Home / ComeDonChisciotte / L'ISLAM E' SOLO UN PRETESTO
15797-thumb.png

L'ISLAM E' SOLO UN PRETESTO

DI PIETRANGELO BUTTAFUOCO

ilfattoquotidiano.it

L’islam è solo un pretesto: a kaputt si aggiunge sempre un nuovo kaputt

La gente perbene, poco informata, che nulla sa d’islam – ed è spaventata – la pensa esattamente come Donald Trump: “Bloccare i musulmani”. E facendo seguire alle parole i fatti della politica, poi, diventa irresistibile procedere di conseguenza: identificarli questi islamici, neutralizzarli ed eliminarli. Come negli Usa, così alla periferia dell’Impero. Ammazzarli, dunque, questi musulmani o, quantomeno, metterli in riga. La regione Lombardia, per decisione di Roberto Maroni, professionista dell’anti-islam, comincia col proibire il niqab alle signore nelle strutture ospedaliere (e povere suorine, in corsia, anche loro dovranno privarsi del velo) ma è ancora poco rispetto a Trump che, da par suo, sa come alzare il tiro: va a Gerusalemme per farsi una plateale passeggiata sulla spianata delle moschee giusto per segnare – come la pipì per i cani – l’appropriazione del territorio. Con tutto quel che ne consegue.

La gente perbene, poco informata, che nulla sa d’islam almeno questo dovrebbe saperlo. Camminare lì, sulla spianata delle moschee, con l’intenzione sfacciata di fare un affronto al luogo sacro è né più né meno – Dio ce ne scampi – come calpestare la particola eucaristica durante la Santa Messa. Israele, con senso di responsabilità, ha fermato Trump. Tutto consegue e anche in Italia, si parva licet, ci sono i Trump. E a ripercorrere il frasario usato in questo tempo dai professionisti dell’anti-islam – e perfino il Corriere della Sera non s’è sottratto a certi stilemi – non ci sarebbe altro esito che approntare Guantanamo di pronta emergenza ovunque, anche a Tor Pignattara. Forse la scarpa è fine, ma è di grana grossa il cervello della brava gente. Certo, c’è il risveglio islamico e la logica va in soccorso al calembour più che al sillogismo, ma è la broda demagogica a far sostanza: “non tutti i musulmani sono terroristi ma tutti i terroristi sono musulmani”. Una frase, questa, sulla bocca di tutti. E, allora, la soluzione verso “la cosa giusta”–Aristotile alla mano, Trump nelle budella –è presto detta: kaputt.

È, il kaputt, la scorciatoia del capro espiatorio: la via più facile, intrapresa dai professionisti dell ’anti-islam, verso il più immediato dei consensi. È quello costruito sulla paura a cui, la gente perbene – ignorante e che nulla sa della complessità – affida la bussola politica non avendo altro canone che la superficialità. La politica è sempre un parlare (e arrivare) alla gente che ha fatto a malapena la terza media. E la gente perbene – poco informata, che nulla sa di niente e vuole vivere al meglio la propria vita – vorrebbe assomigliare a Trump, avere i soldi di Trump, possedere le bionde di Trump. La gente perbene quindi – non potendo esserlo – vuol pensare, fottere e campare come Trump, disegnando il proprio orizzonte mentale nel groviglio tutto di pancia che è proprio della genia più innocente in assoluto, la gente perbene appunto. Il gregge matto a disposizione del più lesto dei lupi.

Al grido di kaputt. L’islam, infine, è solo un pretesto. Ancora qualche decennio fa l’impero del Male era la Russia. Sparito un nemico se ne fa subito un altro. Tutto è speculare. E i Trump, in fondo, ci sono anche tra i musulmani. L’ignoranza consustanzia la natura umana. E così la dimenticanza. A kaputt si aggiunge sempre un nuovo kaputt.

Pietrangelo Buttafuoco

Fonte: www.ilfattoquotidiano.it

13.12.2015

Pubblicato da Davide

  • Chigi

    "comincia col proibire il niqab alle signore nelle strutture ospedaliere
    (e povere suorine, in corsia, anche loro dovranno privarsi del velo"

    le povere suorine non indossano il niqab…

  • MarioG

    Vabbeh, ma chissa’ che "la gente per bene poco informata" non entri in cortocircuito per questa innocente forzatura del butta fuoco!

  • giannis

    Il terrorismo islamico e’ finanziato , armato e voluto dall occidente ( servizi segreti )

  • FBF

    L’Ignoranza è cosa grave perché pericolosa. L’ Islam non è cosa da sottovalutare poiché definito dalla stessa chiesa cattolica "punizione divina". Detto questo nel medioevo si sapeva che l’Islam era nato da uno scisma all’interno della chiesa. Gli scismi peró potrebbero essere funzionali per un progetto, esattamente come quello protestante che ha creato la globalizzazione per cui il mondo che conosciamo che ha unito tutti i popoli. Naturalmente la sofferenza non sono mancate ma il fine a volte giustifica i mezzi. La stella cometa sul presepe favellato meglio in praesepium http://www.etimo.it/?term=Presepio&find=Cerca indica ai Re Magi che rappresentano alcune razze (Baldassarre era nero)  il luogo dove nasce Gesú per cui vanno a porgere i loro doni, ma nell’archeoastronomia la stella cometa non é altro che la scimitarra che indica anche la sacra famiglia.

    Per cui ognuno puó trarre le conclusioni esatte oppure quelle che vuole.
    Esattamente come Don Chisciotte e Sancio Pancia. Se tutti avessero studiato e approfondito i personaggi tutto sarebbe svelato.  
  • rdifusco

    Il niqab è un velo che copre tutto il viso fa intravedere solo gli occhi ma se mettono il Hijab o l’al amira vedi che nessuno gli vieta nulla anzi il problema è se non portano documenti con se per un identificazione dobbiamo ricordare tutti che durante le BR era vietato il passamontagna o per essere più precisi se ti fermavano dovevi toglierlo e farti riconoscere quindi il problema del velo è solo un pretesto ma usando quelli che ho menzionato prima non hanno nessun problema

  • PietroGE

    "Kaputt" è l’Europa, non l’islam e tra gli ignoranti io ci metterei anche  Pietrangelo Buttafuoco.

  • RicardoDenner

    Ci vuole un Islam occidentale..

    Dopo sciiti e sunniti..è il momento di europiti..così potremo salvare le tradizioni..integrarle nella nuova religione come fecero i cristiani col Natale..e soprattutto ridare un senso alla famiglia e al ruolo della donna..che ultimamente mi sa che ha esagerato..
    Le religioni più sottili e intime..in occidente sono per pochi..le masse vogliono certezze e divieti..poi ci sono anche i Sufi per le bocche difficili..
    Cosa volere di più..?