Home / ComeDonChisciotte / LETTERA ALLA MAFIA. PER FAVORE, RIMANI MAFIA.
13679-thumb.jpg

LETTERA ALLA MAFIA. PER FAVORE, RIMANI MAFIA.

DI PAOLO BARNARD

paolobarnard.info

La Mafia, se non fosse composta da qualche migliaio di culi di pecora col cervello del retto di una pecora, farebbe le seguenti cose:

A) La Mafia capisce (intendo i giovani istruiti mafiosi, non quei cervelli prostate di capra che sono oggi i tradizionali capi) che la Sicilia è posizionata nel canale di intermediazione finanziaria più importante del mondo. Quella fra Africa e Occidente. Ci sono 2 colossali business del futuro, indiscutibilmente, roba di proporzioni tali da far impallidire il petrolio e i Mercati: l’Agroalimentare (destinato all’Occidente) che Cina, Arabia Saudita, Corea et al. stanno sviluppando in Africa con progetti agricoli delle dimensioni del Belgio, ipertecnologici, (ritorni finanziari di un minimo del 7% fino al 24%, di media, roba che non esiste una equity o un titolo in tutto il mondo che ti renda questi soldi); e i mega progetti energetici come la Inga-3 del Congo, ma moltissimi altri del genere.

La Cina e gli USA ci si stanno buttando a capofitto, ma pensate al giorno in cui l’Europa si accorgerà che il futuro dei mega soldi è nello sviluppo dell’Africa.

Bene, la Sicilia dove sta? Proprio sulle soglie della più grande ricchezza del futuro, fra l’Africa e l’Occidente, al confine marittimo. Saranno decine di migliaia di aziende mondiali che nei prossimi 200 anni si accavalleranno disperatamente per arrivare nel business Africa. Ok, la Mafia la pianta di vivere di puzzette come prostitute, armi, droga e appalti da Topolino, e si mette la cravatta, manda i suoi alla Bocconi, e infine fa della Sicilia la Wall Street più importante del mondo. Cioè…. Fa banche! Fa servizi finanziari! Fa ponti finanziari fra l’Europa e il megabusiness dell’Africa. Cioè, la piantate di fare le puzze di capra a Roma coi puzzoni di Palazzo Chigi, e fate i veri soldi. Come dire… fate a Palermo o a Messina delle Goldman Sachs che invece di avere come CEO Lloyd Blankfein e altri, hanno un tal Ciro Roccomanno, o una Rosanna Maniscalco. E pagate le vostre tasse, e date da lavorare a TUTTA LA SCILIA, e la DIA non vi rompe più i coglioni, e fate 30.000 (trentamila) volte i soldi che fate oggi coi vostri traffici di armi, puzze, pizzini, prostitute, barconi di disperati, e appalti dei Puffi. Lo capite o no stolti mafiosi?

E’ quello che fece la malavita inglese negli anni 50, passando dalla puzza di cui sopra alla City di Londra. La City, sapete cos’è?

B) Investite nella bellezza della Sicilia. Per il turismo di tutto il mondo le Maldive diventerebbero un laghetto di pesca sportiva confronto alla Sicilia, che, se abbellita, curata, attrezzata, sarebbe il Paradiso delle vacanze del Pianeta. E voi, coi vostri soldi puliti – senza prostitute, armi vendute a psicopatici in giro per il mondo, senza pizzo alle vedove, senza puzze di questo genere – investirete nella più bella isola del mondo. E il ROE (il return on equities) sarà 2000 volte quello che avete oggi dalla puzza in cui sguazzate, senza avere la DIA, Polizia, e ogni sorta di scocciatura alle calcagna. Senza dare, come dovete fare adesso, alle griffe di moda internazionali 400 milioni di cui vi riciclano 200 e gli altri li buttate al cesso aprendo un megastore a Singapore (in cui non compra nessuno).

