Home / ComeDonChisciotte / QUESTO HA SENSO RACCONTARE ADESSO (18)
11441-thumb.jpg

QUESTO HA SENSO RACCONTARE ADESSO (18)

DI PAOLO BARNARD
paolobarnard.info

Dal Mahatma Gandhi: “Il
valore assoluto è la non violenza… ma se devi peccare di ignavia di fronte al
nemico, allora io ti dico che è meglio che tu prenda un fucile e gli spari in
volto
”.

Una grandissima lezione, che mi dice questo: la violenza
anche sanguinaria è di gran lunga più ammirevole del sedere inutili e pavidi a
brontolare senza nessun attributo maschile vero. Il succo è che chi agisce, anche nel senso opposto all’insegnamento del Maestro, ma almeno AGISCE, merita più rispetto degli ignavi. Ho sempre ammirato la purezza
del male, ma qui il termine ammirazione non descrive condivisione, solo
ammirazione a-morale della precisione, intensità, impegno, forza, coraggio, e
determinazione di chi fa il male e se ne assume la responsabilità. Un esempio:
un capo cosca, per quanto abominevole essere umano, si assume però tutto il
rischio e tutta la consapevolezza di essere un abominio. Spesso poi paga i
prezzi, finendo in una colata di cemento coi testicoli infilati in bocca o in
galera. Saviano, che sposa e loda il genocidio del popolo palestinese che causa
sofferenze indicibilmente superiori a quella inflitte dalla Mafia, non si assume alcun rischio né responsabilità per la sua collusione con un crimine abominevole, anzi, è considerato un santo.

In economia è la stessa cosa. Chi è la società cosiddetta
civile della ‘belle anime’? Sono gli indiani che Gandhi disprezzava con tutto
se stesso. Infatti cosa fanno questi di fronte all’apocalisse delle democrazie, degli
Stati sovrani, dei diritti, di tutto ciò che costituiva la loro vita? Nulla, qualche
festa di piazza, molti click del mouse, al massimo una setta di minus mentali
attorno a un affarista di marketing con annesso comico morto mentale. Ma
altro? Zero, zero coraggio in qualsiasi direzione. Quanti Vittorio Arrigoni contiamo in Italia? Quanti Peppino Impastato?
Quante Mariarca Terracciano? Dai, basta.

Allora io ammiro Maurice “The Grizz” Taylor. Yes, lui. E chi è? E’ l’AD di una colossale
multinazionale americana dei pneumatici, la Titan International, che fa gomme
per macchinari pesanti. Vende più della Coca Cola. Ora la storia è questa: la
Francia è alla canna del gas per le Austerità, come ho detto, predetto, ridetto
ecc. E aveva cercato sto “The Grizz
per convincerlo a investire in un impianto francese della Goodyear che è
condannato. Ora, diciamo la verità, Parigi stava supplicando Taylor di farlo,
dato che ormai sapete tutti che gli Stati sono ridotti a degli elemosinieri
senza più dignità. Ok, “The Grizz
legge l’invito di Hollande e risponde – ma concentratevi sul fatto che abbiamo
una potenza nazionale e nucleare che scrive a un singolo investitore, e
l’investitore scrive al Presidente della potenza sovrana così:

The Grizz: “Senti
Hollande, tu pensi che io sia un idiota?
” …. “Ma piantatela, avete degli operai che fanno 1 ora di pranzo, 3 ore di
chiacchiere, 3 ore di lavoro e si fanno pagare una fortuna
” …. “I vostri sindacati sono dei dementi, e il vostro
governo è cacca, ma anche Obama è una barzelletta
” …. “Me ne fotto di voi, i vostri contadini vogliono gomme economiche. Ok,
io le vado a fare in Cina, pago i cinesi meno di un dollaro all’ora e allago
il vostro mercato con le mie gomme. Tenetevi i vostri cosiddetti ‘lavoratori’.
Saluti

Reazione del governo di Hollande – cioè Parigi, la grandeur,
il nucleare, il Louvre ecc. ecc. “Il
signor Taylor ha… ehm… un po’ esagerato”.
Fine. Coda fra le gambe, e l’impianto
francese da salvare con relative famiglie, con RELATIVE FAMIGLIE, ed economia
nazionale, su per il deretano del Presidente Hollande. Fantastico!

Ammiro “The Grizz“, e quelli come lui. Cristallizzando la loro capacità di conquistare l’esistente essi valgono miliardi di volte voi ‘belle anime’ dei twitter rivoluzionari indignati, cui segue la pizza al sicuro senza giocarsi neppure il telefonino.

Ce la siamo cercata, abbiamo firmato tutti i Trattati che ci
hanno messo in centinaia di milioni di persone nelle mani di “The Grizz”. Voi coglioni non vi siete
mai informati, perché c’era la CASTA! c’era RUBY! le PRESCRIZIONI!, gli
INCENERITORI, e c’era Travaglio da arricchire a dismisura coi suoi 200 libri
fotocopia sul cortiletto del potere, e c’era il comico che sa come fare.
L’Italia è nelle stesse condizioni della Francia, anzi, moooolto peggio, e ora
il primo investitore che potrebbe salvare il tuo lavoro, il tuo coglione di
italiano-grillino-pddino ecc., prenderà un badile di sterco e lo infilerà nella
bocca di Bersani. Bene. Andate a votare.

Paolo Barnard
Fonte: http://paolobarnard.info
Link: http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=577
23.02.2013

Pubblicato da Davide

  • mincuo

    E pensare che con soli 40 EUR ci potevamo salvare. Forse anche 35 EUR se eravamo in tanti.

  • clausneghe

    Maròòònna come te la sei presa male, Bernard..
    Rilassati dai che il treno è passato, ma tra i binari che ti toccherà fare a piedi, ancora qualche fioricino c’è..eh,eh,

  • nuvolenelcielo

    Mitico Morry Taylor! Il guerriero audace e spavaldo suscita sempre ammirazione, anche se nemico. Comunque il coraggio del guerriero in politica è scendere dal piedistallo e andare fra la gente comune, compresi gli ignoranti, non formulare perfette – e quindi fallimentari – ricette salva-mondo per lo 0.0002% di discepoli eletti…

  • tania

    Sono d’accordo con Paolo Barnard . Non capisco quindi perchè abbia pensato di collaborare con qualche The Grizz italiano come Zamparini .

