Home / ComeDonChisciotte / L'ESPOSIZIONE MASSICCIA A VELENI NEUROTOSSICI STA CREANDO UNA GENERAZIONE DI ELETTORI MILLENNIAL INCAPACI DI QUALSIASI PENSIERO CRITICO ?

L'ESPOSIZIONE MASSICCIA A VELENI NEUROTOSSICI STA CREANDO UNA GENERAZIONE DI ELETTORI MILLENNIAL INCAPACI DI QUALSIASI PENSIERO CRITICO ?

Career-Resources

DI MIKE ADAMS

naturalnews.com

Secondo recenti studi scientifici, il 90% delle donne in gravidanza negli Stati Uniti presenta “livelli rilevabili” di 62 sostanze chimiche in grado di danneggiare i cervelli in fase di sviluppo. Come documentato dal Progetto TENDR (“Targeting Environmental NeuroDevelopmental Risks”), ad oggi esistono “solide prove scientifiche che collegano le sostanze chimiche tossiche ai disturbi dello sviluppo neurologico quali i disturbi dello spettro autistico, deficit di attenzione, iperattività, disabilità intellettiva e disturbi dell’apprendimento.”

Dal Daily Mail:

Le sostanze chimiche usate nelle bottiglie di plastica, l’inquinamento e persino i cosmetici stanno danneggiando i cervelli dei feti e dei bambini in crescita, secondo nuovi studi.

Gli scienziati affermano che i prodotti chimici possono abbassare il QI dei bambini e vengono introdotti nelle vite delle persone senza esaminarne i rischi associati.

Le sostanze chimiche più preoccupanti sono piombo e mercurio, i pesticidi organofosforici impiegati in agricoltura e nei giardini, gli eteri di bifenile polibromurati (PBDE) contenuti nei ritardanti di fiamma, e gli ftalati, presenti nelle bottiglie di plastica, nei contenitori per alimenti e nei prodotti di bellezza.


Anche i ritardanti di fiamma, l’inquinamento da traffico e da fumo di legna possono danneggiare lo sviluppo del cervello sia in utero che durante l’infanzia, secondo questo nuovo rapporto.

Prima li chiamavano ritardati mentali… adesso li chiamano “millennial”

In effetti, questa esposizione chimica sta creando un enorme numero di giovani americani che non sono in grado di elaborare le informazioni, di pensare in modo critico o di cimentarsi in una riflessione indipendente. Il nome politico per definire queste persone è, ovviamente, “millennial”, i quali tendono a votare quasi al 100% per i democratici. E sono facilmente manipolati e controllati da una elite di Washington che dipende dal voto di elettori incapaci di elaborare razionalmente le informazioni o di fare un ragionamento critico.

Come prova della loro credulità, pensate che praticamente tutti i giovani pensavano davvero che Bernie Sanders si candidasse contro Hillary Clinton mentre in realtà inscenava un teatrino per poi appoggiarla. Ne ho parlato, per inciso, in un podcast dell’8 gennaio 2016 intitolato Bernie Sanders NON sarà il candidato democratico. Questo podcast ha generato odio e stupidità deliranti da parte dei giovani di sinistra più di ogni altro podcast che io abbia mai postato. E tuttavia era corretto al 100%, come ormai sappiamo.

Il risultato di tutto questo è che l’industria dei veleni chimici sta dando origine allla società dell’Idiocrazia crescendo sempre più giovani millennial democratici ritardati, creando generazioni di elettori obbedienti con deficit cognitivi che credono stupidamente qualunque cosa venga detta loro dai media governativi o da politici bugiardi (Lo scopo finale di CNN e MSNBC è la programmazione di menti sempliciotte attraverso la falsa propaganda). In questo stato di ritardo mentale, la popolazione è raggirata e portata a credere le seguenti assurdità:

