Home / ComeDonChisciotte / L'HANNO DECISO I NOSTRI PADRONI: LA TERZA GUERRA MONDIALE, SE AVVERRA', AVVERRA' SUL TERRITORIO TEDESCO

L'HANNO DECISO I NOSTRI PADRONI: LA TERZA GUERRA MONDIALE, SE AVVERRA', AVVERRA' SUL TERRITORIO TEDESCO

DI MAURIZIO BLONDET

maurizioblondet.it

La Merkel accetta bombe atomiche Usa contro la Russia

Gli americani hanno voluto piazzare in Germania venti nuove testate atomiche, della potenza complessiva di 80 bombe tipo Hiroshima. E’ una evidente minaccia a Mosca, tanto più che sono bombe proclamate “tattiche”, ossia con l’intenzione di usarle in una guerra convenzionale.

Angela Merkel, la durissima, moralissima Angela, ha obbedito. Nel 2009 il parlamento tedesco aveva votato per il ritiro delle armi atomiche americane dalla Germania; ma che cosa volete che conti oggi la “democrazia”?

Le nuove bombe (B61-12) saranno piazzate nella base aerea americana di Buchel, Renania-Palatinato. La base verrà rimodernata a spese del contribuente tedesco: 120 milioni di euro. Il contribuente tedesco, che ha preso per il collo i greci, paga senza fiatare per l’occupante, paga per la guerra che detto occupante sta conducendo in Ucraina; e paga anche per le cause miliardarie che l’occupante fa’ allo scopo di far fallire le sue case automobilistiche, colpevoli di fare concorrenza a quelle americane.

La terza guerra mondiale, se avverrà, avverrà dunque sul territorio tedesco: l’hanno deciso i nostri padroni. In tal caso, l’armata russa dovrà occupare fulmineamente più territorio che potrà, onde rendere impossibile, o troppo controproducente, l’uso di quelle atomiche cosiddette tattiche, che farebbero strage di tedeschi.

Esito a dirlo, ma è lo scenario “visto” dal veggente Irlmaier negli anni ’50. Potete andarvelo a rileggere.

Maurizio Blondet

Estratto da: Putin parla a Netanyahu: sarcasmo contro chutzpah

23.09.2015

Pubblicato da Davide