Home / ComeDonChisciotte / L'ELIMINAZIONE DEI CONTANTI. UN ULTERIORE PASSO VERSO LA DITTATURA BANCARIA
14989-thumb.jpg

L'ELIMINAZIONE DEI CONTANTI. UN ULTERIORE PASSO VERSO LA DITTATURA BANCARIA

FONTE: RESEAUINTERNATIONAL.NET

Senza rendercene conto stiamo per fare un grosso passo verso una dittatura totale, quella delle banche. Poco meno di un anno fa la rivista «Challenge» titolava così: “Il denaro contante potrebbe sparire in Norvegia già dal 2020”. La proposta di sbarazzarsi del contante era stata avanzata da un’associazione che raggruppa 200 istituti finanziari norvegesi. Tuttavia già l’anno precedente Israele aveva dato il via alle danze. Il governo di Tel Aviv aveva istituito un comitato incaricato di studiare un meccanismo per superare il denaro contante. Motivazioni addotte? La lotta contro l’evasione fiscale. E quando si tratta di lottare contro gli evasori tutti approvano senza farsi troppe domande.

Resesi conto che l’idea potrebbe far breccia senza incontrare troppe resistenze, le banche hanno oggi ingranato il turbo. La Norvegia si dichiara pronta a passare ai pagamenti senza contanti. Non nel 2020, ma da subito. JP Morgan Chase, una delle più grandi banche del mondo, ha avvertito i propri clienti che non permetterà più il deposito di denaro liquido nelle proprie casse. Ovviamente per la loro sicurezza. Diverse banche lavorano di comune accordo per spingere il governo americano a limitare l’uso del contante. Anche in Germania la campagna anti-denaro è giunta al culmine. L’economista Peter Bofinger, citato da Der Spiegel, afferma che: “con le attuali tecnologie, monete e banconote sono oggi un anacronismo”.

È ormai lontano il tempo in cui si nascondevano i propri risparmi in una vecchia scatola di biscotti o sotto il materasso. Ed è un crudo segnale di ciò che siamo diventati: null’altro che consumatori. Consumatori che, per poter consumare, devono pagare con il lavoro, in virtù del quale viene loro dato il necessario per avere il diritto a consumare. Il salario ormai non rappresenta altro che il diritto a consumare, e sembra proprio che i veri padroni del binomio denaro-prodotto di consumo vogliano rafforzare il controllo sulla gestione di questo binomio, facendo dell’essere umano un semplice parametro.

Sembra un buon piano, e in effetti lo è ancor di più, ma per i banchieri. È anche un piano infernale, grazie al quale costoro potranno gestire tutte le crisi. Passando ai pagamenti esclusivamente elettronici, sarà loro possibile aumentare o diminuire il consumo secondo la congiuntura economica. Secondo Zero Hedge, è sufficiente tassare i risparmi per stimolare il consumo, e viceversa. La formula è già stata testata a Cipro, senza alcuna resistenza.

In Francia non ci siamo ancora arrivati. Forse a causa della famosa «eccezione culturale francese»? [La politica culturale francese, tesa ad affermare la propria diversità dal modello anglosassone dominante, N.d.T.] Eppure i più diffusi giornali cominciano già a elogiare questo nuovo sistema, mettendone in luce i vantaggi e citando altri paesi d’Europa già sedotti dall’idea. Anche se i francesi non sono ancora pronti, non c’è forse una relazione fra le pressioni delle banche e i progetti del governo francese in merito al controllo dei conti bancari, per ora limitati ad una sola categoria ma che presto potranno allargarsi a tutta la popolazione?

Fonte: http://reseauinternational.net

Link: http://reseauinternational.net/la-suppression-de-largent-liquide-un-pas-de-plus-vers-la-dictature-bancaire/

20.05.2015

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di MARTINO LAURENTI

Pubblicato da Davide

  • FlavioBosio

    Ma è per la vostra sicurezza, per il vostro bene, e dopo l’eliminazione del contante elimineranno pure le armi, per la vostra sicurezza, per il vostro bene, al massimo vi lasceranno giocare con quelle da soft air.

    E se poi avrete qualcosa da dire basterà spegnere i server delle "transazioni" e mandare qualche sbirro a sprangarvi per riportarvi immediatamente all’ordine..
     
  • brumbrum

    guarda che le armi le stanno gia togliendo

  • FlavioBosio

    Naturalmente, non vogliamo che in futuro un branco di schiavi si ribelli ai padroni..

    Per il vostro bene, potreste farmi male, prendete il vostro sussidio quotidiano e rinunciate alla libertà.
    Socialismo per tutti, mangiate la sbobba e state buoni.
  • mago

    Bella mossa..qualcuno si trovera qualche milione accreditato senza che ne sappia nulla..qualcuno lo troverà in meno…qualche hacker coronerà il sogno della vita..qualcuno taglerà per sbaglio qualche cavo di fibra ottica interrato durante dei lavori…qualche tempesta solare farà il suo corso…..sarà a discrezione della banca poi erogare la somma ai bancomat e o limitare l`importo…il solito regalo alle banche in fatto di commissioni…

  • brumbrum

    esatto

    tira una gran brutta aria

  • iVi

    E la droga? Le mignotte?

