Home / ComeDonChisciotte / MA QUELLI DI HAMAS SONO STUPIDI, OPPURE… SI FANNO METTERE IN MEZZO ?
13653-thumb.jpg

MA QUELLI DI HAMAS SONO STUPIDI, OPPURE… SI FANNO METTERE IN MEZZO ?

FONTE: WASHINGTON’S BLOG

L’Occidente vede Hamas come aggressore a Gaza, per i tanti razzi che lancia su Israele.
Ma ci sono stati dei soldati israeliani che hanno ammesso che nella 2005 lanciarono delle pietre contro altri soldati israeliani, addossando le colpe ai Palestinesi, per poter prendere questo pretesto come scusa e reprimere le pacifiche proteste dei Palestinesi.

In seguito Israele ha incolpato Hamas per il rapimento dell’omicidio di tre ragazzi israeliani, per ammettere in un secondo tempo che Hamas non ne era stato responsabile.

Inoltre Israele ha ammesso che una cellula terroristica israeliana operante in Egitto aveva piazzato delle bombe in diversi edifici, incluse delle sedi diplomatiche U.S.A, lasciado in “evidenza” delle tracce che facessero pensare ad attentatori Arabi (una delle bombe fatte detonare dagli artificieri, ha permesso agli egiziani di identificare i veri attentatori, ancora prima che diversi israeliani lo confessassero direttamente) (vedi qui and qui).

Infatti, in tutti i paesi del mondo si sono verificate delle situazioni in cui si è dovuto ammettere di aver provocato degli attacchi “false flag” contro il proprio popolo, facendo ricadere la responsabilità di questi attacchi su chi era considerato il nemico.

Hamas ha ripetutamente negato di aver lanciato dei razzi contro Israele in violazione ai “cessate il fuoco”. Come, per esempio è stato negato il lancio dei missili :

Hamas ha certamente ammesso di aver lanciato dei missili in passato e molti abitanti di Gaza hanno fatto delle dichiarazioni ai giornalisti, con le quali hanno dimostrato chiaramente che, molti di loro, vivono al di fuori di qualsiasi contatto con la realtà che li circonsa. Per esempio, uno di loro ha detto che – con il lancio dei missili – il mondo potrebbe avere una maggior empatia con la causa dei Palestinesi.

Ma la domanda vera è se Hamas sia veramente tanto stupido da continuare a lanciare missili alla faccia dei “cessate il fuoco” che ha negoziato … o se almeno qualcuno dei missili lanciati sia un “false flag”, che serve solo per discreditare i Palestinesi.

PS: In ogni caso, il Jerusalem Fund, fondo-non-profit, con sede a Washington DC ha rilasciato una documentazione in cui si afferma che Israele ha violato i cessate-il-fuoco molto più della Palestina

Fonte: http://www.washingtonsblog.com

Link: http://www.washingtonsblog.com/2014/08/rocket-attacks-hamas-false-flags.html

20.08.2014

Il testo di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte comedonchisciotte.org e l’autore della traduzione Bosque Primario

Pubblicato da Bosque Primario

  • albsorio

    Le brigate rosse erano pilotate dal loro interno… Forse per hamas vale lo stesso ragionamento.

  • yago

    Lanciano missili che puntualmente vengono intercettati e non provocano nessun danno. Ricevono in cambio bombardamenti devastanti ed una immagine di terroristi. Porsi la domanda se è un comportamento stupido è più che lecito, come è lecito sospettare che dietro tale stupidità esiste una regia occulta. Mi rifiuto di credere che siano dei Davide che cercano di combattere Golia con la fionda.