  • robotcoppola

    caro barnard,

    hai scassato le @@ con questi articoli che cercano di mettere sullo stesso piano grillo/casaleggio/M5S col sistema marcio e che vanno in soccorso guardacaso di quello che dici di odiare, cioè monti e i suoi derivati/supporters.

    viva i “coglioni” che proveranno a CAMBIARE il sistema attraverso l’unica arma ora utilizzabile, il M5S!

  • No_Fear87

    Come al solito Barnard la dice giusta…ora mi aspetto la ciliegina sulla torta: la vittoria di Bersani.

  • albsorio

    ” Ammiro “The Grizz”, e quelli come lui. Cristallizzando la loro capacità di conquistare l’esistente essi valgono miliardi di volte voi ‘belle anime’ dei twitter rivoluzionari indignati, cui segue la pizza al sicuro senza giocarsi neppure il telefonino.”—– Bravo fatti assumere nella sua fabbrica cinese di gomme… tu istighi il popolo alla violenza, abbiamo gia versato inutilmente troppo sangue umano in rivoluzioni, è il tempo delle EVOLUZIONI CIVILI, dopodiche le cacche umane che ti piacciono tanto saranno rese inoffensive. Il processo di crescita in un individuo non ha mai fine… cresci Paolo cresci.

  • clausneghe

    Sia chiaro: Noi Stellini queste elezioni le vinciamo e ci contiamo. Ma la vera lotta inizia dal 1° Marzo e allora vedremo chi sarà con noi o contro di noi. Al futuro.

  • marcello1991

    io con 40€ mi sono salvato…. ma sono io…

  • warewar

    la colpa è del fondamentalismo dell’organizzatore…

  • Kevin

    LOL

  • marcello1991

    La MeMMT non può adottare il M5S(Grillo), ma il M5S può (e poteva) adottare la MeMMT(con e senza PB) e non l’ha fatto. Qui sta la differenza! Per questo non mi fido… comunque si vedrà.

  • mincuo

    Ecco vedi la sfiga mia. Invece di andare in USA e Inghilterra a imparare a suo tempo e rompermi la testa sui libri potevo aspettare Barnard, noto esperto. Bastavano 40 EUR e in più avrei avuto anche la storia della zoppa di Cesenatico e della taxista del quartiere inesistente. Eravamo degli sciocchi purtroppo…..

  • Kevin

    Curioso che abbia detto “italiano grillino-piddino”. Dopo essere stato intervistato da Libero, aver scritto un appello accorato a Silvio Berlusconi, essere stato ospite su Canale 5 ed essere stato intervistato da Rete 4, il nostro getta la maschera. E senti, senti, che ammirazione per l’autorità, per i padroni. E quando imprenditori come Casaleggio tirano su milioni di consensi non va bene, ma se lo fa qualche milionario come Mosler, allora lo fa per il bene comune. Ridicolo.

    24-25 febbraio 2012: 2000 persone al summit.

    24-25 febbraio 2013: milioni di persone alle urne.

    E’ solo questo che ti rode, amico, che un buffone come Beppe Grillo è riuscito dove un buffone come te ha fallito. Goditi gli antidepressivi.

  • roz

    Barnard… hai cuore. Hai anima. Hai cervello. Ma di questo te ne manca una parte, minima ma essenziale. Quella che contiene un qualia fondamentale: ci sono strade più brevi e più lunghe, anche se portano nella stessa parte.
    E comunque, intanto, è importante avvicinarsi.

    >br>Tu conosci solo una strada e chi non la percorre con te, con i tuoi passi, è stupido, un ignavo, un nemico.
    Considera che potrebbe anche non essere così.

  • warewar

    per questo non ci siamo salvati..

  • Andrea500

    Innanzitutto vorrei capire perchè chi è indifferente (comunque degno di biasimo) sia peggiore di chi sceglie il male,chi ti peggiora la vita quello che ti uccide la figlia o chi guarda senza fare nulla?Mi trovo d’accordo con le opinioni economiche di barnard,anche se non condivido il livore e la forma,che possono allontanare molti che si avvicinano alle sue idee; inoltre vorrei capire cosa intende per “agire”,dal suo sito questi appelli sembrano rivolgersi a chi ha molti soldi (per sostenere il mmt)o conoscenze economiche specifiche e di alto livello(per diffonderlo).Ma ad esemio una persona comune cosa dovrebbe fare? Un pò di chiarezza su questo punto non guasterebbe!
    PS Mi sarebbe piaciuto sentire hollande rispondere alla lettera: se vuoi una nazione di schiavi hai sbagliato posto lurido vampiro,sai dove puoi metterli i tuoi pneumatici.

  • marcello1991

    infatti hai fatto bene a fare così…io invece mi sono risalvato con 40€….. sarà perchè mi sono andato a rompere il “culo”…in cina,brasile,russia, indonesia,australia,siria,marocco,suda africa,giappone, ecc.ecc. ecc.?

    a… anche USA e UK!

  • Andrea500

    Scusa a cosa ti riferisci ?

  • Lestaat

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHA

    Dai che un po’ è divertente vedere quanto rosica.

  • RicBo

    A questo punto mi sembra chiaro che dopo aver visto che razza di cialtroni ed opportunisti sono le persone che si sono attaccate al carro della MMT e forse dopo aver capito che una politica economica non può cambiare il mondo (specialmente se rimane nel solco del capitalismo) PB è tornato ad essere un bravo giornalista d’inchiesta che sa emozionare, senza gli orpelli ideologici che rendono nefasti altri suoi colleghi, quali ad es. Grimaldi. In questo senso PB è un caso più unico che raro. Bentornato.

  • cris79

    Quanti Peppino Impastato?… Dai, basta.”

    Come ti permetti di usare per il proprio interesse personale il nome di Impastato, quando tu venditore di pentole andavi da Scoppeliti a pretendere inviti ufficiali dalla regione Calabria e QUINDICIMILA EURO di parcella?!

    Trattavi con Scoppeliti per non parlare di Lombardo l’altra persona per bene, che governava la Sicilia!!! ma ti rendi conto da che pulpito parli?!

    Solo per questo dovresti eclissarti e sparire in un gulag in Siberia. Usare i cadaveri delle persone per bene per il proprio interesse personale questo non l’ho accetto. Probabilmente il Peppino Impastato cui fa riferimento deve essere un’altra persona, quello che conosco io, i mafiosi e gli invischiati li derideva, non ci collaborava.

