Home / ComeDonChisciotte / L'INCOMPETENZA UCCIDE
14530-thumb.jpg

L'INCOMPETENZA UCCIDE

DI GZ

monetazione.it

Quanto sarebbe il reddito minimo garantito proposto dal M5S ? 15 mld l’anno. Si parla di una cifra pari all’1% del PIL dell’Italia che è di 1,580 mld. Grillo e Casaleggio parlano di un 1% del PIL scarso e dicono che è il centro del programma del M5S a fianco del ritorno alla Lira.


Dato che lo si vuole finanziare, se senti Casaleggio sul Corriere tre giorni fa, con tagli di spesa alle pensioni elevate, ai militari e alla formazione professionale avrai anche che la spesa totale non aumenta e dal punto di vista macro economico ha impatto più o meno zero. (Casaleggio dice: “è…un modo anche per far ripartire la domanda interna per aiutare le nostre imprese e i nostri negozianti…” solo perchè evita accuratamente di apparire in dibattiti di qualsiasi genere)

Al massimo massimo si tratta di una marginale redistribuzione del reddito.

Se leggi cosa dicono le organizzazioni che da decenni si battono per il Basic Income si dovrebbe trattare invece di un reddito base dato a tutti i cittadini in modo incondizionato, mentre per Grillo è un sussidio di disoccupazione che perdi se non accetti un lavoro. Nel primo caso è un fatto rivoluzionario perchè si parla di cifre enormi e di una ridefinizione della spesa pubblica, nel caso di Grillo è una cifra irrilevante e non è neanche un vero basic income (perchè appunto lo riceve poca gente)

In Italia non c’è il reddito minimo garantito, ma dato che la spesa pubblica è di 800 mld circa ed è in gran parte spesa pensionistica e assistenziale esiste l’equivalente del reddito minimo garantito, non c’è una vera differenza in termini di spesa pubblica per assistenza, sostegni e trasferimenti di reddito tra l’Italia e gli altri paesi, spendiamo la stessa cifra se non di più in percentuale. Ad esempio.

i) “CASSA INTEGRAZIONE: OLTRE UN MILIARDO DI ORE NEL 2014”
…L’Italia conta 530 mila lavoratori in cassa a zero ore, che a fine anno che si sono trovati con 8 mila euro in meno in busta paga rispetto all’anno precedente…
In Gran Bretagna ti licenziano e basta, in Italia puoi anche andare in cassa integrazione, la quale fornisce un reddito minimo simile a quello che dice Grillo a 5-600mila persone ora.

ii) In Italia c’è un numero di pensionati maggiore in proporzione alla popolazione, ad esempio centinaia di migliaia di donne in pensione a meno di 60 anni
(anche se va detto che nei prossimi anni questo numero si ridurrà con le varie riforme Fornero)

iii) In Italia c’è un numero di pensioni di invalidità maggiore in proporzione alla popolazione

iv) in Italia si mantengono di peso decine di migliaia di “migranti”, alcuni in albergo, con un costo giornaliero come si è imparato bene con lo scandalo di “Roma Capitale” che va dai 50 euro in su. Ehi… questo è un reddito minimo garantito no ?
E si spendono parecchi soldi per il “sostegno” (casa, gas, luce, immondizia…) agli zingari, che come noto non lavorano in modo regolare o secondo la normale accezione del termine (Ok, probabilmente lo fanno anche nel resto d’europa, ma sono forme di reddito garantito a chi è povero e non lavora…)

Lo stato italiano comunque alla fine spende circa 800 mld l’anno, di cui almeno 700 mld sono stipendi, sussidi, pensioni, assegni famigliari vari, trasferimenti di reddito, sostegni di reddito…. Quando si parla di “reddito garantito o minimo” si sta dicendo che lo stato spenderà 15 mld in più di sussidi e sostegno di reddito, su 700 mld che già spende , cioè un 2,2% della spesa sociale o per stipendi e pensioni già in essere e un 1% del PIL.

