 luglio @ 05:35:00 BST (4522 letture)
Leggi Tutto... | 9309 bytes aggiuntivi | 13 commenti | Voto: 0
 

 
  Economia LA PERSIA SI AFFACCIA ALLA CORSA ALL’ORO

Teheran

DI PEPE ESCOBAR

rt.com

Potreste aver sentito parlare dell’N-11. Sì, un altro intruglio di Goldman Sachs, per il beneficio di quegli eletti – gli “investitori globali”. Questi sono i prossimi BRICS, il nuovo potere emergente.

L’N-11 è composto da: Bangladesh, Egitto, Indonesia, Iran, Corea del Sud, Messico, Nigeria, Pakistan, Filippine, Turchia e Vietnam. Alcune di esse potrebbero addirittura entrare a far parte del gruppo dei BRICS.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 27 luglio @ 23:10:00 BST (3347 letture)
Leggi Tutto... | 15353 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa LA FASI DELLA RESA: ENTRO 10 ANNI LA FINE DI OGNI SOVRANITA'. ECCO L'AGENDA

five-presidents

DI CLAUDIO MESSORA

byoblu.com

Jean-Claude Juncker, Donald Tusk, Jeroen Dijsselbloem, Mario Draghi e Martin Schulz. E’ “la banda dei Cinque che risolve ogni cosa“, come cantava Elisabetta Viviani. Jean-Claude fa il presidente della Commissione Europea, una setta tipo Scientology che se ci entri poi non ne esci più, perché è ir-re-ver-si-bi-le. Donald invece è a capo di un club esclusivo, paramassonico, che di tanto in tanto finge di riunirsi al Consiglio Europeo per depistare mamma e papà dalle vere riunioni, che vengono organizzate in qualche grotta segreta, dove si tirano delle gran pippe sui cataloghi del Postal Market e pontificano sul futuro del pianeta (tipo “eravamo 4 amici al bar, uno s’è impiegato in una banca”).

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 27 luglio @ 20:52:07 BST (4969 letture)
Leggi Tutto... | 12296 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

GRECIA : NO AL TERRORISMO - TSIPRAS E I COLONNELLI

BOMBE ITALIANE SULLO YEMEN?

GRECIA: E' L’ORA DELL’ARMAGEDDON?

LETTERA ALLA RUSSIA

LOTTA DI CLASSE AD ARMI IMPARI

FLATNUKE E LA EU COOKIE LAW

I GIOVANI NELLA GIUNGLA DEL CINISMO

L’ARS SUI DIRITTI CIVILI

MISERICORDIA E IPOCRISIA

DERIVATI, LO STATO PAGA

 

 

 