    Le moderne plutocrazie hanno legiferato per creare una grande "zona grigia", che rende ricattabile una bella fetta di popolazione, e in quella zona grigia il contante é indispensabile.

    il pusher lo devi pagare in contanti

    il pusher a sua volta deve pagare le tangenti agli sbirri e al mafioso della zona in contanti

    la prostituta la devi pagare in contanti

    non so magari mi sbaglio ma per me il contante nn lo levano

  • mago

    Secondo me per fare cassa legalizzeranno le droghe.. vedi USA .la prostituzione idem vedi OLANDA….le bustarelle saranno legalizzate e tolte dalle tasse come spese vedi Svizzera…robette che in certi paesi è consuetudine..certo per le abitudini italiane la vedo dura….ma fare poi di necessità virtu`il passo è breve.

    tutti a partita iva dunque….

  • iVi

    Negli states e in olanda é legale la canapa+derivati.

    Cocaina, eroina e tt le altre sono illegali.

    la questione tangenti può essere risolta solo in alcuni contesti nn in tutti

  • Truman

    L’economista Peter Bofinger, citato da Der Spiegel [www.spiegel.de], afferma che: “con le attuali tecnologie, monete e banconote sono oggi un anacronismo”.

    Mi sembra che il concetto si possa facilmente estendere: “con le attuali tecnologie le banche sono un anacronismo, ormai serve solo contabilizzare e scambiare beni, è sufficiente un computer”.

  • Maxim

    personalmente cerco di pagare sempre usando una carta ricaricabile ( ho paura che mi clonino il bancomat ) , è una grande comodità’ , niente spicciolame da dare o ricevere etc .
    Se poi dovessi andare , che so a migno*** nel portafoglio  ho sempre una carta da 50

  • FlavioBosio

    Bancomat?

    Niente contante, niente bancomat ovviamente.
  • FlavioBosio

    Ecco appunto, loro metteranno a disposizione "il computer", toglieranno il nome "Banca" che a qualcuno provoca pruriti sostituendolo con un più internazionale e neutro "Exchange" e a voi daranno un comodissimo microchip sotto la pelle della mano destra o sulla fronte e voi adorerete la sua statua..

    Ogni riferimento all’Apocalisse di San Giovanni Apostolo è puramente casuale..
     
  • spadaccinonero

    basta usare una paypal e hai risolto

  • makkia

    Non ci capiamo… la carta da 50 te la scordi.
    E se è tutto elettronico e non hai modo di comprare legalmente beni durevoli, tutto quello che hai è in banca, pronto a essere prelevato, ma non necessariamente da te.
    Ti levano direttamente le tasse, le bollette, le multe. Alcune di queste cose senza neanche bisogno di chiedertelo: il tuo c/c avrà come nuova regola una malleveria per cui la banca ha diritto di soddisfare alcuni creditori privilegiati prima di pensare alle tue necessità.
    Questo già succede colla domiciliazione di bollette e rate; e i pensionati devono già dare una simile malleveria per accreditarsi la pensione, e se l’INPS sbaglia e gli da di più per mesi (magari per una leggina retroattiva che dice che non avevano diritto a un bonus) gli leva tutto in una unica rata.

    E prega che la tua banca non vada in affanno: come correntista sei un "socio" della banca, non partecipi agli utili ma al risanamento sì. Per adesso è ufficiale che da questa partecipazione forzosa sono esenti 50.000 dei tuoi euro, ma già si parla abbassare la franchigia a 30.000.

    Ma sarà tutto così comodo e automatico… che non arrivi a fine mese te lo ricorderà un SMS sul tuo smatphone. Oppure ti offriranno una revolving card, così accumulerai debiti anche per le tue generazioni future (ma in quel caso niente SMS, ti impiccherai con le tue mani, loro non sono tenuti ad avvertirti che lo stai facendo).

  • auleia

    Scusate, ma i contanti, sempre in banca bisogna prenderli. Se limitano anche questo, cosa cambia? Grazie 

  • mincuo

    LA SOLITA NOTIZIA FALSA. VOLUTAMENTE FALSA. Su JPM.
    La solita informazione tarocca selezionata con cura.

  • marcoferro

    non avverrà mai questa cosa. lo possono fare in norvegia se vogliono perche sono dei pesci lessi senza capacità di combattere ne di protestare ormai. ma in italia, francia, spagna e anche nella stessa germania non accadrà mai. la gente farebbe le barricate in strada.

  • FlavioBosio
  • FlavioBosio

    Basterá promettere l’ennesimo sussidio statale e faranno la fila a firmare per avere 50 euro al mese.

  • auleia

    Ok, ma non cambia quello che ho detto, uno li chiama cache, l’altro virtuali, e siccome non possiamo stamparli noi, continuo a non capire, colpa mia