Come sta dimostrando Siryza in Grecia in questi giorni, l’incompentenza uccide (politicamente) quando è macroscopica, cioè prima ti sputtana e poi ti fa scomparire. Se si propone di spendere 15 mld in più per i disoccupati e di prenderli a chi è più ricco, tramite patrimoniali e tagli alle pensioni sopra i 4mila euro non c’è niente di male, anzi un poco di socialismo ci vuole.

Ma non puoi raccontare balle sul reddito minimo garantito come misura rivoluzionaria e fondamentale per l’avvenire

Viene alla fine il sospetto che sia una proposta atta a distrarre la gente da quello che è essenziale e cioè il controllo delle banche e della moneta e la cancellazione del debito pubblico tramite il QE

(Nota: In Italia il reddito nazionale rilevato e documentato con fatture e scontrini ecc.. è di circa 1,400 mld, a cui poi l’ISTAT aggiunge circa 180 mld con varie ipotesi sul sommerso e nero per arrivare ad un totale di circa 1,580 mld di “PIL”. La spesa pubblica è di 800 mld, quindi è il 60% circa del reddito rilevato (!) e di questi 800 mld gli investimenti e acquisti di beni saranno al massimo 40-50 mld)

Prova a pensare: su circa 1,400 mld di reddito rilevato la spesa pubblica per trasferimenti di reddito, stipendi, sussidi e pensioni è più della metà… Come fai a dire che il problema è più spesa pubblica per il sostegno al reddito)

GZ

Fonte: www.monetazione.it

Link: http://www.monetazione.it/forum/coolpost.php?topicGroupID=1&topic_id=6057&reply_id=123581873

11.03.2015

Pubblicato da Davide

  • furibondius

    ma perchè c’è gente che non sa scrivere e non si capisce che cazzo voglia dire? …

  • kefos93

    Mi ero proposto di non rispondere più a CDC.
    Hai scritto belle cose, purtroppo, non la racconti tutta…
    Non ho molto tempo, ora, ma devo assolutamente risponderti.
    Spero di poterlo fare al più presto.
    E forse ti farai male, anzi, sicuramente molto male.
    A presto.
    " Promesso ".

  • makkia

    Come fai a dire che il problema è
    più spesa pubblica per il sostegno al reddito

    Casomai: come fai TU a dire che si tratta di "più spesa pubblica" se è una proposta che in teoria è a somma zero?

    Quanto al "problema": chiaramente è far ripartire l’economia. O calare la disoccupazione. Ma con 15mld non vai a intaccare QUESTI problemi.

    Ma torniamo nel merito.
    15mld : 10.000€/anno = 1.500.000 stipendi.
    disoccupati: 3.500.000
    La cassa integrazione copre 530.000 "garantiti"

    Come cakkio fai a dire: è una cifra irrilevante e non è neanche un vero basic income (perchè appunto lo riceve poca gente).

    Cioé, se capisco bene, 530.000 cassintegrati per te sono tanti, ma coprire quasi metà dei disoccupati è "poca gente"!?
    E farlo con una proposta a (presunta) somma zero sarebbe un obiettivo irrilevante?

    Mi viene immediatamente da pensare che a scrivere è uno con lo stipendio ben al sicuro in tasca. Ma questa è un cattiveria gratuita.
    D’altra parte gratuita lo è anche questa:
    il sospetto è che sia una proposta atta a distrarre la gente da blablabla

    E allora, gratuito per gratuito, mi lascio andare:
    che reperire, senza aggravi per la spesa pubblica, un reddito minimo per 1,5mln di persone (su 3,5mln di disoccupati) sia una bazzecola irrilevante mi fa pensare che a scrivere sia uno con lo stipendio in tasca, ora e per il prossimo futuro.