  • Bufale scientifiche su anidride carbonica e cambiamento climatico (Verità: la CO2 fa crescere di più foreste e colture alimentari ed è il gas che aiuta a reinverdire i deserti accelerando la crescita vegetale.) Consultate ClimateDepot.com per maggiori informazioni.
  • La leggenda esilarante secondo cui gli orsi polari non sanno nuotare. (Invece sono fantastici nuotatori) .
  • La leggenda sociale smentita secondo cui i poliziotti bianchi attaccano sistematicamente cittadini neri innocenti e disarmati.
  • La leggenda economica secondo cui i governi possono fornire nuova moneta all’infinito senza conseguenze.
  • L’assurdità biologica secondo cui esiterebbero oltre 30 generi quando, in realtà, ne esistono due. (Leggete la mia storia AMERICA MALATA MENTALE: Le 10 esilaranti richieste di correttezza politica che dovete accettare, nonostante le prove contrarie che avete davanti ai vostri occhi.)
  • L’assurdo concetto per cui nessuna nazione dovrebbe erigere confini di alcun tipo, perché dobbiamo tutti essere “gentili” nei confronti dei terroristi che vogliono occupare e rovesciare i nostri paesi.
  • Il mito economico secondo cui il governo crea occupazione e posti di lavoro piuttosto che distruggerli. (O anche il mito secondo cui aumentando il salario minimo a 15 dollari si mettono più soldi nelle tasche dei giovani. Non è così. Vengono invece licenziati o sostituiti dall’automazione.)
  • La bufala medica secondo cui i vaccini antinfluenzali prevengono l’influenza. (Non è vero. Tutta la storia è una frode criminale perpetrata dagli stessi CDC i cui scienziati sono criminali latitanti ricercati dall’FBI.)
  • La leggenda medica secondo cui assassinare feti e prelevarne gli organi non è una pratica crudele o disumana, bensì una forma di “ricerca scientifica”.

Soprattutto, la più grande leggenda in cui credono le persone mentalmente danneggiate dalle sostanze chimiche è quella per cui i politici dicono la verità quando tengono i loro discorsi. Come sanno le persone intelligenti, quasi tutti i politici leggono testi scritti da altri per loro e non credono davvero a nulla di quel che dicono (Hillary Clinton ne è un esempio).

Ma coloro che sono neurologicamente danneggiati sono più facili da prendere in giro, e cascano tranquillamente nella retorica di “speranza e cambiamento” del 2008 (e ancora non capiscono cosa sia andato storto o perché mai si trovino tutti in condizioni economiche peggiori quasi 8 anni dopo).

I veleni che danneggiano i cervelli e generano millennial ritardati sono definiti sicuri da repubblicani scientificamente analfabeti

Ironicamente, gli stessi veleni dannosi per il cervello che creano più democratici sono promossi dai repubblicani che sostengono l’industria, i quali sono scientificamente analfabeti. Nessun repubblicano dell’establishment ha mai incontrato un prodotto chimico che non gli piacesse, né ha mai fatto mancare ad ogni occasione la protezione sistematica alle industrie tossiche (come Monsanto, DuPont e Big Pharma), incurante del danno biologico ed ambientale causato da questi veleni.

I repubblicani, stranamente, sono perfettamente capaci di pensiero razionale quando si tratta di economia, finanza e difesa nazionale. Tuttavia collassano in una travolgente idiozia quando la conversazione vira su sostanze chimiche agricole, metalli pesanti, OGM e protezione ambientale. In qualche modo queste unità non riescono ad essere “elaborate” dalle menti dei repubblicani istituzionali pro-business.

Il risultato di tutte queste sostanze chimiche è che i repubblicani stanno involontariamente creando sempre più democratici con ritardi mentali che li batteranno alle elezioni e daranno il via ad un’era di vera Idiocrazia mentre gli elettori liberali plagiati dalla CNN si precipitano alle urne per dare sfogo a spinte emotive radicate nelle narrazioni che sono state instillate nei loro cervelli neurologicamente danneggiati.

Questa è anche la ragione per cui così tante storie raccontate dai democratici si basano su cose che non sono osservabili o rilevabili dall’esperienza diretta, come la nozione pseudoscientifica che le emissioni di CO2 porteranno all’estinzione della civiltà umana entro un secolo. Si tratta di una bugia comoda dal momento che nessun cittadino comune ha un’idea di come funzioni davvero la climatologia. (Ma Al Gore sta raccogliendo un sacco di soldi su questa truffa…)

Abbassare il QI dei bambini è utile agli interessi di entrambi i partiti politici

In ultima analisi, entrambi i partiti politici traggono vantaggio da una popolazione resa più stupida e i cui cervelli sono danneggiati dalle sostanze chimiche tossiche. L’ultima cosa che desidera l’establishment è una nazione fatta di persone in grado di pensare.

