Home / ComeDonChisciotte / IMU ODIOSA, PROMESSA APPETITOSA
11353-thumb.png

IMU ODIOSA, PROMESSA APPETITOSA

DI FEDERICO ZAMBONI
ilribelle.com

Berlusconi annuncia il rimborso dell’imposta sulla prima casa: lui ci specula su, ma in sé l’idea è giusta

Demagogia, come no? Berlusconi che promette di restituire le somme versate per l’Imu sull’abitazione principale, e di farlo in contanti, è una classica trovata elettoralistica.

Allo stesso tempo, però, bisognerebbe chiedersi due cose. La prima è chi sia stato ad armargli la mano, regalandogli uno spunto così suggestivo. La seconda è se davvero sia lui, l’unico demagogo in circolazione.

Per noi, ovviamente, sono domande pressoché retoriche. Per quanto l’annuncio fatto ieri dal leader del Pdl possa essere strumentale, e inverosimile, non c’è dubbio che esso faccia leva su un’insofferenza diffusa che, viceversa, ha ottime ragioni: l’Imu sulla prima casa grida vendetta al cielo, specie in una situazione di crisi economica che in moltissimi casi ha eroso o addirittura falcidiato i redditi personali e famigliari, e il malcontento per la vessazione subita diventa l’innesco naturale per il desiderio di rivalsa.

Anche perché, in aggiunta al danno in sé stesso, c’è l’atteggiamento sussiegoso di Monti & C., che impongono le loro misure – dall’aumento della pressione fiscale alle riforme del lavoro e delle pensioni, eccetera eccetera – senza il benché minimo rammarico per coloro i quali ne verranno colpiti. Anzi, la loro malcelata aspettativa è che li si ammiri, e li si ringrazi, per quelle “cure” brutali e impietose.

Una totale mancanza di empatia, analoga a quella dei manager e dei propri proprietari alla Marchionne i quali esigono non solo di essere ubbiditi ma persino acclamati, che fatalmente spiana il campo a chi si erga a paladino dei cittadini angariati.

La demagogia spudorata alla Berlusconi, del resto, ha il suo contraltare nella demagogia strisciante dei tecnici, o dei politici che ne rlcalcano le orme. All’inganno del primo, per cui non c’è mai da preoccuparsi perché tutto va bene, fa riscontro quello dei secondi, per cui le sofferenze e i sacrifici odierni ci porteranno a grandi benefici futuri. In realtà sono entrambe menzogne: la prima nasconde la necessità di assumersi delle pesanti responsabilità, o prima o dopo; la seconda occulta il fatto che, nella nuova versione “riformista”, il peggioramento delle condizioni di vita qui in Italia non sarà solo transitorio ma definitivo.

Da una parte c’è il liberismo insostenibile del benessere per tutti. Dall’altra quello insopportabile della competizione fratricida.

Invece di discutere di questo, però, si rifluisce nelle polemichette sull’Imu: dai modelli economici, si potrebbe dire, alla modulistica tributaria. E poveretto chi abbocca, sia sopportando disciplinatamente il balzello, sia infervorandosi all’idea di un rimborso.

Federico Zamboni

www.ilribelle.com
4.02.2013

Per gentile concessione de “La Voce del Ribelle”

La Voce del Ribelle è un mensile – registrato presso il Tribunale di Roma,
autorizzazione N° 316 del 18 settembre 2008 – edito da Maxangelo
s.r.l., via Trionfale 8489, 00135 Roma. Partita Iva 06061431000
Direttore Responsabile: Valerio Lo Monaco
All rights reserved 2005 – 2008, – ilRibelle.com – RadioAlzoZero.net
Licenza SIAE per RadioAlzoZero n° 472/I/06-599
Privacy Iscrizione ROC – Registro Operatori della Comunicazione – numero 17509 del 6/10/2008

Pubblicato da Davide

  • clausneghe

    Ah,beh, il Bidone le tenta tutte… compreso ricomprare il voto dei babbei pagandoli con i soldi che gli ha rubato, appena ieri.. E magari lo rivoteranno gli Italioti, voteranno uno che ha i soldi per pagare 200.000 euro al giorno la sua vecchia ciabatta..Una somma che i babbei devono lavorare 20 anni per arrivarci..ma vent’anni senza nulla spendere,eh! Io non voglio più saperne, sto dall’altra parte del fosso. Sto con il M5* perchè credo al primo punto del nostro programma che urla MANDIAMOLI a casa TUTTI!!! Apriremo il parlamento come una scatola di TONNO sotto il nostro occhio amplificato dal Web non potranno più fare i loro sporchi giochetti. Basta che ne entrino un centinaio dei nostri e LORO saranno messi in sicurezza, non potranno più nuocere.