    Se poi la proposta includesse una "clausola" per cui se ti offrono meno di 780€ netti per almeno 6 mesi puoi rifiutare il lavoro, allora sarebbe VERAMENTE una cazzo di rivoluzione, per com’è il merdoso mercato del lavoro in Italia, oggi. Intanto centinaia di migliaia (milioni?) di precari non sarebbero più ricattabili. Poi migliaia (o decine di migliaia?) di over-50 diventerebbero misteriosamente "appetibili". Infine per fare le "offerte che non si possono rifiutare" i datori di lavoro dovrebbero passare per i Centri per l’Impiego, cioé metterci la faccia e non usare quegli schifosi mercanti di schiavi delle aziende interinali.
    Minchia se è rivoluzionaria!

  • makkia

    p.s.: per non parlare della strage di "finte partite IVA". Avere l’alternativa di un reddito miserabile, ma sicuramente più dignitoso che essere di fatto un dipendente e doversi smazzare gli stessi adempimenti di un dentista o un notaio, per far risparmiare il "padrone".
    Sarebbe il Diluvio Universale.

  • albsorio

    Dimentichi le cooperative tra gli schiavisti di merda metterei pure loro.

  • albsorio

    Sarebbe bello che come estensione al diritto di sopravvivere, più che "reddito di cittadinanza" ci fosse l’aliquota zero fino a redditi di 9600€ cosi si garantisce la sopravvivenza delle partite iva.

  • obelynx79

    TI QUOTO

    " Al massimo massimo si tratta di una marginale redistribuzione del reddito "

    ?????? E dici poco ???????

    Nessuno sostiene che Grillo o Casaleggio abbiano la verità in tasca…. NESSUNOOOO !  Neppure loro !

    Infatti ogni loro proposta è contestabile dal basso e come dovrebbe essere in democrazia, DECRETABILE DAL BASSO.

    C’è ancora chi rema contro l’unico movimento politico italiano privo di indagati o sentenze penali sulle spalle.

  • gimo

    La cecita dei GRILLINI  è imbarazzante.  Davvero.

    Non vedreste il ladro che vi ruba in casa neanche se fosse un dinosauro…..
    Non vedete lo scopo del M5s nonostante sia piu evidente del sole:
    Potevate fare l’opposizione ma obbedendo ciecamente e ottusamente alle leggi dettate da Grillo e Casaleggio non avete sfruttato minimamente il fatto di essere il primo partito d’Italia e il primo partito d’opposizione restando in panchina a causa di stupide ideologie come NON ANDARE ai talk-show, avete lasciato il campo a Renzi e Salvini. Non vi accorgete minimamente neanche vi viene il dubbio che fosse una strategia apposta per non rubare lo spazio soprattutto al PD.
     Siete bravissimi a smacherare tutti i giochi e intrighi politici…. Qui proprio non vedete…ciechi……ottusi….rimbambiti… 
    Di conseguenza non vedete da chi sono diretti Grillo e Casaleggio, da chi sono  stati aiutati, sponsorizsati, appoggiati.
    Di conseguenza non sapete farvi i conti per capire lo scopo e la portata delle propost del M5S.
    Mi fate tenerezza per la vostra ingenuità.
  • Hamelin

    Ottimo Articolo .

  • Simulacres

    Questo dimentica o finge di dimenticare le centinaia di migliaia, se non milioni, di lavoratori autonomi espulsi dalla globalizzazione, (sotto forma di fallimento individuale) come se fosse la cosa più ovvia del mondo! E non mi riferisco alle categorie privilegiate, nè alle partite iva di ultima generazione, bensì a una molteplicità liberi professionisti, free lance, che a vario titolo il lavoro se lo sono creato da se, senza mai "parassitare" o influire minimamente sulla spesa pubblica ma l’esatto contrario. 

