Home / ComeDonChisciotte / IL MONDO SI RIBELLERA' AI BANCHIERI .
12221-thumb.jpg

IL MONDO SI RIBELLERA' AI BANCHIERI .

DI J.S.KIM

@smartknowledgeu

Intervista a Karen Hudes, avvocato ed economista. Ex consulente senior per la Banca mondiale,
con la quale ha lavorato per circa 20 anni

Recentemente, la coraggiosa Karen Hudes è stata così gentile da concedere una stimolante intervista sulla Banca Mondiale, spiegando come la pensa, dove siamo e dove stiamo andando con questa crisi monetaria mondiale e con la guerra valutaria.

Come me, che lo dico già da quasi un decennio, Mrs. Hudes fa eco alle mie parole sulla necessità di cambiare le nostre banconote in oro e argento fisico, e parla della incredibile criminalità bancaria mondiale e delle loro frodi, quando afferma: “Non dovete credere alle nostre parole, ma dovete solo guardare a quello che possiamo dimostrare

Mentre io per dieci anni consigliavo di convertire appena possibile la carta moneta, che si stava svalutando, in oro fisico e argento, nello stesso periodo, c’è stato un aumento del prezzo dell’oro del 460% e dell’argento del 500% rispetto al dollaro, così come c’è stata una massiccia inflazione, a volte fino al 100% su alcuni generi di prima necessità come il pane in Argentina e le cipolle in India.
Diventa sempre più chiara la convenienza a scambiare la carta-moneta con lingotti d’oro e d’argento, se poi ci mettiamo anche la recente caduta libera delle valute dei mercati emergenti, come la Rupia, e il recente risultato di 5 a ZERO Federal Deposit Insurance Corporation ( FDIC ) contro una legge sull’assicurazione dei depositi esteri presso le banche USA. Solo questo dovrebbe bastare a far capire che per salvare il proprio capitale, durante queste continue guerre valutarie, profondamente immorali, architettate dai banchieri centrali, bisogna convertire i soldi di carta in oro e argento fisico. In realtà, abbiamo già scritto sulle guerre delle valute emergenti già più di 3 anni fa, nell’ articolo “Per la serie del Poker Mondiale, ci giochiamo tutto il debito sovrano”.

Malgrado il recente consolidamento del prezzo di oro e argento, dopo qualche settimana in cui il prezzo era salito molto rapidamente e le nostre recenti previsioni di una debolezza a breve termine ( cosa che sta avvenendo proprio al momento giusto), appena terminato questo periodo di assestamento, oro e argento riprenderanno la loro corsa verso il rialzo dei prezzi.

Ecco alcuni passi-chiave della prima parte dell’intervista con Mrs. Hudes :

• Parlando della “porta girevole” sempre aperta per i banchieri-criminali di tutto il mondo :

“Le banche sono tutte interconnesse … c’è un grande conglomerato delle stesse persone… che migrano in gruppi di consiglieri e passano da una banca all’altra.”

• Parlando dei motivi per cui molti sono ancora ignari delle azioni criminali di queste masse di banchieri :

“I banchieri si sono comprati tutti i mezzi di comunicazione per tenere la gente all’oscuro di quello che fanno … Queste banche centrali non sono altro che truffatori. Non hanno nessun diritto di possedere mezzi di comunicazione né di ingannare la cittadinanza …. “Non dovete credere alle nostre parole, ma dovete solo guardare a quello che possiamo dimostrare”. Questi gruppi privati hanno preso il potere senza averne diritto e lo hanno fatto in gran segreto … Qualcuno che lavorava alla Banca Mondiale si è accorto che i soldi stavano andando nella direzione sbagliata, ha fatto le somme e i conti non tornavano: E’ stato licenziato”.

• Ma questi banchieri centrali sono preoccupati che i loro infami crimini contro l’umanità stanno venendo alla ribalta nella coscienza di tutti ?

“Abbiamo licenziato tanti banchieri centrali, ma molti altri stanno prendendo coscienza delle loro responsabilità … Un sacco di questi [ banchieri ] comincia a capire che per loro ci sarà una resa dei conti”, perché sempre più cittadini del mondo si stanno accorgando di quello che sono stati davvero i banchieri fino ad oggi, e non sono affatto contenti di quello che stanno scoprendo sul settore bancario.