Cara Mafia, sveglia. E’ tempo che i vostri rampolli mandino in pensione le prostate di capra di 70 anni che ancora vi governano e che facciate… BUSINESS.

E Wall Street guarderà a Palermo o a Catania con un metro di lingua fuori dalla bocca.

Non avete mai capito nulla, signori capi mandamento. I soldi, quelli tanti e veri e tranquilli, si fanno in finanza, con la faccia alla luce del sole, con tante bella fondazioni e ASSICURAZIONI (tipo Carisbo? o Monte dei Paschi? UNIPOL?) e con la sicurezza che né lo Stato né il pubblico, vi obiettino nulla. Anzi, con la certezza che se le cose vi vanno male, lo Stato e la BCE interverrà per salvarvi il deretano. Con la certezza che l’Europa manderebbe a puttane centinaia di milioni di famiglie e aziende – CON UN BEL TRATTATO LEGALE – per salvarvi il deretano. Non so se voi, capi mandamento puzzoni, avete mai sentito parlare di LTRO per le banche o di Tremonti? Voi oggi ci smenate la paghetta confronto a quello che Draghi farebbe per voi se diventaste banche, puliti, con la cravatta, come Unicredit? Intesa? UBI?

Lo sapete che alle banche USA e UE dal 2007 sono stati regalati 14 mila miliardi di dollari? Quanto fate voi, Camorra, Mafia, N’drangheta e altre puzze messe assieme all’anno? 100 miliardi? Dai, siete agli spiccioli del caffè, ma dai…

Cristo, mafiosi, ma siete proprio idioti. Non avete capito un cazzo di soldi. Ma c’è un p.s.

p.s. Mafia, rimani quello che sei, perché come sei fai diecimila volte meno danni della finanza che ho descritto, e del PD, di De Benedetti, di Saviano, di Benigni, o di Renzi (i paggi del Vero Potere qui da noi). Dammi un pizzo tutti i giorni, piuttosto che un Padoan o un Marco Buti.

Paolo Barnard

Fonte: http://paolobarnard.info

Link: http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=916

6.08.2014

Pubblicato da Davide

  • Hamelin

    Barnard va che sei te che sei rimasto indietro .
    Sono ormai 30 anni che la Mafia ha capito che il business è quello pulito .
    Non a caso mandano figli e parenti nelle migliori università del mondo .

    I Mafiosi di oggi infatti li trovi in tutti gli appalti senza neanche saperlo .

    Sono le stesse persone che scrivono le leggi in parlamento .

    L’ andrangheta possiede mezzo mondo di cui la maggior parte in attività pulite .

    Il fatto che non rinuncino anche ai business classici è solo per il fatto che sono avidi.

  • Phitio

    In sostanza mi dici che lo stato ha assorbito la mafia e non viceversa.

  • Nauseato

    Credo che Barnard lo sappia perfettamente … 

  • Cataldo

    Questo scritto  mi porta a riconsiderare in modo definitivo  l’utilità dell’attività di Barnard.
    Nel passato lo si perdonava perchè aveva portato all’attenzione di tanti diverse cose importanti, sulla natura delle banche centrali, sulle distorsioni del pensiero unico economico, etc etc, ma adesso mi sembra che la sua produzione giornalistica sia diventata un accumulo di considerazioni bambinesche, che non riescono utili nemmeno come provocazioni.

    Eppure ormai è assodato che un accordo esplicito mafia e stato è alla base della seconda repubblica, e che gli interessi economici mafiosi sono integrati dagli anni 50 con quelli protetti in via diretta dalla NATO*.
    L’osmosi tra mafia  – finanza – classe dirigente è un fatto accertato anche per via giudiziaria, oltre che storica, e non capirlo dimostra solo dissociazione dalla realtà.