    La cosa più schifosa è che, nonostante il loro contributo versato alle casse dello stato, a questi "liberi lavoratori" lo Stato non ha mai riconosciuto alcuna forma seppur minima di sostegno o di ammortizzatore né alcuna rete di sicurezza sociale ma, anzi molto spesso gli ha agitato la morsa della burocrazia statale e perseguitati brutalmente fino al totale fallimento, quando non fino all’obitorio, con strumenti di tortura così ripugnanti (vedi, "Agenzia delle Estorsioni") da far apparire al confronto una pacchia il suicidio. 

  • dancingjulien

    Il tuo commento avrebbe potuto scriverlo Giuliano Ferrara complimenti!

  • SanPap

    e le onlus no ?

    specialmente quella marchiate con un logo a simmetria pentagonale con la punta rivolta verso il basso … impazzano in televisione chiedendo soldi per salvare qualsiasi cosa, l’importante è intascare contributi in regalo.

  • dancingjulien

    Quoto, chi scrive dà l’impressione di essere una persona che sputa sulla minestra perchè troppo umile.

    E mi da fastidio sentire gente che specula sui numeri, senza fare proposte che possano essere messe in opera nell’IMMEDIATO, come il reddito di cittadinanza vuole essere.
    Non si torna sovrani della moneta, (pur rimanendo d’accordo con te sul fatto che quello deve essere l’obiettivo) dall’oggi al domani oltretutto senza ulteriori sacrifici e una radicale ristrutturazione sociale del paese (che richiede lotte, unita sociale e altri sacrifici)
    intanto sempre più persone quella minestra non se la possono permettere.
    Le tue conclusioni quindi secondo cui Il reddito di cittadinanza è una proposta per distrarre la gente da temi ben più importanti tra cui chi detiene il controllo della moneta sono da persona disturbata mentalmente
    Curati……
  • dancingjulien

    Le mie considerazioni sono riferite all’autore 

  • marcello1991

    La proposta del reddito minimo confonde, non c’è dubbio su quello.
    La
    struttura della società futura (almeno in quello prossimo) non può che essere
    basata su lavoro garantito dallo stato secondo la MeMMT e come in qualche modo
    dice la costituzione Italiana… o ci vogliamo sputare tutti su
    quella.

    La MeMMT era la proposta più votata prima delle elezioni ed è
    stata bovinamente messa da parte. Quindi capisco che prima di tornare alla piena
    sovranità il reddito minimo possa essere di qualche aiuto..ma deve essere chiaro
    che serve solo come transizione…dopo ci dovrà essere il lavoro
    garantito.  E questo non è chiaro per nulla. E’ li che sta la
    confusione.

    Saluti

  • pippospano

    "Al massimo massimo si tratta di una marginale redistribuzione del reddito."


    Di questi tempi sarebbe come trovare l’acqua nel deserto……
    Tu dici marginale(ammesso e non concesso)…io rispondo strutturale!!!
  • fefochip

    vabbè ragazzi …mica cdc può mettere solo articoli interessanti e intelligenti.
    ogni tanto arrivano pure questi  che stanno alla scala opposta

  • Earth

    Quindi basta doverti rispondere, basta linkare questa tua risposta per capire chi sei.

  • Earth

    Il lavoro e’ una illusione. Che cos’e’ il lavoro? Sono idee + competenza + risorse.

    Il lavoro se lo creano gli esseri umani da quando non esistevano i soldi. Si ricavavano da soli le risorse. Ora le cose sono piu’ complicate quindi per avere risorse devi avere i soldi.
    Beh con il reddito garantito le risorse le hai, quindi se non sei un ritardato senza competenze e idee te lo crei tu il lavoro.
  • robotcoppola

    Ci risiamo. Ecco il solito fenomeno che ha scoperto la verità sotto i nostri occhi e non ha nient’altro da fare che boicottare/sminuire la proposta concreta sul reddito minimo garantito del M5S.