  • Truman

    Forse è il caso di andare in là nell’analisi: con la proposta di restituire l’IMU Berlusconi si mette in rotta con Monti, mentre prima ha sostenuto il suo governo adesso la possibilità di un governo tecnico (o quasi-tecnico, dopo la “salita in politica” di Monti) diventa molto più difficile.

    A fine mese andremo alle elezioni e già si sa che il primo partito avrà la maggioranza alla Camera ma non al Senato (miracoli del porcellum). Se anche Vendola mantiene la sua posizione, allora l’idea diffusa che “comunque vada governerà Monti” si dimostrerà errata. E qui si aprono possibilità ancora da considerare, comunque sfavorevoli per i banchieri strozzini.

  • Aironeblu

    Con questo slogan Berlusconi tirerà nella sua rete un milioncino di voti in più, perchè tocca gli elettori nel vivo: niente da fare, quanto a capacità mediatica lui e il suo staff sono imbattibili.

  • Aironeblu

    In tal caso un bel grazie al Berlusca!

  • Ercole

    Bravo Silvio gli operai sono dalla tua parte, se oltre all’IMU cancellerai la propieta privata ,e il lavoro salariato ,avremo il primo stato socialista della storia …..dei ciarlatani e delle istituzioni borghesi non sapremmo piu cosa farcene.

  • gattocottero

    Mi auguro che Berlusconi riesca non solo a restituire l’IMU del 2012 agli italiani, ma che anzitutto – e sopratutto – riesca a restituire Monti alla Germania.

  • Arcadia

    N’altra sceneggiata a “nostra insaputa” con la regia di….., almeno per chi nn ha “mezzi” ( intelligenza, intuito, tempo per informarsi, ecc..), al solo scopo di drenare voti dal M5S, attualmente unica “forza” (numericamente parlando), se le premesse restano tali, di portare una vera rivoluzione “silenziosa ” e cambio paradigmatico alla politica italiana. Il resto è noia!

  • Primadellesabbie

    Se si mette come dice Truman (possibile) io tengo tre carte, ne cambio due e vado a vedere.

    Scommetto che si vota di nuovo.

  • Jor-el

    Penso anch’io. Se non esce Monti alla prima, si rifà.

  • vraie

    se l’odiato B. promette il rimborso, è da immaginare che almeno abolirà l’imu sulla prima casa,
    mentre l’imbonitore capacedi scatenare il tuo tifo irrefrenabile tace!

  • Tao

    Le reazioni non si sono fatte attendere, subito dopo la proposta di Silvio Berlusconi sulla questione dell’Imu. Secondo il presidente del Pdl, i fondi per finanziare la restituzione dell’Imu saranno recuperati dalla tassazione dei capitali in Svizzera e da “un piccolo aggravio su giochi, lotto, tabacco”.

    Concordato con la Svizzera

    Si tratta di un concordato che, si pensa, potrebbe fornire 15 miliardi di gettito, ma se ne parla ormai da mesi e ancora non si ha nulla di fatto.
    L’ultimo confronto tra Italia e Svizzera è stato quello svoltosi a Davos, dove nuovamente si è cercato di trovare un’intesa sulla questione della tassazione dei capitali italiani depositati in Svizzera. Ma sembra che il nostro paese non abbia fatto alcun passo in avanti, neanche in seguito all’ultimatum lanciato a Berna dall’Unione europea lo scorso 18 Gennaio, che prevedeva altri cinque punti per l’Italia, dalla tassazione di Campione d’Italia a quella dei lavoratori trasfrontalieri. La soluzione quindi proposta da Berlusconi si trova ancora in alto mare.
    Inoltre, l’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti, che aveva avviato la trattativa, ha ipotizzato incassi reali che si aggirano attorno ai 2,5 miliardi. Secondo delle stime, nelle banche svizzere ci dovrebbero essere da un minimo di 120 miliardi ad un massimo di 200 miliardi depositati e sarà su questi che andrà fatto il prelievo. Bisognerà valutare comunque sia la modalità di tassazione che l’incertezza legata all’entità dei capitali in questione.