    Finiscila tu, vai a vendere materassi a Media shopping che è meglio.

  • Mondart

    E dagli … quello è esattamente il vecchio ( e falso ) assioma da abbattere, la logica desueta, la scorreggia sostanziale che non vale nemmeno la pena mettersi ad analizzare: insomma controbattere con una pseudo logica quello che si considera un NON-logica DA ABBATTERE TOUT-COURT, è un po’ da fessi, n’ est-ce pas ?

    E’ con QUESTA logica che si finirebbe con l’ accettare briciole sempre più miserevoli, altro che balle … e Barnard qui ragiona esattamente come Reagan e Thatcher ( certo che stargli dietro ultimamente è come voler inseguire un canguro ! )

    Il Grizzly fa lo schizzinoso ? Bene: che CI VADA in Cina ( ammesso che lo vogliano ): perchè qui non è più la terra dei cachi. Ovvio che coerenza chiede che poi SI PONGANO DEI LIMITATORI ( dazi o quant’ altro ) ALL’ IMPORTAZIONE DELLE SUE GOMME.

    ERGO: si torna sempre lì: potrei tirare fuori ancora l’ esempio del Trentino vs Italia ( ma Mincuo avrebbe da ridire ) e allora rinuncio alle immagini e parlo per sigle: la soluzione che mette d’ accordo capra e cavoli è “GLOCAL”. Punto.

  • rebel69

    Ha ha,anche se PB ha le sue ragioni ad essere incaxxato,devo ammettere che questa è buona.

  • mincuo

    Chi ha “conoscenze economiche specifiche e di alto livello” con Barnard proprio non vuole averci niente a che fare nè vuole essere confuso.
    Esattamente come un chirurgo non vuole essere confuso con un barbiere, con tutto il rispetto per il barbiere e la sua professione.

  • mincuo

    Per me puoi pure tirare fuori il Trentino che è un modello. Pure al Val d’Aosta se vuoi. Io dico solo che li paghiamo noi. A noi lo Stato ci da 1500 EUR al Trentino 9000. Il 90% delle tasse loro restano lì, per lro. Non è difficile fare “il modello” col culo degli altri. Pure le elezioni sono diverse. Loro la preferenza ce l’hanno. Noi no. Tutto qui, e senza nessun livore. Buon per loro, sono contento per loro, almeno stanno meglio. D’altronde hanno tirato bombe fino agli anni ’70 minacciando di andarsene con l’Austria, per ottenere queste cose. E lo Stato gliele ha date. Per via che siamo utti uguali.
    Hanno fatto bene per me.

  • Fedeledellacroce

    Dici bene si vedrá.
    Comunque mmt é solo un idea, un concetto, che si puó comprendere, abbracciare e “adeguare” alla visione sobria del M5S.
    Ma mai e poi mai con PB!!!

  • A

    “Dal Mahatma Gandhi”… Parte fortissimo stavolta, e pensi, no dai il Mahatma no, dici ora esagera e gli riempie la bocca di sperma anche a lui, è pacifico che gli infila una lattina di special brew su per il culo per empatia umana, mentre tromba una donna con quattro braccia, per poi scoprire una settimana dopo che era la dea Kali. Lo pensi, e dici, vedrai è l’ episodio che lancia l’ Eroe Bollywoodiano. E invece…

  • mincuo

    Garantisci anche a me Veneto 9000 EUR per persona, lasciami il 90% delle tasse che pago nella Regione e per la Regione invece di scoparmene via metà, dammi agevolazioni fiscali ecc…e vedi che faccio il “modello” anch’io. Alla grande. Il fatto è che io devo essere solidale e va bene. Tu no. Cazzi vostri, sarebbe detto in vulgaris.

  • braveheart

    No mincuo, tu nemmeno con 40 milioni ti salveresti.
    Il problema sta nei tuoi recettori: si possono bombardare con milioni di informazioni, ma passano solo quelle per cui essi sono stati tarati, male tra l’altro.
    Vai a votare che e’ meglio va, va a mettere il cervello all’ammasso anche tu, vai vai ……

  • Mondart

    Quello infatti voglio dire, ostrega !!! Che può essere benissimo un modello “estensibile”.

    Inoltre, e non sto a ripostare tutta la tiritera già detta più volte, mi sembra che tu SEMPLIFICHI un po’ troppo quello che è un modello complesso ( è mica tutta lì la faccenda ! ):

    Sia chiaro che io non so un cazzo di bilancini economici, ma mi sembra che nè l’ autarchia nazionale nè il globalismo più sfrenato possano redimere la questione qui posta da Barnard. E che il modello da me ( pur ingenuamente ) proposto è un possibile canovaccio del concetto di “global”:

    br>

    1) difesa del prodotto interno locale ( il che favorisce terziario ecc ),

    2) massa monetaria ELARGITA in modo “euflattivo” -giusto circolante- ( siamo d’ accordo che viene mentenuto dalle sovvenzioni statali, ma è il puro rientro della percentuale di tassazione NECESSARIA allo sviluppo definito come INTERNO… ossia quello che ogni Stato non ladro dovrebbe fare con la Fiat Money ) su CONCRETE INDICAZIONI DI SVILUPPO ( le sovvenzioni non vengono date per acquistare sarchiaponi virtuali, ma per il solo sviluppo di PROGETTI TERRITORIALI );

    3) precisa indicazione di COSA SIA “SVILUPPO” ( Ossia: NON TUTTO FA BRODO, non tutto fa Pil ): nella fattispecie: Turismo, Prodotti locali ( mele, vino, e poco altro ) … e bastano perchè il Trentino se la cavi alla grande.

    4) Foma socio-economica interna: Le Aziende Agricole, che pur vendono all’ estero, sono costituite da società di micro-imprenditori, i piccoli propietari di vigne e frutteti confluiti in una sorta di “multinazionale VIRTUOSA”, in quanto non sfrutta i lavoratori, difende il prodotto con marchi ecc, e invita a REINVESTIRE GLI UTILI non in sarchiaponi finanziari, ma nell’ azienda stessa che viene sentita “di tutti”.

    A questo punto rincorrere sovranità nazionale e monetaria NON INTERESSA PIU’ al Trentino, in quanto ha la sovranità amministrativa che gli basta, ma non quella di nuocere ( e stai tranquillo che non va più da nessuna parte perchè sta benissimo dove sta ). E quindi la “sovranità” può essere benissimo trasposta anche in un contenitore “sovranazionale” che faccia da “compensazione” tra tutti gli “Stati simil-Trentino” che unisce.

