Home / ComeDonChisciotte / RITIRATO IL FILM BASTILLE DAY, RACCONTAVA LA STORIA DI UN ATTENTATO ORGANIZZATO DAL MINISTERO DELL'INTERNO
16479-thumb.jpg

RITIRATO IL FILM BASTILLE DAY, RACCONTAVA LA STORIA DI UN ATTENTATO ORGANIZZATO DAL MINISTERO DELL'INTERNO

FONTE: PANAMZA

facebook.com

Domenica 17 luglio, la stampa francese ha dato notizia del ritiro dai cinema del film franco-britannico- americano intitolato “Bastille Day”, uscito il 13 luglio e riguardante l’organizzazione di attentato previsto a Parigi il 14 luglio (https://youtu.be/uFUO7Qarics).

Questo il motivo del ritiro: secondo StudioCanal, produttore e distributore del film, si tratterebbe di “rispettare le vittime” dell’attentato di Nizza (http://panamza.com/btx).

La decisione è stata presa da Didier Lupfer, direttore generale di StudioCanal – filiale del gruppo Canal+ di Vincent Bolloré (http://panamza.com/bty; http://panamza.com/12657). Dato da sottolineare: nella comunicazione riguardante il ritiro del film, l’AFP e TF1 mente quando afferma che il film racconta la storia di un attentato “preparato da una francese” (http://lci.tf1.fr/cinema/news/bastille-day-un-cas-rare-de-film-deprogramme-en-raison-de-l-actualite-8767620.html).

In verità si tratta di un attentato “false flag” organizzato da una fazione segreta di poliziotti e alti funzionari provenienti dal ministero dell’interno. La francese in questione, interpretata dall’attrice Charlotte Le Bon, è una militante di estrema sinistra addestrata per posizionare una bomba nei locali del “partito nazionalista”.

Quanto ai cospiratori del ministero, si servono di quest’attentato per portare a termine una rapina prevista proprio il 14 luglio, giorno di ferie per le banche francesi (http://www.imdb.com/title/tt2368619/plotsummary).

Fonte: www.facebook.com

Link: https://www.facebook.com/panhamza/?fref=ts

24.07.2016

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di VOLLMOND

Pubblicato da Davide

  • Servus

    Ritirato il film o "il manifesto del film" come indica in modo fuorviante il titolo?

  • Servus

    Sicuramente un film da vedere e far girare.

  • mavin

    interessante informazione, vedremo se questo film alla fine si potra vedere…in attesa sognamo

  • 1Al

    Fino a qualche tempo fa, Hollywood attraverso le sue produzioni, mandava messaggi più o meno criptati e/o subliminali, con anni di anticipo. Adesso invece i messaggi sono in chiaro e quasi in diretta. I tempi si accorciano.

  • Truman

    Dal testo francese mi sembra proprio sia stato ritirato il film, ma il titolo sembra tradotto correttamente, però a senso mi viene il dubbio che andasse tradotto "Ritirato dallla programmazione il film "bastille day".

  • AlbertoConti

    Bernardo CazzoNuovo non poteva permettere che i francesi sospettassero il governo d’insabbiare le prove di come sono andati veramente gli attentati, dopo aver ordinato di distruggere tutti i filmati di Nizza, dopo aver posto il segreto di Stato su Charlie e coperto gli orrori del Bataclan. Come non capirlo, a tutto c’è un limite (tranne che a topolinia; noi eravame rimasti fermi ad un ben più banale Manganelli)

  • spadaccinonero

    quoto

  • sandrez

    poi uscirà, sarà un boom al botteghino (boom metaforico) e chi lo guarderà avrà la sua catarsi.
    la solita società dello spettacolo