1.000.000… e continua l’avventura…

come don chisciotte sig bonaventura un milione di pagine al mese

Come Don Chisciotte ha superato, l’altro ieri 4 Gennaio 2017, la quota di un milione di pagine viste nell’ultimo mese, esattamente 1.008.188 dal 4 dicembre al 3 gennaio. Non potevamo avere un inizio anno migliore. È un traguardo che ci rende orgogliosi e che ripaga degli sforzi che quotidianamente, da 13 anni, facciamo per cercare, nelle pieghe della rete, le notizie che non passano nei mainstream, per proporle ed informare. Non ci si riesce sempre, ovviamente e sicuramente non si …

Leggi tutto »

La più grande Task Force Navale Russa

map syria sea 0

DI TYLER DURDEN Zerohedge.com La Russia sta dispiegando la più grande Task Force Navale dalla fine della Guerra Fredda: secondo un Diplomatico NATO Pochi istanti fa, abbiamo raccontato che dopo l’ ultima escalation che coinvolge la Siria, la portaerei russa Kuznetsov ha lasciato la Norvegia e sta navigando verso la Siria, dove si prevede che arrivi in poco meno di due settimane. Come parte della flotta navale, la Russia ha anche implementato una scorta di altre sette navi, che abbiamo definito …

Leggi tutto »

Che c’è dietro la “Liberazione” di Mosul?

offensiva mosul iraq ottobre 2016

DI ROBERT FISK independent.co.uk Quando cadrà Mosul, l’ ISIS  fuggirà e la Siria sarà più sicura …. E poi? L’intero esercito del califfato dell’Isis potrebbe cominciare a combattere direttamente contro il governo di Assad e dei suoi alleati – uno scenario che potrebbe anche dare qualche soddisfazione a Washington L’esercito siriano,  Hezbollah e gli alleati iraniani si stanno preparando ad una  a massiccia invasione di migliaia di  Isis fighters  che saranno cacciati dall’Iraq  dopo la  Caduta di Mosul.  Il sospetto dell’esercito …

Leggi tutto »

Obama Si è Fermato in Tempo. E Hillary?

Photo by Steam Pipe Trunk Distribution | CC BY 2.0

DI MIKE WHITNEY counterpunch.org Il popolo americano ha bisogno di capire cosa sta succedendo in Siria. Purtroppo, i media più importanti pubblicano solo una propaganda amica di Washington, che rende difficile separare la realtà dalla finzione. Il modo migliore per svelare le bugie e la dis-informazione è l’uso di una semplice analogia che aiuterà i lettori a vedere che la Siria non è preda di una caotica guerra civile, ma è  vittima di un’altra operazione-di-cambio di regime lanciata da Washington …

Leggi tutto »

Imprevisti

Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni durante la riunione nel quartier generale della Protezione civile a Rieti per fare il punto della situazione dopo il nuovo sisma di ieri. Accanto a lui il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio (s) e il commissario straordinario per l'emergenza terremoto Vasco Errani (d), 19 gennaio 2017. ANSA/ UFFICIO STAMPA PALAZZO CHIGI-TIBERIO BARCHIELLI +++EDITORIAL USE ONLY - NO SALES+++

DI ALESSANDRA DANIELE carmillaonline.com Chi avrebbe potuto prevedere la neve d’inverno? Il terremoto in zona terremotata? Chi avrebbe potuto prevedere che una scossa in montagna avrebbe causato una slavina? Il governo raccomanda di evitare le polemiche. Non è il momento di mettersi a cercare i colpevoli. Potremmo trovarli. E questo imprevisto il governo s’impegna ad evitarlo.   Alessandra Daniele Fonte: www.carmillaonline.com Link: https://www.carmillaonline.com/2017/01/20/imprevisti/ 20.01..2017

Leggi tutto »

L’epoca delle folle analfabete

analfabetismofunzionale

DI PAOLO ERCOLANI L’urto del pensiero Più di sette persone su dieci leggeranno questo articolo senza intenderlo. Distingueranno le lettere e le parole, certo, approssimativamente coglieranno la sintassi e fors’anche l’analisi logica, ma senza intenderne il senso portante, senza saperne memorizzare il succo e senza essere in grado di riportare i passaggi fondamentali. Se a questo aggiungiamo la patologia per antonomasia dei «nativi digitali», ossia l’incapacità a mantenere desta l’attenzione (e quindi accesi i filtri cognitivi) su testi che superino …