    ( Ah, sia chiaro che non la scrivo più tutta la pappardella: o la leggi qui, e mi rispondi per quel che dico e non per le tue personali fisime, o ti attacchi ).

  • Saysana

    Senza offesa ma avrei un poco di timore a stare da solo in una stanza con Barnard.

  • yago

    Barnard ha ragioni da vendere , ma come al solito non conosce vie di mezzo. Vuole tutto e subito ed in maniera incondizionata. E’ questa sua arroganza che lo frega. La cosa bella è che lo sa’ , ma è piu’ forte di lui.
    C’è qualcosa in lui che sfugge , non so cosa , ma spero un giorno di capirlo.

  • Mondart

    IL CHE si avvicina molto alla MMT di Barnard, se si escludono:

    1) La sua visione prettamente nazionalista

    2) La concezione che “tutto fa brodo” e che tali stati interni non debbano invece limitarsi solo a determinati tipi di prodotto ( inutile e controproducente per il Trentino mettersi a produrre automobili, per esempio, a scapito dell’ enorme risorsa turistica )

    3) L’ idea ( folle !!! ) che pareggiare import ed export basti a difendere la tua economia locale.

    Giusta invece e DOVEROSO ( ma quello non è altro che il principio di “fiat money”, appunto ) l’ idea che lo stato possa dare PIENA COPERTURA MONETARIA ( “COME” lo faccia è secondario !! ) alla POTENZIALITA’ PRODUTTIVA che si è deciso di sviluppare. Sennò si va a pesca.

  • mincuo

    lol

  • marcello1991

    e come ho detto non è stato fatto….

  • yiliek

    Mi spieghi perche Grillo dovrebbe adottare la MMT?
    Esperti in economia, nonchè commentatori autorevoli di questo blog hanno espresso le loro riserve in merito.
    Figurati se Grillo che il cui principale scopo dovrebbe essere quello di unire il popolo italiano si mette a adottare alla cieca una teoria monetaria ancora tutta da verificare!!!
    Non fidarti vah! che vai bene tu!

  • yiliek

    ‘Andate a votare’
    Già fatto Grazie!

  • Masaccio

    Premesso che preferisco questo Barnard a quello delle fantatrombate, c’è una cosa che mi preoccupa di lui: non accetta alcuna mezza misura, né sembra preferire un piccolo ma possibile miglioramento alla disfatta totale; o sei d’accordo con lui al 100% o ti manda affanculo. E poi, permettetemi, sempre con ‘sto Gandhi, quando poi degli ignavi parlò, e con che classe, il nostro Dante:

    “Questi non hanno speranza di morte
    e la lor cieca vita è tanto bassa,
    che ‘nvidiosi son d’ogne altra sorte.

    Fama di loro il mondo esser non lassa;
    misericordia e giustizia li sdegna:
    non ragioniam di lor, ma guarda e passa”.

  • karson

    Quoto!

  • Mondart

    E come poteva esere diversamente … Attento a non sciuparti, neh !

  • Nauseato

    Chirurgo e barbiere, attività che peraltro se non ricordo male erano infatti un tempo strettamente imparentate.
    Risulta in ogni caso curioso come esistendo davvero quelli che hanno conoscenze economiche specifiche di alto livello ci si ritrovi lo stesso tutti (o quasi) nella merda ben oltre il collo.

  • Andrea500

    A tutto questo aggiungi che Grillo non capisce una mazza di economia e che se uno del M5stelle osasse prendere iniziativa rubandogli la scena si ritroverebbe sullo zerbino di casa MoVimento in 5 secondi netti, alla faccia della democrazia diretta.

  • walterkurtz

    🙂 e invece dopo cotanta premessa finisce per farsi venire 3 litri di bile a causa dei milioni di libri venduti da travaglio e del successo di Grillo & C. e anche questa non è una novità

  • Andrea500

    Purtroppo deve imparare a controllare la forma, faciliterebbe il diffondersi della sostanza

  • Mondart

    La MMT altro non è che il principio di moneta “fiat” messa in un cocktail papocchio per delegittimarne l’ idea.

    Gli economisti in genere, soprattutto quelli che bazzicano questo sito, altro non fanno che aumentare la confusione generale anzichè chiarire concetti di per sè semplicissimi ( ah, già, i “concetti” non piacciono a Mincuo, lui adora i numeri, come Monti del resto, salvo poi far dichiarazione di fede “concettuale” nel M5* … e ormai chi lo capisce è bravo, io ci ho rinunciato da un pezzo, idem con Barnard. )

    DI SIGNORAGGIO NON SI VUOL PARLARE … Bene, e sia, ci sono TANTI MODI per regolare il flusso di moneta in modo da avere euflazione interna ( detassazione, reimmissione tramite finanziamenti, ecc. ecc ) … E’ ovvio quindi che qui NESSUNO LA VUOLE RACCONTARE GIUSTA.

    Ci sarà pure un motivo …

  • walterkurtz

    Invece per non essere twitteriani rivoluzionari (social che il nostro utilizza, ma solo per dire quanto sono gnocche le vallette di Paragone), ma veri rivoluzionari con la R, bastava spendere 40 euro per il summit e fare donazioni per la pubblicazione del programma mmt sul Corsera

  • Mondart

    Ma non è neanche così … SEMBRAVA volesse rivolgersi tempo addietro ad una classe imprenditoriale nazionale, ma ha fatto talmente un papocchio ( voluto ?? ) di contraddizioni interne che nessuno l’ ha capito. Ovvio che nessuno l’ abbia seguito. ( E anche questo penso sia stato voluto ).

    Tra l’ altro sputtanando sia i concetti di signoraggio, che la vera comprensione del Debito Pubblico, che l’ essenza della “Fiat Money”, vera bomba concettuale astutamente disinnescata.

    Insomma: Quinto Fabio Massimo, il Temporeggiatore Trombatore. Aspettiamo Grillo al varco ( e speriamo la ricetta non sia solo “ceci e cilicio” ). Allora la doppietta del nonno tornerà utile.
  • Mondart

    Quanto a Barnard, SEMBRAVA volesse rivolgersi tempo addietro ad una classe imprenditoriale nazionale, ma ha fatto talmente un papocchio ( voluto ?? ) di contraddizioni interne che nessuno l’ ha capito. Ovvio che nessuno l’ abbia seguito. ( E anche questo penso sia stato voluto: si torna alla teoria dei falsi opposti ).