Per i democratici, l’idea stessa di individui autonomi è assolutamente terrificante. L’intero sistema di menzogne sul quale si basa il partito democratico dipende costantemente dall’esistenza di persone che siano “vittime” in disperato bisogno di continui interventi governativi e del controllo dello Stato-balia. Se la povertà dovesse mai finire in America, i democratici sono spacciati.

Per i repubblicani, l’idea di individui autonomi è altrettanto terrificante ma per una ragione totalmente diversa: non vogliono che nessuno minacci l’establishment repubblicano e sottragga il potere alla vecchia guardia di “alti prelati” politici antiquati e rammolliti che si aggrappano al potere fine a se stesso. OPS! Hanno già perso il Partito Repubblicano. Donald Trump ha ormai completato la sua scalata politica della macchina repubblicana, e i perdenti incapaci e patetici come Mitt Romney e John McCain saranno presto dimenticati.

L’istupidimento delle masse è intenzionale

Il punto cruciale di tutto questo è spiegare che l’istupidimento della popolazione è consentito e tollerato in quanto funzionale agli interessi dell’elite dei potenti .

Perché pensate che le sostanze chimiche siano ancora permesse nei cibi e nei prodotti di igiene personale?

Perché pensate che il fluoro sia riversato nell’acqua potabile anche quando è scientificamente provato che causa un abbassamento dei livelli di QI?

Perché pensate l’USDA (dipartimento americano dell’agricoltura) e la FDA (Food and Drug administration) non abbiano posto limiti al neurotossico mercurio negli alimenti?

Perché pensate che l’EPA (Environmental Protection Agency) si sia tirata indietro senza fare nulla mentre l’acqua a Flint nel Michigan avvelenava milioni di persone con piombo dannoso per il cervello?

Perché pensate che a Big Pharma sia consentito drogare i bambini con farmaci psicotropi che alterano la mente?

Perché pensate che gli integratori stimolanti per il cervello siano pesantemente regolamentati, aboliti e criminalizzati?

Perché pensate che la chemioterapia che danneggia il cervello sia promossa in modo aggressivo anche quando causa danno cerebrale permanente? (Chemobrain, definito dai medici “cervello da chemio”, è un deterioramento mentale dovuto alla chemioterapia, ndt)

Perché pensate che bambini e adolescenti vengano sistematicamente sequestrati dagli ospedali per essere obbligati a sottoporsi ai dannosi trattamenti chemioterapici? (Vedi MedicalKidnap.com)

Perché pensate che molecole psichedeliche come la DMT vengano pesantemente criminalizzate dal governo federale?

Perché pensate che l’intero sistema educativo sia sostituito dallo stupidissimo curriculum Common Core che fa sì che i bambini siano confusi dai numeri e dalla matematica? (Tanto meglio per la truffa del deficit e del quantitative easing su masse analfabete in matematica…)

Perché pensate che l’EPA abbia fissato un limite massimo per il glifosato tossico di 300 volte superiore a quello di altri paesi come Taiwan?

Perché pensate che l’EPA stia per elevare il limite massimo di esposizione radioattiva di 300 volte per certi elementi radioattivi ?

Perché pensate che la CNN debba ripetere continuamente le sue menzogne martellando per imprimerle nelle teste della gente sempliciotta anche se qualunque persona dotata di buon senso dovrebbe sapere che i notiziari televisivi sono zeppi di fandonie?

Lo scopo dell’elite politica in America è RENDERE TUTTI STUPIDI in modo che nessuno si renda conto che Big Government non è altro che una grande truffa ordita da una cricca criminale di grandi parassiti che rubano i vostri soldi, la vostra libertà e la vostra stessa sopravvivenza.

Mike Adams

Fonte: www.naturalnews.com

Link: http://www.naturalnews.com/054721_neurodevelopmental_chemicals_cognitive_impairment_young_democrats.html

20.07.2016

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org da EMANUELA LORENZI

Pubblicato da Davide

  • 1Al

    A mio modesto avviso, non è una questione chimica, o almeno non principalmente questo. Basta guardare un’ora di un programma mediatrash per esempio, e il danno subito dall’intelletto è già molto maggiore di quello di qualsiasi sostanza chimica nell’aria. E pensate che sono 30 anni, che bombardano la gente con la loro spazzatura. Ormai le nuove generazioni non hanno più un cervello critico e analitico, anzi non hanno proprio più un cervello. Sono soltanto degli zombie col cellulare sempre in mano.