    Già mi sembra di vedere Filippo Taddei o Davide Serra (le menti dietro renzi), ridere a crepa pelle vedendo il fronte anti-sistema spaccarsi in migliaia di correntine di pensiero in lotta tra loro, dove ognuno spara la sua genialata, naturalmente migliore delle altre …

    Non ne usciamo!

  • Hamelin
    Rispondo come mi pare ad un articolo ben argomentato e dalla logica ineceppibile .
    La maggior parte della gente che legge non capisce neanche cosa c’è scritto .

    E’ inutile lottare per un reddito di cittadinanza se per pagarlo ( come tutto il resto ) devi prendere una moneta a prestito ( usuraio ) che non è la tua da una Banca Privata ( BCE ) che finirà per "strozzarti " piu’ du prima .

    Questa dovrebbe essere una cosa ovvia per qualsiasi essere intelligente .

    Chi promette il reddito di cittadinanza in EUR butta solo fumo negli occhi alla gente , poichè distoglie l’attenzione dalla vera truffa monetaria dell’ EUR per dirottarla su ben piu’ miti ed innocui nonchè fantasiosi consigli .

    Vedo che comunque ad abboccare sono in molti e me ne duole .

  • robotcoppola

    Ottimo commento!

  • Vocenellanotte

    Mi piace la tua sottile ironia. Smaschera in modo egregio le false verità mainstream.

  • Simec

    cui non vale nemmeno perdere tempo a rispondere.
    Ma una cosa va detta.
    Che basterebbe che questo regime infame detassasse i redditi sotto i 10.000 euro, detassati COMPLETAMENTE, e il paese ripartirebbe e non ci sarebbe bisogno delle mance di regime.
    Il reddito di cittadinanza serve solo a creare nuovi schiavi. Solo al M5S, che baciano il culo al regime dell’euro e ai corifei del potere, poteva venire in mente una pensata di tal fatta.

  • Gtx1965

    M5S = fumo negli occhi… dalla scatoletta di tonno mai aperta… al reddito di cittadinanza… al ritorno alla lira che a quanto so non è stato mai proposto da m5s nelle sedi opportune europee…

  • Gtx1965

    … Il reddito di cittadinanza serve solo a creare nuovi schiavi. Solo al M5S, che baciano il culo al regime dell’euro e ai corifei del potere, poteva venire in mente una pensata di tal fatta… ottimo simec…

  • Gtx1965

    gli ultras grillini dirai…

  • Gtx1965

    già…

  • Gtx1965

    con 700€ ti crei tu il lavoro…??? ahahahahahah…!!! pazzesco…

  • makkia

    Beh, non vedo come aiutare gli evasori possa aiutare il lavoro.
    Già le P. IVA "minime" pagano solo il 28% di INPS e il 5% di IRPEF, se si tengono sotto i 30.000€ di lordo (cioé circa 20.000 di netto).
    Perché dovrei volerle salvare, visto che sono solo un escamotage per trasferire l’onere del rischio d’impresa dal datore di lavoro al lavoratore?

  • makkia

    E a ripetere a pappagallo la propaganda del sistema tu non ti senti per niente in imbarazzo, vero?

  • makkia

    E’ inutile lottare per un reddito di cittadinanza
    se per pagarlo ( come tutto il resto ) devi prendere una moneta a
    prestito ( usuraio ) che non è la tua da una Banca Privata ( BCE ) che
    finirà per "strozzarti " piu’ du prima .

    Hai appena detto l’equivalente di queste cose:
    – non bisogna accogliere gli immigrati ma aiutarli a casa loro.
    – Non si deve riconoscere la Palestina attuale ma esigere il rientro di Israele entro i confini del 67
    – Non si deve fare un’educazione alimentere se prima non si fermano gli OGM

    Sparare grosso per frenare la soluzione a problemi più limitati è la classica mossa di chi vuole difendere lo status quo.