    Massimo D’Alema ha definito la proposta di Berlusconi un’ennesima “sola” ed ha affermato, “Risulta difficile commentare il livello di bassezza di Berlusconi, che avverte il rischio che si concluda il ciclo del suo potere. La sua proposta sull’Imu non è commentabile, si tratta di una trovata, nel senso che intende restituire i soldi con una copertura che non esiste. L’accordo con la Svizzera non c’è, gli svizzeri dicono che ci vogliono 4-5 anni per negoziarlo”.

    Anche per il vicesegretario del Pd Enrico Letta, non si tratta di una soluzione credibile, perché “la fa Berlusconi, perché è basata su premesse che non tengono conto della verità, perché non si poggia sulla possibilità di realizzarla dal punto di vista della solidità politica. Berlusconi è l’uomo che ha fatto quasi fallire l’Italia e che ora si ripropone, rovesciando la verità e facendo promesse irrealizzabili, contando sul fatto che gli italiani ogni tanto hanno la memoria corta”. Letta conclude, “Togliere completamente l’Imu, in questa fase, è sbagliato. Riteniamo che chi ha una casa in via Montenapoleone debba pagare l’Imu e chi abita a Quarto Oggiaro no”.

    Giulio Tremonti poi si definisce assolutamente contrario e, parlando durante un’intervista a Radio 24 questa mattina, spiega il suo punto di vista a riguardo, “Ecco questa cosa è molto strana; i capitali sono già in Cina, a Hong Kong, quel trattato è già stato bocciato dal Parlamento tedesco. Che le banche svizzere vengano a pagare l’Imu in Italia mi sembra molto strano. Poi da quando sono stati tassati retroattivamente i rimpatri, voglio vedere chi è lo scemo che fa quel meccanismo lì” e ha concluso, “La direzione è quella giusta. Che l’Imu sia un’imposta sbagliata l’ho sempre detto, la Lega e io non l’abbiamo votata, tutti gli altri sì. Ma chiunque vinca dovrà fare una manovra di 14 miliardi. Togliere l’Imu e restituire ciò che gli italiani hanno pagato fanno altri 8 miliardi, il totale è uno scenario un pochino complicato”.

    Fonte: http://www.forexinfo.it
    Link: http://www.forexinfo.it/Restituire-l-Imu-tramite-accordo
    4.02.2013

  • vraie

    quindi monti sempre e ovunque

  • vraie

    lo spero anch’io ma temo che non accadrà;
    lo sherpa-bancario-ercolinosempreinpiedi è …. raccomandato e bruxelles e non solo quindi manterrà “il posto”;
    non credo neppure ci sarà bisogno di un secondo voto,
    a meno che non si voglia accelerare ancora di + lo sgretolamento di quel che rimane di quella ex parvenza di Stato italiano
    (forse questo può starci)

  • Allarmerosso

    Cancellare la proprietà privata ???

  • gattocottero

    Riguardo alla Svizzera: adesso il tema è entrato in campagna elettorale quindi si cerca di buttare un po’ di sabbia negli occhi degli elettori. In realtà l’accordo è già bello che pronto, scritto da almeno 15 anni. Solo che fino a oggi non c’era mai stata la volontà politica di firmarlo. Tremonti ad esempio si era sempre opposto, anche quando Berlusconi era invece favorevole. Adesso Berlusconi ha preso su di sé la questione dicendo: «lo firmerò io perché sarò io il prossimo ministro dell’economia».

  • gattocottero

    Se Berlusconi vince finirà che a Monti gli tolgono anche il posto di senatore a vita, vedrai…

