Home / ComeDonChisciotte / QUELLI CHE NON CONDANNANO IL NAZISMO

QUELLI CHE NON CONDANNANO IL NAZISMO

FONTE: RT.COM

USA, Canada ed Ucraina votano contro la risoluzione anti-nazi russa all’ONU

La Terza Commissione dell’assemblea generale dell’ONU ha approvato una risoluzione proposta dalla Russia che condanna i tentativi di glorificare l’ideologia nazista e di negare i crimini di guerra della Germania nazista. Gli USA, il Canada e l’Ucraina sono stati gli unici paesi a votare contro.

La risoluzione e’ passata Venerdì scorso dalla commissione, che ha come obbiettivo affrontare questioni di natura sociale e di abusi dei diritti dell’uomo, con 115 voti a favore contro 3 e con 55 astensioni, secondo quanto riferisce l’agenzia Tass.

A seguito: “Quelli che non condannano il nazismo” (Giulietto Chiesa, megachip.globalist.it);

Il documento esprime preoccupazione circa l’aumento dei crimini di natura razzista nel mondo e dell’influenza che ottengono i partiti con agende estremiste.

Si appella per l’adozione della Convenzione Internazionale per l’Abolizione di Tutte le Forme di Discriminazione Razziale. Molte nazioni tra le quali gli USA, il Regno Unito, la Cina e l’India, hanno firmato la Convenzione ma non hanno riconosciuto un meccanismo capace di affrontare i reclami individuali che stabilisce, cosa che rende la convenzione non applicabile nelle loro giurisdizioni.

Inoltre la convenzione condanna i tentativi di mascherare i collaboratori dei nazisti dipingendoli come combattenti di movimenti di resistenza nazionalista e, come tali, di onorarli.

La risoluzione ha condannato ogni forma di negazione dei crimini di guerra nazisti, Olocausto degli Ebrei incluso.

La Russia, che ha presentato la bozza della risoluzione, ha dichiarato di essersi dispiaciuta per la sua mancata adozione unanime.

Ogni anno Mosca propone simili documenti all’Assemblea Generale dell’ONU, ma gli Stati Uniti ed il Canada stanno votando costantemente contro. L’Ucraina e’ una nazione nuova nel gruppo dei contrari in quanto fino all’anno scorso si asteneva.

Il rappresentante di Kiev alla seduta, Andrey Tsymbalyuk, ha detto che malgrado l’Ucraina condanni il nazismo ed il neonazismo, non può adottare la risoluzione russa, perché non ha sofferto solo a causa del nazismo nel passato ma anche a causa dello stalinismo.

“Finché lo stalinismo ed il neo-stalinismo non saranno condannati con la stessa forza come il nazismo ed il neonazismo come anche ogni altro tipo di odio, l’Ucraina non potrà sostenere questo documento,” ha dichiarato il diplomatico.

La risoluzione sarà adottata formalmente dall’organo deliberante dell’Assemblea Generale dell’ONU il prossimo Dicembre.

Fonte: http://rt.com

Link: http://rt.com/news/207899-un-anti-nazism-resolution/

22.11.2014

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org da GEORGIOS

Ndr

Il titolo del presente articolo è stato preso dall’articolo di Giuletto Chiesa pubblicato nei commenti

Pubblicato da Davide