Home / Economia / La Deutsche Bank affonda ? E’ questa la vera ragione per cui si è chiesto ai tedeschi di prepararsi ad una crisi nazionale ?
deutsche bank bail in cris

La Deutsche Bank affonda ? E’ questa la vera ragione per cui si è chiesto ai tedeschi di prepararsi ad una crisi nazionale ?

DI DAISY LUTHER

daisyluther.com

C’è una possibilità molto verosimile che la Deutsche Bank possa fallire.

Se la banca più importante di Germania fallisce l’effetto sull’Europa sarà pesante e non penso che gli Stati Uniti potranno tenersene fuori. L’ondata di shock si trasformerà in uno tsunami attraversando l’Atlantico. Già adesso le difficoltà della banca hanno messo in agitazione il mercato borsistico americano

Angela Merkel ha dichiarato che la Deutsche Bank non otterrà un piano di salvataggio dalla Banca Centrale Europea – che è il prestatore di ultima istanza per le banche europee.

Il ministero della Giustizia statunitense ha recentemente affibbiato una multa di 14 miliardi di dollari alla banca per regolare il saldo di un affare di titoli legati a delle ipoteche (titoli subprime N.d.T.) e la banca non ha intenzione di pagare.

“La Deutsche Bank non ha intenzione di rimborsare queste potenziali rivendicazioni, e comunque non in queste quantità – ha detto la compagnia in un comunicato emesso venerdì mattina a Francoforte. I negoziati sono appena cominciati. La banca si aspetta di arrivare a un risultato simile a quello ottenuto dalle altre banche che sono state altrettanto sanzionate e che si sono accordate per degli importi sensibilmente più bassi.” (Fonte)

Le azioni della Deutsche Bank sono cadute in modo allarmante questa mattina quando si è sparsa la notizia che Merkel non avrebbe sostenuto la Banca.

– Le azioni Deutsche Bank lunedì all’inizio delle contrattazioni sono scese del 6%, fino a 10,67 €, il peggior risultato dal 1992.

– La banca ha perso più del 52% del suo valore da gennaio a oggi e più del 56% durante gli ultimi 12 mesi. Il rendimento di ogni azione è sceso di 6 €.

– Il collasso è stato attivato da un articolo della rivista tedesca Focus, che ha scritto che la Cancelliera Angela Merkel ha escluso qualunque aiuto dello Stato alla banca, per l’anno prossimo.

– Merkel ha anche rifiutato di fornire un appoggio a Deutsche Bank nella sua battaglia giuridica con il Dipartimento della Giustizia degli Stati Uniti. La banca con sede a Francoforte potrebbe essere condannata ad una multa che potrebbe arrivare fino a 14 miliardi di dollari sulle sue attività di titoli appoggiati su ipoteche prima della crisi mondiale del 2008, secondo la rivista. L’articolo dice che Merkel ha esposto chiaramente il suo punto di vista durante i colloqui con l’Amministratore Delegato di Deutsche Bank John Cryan. (Fonte)

La Germania potrebbe prendere in considerazione un bail-in invece di una ricapitalizzazione? E’ questa la ragione per cui i tedeschi sono stati invitati ad immagazzinare cibo e denaro per l’eventualità che una catastrofe colpisca il paese?

Secondo Investopedia:

Un bail-in è il salvataggio di una istituzione finanziaria sull’orlo del fallimento, che fa in modo che i suoi creditori ed i titolari dei depositi subiscano una perdita sui loro capitali. Il bail-in è il contrario di un bail-out che implica il salvataggio di una istituzione finanziaria da parte di soggetti esterni, generalmente i Governi con i soldi dei contribuenti. In regola generale i “bail-out” sono stati molto più frequenti dei bail-in, ma in questi ultimi anni dopo delle massicce ricapitalizzazioni, alcuni governi hanno preteso che d’ora in poi gli investitori e i correntisti della banca si accollino le perdite prima dei contribuenti.

Milioni di tedeschi sono sul punto di vedere i loro soldi rubati dal governo per sostenere la Deutsche Bank?

E’ già capitato in passato. La Banca di Cipro ha prelevato circa il 40% della liquidità dei Depositi per tenere a galla la banca e i correntisti non hanno potuto opporsi. I capitali sono stati congelati e gli sportelli automatici non sono stati riforniti.
E’ questo che sta per capitare ai Tedeschi? Come ho già detto un mese fa:

Quando cominciano i segnali di avvertimento, è già troppo tardi.

Lo abbiamo già visto in passato.