  • Nauseato

    Mi ribolle il sangue quando sento moltissimi conoscenti e amici stracciarsi le vesti e i capelli alla concreta ipotesi di un ritorno di Berlusconi. Sragionano, imprecano, inveiscono… e tutto il pittoresco corredo del caso.
    Sia chiaro, io Berlusconi lo detesto e da sempre l’ho avversato, ma ANCORA costoro cadono nell’errore mortale di non chiedersi PERCHÉ … costui potrebbe raccogliere tuttora un ampio consenso. Anche se personalmente non ne sarei gran che convinto, ma si sa mai.
    Risposta del caso e nel migliore dei casi: «perché gli italiani sono una massa di imbecilli!» … allora parliamoci chiaro, se tanto sono convinti che gli italiani siano imbecilli (cosa che ci sta pure, eh?) cosa si vorrebbero aspettare di diverso da degli imbecilli??? Prima cosa.
    Oppure seguono altre risposte che più o meno tutti conoscono … e MAI e dico MAI se non in rarissimi casi illuminati, si sente qualcuno dei fieri anti-berlusconiani-piddini ammettere l’enorme e pesantissima responsabilità dei vari D’Alema, Bersani e omuncoli di tal pasta. I principali alleati dei consensi elettorali guadagnati dal cialtrone.
    Questo anche in occasione della sparata sull’IMU … invece di raccogliere la provocazione di Berlusconi se non addirittura di anticiparla “scendendo sul suo stesso terreno”, la ridicolizzano ridicolizzandone l’autore. Invece di avere il coraggio di dire che così com’è concepita l’IMU è una colossale ingiustizia e che la cambieranno radicalmente valutando anche loro nei casi opportuni una forma di compensazione, si mettono a ricordare le fasulle promesse del cavaliere come se servisse a qualcosa o come se importasse davvero a qualcuno.

    Ma non solo. Quando scrivo che mi ribolle il sangue non è solo per quanto esposto sopra. È perché la stragrande maggioranza degli anti-berlusconiani-piddini non ha ancora minimamente capito che Berlusconi è l’ultimo dei nostri problemi. E sono disposti anche a essere impalati da Monti pur di non ammetterlo. È semplicemente allucinante: sì Monti non piace neppure a me, però … … però ha salvato l’italia, … però è colpa di Berlusconi, … però il rigore è necessario, … però, però, però, però … però cosa? Non vedono come siamo ridotti grazie ai loro Bersani, Prodi, D’Alema?.. E non toccategli Prodi. È come la mamma. Santa per definizione.

  • Bloodow

    L’articolista ha pienamente ragione: non e’ forse demagogia anche quella di chi chiede dei soldi con una tassa ingiusta come l’Imu per risollevare le sorti del paese e poi eroga un importo uguale a quanto con essa riscosso per salvare una banca dal fallimento?Mi domando con che animo un vero elettore del PD, il cui orientamento culturale trae origine in teoria da una societa’ in cui le differenze di ogni tipo vanno diminuite e non aumentate,
    si accinga a votare per il suo partito sapendo che questo dovra’ governare scendendo a patti con un signore che e’ stato messo li’ unicamente per fare gli interessi delle banche, con un altro signore erede della nefasta cultura fascista che dichiaro’ che Mussolini e’ stato il piu’ grande politico italiano, infine con un signore il cui unico sogno e’ ricostruire la vacchia dc sulle ceneri di quella sepolta dagli avvisi di garanzia.E’ una coalizione progressista questa?Oppure hanno ragione Vendola, Grillo e Ingroia nel dire che ci sono due coalizioni di destra, sebbene due destre diverse?

  • rebel69

    Quello che vorrebbe ridarci in grano,puntualmente ci verrà tolto in farina

  • rebel69

    Siamo alla schizofrenia.Un uomo di destra fa propaganda elettorale con argomenti di sinistra e gli elettori di sinistra invece di criticare i loro rappresentanti che fanno politiche di destra,criticano lui perché è lui.Italiani imbecilli? Nooooo

  • yiliek

    A me pare che nel voto finale dell’IMU alla camera Berlusconi abbia votato in maniera favorevole!!! e ora di cosa stiamo parlando!!!!!!! ma perpiacere quel buffone deve sprofondare tra le fiamme che lo hanno generato (giusto per essere un po Biblico)!
    Il suo essere coincide quasi alla perfezione alla figura di Fedor Pavlovic Karamazov e chissà che possa spirare anche lui per mani di qualche Smerdjakov sparso per il mondo!

  • yiliek

    Si per mettertelo nel culo da un altra parte, oppure non potrà farlo perchè alcune congiunture internazionali glielo impediranno e lui potrà dire ancora: Non è stata colpa mia io volevo togliere l’IMU ma mi è stato impedito dai poteri forti o mezze balle simili!
    Per fortuna è vecchio….sperando non sia così longevo come Andreotti!

  • yiliek

    Questo è infatti un importante test per la maturita intellettuale degli italiani io voglio essere fiducioso!!

