Home / ComeDonChisciotte / MALAYSIAN AIRLINES MH370 – UN INSIDE JOB?

MALAYSIAN AIRLINES MH370 – UN INSIDE JOB?

Free Image Hosting at www.ImageShack.usFONTE: AARGIFAN (BLOG)

Il Wall Street Journal ha scritto che investigatori statunitensi sospettano che il volo Malaysia Airlines abbia continuato a volare altre quattro ore, dopo che si sono perse le sue tracce nei radar dei controllori del traffico aereo, come risulta dalle informazioni che l’aereo ha scaricato e trasmesso automaticamente a terra, come parte della normale routine dei programmi di maintenance.

Dopo molte ipotesi e collegamenti documentati da una vasta selezione di articoli della stampa internazionale, le idee si confondono sempre di più, come se si stesse ancora cercando di inventare la vera trama della vicenda, come …. se fosse tutta una “MACCHINAZIONE “

Dove si sono perse le tracce del volo? e i passaporti rubati? e gli scienziati di fama mondiale? e la Brigata dei Martiri Cinesi? e la telefonata di allarme terrorismo? e le rivalità etniche? e gli accordi di difesa sino-malesi? e perché no, i “droni”?

“Le forze aeree reali malesi hanno contestato un articolo di un quotidiano in cui il comandante delle forze aeree aveva affermato di credere che il volo MH370 dopo aver attraversato la Malesia abbia deviato dalla sua rotta per volare verso lo stretto della Malacca.”

L’11 marzo, tre giorni dopo la scomparsa dell’aereo, il capo delle forze aeree della Malesia, sembra che il Gen. Rodzali Daud, abbia dichiarato ad un giornale malese che erano stati ricevuti dei “segnali” che rivelavano che dopo l’ultima comunicazione con i controllori di terra, l’aereo, che volava verso ovest, sia sceso di quota ed abbia virato verso nord-est volando per centinaia di miglia sulla penisola malese e poi sullo stretto della malacca, prima che si perdesse la sua traccia. Tengku Sariffuddin Tengku Ahmad, il portavoce del primo ministro ha detto, in un’intervista telefonica, di aver controllato con gli ufficiali militari e non risulta nessuna evidenza che l’aereo abbia attraversato di nuovo la penisola malese. http://economictimes.indiatimes.com

“Il governo e la compagnia aerea hanno rilasciato delle informazioni imprecise, incomplete e talvolta approssimative che a volte hanno contraddetto quanto dichiarato dai capi militari.”

Il Generale Tan Sri Rodzali Daud, Capo della Royal Malaysian Air Force (RMAF), ha fatto una dichiarazione ufficiale:

“L’ultima volta che l’aereo è stato avvistato dai monitor della torre di controllo era nelle vicinanze di Pulau Perak nello stretto della malacca alle 2.40 a.m. Prima che il segnale sparisse senza lasciare più traccia”.
Voglio affermare di non aver mai fatto nessuna dichiarazione differente da quella appena effettuata.

Berita Harian’s report on search and rescue –Rodzali Daud.

ktemoc.blogspot.com

Il comandante delle forze aeree aveva dichiarato che, secondo i radar militari malesi, il volo Malaysian Airlines MH 370 dopo aver cambiato rotta ha volato centinaia di chilometri verso ovest dopo l’ultimo contatto con il controllo del traffico aereo civile. “Ha cambiato rotta dopo Kota Bharu e ha preso una quota più bassa, volando verso lo Stretto della Malacca “, ha detto l’alto ufficiale militare malese alla Reuters.

Questo sembrerebbe escludere l’ipotesi di un guasto meccanico improvviso, in quanto l’aereo ha continuato a volare per circa 500 km dopo l’ultimo contatto con il controllo del traffico aereo, ma le autorità malesi avevano detto in precedenza che il volo MH370 era scomparso circa un’ora dopo il suo decollo da Kuala Lumpur, nei pressi di Pulau Perak nello Stretto di Malacca. La Polizia della città di Bharu ha confirmato che molti abitanti del luogo hanno visto delle luci di un aereo che volava a bassa quota sopra Bharu. (Aviation Herald)

International Business Times fa l’ipotesi che il volo della Malesia airlines MH370 sia stato sequestrato. Molti giornali hanno riportato che molto tempo dopo la sparizione, i telefoni mobili dei passeggeri erano ancora collegati come risulta dalle chiamate fatte dai loro parenti. Ma nessuno rispondeva.

La sorella di uno dei passeggeri cinesi ha dichiarato: “questa mattina alle 11 40 ho chiamato due volte mio fratello ed il telefono ha squillato” alle due del pomeriggio ha chiamato di nuovo e continuava a squillare. Anche un altro cinese ha chiamato suo fratello sull’aereo scomparso e ha detto che il telefono ha suonato tre volte prima che cadesse la linea.

Venti tra i Passeggeri dell’aereo scomparso sono « scienziati elettronici di fama mondiale » e, secondo la Free Scale Semiconductor di Austin, c’è anche la teoria che questi scienziati possano aver conosciuto come si fa apparire o scomparire un aereo.
Pattaya, in Thailandia, è il posto preferito per la CIA e tutti i suoi amici.
Un agente di viaggi di Pattaya ha detto che, il 1° marzo 2014, un certo “Mr Ali” chiese di prenotare i biglietti per i due iraniani che si seppe dopo avevano passaporti rubati. Inizialmente erano stati prenotati su altre compagnie aeree ma dopo che le opzioni erano scadute sono stati riprenotati sul volo Malaysian Airlines MH 370.(http://www.dailymail.co.)

Omettiamo per motivi di sintesi una lunga esposizione su tanti (troppi) possibili punti in comune che potrebbero collegare questo evento con molti altri dirottamenti e disastri aerei del passato, i cui dettagli sono disponibili nell’articolo originale.