  • sentinella

    E’ noto in tutto il pianeta che gli sraeliani si sparano i razzi da soli, e si lanciano i sassi tra di loro per dare la colpa ai Palestinesi.
    Si lanciano vasi di gerani dalla finestra quando sotto passa un israeliano e poi dicono che sono stati i soliti …indovinate chi??
    Anche i tunnel li hanno scavati loro sembra per andare a Gaza dove c’è un quartiere nascosto con una bisca clandestina dove si vincono degli abbonamenti gratuiti a Play Boy

  • vernetto

    eppure c’e’ chi si ostina a considerate Hamas come l’unico legittimo rappresentante della lotta del popolo Palestinese, senza rendersi conto che Hamas gli scava la fossa al popolo… esattamente come le BR hanno consegnato l’Italia alla destra, Hamas consegna Israele a Netanyahu, quando un popolo si sente minacciato si mette sempre nelle mani del leader militarista, vedi gli USA dopo l’11 settembre.

    c’e’ chi inneggia agli attacchi all’aeroporto di Tel Aviv… ma si puo’ essere piu scemi. Mi fanno davvero pena i Palestinesi, cornuti e mazziati.

  • marztala
    RAMALLAH (IRIB) – Coloni israeliani degli insediamenti illegali della Cisgiordania hanno attaccato con i loro cani un bambino palestinese di 5 anni che ora e’ ricoverato ed e’ in gravissime condizioni di salute.

    Il bambino, Karmel Moayyad Shakir, stava giocando nel villaggio di Azawiyeh quando i coloni del vicino insediamento illegale di Kannat sono arrivati con un numeroso gruppo di cani. Prima che la famiglia del bambino riuscisse ad intervenire, i cani che per divertimento erano stati slegati dai padroni in direzione del bambino, lo hanno reso in fin di vita ed ora il piccolo Karmel lotta in ospedale contro la morte. Thikra Ashkira, la madre del piccolo, ha spiegato che i cani erano circa 20 e che quando hanno salvato il piccolo la terra circostante era allagate di sangue. A quanto pare la nuova moda tra i sionisti e’ andare a caccia con i cani ma per spezzare le vite dei bambini palestinesi ritenuti pari a degli animali.

  • polidoro

    Arafat assassinato (con il Polonio ?), l’OLP è scomparso ….. sentite Zeev Sternell (non io), storico della Hebrew University of Jerusalem: "Israel thought that it was a smart ploy to push the Islamists against the Palestinian Liberation Organisation (OLP)."

    ….. So the Mossad starts Hamas, with the original "intention" of being a
    charitable organization to the Palestinian people. And charity they did.
    Slowly, of course, it turned into a political and military
    organization, which was the true original intention. It challenged Fatah
    and the PLO as it does to this day. Divide and conquer: the oldest military tactic in the book…

    OOOOPPS ! !  questo "militante" di Hamas si è dimenticato la Stella di David:

    si è dimentacato la stella di David

    In effetti, militarmente, sembrano scemi: sparare centinaia di missili senza alcun risultato di fare ammazzare 1.939 palestinesi, che senso ha ?

  • Jor-el

    Hamas è, fra i movimenti che combattono l’occupazione, il più forte e organizzato, ma non è il solo. Per contro, l’ANP di Abu Mazen che cosa ha guadagnato con l sua linea pacifista e collaborazionista? I coloni si sono mangiati a pezzettini la Cisgiordania nell’indifferenza del mondo e il "futuro stati palestinese" non esiste più.

    Se non fosse per i razzi di Hamas, della Jihad islamica e del FPLP l’occidente non saprebbe neanche che esistono, i Palestinesi, e Israele li avrebbe già fatti sparire tutti da un pezzo.
  • cardisem

    Il problema non è Hamas, se è stupido o meno, quello che dovrebbe fare o non fare…

    Il problema è la politica che il governo italiano da Mussolini e ancora prima ha tenuto nel tempo davanti al progetto sionista…

    Personalmente, ritengo che lo «Stato ebraico di Israele» sia uno «stato criminale» e che il sionismo sia una “dottrina politica criminale per essenza”, e come tale non sanabile, non riformabile…

    Ritengo che siano fallimentari, se non peggio, qualsiasi forma di solidarietà verso le "vittime" palestinesi, se questo non si traduce in una costante, crescente ed energica contestazione della politica estera italiana e soprattutto della “Israel lobby” che opera impunemente dentro il nostro Paese.

  • Jor-el

    Sacrosanto. Aggiungerei che occorre denunciare l’opportunismo e il servilismo degli intellettuali italiani.

  • glab

    questo mostra chi è veramente il Davide che impavidamente affronta il gigante golia.

  • Zret

    Hamas è una creazione di USrael? Probabile.