Leggi tutto »

Carri armati contro il generale inverno?

terremoto1

DI ANTONIO DE MARTINI facebook.com Il carro armato ha i cingoli e può muoversi su ogni tipo di terreno. Il motore di oltre 30.000 di cilindrata sfonda ogni ostacolo. Mettendo un infermiere al posto del cannoniere e visto che l’abitacolo è climatizzato ( e c’è spazio nella stiva dei proiettili) si possono recuperare persone isolate e soccorrerle. Ogni carro armato è dotato di apparati radio per i collegamenti e di visori infrarossi per muoversi anche nottetempo. Sulla griglia dello scafo …

Leggi tutto »

La fabbricazione della normalità

fakenews

DI CJ HOPKINS counterpunch.org Della propaganda mediatica in democrazia Non sarà sfuggito a nessuno che il postulato democratico afferma che i media sono indipendenti, determinati a scoprire la verità e a farla conoscere ; e non che essi passano la maggior parte del tempo a dare l’immagine di un mondo tale che i potenti desiderano che noi ci rappresentiamo, che sono in una posizione d’imporre la trama dei discorsi, di decidere ciò che il buon popolo ha il diritto di …

Leggi tutto »

E trovala una bella storia da raccontare!

idrovia veneta 026

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it Vorrei iniziare l’anno con una bella storia, perché di storie tristi e balorde ne ho raccontate troppe, però non la trovo, non ci riesco proprio: sarò un depresso cronico? Allora sogno. Sogno di ritrovarmi sulle sponde di un fiume dalle acque chete dove, ogni tanto, un pesce guizza e disegna un cerchio nell’acqua che, mentre la corrente – al rallentatore – muove lo scenario, lentamente si cancella e scompare. Fino al prossimo pesce, fino a quella …

Leggi tutto »

Trump, la Cia e la Baia dei Porci…

amerussia nazista trump usa

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org La vicenda delle fake news contro Donald Trump sta dimostrando che esiste uno stato profondo trasversale che sta cercando di sovvertire il risultato elettorale, con metodi a dir poco spregiudicati. Il fatto è inquietante, ed è la prima volta che succede nel post elezioni americane, si ricorda il caso di Al Gore contro G.W.Bush, ma quella fu una storia diversa e meno rappresentativa di un cambio d’epoca. Sembra invece che stavolta il conflitto sia destinato a …

Leggi tutto »

L’America sta preparando la guerra?

L'America sta preparando la guerra?

DI DARREN BOYLE Dailymail.co.uk ESCLUSIVO: La US Air Force ha condotto un finto combattimento con un jet da combattimento russo nello spazio aereo sull’ Area 51, in Nevada Il jet ‘nemico’ era un monoposto Sukhoi SU-27P, che viene usato dalle forze aeree russe e cinesi Il Sukhoi è stato intercettato da un caccia F-16 che stava volando intorno alla vicina base aerea di Nellis Air Force I due jet si sono combattuti per 25 minuti ad una altitudine compresa tra …

Leggi tutto »

Il problema non è Trump. Siamo noi

Remnick Donald Trump1 728 375 07163628

DI JOHN PILGER counterpunch.org Negli Stati Uniti, il giorno dell’insediamento del Presidente Trump, migliaia di scrittori esprimeranno la loro indignazione. “Per poter guarire e andare avanti…”, si dice al Writer Resist, “vogliamo andare oltre il discorso politico diretto, e, concentrandoci sul futuro, noi, come scrittori, possiamo essere una forza unificatrice per la tutela della democrazia”. E ancora: “Esortiamo gli organizzatori e relatori locali ad evitare di chiamare per nome i politici o di usare un linguaggio di contestazione come punto …

Leggi tutto »

Quelli di Maidan Ora Vogliono Trump

130904 vladimir putin ap 605

DI ENRICO BRAUN Russia-insider.com Putin: Le stesse Forze in campo a Maidan in Ucraina, Ora Vogliono un Colpo di Stato contro Trump Il presidente russo Vladimir Putin ha suonato l’allarme su quello che si vede e che sta succedendo a Washington – un deciso tentativo di neutralizzare e perfino di rimuovere Donald Trump dal potere. Putin ha fatto queste osservazioni durante una conferenza stampa congiunta con il nuovo presidente della Moldavia, Igor Dodon, in visita a Mosca.    Ecco quanto …