    La maggior parte della gente che legge non capisce neanche cosa c’è scritto

    O forse, più semplicemente, capisce il VERO intento dell’articolo (e forse anche il tuo): affastellare dati inutili a dimostrazione del nulla, fingendosi "più avanti", con lo scopo di smerdare una proposta che disturberebbe, appunto, lo status quo.
    Un classico del Gate-keeper: accusare gli altri esattamente di quello che sta facendo lui.

  • makkia

    Il lavoro è un MERCATO. E chi ha risorse limitate non ha molta voce in capitolo su come viene gestito il mercato, esattamente come chi ha poche fiches non può vincere a poker, per quanto bravo sia.

    La tua visione del lavoro non tiene conto del fatto che il mercato del lavoro è ampiamente truccato: non ci sono più i "correttivi" (una volta si chiamavano "diritti") allo strapotere di (s)regolare il mercato a beneficio di chi può di più.
    Ovvero di distorcere definitivamente la nozione anche giuridica di lavoro: io accetto di "vendere" la mia forza-lavoro a te che organizzi imprenditorialmente il lavoro. A te il rischio d’impresa e il profitto, a me la tranquillità di una prestazione d’opera semplificata e dignitosa.

    Non sei tu che "ti crei" il lavoro, a meno che non fai impresa.
    Il lavoratore mette in vendita solo la "materia prima" del lavoro: competenze, capacità, ecc e il mercato dovrebbe premiare le qualità lavorative più rare/richieste.

    Quella di "mettiti in gioco e vedrai che la spunti" è una favola che periodicamente rispunta, guarda caso nei periodi di crisi.
    Ci sarà un motivo se nei periodi di vacche grasse nessuno schiaccia il pedale del "lavoro autonomo" né sogna intere nazioni di "imprenditori di sé stessi"…

    La proposta del reddito minimo è solo un tentativo di correttivo emergenziale, umanitario per così dire. Non è e non aspira ad essere una "visione complessiva" della società o del mercato del lavoro.

  • marcello1991

    ??

  • makkia

    Detassare significa anche niente contributi, giusto?
    Un regalo da niente all’imprenditoria! Tutti sotto gli 800 al mese e per il boss quello che prima dava in previdenza e spese dello stato adesso se lo intasca lui.

    Ma che genialata!
    E tutta la sanità, i trasporti, la scuola che adesso sono a basso costo diventano a carico di chi prende 800€ al mese (per coprire le tasse che i capoccia non verseranno più).

    Con un solo bel provvedimento semplice-semplice si allarga ancora di più la forbice fra ricchi e poveri e si rovina ancora di più la vita dei meno abbienti.
     
    E poi sono i grillini che vogliono gli schiavi…

  • makkia

    Ma quella faccenda dei "Pretoriani del Web" che il PD avrebbe scatenato in giro per i forum è poi andata in porto?

  • Simec

    che amazzano il quinto stato e che arricchiscono i governi fantoccio della troika.
    sono le tasse che ammazzano i piccoli,
    non puoi, stato ladro, estorcere tasse a chi sfanga il mese con qualkche centinaio di euro.
    Le tasse le paghino i ricchi.
    solo i grillini dei palazzi del potere fanno finta di non capirlo, perchè sono diventati come i maiali di 1984: uguali agli altri.
    Altro che mance di regime. vaffanculo il regime!!! vogliamo LIBERTA’.

  • Gtx1965

    dovresti chiederlo ad un piddino… non a me…

  • Gtx1965

    no… ho visto e conosciuto i sistemi che si usano i 5stelle nei meetup e nei blog degli associati (tzetze)… guai a differire nel pensiero, apriti cielo… ultras e null’altro… le scimmie urlatrici sono qualcosa di molto simile… pensiero unico e slogan…