  • nuvolenelcielo

    Le reazioni alla proposta di Berlusconi sono una via di mezzo tra l’ingenuità e la stupidità, e la dicono tutta su di chi è la colpa della crisi: dei votanti….. Per voi votanti non è fattibile restituire 4 miliardi di euro? Siete degli ignoranti. Per voi è sbagliato restituire i 4 miliardi dell’Imu? Siete stupidi (e schiavi nell’anima). Per voi è sbagliato fare delle proposte che vadano incontro agli interessi dell’economia e della gente solo perché portano voti a chi le fa? Siete nati ieri. Per voi è sbagliato che una cosa giusta venga detta dalla persona sbagliata? Iscrivetevi a una chiesa e smettetela di rompere le palle.

  • nuvolenelcielo

    Ah, e per quelli che dicono che Berlusconi ha votato a favore del governo Monti e dell’Imu e quindi la proposta non è credibile: siete nati ieri. Forse non vi ricordate il clima politico di minaccia e di ambulanza morale ed economica instaurato dai media per giustificare l’insediamento del governo Monti… La politica non è votare per il pattinaggio artistico, non è un mondo di colori primari e limpidi ma di compromessi molto spesso obbligati e oscuri – nati ieri.

  • nuvolenelcielo

    poi quello che ho scritto non vuol dire che bisogna votare Berlusconi, vuol dire che dovete chiedere ai vostri politici di riferimento di imitare Berlusconi, e non di svergognarlo o quant’altro sia political-pollaiamente opportuno.

  • Denisio

    La tua riflessione è saggia solo che qui le persone sono esasperate per i motivi più svariati e sarebbero da criticare tali deviazioni più che giudicare le conseguenti opinioni politiche. Mi capitò un giorno in treno di parlare con una signora sicula al rientro dall’austria e ad un certo punto questa sentenziò: Italia: paese di perseguitati politici !

    vero! . Confucio che visse in un periodo non proprio pacifico arguì tra le sue perle che un popolo i cui comandanti vivono di sotterfugi e bassezze morali rendono lo stesso popolo insicuro e propenso ad imitarli ma forse è vero anche il vice-versa

    Berlusconi anche se è un soggetto fortemente ambiguo, criticabile e ricattabile ha il non disprezzabile pregio della buona comunicazione (dizione, respirazione tono di voce, attenzione sugli avversari….persuasione , PNL ) e in ottica “visiva” è persino ben presentabile , aggiungi che la sua pianificazione di uscite ed interventi è piuttosto ragionata dunque piace e funziona, poi tecnicamente politicamente e moralmente è solo un faccione della commedia perpetrata da anni figuriamoci il rimbambimento di chi queste cose le percepisce ! e tra chi le confonde…

  • FreeDo

    Nuvolenelcielo, ne immagino molte nella tua testolina.

  • nigel

    Quelli che non ci mentono, sono silenziati dai media.

  • cardisem

    Dico subito che non voto per Berlusconi, malgrado la promessa di togliere e restituire l’IMU. Ma questo non mi impedisce di dire che è una buona proposta e che non credo che sarà così stupido da non mantenerla, se dovesse vincere le elezioni. Trovo poi oziose tutte le discussioni sulla fattibilità finanziaria della restituzione ed abrogazione dell’IMU. Se fossi in lui mi spingerei oltre: l’impignorabilità della prima casa. L’imposizione su una casa che spesso è il risultato di infiniti sacrifici, mi è già sembrata la cosa più ingiusta di questo mondo. Molte persone in Italia io credo che riescono a tirare avanti solo perché sono proprietari della casa in cui abitano e non devono pagare l’affitto. Rischierebbero letteralmente la fame e il degrado, se non fossero proprietari delle quattro muri in cui abitano e sui quali certo le spese non mancano. Gli altri partiti dovrebbero competere con Berlusconi non sul togliere o non togliere l’IMU, ma sul modo in cui trovare la copertura, ma dire che l’IMU è necessaria e che gli italiani devono essere contenti di pagarla, è lo stesso che dire che sono contenti di esseri scannati… per il bene della finanza, per sua Maestà il Mercato… Io voterò per Cinque Stelle, ma mi auguro che Berlusca tolga voti con questa sua proposta a tutti gli altri meno che a Grillo… Del resto, votando Grillo io mi aspetto molto di più di quello che Berlusconi promette, che è ancora troppo poco per me…

  • Kiddo

    ssiii, nel senso.. quel ch’è mio è mio e quel ch’è tuo è di tutti..