Lunedì, 27 luglio
· LA FASI DELLA RESA: ENTRO 10 ANNI LA FINE DI OGNI SOVRANITA'. ECCO L'AGENDA
· NOTIZIE DI MACCHINAZIONI SEGRETE PER IL RIPRISTINO DELLA DRACMA METTONO NUOVAMENTE IN CRISI TSIPRAS
· DI LAVORO NON C'E' PIU' BISOGNO
Domenica, 26 luglio
· DICI CHE NON VUOI UNA RIVOLUZIONE ?
· PERCHE' SUI BARCONI NON ARRIVANO "QUESTI" ?
· ARIDAJE ! UN'ALTRA BOTTA BAD
· PODEMOS, IL CAPITALISMO E LA FINE DEL MONDO
Sabato, 25 luglio
· IL DRONE MANGIA COM ME: DIARIO DI UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO
· SE VOLETE CAPIRE BENE LA GRECIA...
· C’ERA UNA VOLTA KRUGMAN – LA FINLANDIA, LA SVEZIA, L'IRLANDA E LA GRECIA. TRE BREVI RIFLESSIONI TRATTE DAL SUO BLOG
· TRA PORNOGRAFIA E POTERE, L'IMPORTANTE E' GODERE ?
Venerdì, 24 luglio
· MAIDAN 2.0 A KIEV ?
· IL CASO DEL GREXIT
· MARCIUME POLITICO ITALIANO. IL TEATRINO FRA RENZI, BERLUSCONI, ALFANO E VERDINI
Giovedì, 23 luglio
· WOLFGANG SCHÄUBLE, IL LUPO DELLA FORESTA NERA
· ORO E MATERIE PRIME: L’OPINIONE DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD E L’IRONIA DI PAUL KRUGMAN
· A PROPOSITO DELLO SCOOP TSIPRAS/RUSSIA DEL "DAMMI 10 MILIARDI DI DOLLARI PER STAMPARE DRACME"
· GUIDA PRATICA ALLA LEGGE BAVAGLIO: CIO' CHE NON SI PUO' FARE IN SPAGNA DAL 1° LUGLIO 2015
Mercoledì, 22 luglio
· COSA C’E’ DAVVERO DIETRO ALLA CORREZIONE CINESE DA 3.800 MILIARDI DI DOLLARI?
· TSIPRAS AVREBBE CHIESTO ALLA RUSSIA 10 MILIARDI DI DOLLARI PER STAMPARE DRACME
· IL DEBITO CHE CRESCE
· GREXIT PER INSURREZIONE ?
Martedì, 21 luglio
· GRECIA, UNA LEZIONE PER LA RUSSIA
· FACEBOOK E IL CONTROLLO DELLE MASSE: LA FABBRICA DEGLI "ETAT D'ESPRIT" E LA PROMOZIONE DELLA CRISTIANOFOBIA
· ALTRO CHE GRECIA. L'ITALIA E' LA BOMBA INNESCATA SOTTO L'EURO
· YANIS VAROUFAKIS, LA VERGOGNA, IL FALSARIO
Lunedì, 20 luglio
· IL SOGNO IMPOSSIBILE DELL’EUROPA
· “LE STRADE DI ATENE STRARIPERANNO DI CARRI ARMATI”: MATHIMERINI SVELA LO SCIOCCANTE “LIBRO NERO” DEL GREXIT
· LA CRISI. UN PIENO DI BENZINA A GAZA, PIANURA PADANA
Domenica, 19 luglio
· COS’E’ CHE NON FUNZIONA NEL NOSTRO SISTEMA MONETARIO (E COME RIMEDIARE)
· GERMANIA, ITALIA, GIAPPONE E LA CLAUSOLA DEGLI “STATI NEMICI” DELLO STATUTO DELLE NAZIONI UNITE. UN OSTACOLO ALLA PACE IN ASIA ED EUROPA
· LETTERA APERTA AGLI AMICI SONNAMBULI
· L’EURO E’ UN DISASTRO ANCHE PER I PAESI CHE HANNO FATTO LE COSE NEL MODO GIUSTO
Sabato, 18 luglio
· L’ECONOMIA GRECA: UNA LEZIONE PER I REPUBBLICANI DEGLI STATI UNITI
· LE COLPE GRECHE E LA PERFIDIA DI SYRIZA
· BONO DEGLI U2 SUPPORTA LA MONSANTO PER INONDARE L'AGRICOLTURA AFRICANA DI OGM
Venerdì, 17 luglio
· LA BRUTALITA’ DELL’UNIONE MONETARIA HA DISTRUTTO LA FIDUCIA NELLA SINISTRA EUROPEA
· LA DEMOCRAZIA E' UNA FARSA - L'ESEMPIO GRECO IN CIFRE
· QUI' GIACE SYRIZIA
· SPAGNA:IL PARTITO PODEMODS NEL MIRINO DEI SERVIZI SEGRETI

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Blackagendareport

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

fpif.org

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Icij.org

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

New Eastern Outlook

News Target

Opendemocracy

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

smirkingchimp.com

Sputnik news

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Theautomaticearth

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

wearechange.org

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Globalepresse

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

panamza.com

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
 

La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)



Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno di essi è usato per tracciare l'utente. Per dettagli leggere qui.


Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.