    Tra l’ altro sputtanando sia i concetti di signoraggio, che la vera comprensione del Debito Pubblico, che l’ essenza stessa della “Fiat Money”, vera bomba concettuale astutamente disinnescata. Missione compiuta.

    Insomma: Quinto Fabio Massimo, il Temporeggiatore Trombatore.

    Ora aspettiamo Grillo al varco ( e speriamo la ricetta non sia solo “ceci e cilicio” ). Allora la doppietta del nonno tornerà utile.

  • Mondart

    Barnard SEMBRAVA volesse rivolgersi tempo addietro ad una classe imprenditoriale nazionale, ma ha fatto talmente un papocchio ( voluto ?? ) di contraddizioni interne che nessuno l’ ha capito. Ovvio che nessuno l’ abbia seguito. ( E anche questo penso sia stato voluto: si torna alla teoria dei falsi opposti ).

    Tra l’ altro sputtanando sia i concetti di signoraggio, che la vera comprensione del Debito Pubblico, che l’ essenza stessa della “Fiat Money”, vera bomba concettuale astutamente disinnescata. Missione compiuta.

    Insomma: Quinto Fabio Massimo, il Temporeggiatore Trombatore.

    Ora aspettiamo Grillo al varco ( e speriamo la sua ricetta economica non sia solo “ceci e cilicio” ). Allora la doppietta del nonno tornerà utile.

  • Mondart

    Io invece preferisco quello delle fantatrombate: almeno lì si capisce, forte e chiaro, dove vuol andare a parare. Cosa impossibile in ogni altra sua tesi.

  • qasiqasi

    sono esterefatto:il signor barnard mi fa sentire una merdaccia perchè non ammiro la purezza del male ed invece di esercitare la violenza ho fin’ora brontolato.in più mr.grizz taylor mi sta antipatico un bel pò e questo mi fa sentire in colpa.certamente barnard che è uomo d’azione ha gia dissotterrato il kalashnikov e lo sta oliando per benino.in verità ho la netta impressione che costui sia in preda ad una nevrosi non più trascurabile.sig. barnard, si curi la prego! p.s. ho votato già (m5s)

  • illupodeicieli

    Mentre la gente, tv comprese, era ipnotizzata dall’attesa del discorso di Grillo, a ClassTv c’erano Magdi Allam e un responsabile della lista di Ingroia che hanno parlato proprio di signoraggio e su richiesta del giornalista. Questo per rispondere, se mai ce ne fosse bisogno, a chi accusa i giornalisti di essere tutti leccapiedi, a chi pensa che non ci siano forze politiche che hanno nei programmi di affrontare la questione signoraggio e sovranità monetaria e nazionale (saranno forze deboli, ma ci sono:purtroppo proprio Io amo l’Italia in Sardegna e in diverse regioni non è presente). Chi vuole far vivere la gente come gli Amish a lume di candela, non mi piace.

  • MAX969ML

    basta non ne posso piu ….paolo è meglio,no ! grillo,no ! casaleggio,no bersani,no ! monti…andate aff….,vendo le mie due cose che mi son rimaste oltre le mutande e me ne vado in patagonia a raccogliere conchiglie.

  • FreeDo

    Il problema credo sia proprio quello cui tu accenni nell’articolo:”sappiamo tutti che gli stati sono ridotti a elemosinieri senza piu’ dignita’” e “concentratevi sul fatto che abbiamo una potenza nazionale e nucleare che scrive a un singolo investitore”. Io comprendo benissimo tutto il tuo risentimento, perche’ quanto sopra porta inevitabilmente ad un senso di impotenza che provoca poi reazioni per niente ragionate. Sono i The Grizz che meriterebbero la violenza sanguinaria suggerita dal Mahatma.

  • Masaccio

    È vero anche codesto. Ho letto diversi articoli politico-economici di Barnard: da profano quale sono su certi argomenti, mi è comunque sembrato che il buon Paolo sappia (o almeno pensi di sapere) quali sono le vere cause dei nostri problemi; ma di una soluzione davvero concreta e fattibile (ovvero che tenga conto delle forze contrarie al cambiamento e dei passi da fare nel nostro specifico contesto politico ed economico) nei suoi scritti non si trova traccia. Mi sbaglio?

  • andyconti

    Barnard e’ diventato il guru di comedonchisciotte? Invidia gli altri guru e vorrebbe ottenerne lo stesso successo. Differenza: io posso votare Grillo una volta senza fanatismo, sapendo che non si candida e che alla prossima posso cambiare idea. Barnard invece vorrebbe ottenere dai lettori un atto di fede. Dando del coglione agli elettori grillini si mette sullo stesso piano di quell’altro che dava del coglione all’elettore di sinistra.

  • cirano60

    E’ no caro mondart se tu tiri fuori la doppietta del nonno gli altri ti manderanno contro questi aeroplanini di carta: …….Il Lockheed Martin F-35 Lightning II è un caccia multiruolo di 5ª generazione monoposto, a singolo propulsore, con ala trapezoidale con caratteristiche stealth, che può essere utilizzato per supporto aereo ravvicinato, bombardamento tattico e missioni di superiorità aerea. …..
    te capè?

  • pasqui

    A me tutti sti Grillini gasati mi fanno non poco girare le @@. Ma dico io, voi credete davvero che il M5S ci farà uscire dalla m**** dove ci troviamo adesso?? Sembrate tanti zombie che ridono e si esaltano per 2 stro***** che pronuncia quel comico fallito che tra l’altro non dice niente di nuovo o di rivoluzionario.
    Paolo invece, da canto suo, è stato il primo ed è l’unico che dice le cose come stanno e l’unico che non si nasconde è l’unico che dice cose che gli altri (per timore di perdere il posto) non si sognano nemmeno di denunciare. E’ stato l’unico ad avere le @@ di dire in diretta tv nazionale che Monti è un criminale..
    E scusate se è poco….
    Poi l’unica sua pecca, appunto, e che dice la verità, e si sa la verità non puoi dirla ed è per questo che è eclssato e deriso da tutti.

  • mincuo

    Fai un errore di prospettiva. Tutti chi sarebbero con la merda fino al collo? Sie te proprio ingenui…..