  • dar56
    1. “Se io volessi essere malvagio, se volessi mettere in ginocchio l’umanità, spruzzerei su tutto il suo cibo del glifosato, poi spruzzerei nell’aria dell’alluminio, e se questo ancora non basta, aggiungerei ancora un po’ di alluminio nei vaccini. In questo modo posso riuscire a rendervi tutti quanti stupidi, e nell’arco di due o tre generazioni vi porterei all’estinzione. Quello che mi occorrerebbe ancora per ottenere questo sono determinate frequenze elettromagnetiche, delle quali mi servo per bloccare i vostri enzimi responsabili della disintossicazione. E sono proprio esattamente queste frequenze quelle che provengono dai ripetitori della telefonia mobile. Se io fossi maligno, direi che dietro tutto questo dev’esserci un gruppo intelligente di scienziati molto, molto malvagi, e di politici. Ma siccome non sono cattivo, ritengo che si tratti solo di coincidenze casuali! ”  D. Klinghardt
    GO VEGAN….è l’unica difesa intelligente =)
  • Eshin

    “Se io volessi essere malvagio, se volessi mettere in ginocchio l’umanità, spruzzerei su tutto il suo cibo del glifosato, poi spruzzerei nell’aria dell’alluminio, e se questo ancora non basta, aggiungerei ancora un po’ di alluminio nei vaccini. In questo modo posso riuscire a rendervi tutti quanti stupidi, e nell’arco di due o tre generazioni vi porterei all’estinzione. Quello che mi occorrerebbe ancora per ottenere questo sono determinate frequenze elettromagnetiche, delle quali mi servo per bloccare i vostri enzimi responsabili della disintossicazione. E sono proprio esattamente queste frequenze quelle che provengono dai ripetitori della telefonia mobile. Se io fossi maligno, direi che dietro tutto questo dev’esserci un gruppo intelligente di scienziati molto, molto malvagi, e di politici. Ma siccome non sono cattivo, ritengo che si tratti solo di coincidenze casuali! ”  D. Klinghardt

     

     

    AVVELENAMENTO E DISINTOSSICAZIONE

    Conferenza del medico dott. Dietrich Klinghardt,  tenuta nel mese di novembre 2015 nel corso delle Giornate Internazionali   “Hellinger Tage International “

     

    A chi non conoscesse il dott. Klinghardt e questa recente conferenza tenuta in Germania, consigliamo vivamente  di ascoltare/leggere  le sconvolgenti rivelazioni.

    Il documento integrale

    http://www.nogeoingegneria.com/effetti/salute/se-volessi-mettere-in-ginocchio-lumanita/

  • gix

    Purtroppo il tutto è molto verosimile ed è da prendere in considerazione. L’unica cosa che mi sfugge, magari mi è sceso il QI sottotraccia anche a me, è come mai una volta istupiditi si vota tutti all’unisono per i partiti democratici dell’universo. Per verificare il livello di rincoglionimento degli americani (per una volta non parliamo del nostro, ma di quello altrui), posso consigliare un sito, se permesso, "people of walmart" e osservare le foto. Un popolo tragicamente distrutto, nel fisico e nel morale.

  • AlbertoConti

    Ma è stato scritto per gli USA o per l’Italia?

  • GioCo

    Capisco il lodevole tentativo, ma per una mera questione pratica terrei il piano politico distinto da quello della caduta verticale della intelligenza media.

    La questione è infatti molto più complessa rispetto alla semplice "capacità di decidere" della media politica democratica e ridurre la cosa a un fatto chimico è quanto meno ridicolo.
    Retrodatando il fenomeno potremmo dire altrettanto delle popolazioni sottomesse al potere aristocratico in quanto "volontà di dio", oppure alla accettazione passiva della schiavitù nel pieno dello sviluppo illuminista "perché limitato a razze più simili alle bestie". Questi giudizi che possono oggi far sorridere chiunque, in verità solo il frutto di una precisa educazione programmata e possono essere persi nel giro di una o due generazioni, cioè almeno con la velocità con cui sono stati guadagnati. Quando però sembravano giusti e corretti, nessuno spargeva schifezza chimica in ogni dove del nostro ambiente.