.

Il 9 Marzo 2014, un gruppo definitosi Brigata dei Martiri Cinesi si è dichiarato responsabile della scomparsa del volo Malaysia Airlines MH370. Il gruppo, mai conosciuto prima, ha mandato una email ai giornalisti cinesi in cui dice: “Se ammazzi uno del nostro clan, noi ne ammazziamo 100 per vendetta.”

Il peso dell’Impero.

Il Vice Ministro dei Trasporti Malese, Datuk Seri Hishammuddin Hussein, ha detto di dubitare della veridicità di questa rivendicazione. Altri funzionari hanno aggiunto che si potrebbe trattare di un falso con lo scopo di far aumentare le tensioni etniche tra uiguri e cinesi Han nella scia dei recenti accoltellamenti avvenuti nella città di Kunming che si trova nel sud-ovest della Cina, dove il 1° marzo sono morte 29 persone e no sono state ferite circa 140 altre.

Il South China Morning Post ha detto che “I servizi segreti di Taiwan-erano stati allertati su possibili “attacchi programmati” all’aeroporto di Pechino e al sistema di metropolitana della città”, tre giorni dopo gli accoltellamenti alla stazione ferroviaria di Kunming in Cina e che i Capi della sicurezza ritenevano di aver ricevuto l’allarme dalla China Airlines, dopo una telefonata ricevua in mattinata da un uomo che parlava francese e che diceva di voler avvertire di possibili attività terroristiche.”
.

Counter-terrorism agencies alerted over missing Malaysian Airlines Flight MH370

Il Presidente Cinese Xi Jinping (R) e il Primo Ministro Malese Najib Razak a Kula Lumpur, Ottobre 2013.

A ottobre 2013, “Cina e Malesia hanno deciso di rafforzare i legami reciproci e di raddoppiare il volume dell’interscambio per arrivare a 160 miliardi ddi ollari entro il 2017.

“Gli osservatori ritengono che l’accordo sottolinea la crescente influenza della Cina nella regione in un momento in cui gli Stati Uniti stanno lottando con una profonda crisi politica e fiscale interna.”

“Entrambi i leader hanno annunciato l’intenzione di aumentare la cooperazione economica e i legami di difesa tra i due paesi ed il Presidente cinese Xi Jinping ha detto, in una conferenza stampa a Putrajaya, la capitale amministrativa malese: “Abbiamo concordato di rafforzare la nostra partnership di difesa navale con esercitazioni militari congiunte per combattere il terrorismo, la criminalità transnazionale e per promuovere la sicurezza”.

14.03.2014
Il testo italiano di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte ComeDonChisciotte.org e l’autore della traduzione Bosque.Primario

Pubblicato da Davide

  • sovranista

    Io ho cominciato a sentir puzza di bruciato quando é venuta fuori la storia del misterioso iraniano che compra biglietti aerei in contanti per altrettanto misteriosi passeggeri.  Altro mistero il fatto che mi pare alquanto strano che questi volessero andare in Europa e abbiano poi deviato su Pechino…  Comunque non mi stupirebbe se ci fosse lo zampone elentiaco degli USA,  lo stato canaglia per eccellenza non si fa mancare niente quando si tratta di difendere i suoi sporchi interessi globalisti. 

  • Penta

    La cosa più strana ancora è che i satelliti (militari) che sorvegliano il mondo (sono in grado di leggere una targa) non abbiano visto l’aereo.

  • sovranista

    E un aereo del genere è bello grande…  Puzza sempre più! 

  • spadaccinonero

    cerchiamo di ragionare…

    presumendo che non si voglia trovare l’aereo (o i suoi resti) e che quindi qualcuno lo abbia abbattuto, ciò che mi domando è questo : c’era qualcuno importante su quel volo?
    se si la tesi della "macchinazione" avrebbe senso in caso contrario questi satelliti non sono così efficienti come dicono…
    attendo un Vs riscontro 
  • mago

    Si legge che vi fossero imbarcati dei luminari in campo elettronico,si legge il contrario di tutto…la mia idea é che potrebbe trattarsi di un avvertimento non tanto velato alla Cina..vedi le persone accoltellate alla stazione ..insomma la tempistica mi porta a queste conclusioni..da ultimo si legge che stanno testando armi non convenzionali tipo laser a grande potenza..questo potrebbe spiegare perchè non vi sono tracce radar di missili..per il resto attendiamo le prossime notizie.

  • fabKL

    Non bisogna dimenticare alcune cose:

    La Malesia e’ un paese ricco di petrolio e gas gestito dal Governo con Petronas, non allineato e in buoni rapporti con Venezuela, Iran, Cuba Siria e tutti i paesi arabi.

    La Malesia non riconosce Israele e gli israeliani non possono entrare nel paese (ne persone ne merci).

    La Malesia ha condannato a morte Soros per la speculazione negli anni 80 (poi ridotta all’ergastolo).

    La Malesia ha nuovamente condannato Anwar il capo dell’opposizione assoldato dai soliti noti (condannato gia’ dagli anni 80 quando con soros cerco di distruggere l’economia del paese)  

    Non mi meraviglierei se ci fosse stato un dirottamento al fine di avere la scusa di invadere e  rimanerci (come l’afganistan) ed i piloti, una volta capito la situazione abbiano fatto precipitare l’aereo chissa dove……

    STORIE GIA’ VISTE

    secondo me il governo sa quello che e’ successo cosi come lo sanno gli usa ma deve fare in modo che siano gli americani a tirar fuori le cose e magari tradirsi, anche perche’ non credo che endemon controlli tutte le telefonate ma non tutti gli aerei in volo.