  • Mondart

    Frega assai … io sono per l’ azione singola, mirata e possibilmente perpetrata nottetempo verso le rispettive consorti: ingravidarle con spermatozoi “Mondart” garantiti a QI maggiore / uguale a 180, sarà un piacere. Per i figli di buonadonna c’è sempre Mastercard.

  • MrStewie

    quoto!

  • MrStewie

    Bisognerà che passi il puzzo di carne morta dalle strade, dopo che molti (ma non tutti!) siano morti di fame, prima che i pochi coi soldi se la possano davvero godere…

  • Scialkemika

    Caro sign. Paolo Barnard, è molto evidente che quello che lei dice è la realtà. Ma ci tengo a ribadire che uomini come il signor Taylor stanno depredando il mondo in nome del dio “denaro”. Da giovane le dico che personalmente che non abbiamo bisogno ne della classe politica ne di questi squallidi imprenditori. Prendendo le distanze da associazioni di categoria, sindacati etc… proclamiamo una marcia verso la nostra autonomia. Una decrescita che ci porti verso un mondo migliore. So che le cose possano essere dure e so anche che chi insegue il potere lo fà per un interesse personale. Ma ci tengo a precisare che nella nostra miseria, comandiamo noi. Purtroppo il malvoluto non è mai troppo ed in Italia ci meritiamo quello che ci troviamo. Ma per questo siamo in movimento, per un futuro migliore; se mai ci sarà. Concludo dicendo che stimo la gente che tramite il movimento5stelle, indipendentemente da quello che vi è dietro, potrà dare una sberla in faccia a codesta gente che per anni ha dormito, partorendo dalla loro ignoranza il malessere comune. Non sono pessimista ma non penso che un movimento, politico o non che, sia possa cambiare le nostre sorti sino a quando il popolo resterà in letargo. Ma uno scossone sicuramente lo darà. Confidando in una coscienza “genuina” del popolo italiano, cordiali saluti.

  • epicblack

    meglio gasato che bipolare depresso

  • Ercole

    Per una volta condivido questo articolo di Barnard ,ma molti si agitano e si irritano di fronte alla realtà: Pensare con la propria testa è un atto SOVVERSIVO……

  • Ercole

    Gli unici scossoni che arriveranno saranno ulteriori manovre economiche di lacrime e sangue, in nome della salvezza della patria (BORGHESE)

  • epicblack

    faccio notare che P.B. usa il neolgismo “piddino” in questo post che e’ stato coniato, da quanto ne so io, da Alberto Bagnai il quale, tra gli altri fantasiosi sopranomi, ha affibiato a Barnard il nomigolo “Donald” (che starebbe per papero) e “donaldini” i suoi pochi seguaci. I seguaci del PD sono ovviamente “piddini”.
    “Donald” calza a pennello per un papero starnazzante come Barnard nell’aia a lui indifferente, e lo rende anche un po’ simpatico, che non e’ impresa semplice, visto il personaggio.
    Ora una supplica a tutti voi di CdC, invece di inveire per le sue intemerate chiamatelo Donald e lo vedrete subito acquetarsi. E’ la tecnica migliore per calmarlo.

  • arno

    L’indignazione di Barnard e il suo pessimismo derivano dal fatto che come scriveva qualcuno : il pessimista è un ottimista molto informato.
    In questo caso Barnard è un catastrofista , perchè vede la catastrofe , che voi non vedete o non volete vedere. Ma non solo voi M5S , purtroppo , tanti . E questi tanti sono le vittime predilette.
    Io sono meno pessimista , ma senz’altro sono anche meno informato di lui , ma certe cose le conosco perchè ho studiato memmt.
    Conosco diversi amici , che votano M5S, non cè nè uno, dico uno che si prenda la briga di leggere , capire come siamo arrivati a questo disastro , chi ci ha portato e come uscirne.
    Articoli e commenti di esponenti M5S: parlamento : 100.000 ( centomila) euro in cioccolatini . Oppure: lotta all’evasione , e tutto si risolve , .. recuperiamo … tot miliardi dall’evasione.
    Capire un concetto elementare della moneta , del fatto che la compriamo , come un privato la compra da una finanziaria sotto casa ? (questo uno stato a moneta sovrana non lo fa), capire che il Giappone ha un debito di 260% del PIL e un tasso di interesse e di inflazione dell 1% circa? e lo spread non gli fà una acca? Capire che se uno evade e non emette lo scontrino è da condannare e da contrastare ma economicamente causa danni neanche minimamente paragonabile a un n prelievo dell’alta finanza e della speculazione che ti porta via in pochi giorni 470 miliardi? Che questi 470 miliardi scompaiono e poi non sono più nel circuito economico ? mentre chi evade , assume in nero tizio , che lascia i soldi da caio maccellaio e li dà a sempronio il barbiere. Ripeto , eticamente, moralmente tutto quanto contestabile e da perseguire!. Ma.. ..capire … che questa crisi è artificiale, cioè creata ad arte , e quindi si dovrebbe andare a vedere che il negozio che vende la moneta la lascia scarsa per far si che la moneta non sia un sistema di misura degli scambi , come il metro o il litro o il kg , ma rimanga scarsa e quindi diventi merce in mano a dei criminali. Cosicchè si creano grandi sacche di disoccupazione e noi disoccupati siamo esercito di riserva. Oppure si lavora per 500/ 700 euro o se và bene 1200/1500. Si dei criminali , e la gente muore , in Grecia , qua , i suicidi dei senza lavoro, i suicidi dei tanti piccoli imprenditori, o se và bene uno diventa solo depresso e distrugge i rapporti parentali. Ma per dire quelle cose che dice Barnard, devi pagare dei costi personali altissimi . Per capirla . dovete smetterla di scrivere che il parlamento spende 100.000 euro in cioccolattini , perchè ciò all’economia gli fà venire al massimo la carie. Capire quello che succede e perchè bisogna conoscere ” il più grande crimine” di Barnard e “Il programma economico di salvezza nazionale”, noi siamo umilmente a disposizione , … M a non parlatemi di cioccolattini o altre cose ,.. non paragonate degli scontri tra bande a una ecatombe sociale e umana. Questo Barnard ha scritto , ha gridato e grida. .. E’ il silenzio di chi non telo dice che ammazza… non dire che ti ammazzano le grida di uno che te lo dice .. Oppure , così non ci accusate di avere avere la verità assoluta .. mettiamo a confronto un Vs programma su questo , e non sul furto dei cioccolattini .. noi siamo a disposizione ( Noi intendo i Ns economisti , .. io sono un’ attivo studente) …

  • Andrea500

    Un’ altra cosa: un conto è ammirare una persona che combatte per una causa diversa,magari contraria alla nostra ma nella quale crede davvero e verso la quale è coerente, anche se per farlo ci combatte o fa del male.
    Un’ altra è una persona che sceglie il male come via,che fa il male anche quando non è necessario, una persona così non è da ammirare, ma da abbattere, da detestare.
    A mio parere la lettera di Grizz a Hollande denota un odio verso il prossimo e una asocialità degne di un nobile parruccone dell’ 800 che disprezzava quasi odiandolo il poveraccio che incontrava. Se persone del genere finiscono sulla ghigliottina tanto di guadagnato, e di certo non le ammiro !

