Home / ComeDonChisciotte / ITALIA DIVORATA DAI FONDI AVVOLTOIO. (MA IMPRENDITORI, C’E’ BARRA CARACCIOLO E PUFFI)
14032-thumb.jpg

ITALIA DIVORATA DAI FONDI AVVOLTOIO. (MA IMPRENDITORI, C’E’ BARRA CARACCIOLO E PUFFI)

DI PAOLO BARNARD

paolobarnard.info

Dopo aver giustamente confermato che Di Battista del M5S salverà l’Italia, Paolo Barnard vi segnala un problema, per le famiglie e per gli imprenditori.

Allora, io scrivo per il signor Giacomo e per la signora Ida. Barra (non si capisce un cazzo di quello che scrive perché non lo capisce neppure lui) Caracciolo e i suoi nuovi costituzionalisti junior, come Chiara Zoccarato (giurista in sconti Ipercoop), Bisteccone Lisetti (PhD in costolette di agnello) e Riccardo Tomassetti (alto togato in “mo te spacco er culo”), sono troppo prolissi per me, e per voi.

Allora io per voi vi racconto questo in parole comprensibili. I Private Equity Funds (fondi Avvoltoio) si stanno precipitando sul mercato italiano in massa. Perché? Perché Unicredit, Intesa, UBI e soprattutto le banche minori sono talmente piene di crediti marci (che non riavranno mai più) che questi Avvoltoi, come la Camorra, vedono eccellenti possibilità di comprarsi dalle suddette banche i debiti di voi popolo ignaro, e sollevano così le banche italiane dagli scoperti che hanno oggi (200 miliardi di crediti inesigibili, fonte Richard Thompson, head of portfolio transactions at PwC.). Solo che una volta che il Credito Romagnolo, Monte dei Paschi, o Banco Popolare e le banche locali hanno venduto agli Avvoltoi il tuo debito, loro se ne sono liberati per fare bella figura con la BCE, ma tu debitore sei… nella merda. Magari, sei più che nella merda.

Ok?

Le banche italiane consegneranno agli Avvoltoi nel 2014 oltre 12 miliardi di euro di crediti marci, i tuoi debiti. Gli Avvoltoi hanno nomi sapete? Certo che per il capannone che fa profilati in alluminio a Fano questo non significa nulla perché non sanno un cazzo (colpa della Casta!), ma gli faranno un culo da fargli rimpiangere la Camorra. I nomi degli Avvoltoi sono Cerberus, Lone Star, Apollo Global Management o Center Bridge et al. Tu che fai profilati di alluminio devi sapere che sta gente ha messo in ginocchio la Nigeria e l’Argentina. I Casalesi? Hey Saviano, i Casalesi sono la parrocchia in confronto.

Bè, auguri coi VOSTRI primi 12 miliardi di debiti che andranno agli Avvoltoi, e ah! Mi dimenticavo di darvi il quadretto generale in Europa. Le banche hanno 2,400 miliardi di euro in prestiti a rischio, di cui già 1500 inesigibili. Poi la Repubblica e il Corriere, o Barra Zoccarato Lisetti Tommasetti Caracciolo vi raccontano che la Lex risolverà tutto. Cerrrrrto! imprenditori, leccate il cornetto Algida con Barra C.

Paolo Barnard

Fonte: http://paolobarnard.info

Link: http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=998

16.11.2014

Pubblicato da Davide

  • albsorio

    http://www.crisitaly.org/

    Sono già in molti a leccare il cornetto algida.
  • borat

    Dunque Unicredit sarebbe un agnellino in confronto a questi signori qui?

    Ma mi faccia il piacere…
  • Hamelin

    Mah veramente i fondi avvoltoio sono detti " Vulture Funds " .

    I Private Equity fanno in generale un attività piu’ pulita dei Vulture Funds e sicuramente non fanno recupero crediti .

    Non comprendo questo spargere terrore fra gente ed imprenditori .
    Tanto se fallisci sempre l’ufficiale giudiziario viene a pignorarti i beni aggredibili .

    Che poi essi finiscano allo Stato Ladro Italiano o ad una società privata staniera ladra , credo che non importi poi molto al pignorato .

  • consulfin

    i private equity funds sarebbero fondi-avvoltoio? Queste sono quelle affermazioni che invalidano anche il ragionamento più valido. Quando voglio scrivere qualcosa di credibile devo fare bene attenzione a non dire castronerie, altrimenti tutto il ragionamento che voglio sviluppare, per buono che possa essere, va a farsi benedire. I private equity funds non sono altro che fondi di investimento, con la particolarità che gli investimenti sono rivolti a società (quindi ad azioni e non a debiti) in forte crescita non ancora quotate in una borsa valori. Di solito sono fondi cosiddetti chiusi, cui si partecipa con un importo non piccolo nella fase di lancio, successivamente alla quale si chiude la sottoscrizione e chi è dentro è dentro. Di conseguenza si rischiano i soldi di gente che ha discrete disponibilità per investire in società in forte sviluppo che possono emergere ma anche affondare. E gli investitori sono bene avvertiti (ci sono direttive – MIFID – da rispettare e da firmare).
    Forse Barnard si riferisce ai veri fondi avvoltoio, che però fanno un altro mestiere: gli avvoltoi, infatti, sono noti per cibarsi di cadaveri e così, quei fondi, si avvicinano al moribindo, come è avvenuto per l’Argentina, per beccarlo appena tira le cuoia e poi pretendere che sia ripagato come vivo. In altri termini i fondi private equity agiscono sul cosiddetto mercato mentre gli avvoltoi spesso lavorano negli anfratti bui e complici dei tribunali compiacenti. In ogni modo, per non fare confusione non serve essere specialisti, basta leggere qualcosina in giro su internet. Se l’autore di un articolo non è informato su simili banalità, perchè dovrebbe essere credibile per il resto delle affermazioni?
    Altra cosa che non capisco (e che già altri hanno in parte evidenziato): che cambia per il debitore se il suo debito è in mano alla popolare di roccasecca o del fondo cheese and potatoes di el paso? Forse che la banca di roccasecca non fa pressioni per recuperare il credito e il fondo yanqui sì? O forse perchè il debitore di roccasecca ha preso il prestito perchè tanto nel suo paese i prestiti non si rimborsano e poi si ritrova di fronte ad un creditore ammeregano a cui non può dire di no?
    Francamente questi ragionamenti non li capisco.