  • yiliek

    Si peccato che si caga sotto se e non accetta di andare in trasmissione dove per controparte c’è una persona che potrebbe sputtanarlo! io non so capito se vi siete rincoglioniti o cosa scusate se mi permetto…

  • Primadellesabbie

    Attenti che non ci sia qualche sorpresa. Ciarlatano, ciarlatano ma se, al momento giusto aggiunge che ridimensionerà il potere di Equitalia costringendola a lavorare seriamente e che abolisce gli studi di settore, e a questo punto comincio a sospettare che lo farà, rischia di fare l’en plein.

    Dipende da chi lo consiglia, non so come appaia, non vedo tv né ascolto dibattiti, ma se non é proprio lesso… E poi bisogna vedere come gestisce Monti che, mi pare, stia dando l’impressione di essere l’incarnazione di Pierino, il primo della classe ma che tutti sotto,sotto ritengono imbecille, e con quella compagnia!

    Dall’altra parte sono vent’anni che si giocano contro e nessuno ricorda più come si fa, come funziona.

    C’é un punto in cui uno pensa: il voto comunque ho l’impressione di buttarlo via, tanto vale tentare la lotteria.

    Attenzione!

  • yago

    Dimezzare i politici nello stato , province e regioni , abolire il finanziamento ai partiti, rilanciare i consumi lasciando qualche lira in tasca alla gente ecc.
    Sono tutte cose sensate non populiste. Per l’imu basta qualche aereo militare in meno. Se si facesse un referendum sui soldi ai partiti o all’esercito invece dell’imu , si avrebbe un plebiscito. Ma la sinistra ed i suoi babei giornalisti che fanno? Dicono che sono stronzate e poi si lamentano se perdono. Solo Renzi sembra aver capito, ma la voglia di sparare cazzate purchè contrarie a cio’ che dice il caimano prevale nettamente rispetto alla ragione.

  • Denisio

    mi sa che non hai capito, quando hai un avversario non basta sputtanarlo, bisogna capirne pregi e difetti e per quanto mi riguarda mi basta sapere la sua affiliazione allla massoneria per rizzare le antenne vedi anche hollande e altri pezzi d. m.

  • Nauseato

    Hai più o meno scritto in un’altra forma quanto avevo commentato precedentemente…

  • Ezechia

    Ingrati di me..a! Ma non capite??? Lui è sceso in campo per noi e voi lo ringraziate così???? Siete solo degli invidiosi del c…o perchè non vi ha mai invitato alle sue cene eleganti…
    Bèh vi dico una cosa, neanche ci andrete mai, perchè dimostrate solo di essere dei cafoni invidiosi…Lui invece è buono, pensa sempre ad aiutare gli altri…ma sapete voi quante persone sta aiutando personalmente??
    Ma che ve lo dico a fare, spero solo di avere presto indietro la mia IMu alla faccia vostra…ed ho già una mezza idea di come spenderla…una cenetta elegante a casa mia (ma anche un po’ casual) e poi ci voglio fare del bene anch’io… ciao

  • cardisem

    Appunto!
    Se ho capito quel che dici, una persona di buon senso dovrebbe e potrebbe ragionare così: Berlusca mi dice che leverà l’IMU. Il come è affar suo e mi interessa poco. Gli altri partiti non solo non promettono la stessa cosa, ma dicono che manterranno l’IMU. Berlusca non farà quel che promette? Beh, quante altre statuine in faccia vuole prendersi? Vuole proprio rifarsi tutti i connotati e cambiare faccia? E lo stesso Berlusca non ha valutato le conseguenze di una consapevole promessa da marinai o menzogna? Ripeto: io ormai ho maturato la mia scelta elettorale che non punta a Berlusconi, ma trovo stupido attaccare Berlusconi proprio per questa sua promessa che tutti amici e nemici dovrebbero sottoscrivere… Mi pare di aver sentito che addirittura Renzi ha apprezzato positivamente questa promessa di Berlusconi… Ed infine, Berlusconi sarà purei sputtanato quanto si vuole, ma i suoi avversari (Bersani, Casini, Monti….) di che luce brillano?

  • Primadellesabbie

    Gli “altri” hanno fatto il possibile, in questi anni, per adeguarsi alla sua statura e attendibilità, se mai ne avevano una diversa.

    A propositi di statuine, hai mai posto l’attenzione su quale significato porti con sé ricevere in faccia il Duomo di Milano per uno che si crede massone?