  • Borokrom

    S’è ripreso… bel post.

  • geopardy

    Finiamocela con questi Savonarola della domenica.

    Il mondo è un luogo in continua trasformazione, al di là di cosa pensiate,

    Sento che la loro fine si avvicina e che questi folli ultra-capitalisti non la faranno franca, ormai è troppo grande la loro tracotanza e quando getti la maschera come stanno facendo, il tempo della resa dei conti si avvicina.

    Il cambiamento sarà più graduale di quello che vorremmo, ma è già in atto ed i sintomi sono evidenti.

    Chiedo ai Barnardiani di non intralciare i tentativi degli altri, il settarismo intellettuale non è stato mai creativo e ne abbiamo visti di esempi nella storia.

    Se sapete soltanto odiare chi non si assoggetta alle cure, da voi proposte, ammesso e non concesso siano buone (personalmente non lo credo affatto), è perchè non avete neanche un unghia di un piede delle capacità del “comico fallito” di spiegare le cose.

    Siete una variante della crescita infinita, quindi, destinatari della sconfitta ineluttabile di tutto questo modello.

    Siete arroganti oltre ogni limite e disfattisti.

    In fondo siete come Ercole che spera nel disastro totale per dimostrare le sue tesi (che si avvicinano più alle mie e le apprezzo più delle vostre scelleratezze, senza ombra di dubbio).

    C’è spazio per la creatività ancora, quindi, mettetevi a riposo, con le vostre idee saccenti e rispettate chi tenta altre vie, che non le solite trite e ritrite questioni monetariste fini a se stesse, per quanto importante possa essere la questione di chi e come si emetta moneta.

    Geo

  • geopardy

    Ci saranno anche posti migliori per raccogliere conchiglie.

    Geo

  • geopardy

    Chiaro, perchè non pensarci prima, peccato che la promozione sia scaduta.

    Almeno con Grillo ci siamo divertiti, però.

    Geo

  • geopardy

    Diamine, però!

    Barnard poteva pur pensarci lui ad ingaggiare Casaleggio per la promozione.

    Geo

  • geopardy

    Ercole, perchè non impari il greco ed intanto vai lì a tentare qualcosa, dovresti trovare una situazione più matura di quella italiana e se riesci potremmo esibirla come esempio.

    Non è sarcasmo, è verifica.

    Se riesci lì avremo terreno più fertile per quando toccherà a noi.

    Geo

  • geopardy

    Dimenticavo.

    Ignavi sarete voi.

    Geo

  • Coilli

    Delirio bipolare scurrile.

  • kenoby

    Touché. Hai colto precisamente il difetto di Paolo. Concordo pienamente anche io che lo conosco personalmente.

  • tersite

    Nessuno confonde barbieri e chirurghi. Ma se ho bisogno di un barbiere, è inutile che mi continui a ripetere di essere un chirurgo di fama mondiale. Con le fombici da barbiere in mano, oltre tutto! Serve un barbiere..di qualità!!

  • yiliek

    Tu sottovaluti troppo aimè……cmq puoi sempre non andare a votare, è un tuo diritto l’unico che ti è rimasto oltre a quello di lamentarti

  • marcello1991

    perchè invece non mi spieghi perchè non dovrebbe adottarla o comunque almeno discuterla seriamente?
    Comunque almeno in parte la MMT è stata adottata dall’italia per un bel po… non è proprio una teoria.. e questo mi sembra pacifico… senza discussioni.

  • yiliek

    Alcuni meet-up locali ne hanno discusso, non solo di MMT ma anche di moneta locale, vedi lo SCEC che secondo me è una bellissima idea (poco promozionata qua su CDC) oppure se conviene o meno uscire dall’Euro.
    IL problema che secondo me a livello nazionale siamo poco preparati per affrontare temi così difficili.
    La prima cosa da fare secondo me è dare al popolo gli strumenti conoscitivi a tali temi, che devono essere forniti dalla classe politica.
    Necessaria è anche la fiducia e il consenso popolo nei confronti di essa per merito della sua la sua buona condotta (Etica morale etc…) acquisendo quindi l’autorevolezza che ha perso.
    Essa è necessaria per avere unità nazionale in caso di decisioni important,i come ad esempio l’uscita dall’euro, rivedere tutti i trattati internazionali etc…
    Poi prima di discutere di ciò a livello centrale si dovrebbe favorire e promuovere lo sviluppo di monete locali (per un cambio di mentalità) quando anche i più duri di testa vedono che l’Euro non è più necessario per l’acquisto e appropriazione di beni fooorse ma fooorse gli si possono proporre altre cose.
    Cmq per fare scelte rivoluzionarie senza dittatura serve l’appoggio del popolo, la prima cosa da fare è prepararlo.

  • yiliek

    Il ‘tu’ è generico, non vuole essere offensivo…

  • Elmart

    Ciao a tutti, volevo dire che ritorno dopo 9 mesi in Argentina. Vi preannuncio che La situazione non è affatto bella e l’economia non ce la farà a reggere per molto, stanno ricadendo nella crisi, nessuna MMT l’ha slavata.

    Poi secondo me, è ora di piantarla con la storia dei complotti. Non c’è nessun cattivo che ci vuole uccidere.Ci sono solo decisioni sbagliate e stati più forti che cercano di sottomettere quelli più deboli. Com’è sempre avvenuto. e la Germania o gli USA per esempio, sono stati potenti.

    Comunque uno si fa un idea, poi è giusto che la difenda.

    P.s. solo per informazione, i Francesi entrando in Argentina da investitori hanno fatto dei disastri epici. Si meriterebbero la ghigliottina più di noi Italiani.