Se avete seguito i disastri degli anni scorsi in giro per il mondo, sapete che poco prima che tutto si verifichi il governo emette un avvertimento a mezza bocca, del tipo “Adesso dovete darvi da fare voi” (“Adesso aggiustatevi” – N.d.T.). Ma in quel momento è già troppo tardi. Quelli che cercano di prepararsi dopo che il governo ha detto loro di farlo si trovano davanti a delle riserve limitate che tutti cercano di accaparrarsi.

E’ capitato in Grecia e in Venezuela recentemente ed è molto facile che siamo sul punto di vedere la storia ripetersi. Sarà la Germania la prossima tessera del domino a cadere, nel collasso del mondo occidentale?

La lezione che possiamo ricavare da qui, è che essere preparati con buon anticipo al disastro è la condotta più saggia. Se vi rifornite di razioni di cibo di emergenza, di acqua, e di altri generi di prima necessità in anticipo sulla massa, lo fate a prezzi più bassi ed avete più scelta. L’estate scorsa il nostro governo ha emesso due messaggi di avvertimento alla popolazione americana perché si preparasse, ma ben poca gente li ha presi sul serio.

Non aspettate che sia troppo tardi.

 

Daisy Luther

Fonte: http://daisyluther.com

Link: http://daisyluther.com/deutsche-bank-is-going-under-is-this-why-germans-were-told-to-prepare-for-a-national-crisis/

26.09.2016

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di GIAKKI49

 

Pubblicato da Davide

  • Toussaint

    La crisi del sistema bancario europeo, ad esempio qui:

    http://investmentwatchblog.com/podcast-european-banks-in-the-eye-of-the-storm/

    http://investmentwatchblog.com/wsj-reports-no-settlement-deal-between-deutsche-doj-as-german-econ-minister-slams-deutsche-bank/

    http://investmentwatchblog.com/is-deutsche-bank-insolvent/

    http://investmentwatchblog.com/theyre-hungry-for-us-dollars-as-bank-run-begins-deutsche-bank-clients-withdraw-cash/

    http://investmentwatchblog.com/why-is-there-almost-no-news-about-the-likely-derivatives-bubble-implosion-if-germany-dont-bail-out-deutsche-bank-as-they-promised-last-week-not-too/ (nell’articolo ci sono altri links)

    ma anche di quello americano, ad esempio qui (a rischio le elezioni?):

    http://investmentwatchblog.com/the-crash-is-coming-before-the-elections-perhaps-there-will-be-no-elections-illinois-suspends-30b-in-wells-fargo-activity-bank-sorry/

    la crisi geopolitica e i venti di guerra:

    http://investmentwatchblog.com/us-gov-uses-propaganda-to-suspend-diplomatic-relations-with-russia-to-push-war/

    http://investmentwatchblog.com/russia-prepares-for-huge-event-40-million-people-to-take-part-in-massive-drill/

    http://www.wsj.com/articles/japans-plutonium-stockpile-creates-a-nuclear-headache-1436934838

    il rilascio, domani, di documenti sulla Clinton da parte di wikileaks, a tal punto gravi da lasciar pensare addirittura ad un suo abbandono della campagna elettorale,

    http://investmentwatchblog.com/found-live-link-for-assange-announcement/

    http://conservativetribune.com/trump-adviser-wednesday-hillary/

    http://investmentwatchblog.com/democrat-strategist-bob-beckel-now-at-cnn-called-for-julian-assange-to-be-assassinated-after-clinton-cable-leak/

    Conclusione: è l’età che mi sta giocando un brutto scherzo … o siamo davvero testimoni dell’inizio della fine del nostro mondo, almeno per come lo abbiamo fino ad ora conosciuto?

  • Apollonio

    “…….Milioni di tedeschi sono sul punto di vedere i loro soldi rubati dal governo per sostenere la Deutsche Bank….”

    Ahahah…!

    allora forse è il momento per comprare il titolo…?

    questi americani o ci sono o ci fanno ?

  • cdcuser

    ma, scusami, io mi/ti chiedo, Dio non sa quali sono quei gruppi di poteri (economico/finanziari e miltar/indstruiali), famiglie e individui che sono parte della mafia globale che sta tentando di devastare questo pianeta sempre più, o no?
    perché sennò va a finire che le moderne “arca di noé” saranno i super-bunker che questa gente possiede (quelli di sopra) e arriva questa Apocalisse e stermina tutti noi poveri disgraziati, come sempre insomma e poi “questi” ricominceranno tutto daccapo, sinceramente, questo mi sembra più diabolico che divino, tu non pensi?