    Manca del tutto, visto che poi parla di soldi, di quello che è il vero capolavoro dell’osmosi Mafia-Stato, ovvero lo scandalo  attuale del gioco d’azzardo in Italia, che rappresenta uno dei maggiori flussi di risorse del paese, un vero drenaggio in un paese che è diventata una immensa las-vegas, puttanesimo compreso, dove vanno tutti questi soldi visto che ogni due o tre anni si cancellanno i debiti dei "concessionari" per decine di miliardi di euro ???
    Informati caro Barnard, e fasciati la testa che cadi dal pero un giorno si ed uno pure.

    *La NATO raccoglie ed amplifica a sistema la grande tradizione britannica ( a partire dalla guerra dell’oppio contro la Cina per arrivare ai narcostati della ex juogoslavia di oggi ) di controllo dei flussi di sostanze psicotrope a vasto smercio,   in questo quadro le organizzazioni locali "mafiose" sono una cinghia di trasmissione che permette, attraverso i paradisi fiscali e le banche, il rientro dei proventi. Caro Barnard sono cose note a tutti dai tempi di Iran-Contra e di Reagan.

  • Servus

    Perfettamente d’accordo.

  • marcello1991

    Manca del tutto, visto che poi parla di soldi, di quello che è il vero
    capolavoro dell’osmosi Mafia-Stato, ovvero lo scandalo attuale del gioco
    d’azzardo in Italia, che rappresenta uno dei maggiori flussi di risorse del
    paese, un vero drenaggio in un paese che è diventata una immensa las-vegas,
    puttanesimo compreso, dove vanno tutti questi soldi visto che ogni due o tre
    anni si cancellanno i debiti dei "concessionari" per decine di miliardi di euro
    ???
    Informati caro Barnard, e fasciati la testa che cadi dal pero un giorno
    si ed uno pure.

    L’ECONOMIA ITALIANA NON E’ NELLA MERDA PER IL
    GIOCO D’AZZARDO… E SONO PROPRIO QUESTE LE PROPORZIONI CHE EVIDENZIA PB.
    ….

  • Hamelin

    Esattamente .

    Lo Stato dopo la trattativa Stato-Mafia ( ma anche prima ) è sempre stato infiltrato .

    Perchè non ci sono piu’ guerre tra Clan e Stato ?

    Perchè si sono messi d’accordo per spartirsi il potere .

    La Mafia è stata un braccio armato dello Stato .

    Falcone e Borsellino e molti altri tra cui svariati giornalisti sono stati ammazzati perchè avevano scoperto i legami tra i servizi segreti italiani , alcuni politici italiani e i servizi segreti USA .

    Parlare di Lotta alla Mafia nel 2014 è una buffonata .

  • Cataldo

    Non è solo il gioco d’azzardo, ma conta anche questo, e parecchio, nel 2008 le entrate fiscali dai "giochi" che sono per’altro solo gli ultimi spiccioli del business che la mafia lascia allo stato, hanno superato di gran lunga le entrate fiscali dai prodotti petroliferi, uno dei segni del gorgo in cui siamo, ma queste considerazioni elementari sfuggono ai grandi econominchisti come Barnard.

  • The_Essay

    Premessa!
    nella vita non si può essere tuttologi (lo riferisco a me)
    il rischio è di affermare"cassate" in buona fede e fare danni.
    Ritengo non so quanto giustamente che di solito un articolo di giornale dovrebbe fare una delle seguenti cose:
    a)Informare
    b)Orientare
    c)persuadere
    d)Indottinare
    d)Dire la verità(??)
    Fine premessa.