  • Andrea500

    Dal tuo commento dai per scontata la buona volontà del popolo, sembra quasi che mettendogli un libro davanti e dicendo: “dai,studialo e poi capirai cose che ti saranno molto utili” ,questo si metterà di buona volontà a farlo, mentre la realtà dice che l’avrebbero vinta ancora una volta l’indifferenza e la pigrizia. Date troppo per scontata la bontà e i valori (inesistenti) della maggior parte delle persone, ma se vogliamo cambiare le cose (piccole o grandi,come l’europa) dobbiamo partire dalle persone e dai loro valori, proporne di nuovi e moderni, e la strada è lunga !!
    Aveva ragione Barnard quando diceva che per distruggere uno stato dovevano per prima cosa distruggere i valori dei cittadini con il vippismo, la visibilità, la ricchezza come valore. Risultato: la gente non è più disposta a rischiare nulla,nessun ideale, la loro morale cambia e si piega davanti a occasioni di ricchezza e visibilità, cosa ci vuoi fare con queste persone, quali battaglie vuoi fargli combattere? Fin dove si spingerà il loro spirito di sacrificio e la coerenza ? Vuoi provare a dirgli: “Hey facciamo sacrifici, accontentiamoci di meno così diminuisce l’inquinamento e diamo una mano a chi ha di meno!” Sì mi immagino come finirà.
    Per questo quando Grillo parla di democrazia diretta mi viene da sorridere, chi dovrebbe decidere non ha requisiti nè morali nè per quanto riguarda la conoscenza, quale sarà il risultato ?

    PS Tornare indietro a vedere se qualcuno ha risposto ai commenti stanca,non c’è un avviso come in youtbe?

  • MAX969ML

    MA…
    POSSIBILE CHE SVEGLIARE 300’000 VOTANTI DI GRILLO SIA COSI’ DIFFICILE?

    MA…
    LO AVETE CAPITO O NO CHE SE NON FACCIAMO SUBITO QUEL CHE è IN QUESTA PROPOSTA…

    SARÀ LA FAME E LA DISPERAZIONE PER TUTTE LE FAMIGLIAE ITALIANE?!?!?!???!!!

    MA… CREDETE CHE SCHERZO O ESAGERO?

    QUANTO CAZZO CI VUOLE ANCORA PERCHÈ CAPIATE CHE L’ORRORE STA VENENDOI A TROVARCI UNO PER UNO DENTRO CASA?
    E CHE CASA, DIGNITÀ, LAVORO, MINIME CERTEZZE E FUTURO…
    LI STIAMO PER PERDERE TUTTI INSIEME?

    COSA ALTRO CAZZO DEVEV SUCCEDERE PERCHÈ CAPIATE DAVVERO CHE NON è UN FILM…
    E CHE SUCCEDE DAVVERO – ORA – QUI!!!!!!!!!

    MA SIETE SOTTO UN INCANTESIMO CHE NON CAPITE NEPPURE LA SOPRAVVIVENZA???!!!???

    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/10/immediata-uscita-da-eurozona-moneta-sovrana-applicazione-mmt.html

  • vraie

    tutto vero! … quindi altrettanto inevitabili le reazioni di “…..coglione di…ecc… e di chi ….prenderà un badile di sterco e lo infilerà …”

  • vraie

    i 300.000 si svegliano solo se a baciarli è la propria principessa

  • Mondart

    Masaccio ( bel nick ), Barnard a mio vedere mescola cose profondamente vere in un cocktail peraltro infattibile “hic et nunc” ( in questo è un po’ come i teorici di una fantomatica rivoluzione violenta ). E non è detto che non sia applicabile in un contesto “riveduto e corretto” secondo -a mio avviso- questi pochi punti:

    1) Portare il discorso a livello di concertazione europea, pur con autonomia amministrativa lasciata ai singoli stati ( sviluppo “glocal” )

    2) Promuovere e difendere la “diversificazione di prodotto” tra i rispettivi stati, valorizzando e difendendo il locale, l’ aggregazione “virtuosa” di micro-imprenditori, ecc, in modo da favorire il terziario, legare il reinvestimento al reale e locale, e disincentivare i sarchiaponi virtuali.

    3) Essere consapevoli che “non tutto fa pil” ( anzi fregarsene del pil ). Ergo stabilire con ESTREMA PRECISIONE le potenziali linee di sviluppo -internamente a ogni stato- e quelle finanziare con moneta fiat “euflattiva” ( no debito, no inflazione, ma giusto circolante atto allo sviluppo di quanto individuato ). La diversificazione in base alle possibilità territoriali servirà anche ad abbassare la concorrenza tra stati.

    4) Abbandonare la falsa asserzione barnardiana che basti pareggiare import ed export a difendere l’ economia locale: occorre indispensabilmente reintrodurre almeno alcuni dei “limitatori di mercato” fin qui insensatamente aboliti.

  • Mondart

    Barnard a mio vedere mescola cose profondamente vere in un cocktail peraltro infattibile “hic et nunc” ( in questo è un po’ come i teorici di una fantomatica rivoluzione violenta ). Ma non è detto che non sia applicabile in un contesto “riveduto e corretto” secondo -a mio avviso- questi pochi punti:

    1) Portare il discorso a livello di concertazione europea, pur con autonomia amministrativa lasciata ai singoli stati ( sviluppo “glocal”, vedi rapporto esistente tra Trentino / Italia )

    2) Promuovere e difendere la “diversificazione di prodotto” tra i rispettivi stati dell’ unione, valorizzando e difendendo il locale, l’ aggregazione “virtuosa” di micro-imprenditori, ecc, in modo da favorire il terziario, legare il reinvestimento al reale e locale, e disincentivare i sarchiaponi virtuali.

    3) Essere consapevoli che “non tutto fa pil” ( anzi fregarsene del pil ). Ergo stabilire con ESTREMA PRECISIONE le potenziali linee di sviluppo -internamente a ogni stato- e quelle finanziare con moneta fiat “euflattiva” ( no debito, no inflazione, ma giusto circolante atto allo sviluppo di quanto individuato ). La diversificazione in base alle possibilità territoriali servirà anche ad abbassare la concorrenza tra stati.

    4) Abbandonare la falsa asserzione barnardiana che basti pareggiare import ed export a difendere l’ economia locale: occorre indispensabilmente reintrodurre almeno alcuni dei “limitatori di mercato” fin qui insensatamente aboliti.