    Questo non altera il dato di fondo, cioè la caduta della capacità cognitiva delle nuove generazioni, come non altera un sacco di altri indici anche più allarmanti di cui non voglio scrivere qui.
    La questione apre scenari estremamente più inquietanti, come l’arresto della crescita sociale e sapienziale di una fetta non ignorabile di popolazione mondiale. Pochi riescono a capire cosa significa e quali scenari luciferini futuri apre questa prospettiva. Un esempio che aiuta può essere l’aumento di casi di microcefalia che potrebbero farci arrivare in un lasso di tempo molto breve a una "umanità di serie B" e una "di serie A" con tutte le orride conseguenze che si possono immaginare, tra cui la giustifica della reintroduzione di forme non coperte di schiavitù. Per "forme non coperte" intendo riferirmi a forme esplicite, come si adotta un cane, si potrà adottare un umano di serie B, magari manipolato geneticamente per servire meglio o per funzionare da carne da macello nei teatri di guerra o per infilare il suo cervello dentro droni in modo permanente. Per quanto riguarda la diminuzione delle facoltà cognitive, con il miglioramento dei sistemi di analisi e misura di quelle facoltà si potranno avere "profili cognitivi" che aprono strade e ne chiudono altre e conseguentemente evolvere verso una organizzazione sociale rigida che funziona un po’ come una volta i matrimoni combinati: nasci per un destino dettato da altri o crepi perchè sei inutile.

    Ciò che non si capisce oggi è un concetto semplice, banale quanto un gelato "vanilla": noi (umanità) stiamo giocando sul sagrato della chiesa della Disperazione; nessuno ha voglia di entrare nel Tempio per seguire le funzioni religiose, anche se tutti sappiamo perfettamente che non possiamo evitarle. Vogliamo solo continuare a giocare e dato che questo per noi suona neutrale, se non proprio giusto e positivo, non riusciamo a capire che non ci verrà permesso dai sacerdoti della Disperazione. Meglio, lo sappiamo ma non sappiamo cos’altro fare se non procrastinare fino che ci verrà permesso, contuando come se nulla fosse.
    Questo credo sia il motivo per cui così tanti hanno creduto in Bernie e altrettanti voterrano Clinton o Trump. Per cotinuare a giocare stando a due passi dall’ingresso dell’Inferno.

  • natascia

    La tua visione è disperata. Te li ricordi i moti carbonari? Abbiamo solo bisogno di quelli, un disperato bisogno. Insurrezione organizzata e segreta. L’intelligenza media è un concetto sbagliato creato da questa èlite. Sai che i Rom fanno a gara per prendere meno punti di  QI e ottenere la pensione dai GAGGI?  

  • Quantum

    Secondo me il più ritardato di tutti è l’autore di un articolo talmente idiota!

    Certamente il livello di QI sta diminuendo, creando persone che fanno fatica ad interpretare la realtà che li circonda.
    Di sicuro fluoro, glutammato, ftalati e altri composti chimici sono neurotossici.
    Ma l’articolista ha mischiato tutto secondo uno schema talmente inconsistente e insensato che me lo fa definire più ritardato dei ritardati di cui sta provando a parlare…
  • Veron

    non servono le sostanze chimiche per rendere tutti stupidi, sono sufficienti la televisione, la noia dei social network, le balle che raccontano i giornali ogni giorno e i film della Marvel.

  • ilsanto

    Purtroppo hai dimenticato una cosa, l’eccesso di informazioni, dopo un bombardamento di informazioni, pareri, commenti,  articoli alla fine sei confuso per forza, non si riesce più a selezionare e dare il giusto peso alle cose, alla fine la verità ti sfugge tra le dita, anzi ti assale la nausea e finisci col rifiutare la cosa, come fai a sapere se è una verità o una balla detta per ignoranza o per condurti verso una strada programmata, comunque non saprai mai cosa è giusto o disinformazione ed allora nasce l’apatia che appunto è quello che poi ci rimproverano attualmente chi può decidere cosa è vero e cosa no ? e la realtà si confonde con la fantasia