    Le uniche cose che mi vengono in mente dopo aver letto questo articolo sono due:
    1)Dai film, dalla letteratura e dalla cronaca nera alle persone di quell’ambiente alle quali il giornalista ritiene di dare da consigli, piace molto una cosa:il business e la concretezza.
    2)Che "Certi articoli di giornale hanno con la vita all’incirca lo stesso rapporto che hanno le cartomanti con la metafisica".
    Bye,Bye The Essay
    P.S.:se poi vogliamo sentire il parere di qualcuno autorevole:

    “Ogni pagina pubblicata in un giornale rispettabile dovrebbe avere una prefazione dell’autore che dichiara perché egli sta pubblicando l’articolo,e che valore vi vede in esso.Io non ho speranza che questa pratica sarà mai adottata.”
    Morris Kline

  • Teopratico

    Però Barnard mette in evidenza il tema Africa, l’ agroalimentare e la Sicilia e cosa c’è in mezzo a queste cose? Il Mare nostrum, sarebbe più importante studiare come creare una Grande Alleanza Mediterranea e certo che la Sicilia ritornerebbe ad assumere il grande ruolo che ha sempre intrapreso da quando gli uomini navigano.
    Barnard per me voleva solo enunciare la "sua grande" intuizione sul futuro mercato agroalimentare che si creerà in Africa, ma sceglie di rivolgersi ai mafiosi per provocare, o forse perchè ogni tanto deve offendere qualcun’altro oltre ai cittadini comuni. Comunque il tema rimane importante per tutto il nostro paese, ben vengano articoli che ne parlano.

  • giorgiogio48

    E’ da incosciente scrivere questi articoli. Stiamo perdendo il ben dell’intelletto.
    Ma come: mafia rimani mafia. Ma sei impazzito Barnard.. o come c.. ti chiami

  • mikaela

    Amburgo e Rotterdam  sono  i porti più grandi
    d’Europa 

     Olandesi e tedeschi hanno  la più
    grande porta   del Nord Europa, senza  
    dimenticare   che i   cinesi
    hanno affittato (quasi a gratis)  per cento  anni
    un intero molo comprando  annessi e connessi  
    al  Pireo.

    Barnard ha ragione,  la Sicilia
    è l’entrata   del Sud Europa e  dovrebbe essere
    pronta per i   mercati futuri  ma  la UE ci
    sta  portando al nuovo   feudalesimo
    e  ho
    paura che   il porto di   Gioia Tauro e non solo,
      sono già nella  shopping list di
    qualcuno.

     

  • fase2

    Barnard dimentica che, il mare nostrum viene considerato un lago britanico

  • marcello1991

    si ma la gente non ha perso il lavoro per questo….. e cosa c’entrano le entrate fiscali?

     

  • marcello1991

    io i danni della mafia non  l’ho mai visti qui…. quelli delle "riforme" europee ECCOME!

  • riefelis

    Non riesco a capire che c’entra la Sicilia con il nuovo colonialismo agricolo-alimentare. Si trova al centro del Mediterraneo ma questo non significa nulla. I centri finanziari e gli investitori sono altrove.  I luoghi di produzione sono in Africa e i porti di arrivo certamente non sono in Sicilia.
    La Sicilia i vari marinai la guarderanno dalla loro navi porta container.
    Perché arbard scrive queste sciocchezze.

  • Cataldo

    Era per farti capire la dimensione del fenomeno gioco d’azzardo, che ritieni ininfluente, mentre è  un drenaggio di risorse che distrugge l’economia, erode lo stock di capitale di tante famiglie, e riduce i consumi, queste componenti agiscono sul ciclo degli investimenti e del lavoro, comprimendo la domanda interna per beni e servizi e quindi ammazzando lavoro.
    Il capolavoro è stato aver reso lo stato dipendente dai quattro spiccioli retrocessi dai gestori come imposte, a fronte dei quali si è dato a questi figuri la possibilità di aprire slot machine anche dentro le farmacie.
    L’economia è fatta di flussi, se si agevola una spesa improduttiva di quasi 2000 euro a persona annue circa si crea un problema grosso, altro che gli 80 euro dell’ebetino.
    Ma queste considerazioni terra terra sono troppo banali per studiosi del calibro di Barnard 🙂
    Comunque la circostanza qui era utile solo a far capire che con questi scritti Barnard diffonde fuffa cosmica.