Home / ComeDonChisciotte / L'IMPLOSIONE DELL'UCRAINA IN UN MINUTO

L'IMPLOSIONE DELL'UCRAINA IN UN MINUTO

DI PEPE ESCOBAR

facebook.com

Le riserve di Kiev si sono ridotte lo scorso mese di un enorme 23,2% e restano in cassa 12,6 miseri miliardi di dollari.

Entro la fine dell’anno il casino sarà ancora più grande.

Kiev deve pagare una bolletta del gas di 3,1 miliardi di dollari alla Gazprom, altrimenti … la banca centrale dovrà vendere altra valuta estera per sostenere la Grivna.

Poi ci saranno altre bollette del gas ancora più pesanti da pagare come anticipo al Generale Inverno.

C’è qualche possibilità che la UE, già devastata dall’austerity presti almeno qualche euro? Ovviamente no.

E’ tutto nelle mani del FMI, che ora è il proprietario di tutta l’Ucraina.

Eppure il FMI farà solo “un finanziamento di emergenza”, se Kiev farà la brava e metterà in atto gli ‘”aggiustamenti strutturali” – che permetteranno di far diventare una massa enorme di ucraini dei mendicanti per tutta la vita.

Questi sono i fatti. Il resto è spazzatura.

Pepe Escobar

Fonte: www.facebook.com

17.11.2014

Pubblicato da Davide