  • Sergio Tomasi

    E’ sempre bello vedere come ad ogni sintomo di collasso ci sia sempre un fervente integralista cristiano pronto a riconoscervi i segni della fine dei tempi. La teocrazia cristiana è la più spaventosa forma di governo che riesco ad immaginare. Sarei più propenso ad intravedere in tutto questo un periodico aggiustamento per rientrare nella china della curva malthusiana. Quindi, signori, la via per la sopravvivenza non è la fede, ma una maggiore autocoscienza e consapevolezza. Sopravvivere con poco e creare una rete di aiuto comune localmente. E, possibilmente, adottare il pacifismo come rifiuto a partecipare alla carneficina che si profila all’orizzonte. Buona sopravvivenza a tutti.

    • Tonguessy

      Posso anche essere d’accordo con te in linea generale, ma ti devo ricordare che Oppenheimer (padre dell’atomica di Hiroshima) quando vide brillare il primo ordigno nucleare a Los Alamos recitò entusiasta i versi del libro sacro hindu Bhagavad-Gita “io sono Morte, il distruttore dei mondi” (riferendosi a Shiva).

      Oppenheimer, aveva simpatie comuniste, tant’è che col maccartismo se la vide brutta. Rete di aiuto? Maggiore consapevolezza? Teocrazia cristiana oppure scientismo nucleare spruzzato di induismo e comunismo?
      Come vedi le cose sono sempre molto più complicate di come appaiono….

  • PietroGE

    No, la ragione dell’invito alla popolazione a fare scorte di cibo acqua e medicinali lo si deve al deterioramento della situazione interna che potrebbe portare ad un clima di guerra civile. A Dresden qualche giorno fa hanno tentato di dar fuoco ad una moschea. Se ci fossero riusciti ci sarebbe stato da aspettarsi un attacco contro una chiesa e via dicendo. La perdite di milioni di risparmiatori da un collasso della Deutsche fungerebbero solo da detonatore.
    Qual è il clima che si respira e l’abisso che esiste tra il popolo e i suoi cosiddetti rappresentanti lo si è visto il giorno della festa nazionale con le contestazioni a tutti, presidente della Repubblica compreso. La Germania è solo in apparenza il bastione di stabilità di cui parlano i media. In realtà è molto più fragile di quello che ci si potrebbe aspettare da una economia solida. La colpa è tutta dei politici.

  • PietroGE

    I tedeschi sono diventati sospettosi degli americani e vedono nella maxi multa da 14 Mld una mossa da guerra commerciale.

    “……….Al punto da convincere Berlino a gettare la diplomazia alle ortiche e far la faccia feroce con Washington, colpevole di aver sanzionato Db con un multone da 14 miliardi di dollari per la truffa sui mutui subprime. Tuona, ai microfoni di Welt am Sonntag, il presidente della commissione Economia del Bundestag e componente della Grosse Koalition, Peter Ramsauer: «L’atto contro Deutsche Bank ha le caratteristiche di una guerra commerciale», un modus operandi di «lunga tradizione» con cui gli Stati Uniti «estorcono risarcimenti» vantaggiosi per la loro economia. Rincara la dose il collega di partito di Ramsauer, Markus Ferber: l’inchiesta sul colosso bancario tedesco è «una risposta occhio per occhio» ai provvedimenti contro Apple.”

    • PietroGE
      • giuseppe glavina

        Mi meraviglio della segnalazione. L’articolo è un corollario di scemenze, raffazzonato e superficiale. L’articolista della Germania dimostra di non conoscere seriamente un tubo. Ma perché in Italia i giornalisti sono tutti così, della serie se non sei scemo niente assunzione?

    • Mauro Elia

      “Rincara la dose il collega di partito di Ramsauer, Markus Ferber: l’inchiesta sul colosso bancario tedesco è «una risposta occhio per occhio» ai provvedimenti contro Apple.”

      Che è la “risposta occhio per occhio” per la multa alla Volkswagen, che era la “risposta occhio per occhio” alla Germania quando “ci è andata pesante” sulla Grecia contro il volere Usa ai tempi della “Grexit”

  • natascia

    Mah… Dall’oggi al domani da primi della classe a pigs della peggior specie…..

  • giannis

    se gli ” illuminati ” ( famiglie rotscield , rockfeller , l ‘ oligarga soros ……) vogliono Deutsce bank fallira’ …dipende da loro , hanno in mano tutto l’ occidente

  • WM

    Qui si commenta l’articolo sulla Deutsche Bank, per i proclami religiosi ci saranno sicuramente altre piazze, ma su CDC i commenti fuori tema sono cancellati.
    Se vuoi offrire il tuo pensiero in merito all’articolo, sei il benvenuto.

    • Tonguessy

      Oh finalmente! Un amministratore che ha il tempo di far rispettare le regole del sito. Grazie davvero.

  • Enrico S.

    Mentre la popolazione fa scorta di viveri, la classe dirigente scava un bunker in giardino.