Leggi tutto »

Il destino dell’Europa era già segnato. Quarant’anni fa

baroque ducal palace modena

DI ALCESTE pauperclass.myblog.it Più di quarant’anni fa il destino dell’Europa era già segnato. Tutto scritto. Nero su bianco. Globalizzazione, annientamento della politica, della tradizione e del ruolo delle nazioni. E condensato in poche pagine, come ama fare il potere. Il potere, infatti, non ama le chiacchiere; stila scarne direttive da perseguire con tenacia, per decenni, a qualsiasi prezzo (a prezzo della vita di interi popoli). A volte tali direttive affiorano in superficie; nel 1972 il destino dell’Europa (e di noi …

Leggi tutto »

Otto miliardari ricchi quanto mezzo pianeta. L’incubo del capitalismo è realtà

Amancio Ortega

DI DIEGO FUSARO ilfattoquotidiano.it Il noto non è conosciuto. Così diceva Hegel. E non è conosciuto perché lo diamo per scontato o rinunciamo a ragionarvi serenamente, complice la distrazione di massa che regna a ogni latitudine. Lo sappiamo da anni. Anche da prima che ce lo ricordasse Thomas Piketty nel suo studio sul capitalismo nel ventunesimo secolo. Il mondo post-1989 non è il mondo della libertà, come ripetono i suoi ditirambici cantori: a meno che per libertà non si intenda …

Leggi tutto »

Gli U2 ritardano il nuovo album a causa della vittoria di Trump

bushebono Trump

FONTE: TRUTHSEEKER.CO.UK Introduzione, 15 gennaio 2017 Le “celebrities” che stanno sputando sentenze su Trump credono veramente in ciò che dicono? O è tutto a vantaggio dei media? Vale la pena chiederselo perché ho notato i commenti di Bono alla fine di questo pezzo. Bono, che ricorderete essere incredibilmente ricco, con una ricchezza stimata intorno ai 900 milioni di dollari. Vero, è a corto di 100 milioni per essere miliardario, ma in termini concreti non ha bisogno di niente. A parte …

Leggi tutto »

L’Establishment vuol scippare la Presidenza a Trump con l’Aiuto della Sinistra-Liberale (il neo-presidente è già finito?)

mattisjpg

DI PAUL CRAIG ROBERTS Information Clearing House La Reuters riferisce che truppe americane composte da 2.700 persone e da carri armati si stanno muovendo dalla Polonia verso il confine con la Russia. Il Col. Christopher Norrie, comandante della 3° Armoured Brigade Combat Team,  ha dichiarato: “L’obiettivo principale della nostra missione è deterrenza e prevenzione delle minacce”. A quanto pare, il colonnello non è sufficientemente brillante da rendersi conto di essere ben  lontano dal prevenire minacce, ma anzi è la sua stessa …

Leggi tutto »

La Corrida: Celebrazione di una mattanza

corrida quees holl.g

DI JAVIER RODRIGUEZ MARCOS El Paìs “Le corride dei tori sono solo una mattanza ritualizzata” John Maxwell Coetzee, Premio Nobel per la Letteratura, parla del suo impegno etico e sociale nella difesa della causa animalista. John Maxwell Coetzee, premio Nobel  per la Letteratura nel 2003, è uno dei massimi scrittori viventi, ma anche uno dei più schivi. Nato a Città del Capo (Sudafrica), ha 76 anni e vive in Australia. Da quando nel 1974 pubblicò il suo primo romanzo Dusklands (Terre …

Leggi tutto »

Udo Ulfkotte è morto. A 56 anni. Aveva rivelato che giornalisti sono “comprati” dalla Cia. I colleghi esultano.

Udo Ulfkotte

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it Udo Ulfkotte  è morto, improvvisamente, dicono di attacco cardiaco.  Aveva 56  anni. Ulfkotte era il giornalista, che, dopo aver lavorato  al Frankgfurter Allgemeine Zeitung, rivelò come lui ed altre “firme”   fossero al soldo dei servizi americani.. Il suo libro, “Giornalisti Comprati” (2014), descrive i metodi con cui la Cia imbecca, istruisce, paga (fino a 20 mila dollari) giornalisti  tedeschi ma anche italiani  perché scrivano articoli favorevoli alle politiche americane. «Prima di tutto» ha raccontato  «è necessario …

Leggi tutto »