  • Simec

    e per te oltre un quarto di quanto guadagna un povero morto di fame sotto la soglia di povertà sarebbe poco??! la + grande cazzata che ho mai letto qui. Ma dove vivi, ma che lavoro fai, semmai lavori (parlo di lavoro vero, dove si sida, sai…).
    E’ vero che le P.I. sono un escamotage lneoliberale, ma cosa vuoi fare, ammazzarle come sta facendo il regime? guarda che parli di poveri cristi che sono ipersfruttati da corporation o grosse imprese in subappalto. che li paghino loro, i ricchi, i contributi!
    Ecco la tipica saccenza ignorante grillina, tutti pro euro fino al contro ordine compagni del loro pifferaio….cervelli all’ammasso!!!
    Ma informati prima di aprire il becco! le tasse contro i piccoli, oggi, in questo euro regime, sono una estorsione legalizzata a favore del capitale finanziario globale.

  • Simec

    in effetti c’è da rimanere basiti: un tale vergognoso articolo in un sito come questo. CDC sta cambiando… sta diventando neoliberale….sic

  • Simec

    tipico esempio di onesta intellettuale grillina. "noi siamo il bene e voi il male". Crescete, bambini, crescete…
    col M5S nei palazzi del potere per NOI non è cambiato un cazzo. per loro si, tanti bei soldini in tasca…bello il potere, vero…

  • robotcoppola

    Ma smettila con queste idiozie! Ma perché non emigrate negli USA e vi godete la libertà neoliberista di quel bel Paese ?

    Ecco la situazione attuale in Europa

    http://bit.ly/1CbVC72

    Ovviamente nei Paesi dove è presente il reddito minimo garantito (perché è di questo che si tratta) pullulano gli schiavi mentre in Italia, Grecia e Ungheria c’è la civiltà.

    Ma per favore ridicoli!

  • gimo

    Quale sarebbe la propaganda… Che il m5s ha lasciato tutto lo spazio a Renzi?

    Questa è una ovvieta…. Non propaganda. Anche il mio cane se ne è accorto…….
  • Hamelin

    Io ho detto quello che ho detto .
    Non le cose campate per aria che mi attribuisci tu con chissà quale fantasioso parametro di equivalenza.

    A me frega nulla di sparare grosso .

    Se analizzare ed andare alla radice dei problemi lo consideri Gatekeeping  saono fatti tuoi .

    Cerco sempre di ragionare con la mia testa e non mi frega nulla se questo disturba il pensiero unico ed illogico di molti  .

    Non ho accusato nessuno di nulla .

    La Proposta del reddito di cittadinanza è proprio del sistema e dello Status Quo ( altro che disturbo ) , se non arrivi a capirlo Amen .

    Il Circenses te lo danno tutti i giorni con i media di regime , il reddito di cittadinanza sarebbe il panem  …

    Se voi siete contenti cosi’ va bene .

  • Simec

    potessi andarmene da questo paese di merda me ne andrei anche ora adesso subito.
    perchè almeno negli USA, che pure sono un impero criminale, lo stato non mi ammazzerebbe di tasse assurde e burocrazia folle, ma pagherei il 20 %  al massimo.
    qui le tasse servono a pagare le banke criminali e le troie di una casta degna di Norimbga.
    Voi statalisti dovete capire che per voi è finita, saret ecancellati dalla Storia. Lo stato nazione che ha prodotto i totalitarismi è F I N I T O. Serve libertà, lo Stato è per gli sciavi. Quelli come te, nati per servire la bestia statalista. Orrore! Che lo stato mi rompa i coglioni il meno possibile. Storicamente tutto il peggio del peggio è stato fatto obbedendo allo "stato", naxismo, comunismo, fascismo, liberismo UE….la libertà è sempre scaturita da chi si è opposto allo stato e ai servi sciocchi che lo adulano.

  • Gtx1965

    sai cos’è harz4…??? come viene erogato??? ecco… se lo conoscessi allora staresti zitto… conosco grillini che rimpiangono i bei tempi di bettino craxi e tutti i soldi che allora circoloavano… questo è il metrio di misura del grillino per la sua pseudorivoluzione autorizzata dalle sfere che contano…