• Perché sempre più persone stanno abbandonando la moneta di carta e si orientano verso l’uso di moneta solida per mantenere il valore della loro ricchezza :


“La carta non ha nessun valore intrinseco, lo ha solo se la gente vuole darle un certo valore.
Le valute fiat adesso sono sotto assedio e c’è poco tempo per prepararci a forme alternative di denaro. Se continueremo permanente a rifuggiarci nell’oro, il commercio internazionale si fermerà semplicemente e avremo una depressione mondiale che farà impallidire quella degli anni 1930 mentre quella del 2008 ci sembrerà uno scherzo”
.

( Nota del redattore: Non è ironia ma la gente non capisce che Warren Buffet, quello che ha sempre detto che l’oro non ha nessun valore intrinseco, adesso dice che il rialzo dei prezzi dell’oro è un trabocchetto delle banche, mentre il suo braccio destro, Charlie Munger, qualche anno fa dichiarò deliberatamente e con l’inganno che “L’oro è una grande cosa da nascondere sotto i vestiti, come facevano gli ebrei di Vienna nel 1939, ma le persone civili non si comprano l’oro”, assicurandosi in questo modo che tutti i servi della sua multinazionale Berkeshire Hathaway non avrebbero più comprato un grammo di oro fisico, mentre i banchieri continuavano a svalutare precipitosamente tutte le valute fiat con le guerre valutarie che avevano provocato. )

• Come sono riusciti gli USA a mantenere la propria egemonia sulle organizzazioni bancarie mondiali ?


“Operando nel buio, comprando i media. I cittadini americani stanno scoprendo quello che hanno fatto [ i banchieri degli Stati Uniti ] nel loro nome, e non ne sono felici affatto”
.

Inoltre, Mrs. Hudes ha dichiarato che i paesi BRIC si stanno allontanando sempre più dal sistema bancario occidentale di controllo bancario, utilizzando per il loro sistema la differenza netta tra importazioni e esportazioni e decidendo di farla pagare in oro e non in valute fiat, e aggiunge: “di solito quando c’è un passaggio di potere tra paesi, il modo in cui si risolve questo passaggio è una guerra. Ma questo si può fare anche in tempi di pace, se si mettono d’accordo tutte le parti in causa”. Se un cartello bancario occidentale cerca di far valere il peso della propria ricchezza, distruggendo la funzione politica in tutti i paesi del mondo, questa si può definire, in pratica, guerra.

In conclusione, Mrs. Hudes dice che c’è un sacco di gente che lavora nella Banca Mondiale che è ormai disincantata da questo sistema e che sta aiutando a smascherare le malefatte dei maggiori banchieri del mondo. E c’è anche tanta gente che conoscendo questi misfatti, sta cominciando a rifiutare il sistema Central Banking, come concetto, perché solo adesso comincia a comprendere pienamente l’effetto negativo e duraturo che ha avuto con le sue politiche sulle loro vite.

Infine, ecco il link con le denunce presentate da Karen Hudes contro le attività criminali dei banchieri globali.

La seconda parte di questa intervista seguirà la prossima settimana, quando Mrs. Hudes rivelerà che c’è qualcuno nella Forze Armate USA che sta prendendo le distanze dalle guerre-condotte-dai-banchieri e dai politici che fanno lobby per sostenere queste guerre inutili. Poi, nella parte 2, si parlerà anche su quello che ha fatto la Germania per vendicarsi contro gli Stati Uniti per il rifiuto dei banchieri centrali di restituire le loro300 tonnellate d’oro.

J.S. Kim è fondatore e Amministratore Delegato di SmartKnowledgeU, istituto di ricerca e consulenza fieramente indipendente, con focus su strategie di investimento intelligenti e dinamiche con la finalità di evitare la distruzione e l’alienazione di ricchezza e delle guerre valutarie delle banche centrali. @smartknowledgeu

Fonte: http://www.zerohedge.com

Link: http://www.zerohedge.com/contributed/2013-09-11/smartknowledgeu-exclusive-interview-world-bank-whistleblower-karen-hudes-worl

11.09.2013

Traduzione per ComeDonChisciotte.org a cura di Bosque Primario

Pubblicato da Bosque Primario

  • albsorio

    ” Come me, che lo dico già da quasi un decennio, Mrs. Hudes fa eco alle mie parole sulla necessità di cambiare le nostre banconote in oro e argento fisico” e dove troviamo tutto sto oro e argento per tutti? —– Il problema dell’euro e del dollaro è di essere monete private garantite da debito pubblico, non di essere fiat cioè emesse sul niente.

  • AlbertoConti

    la coraggiosa Karen Hudes è proprio coraggiosa, a divulgare la sua ignoranza sulla moneta dopo 20 anni di consulenze alla BM.

  • ericvonmaan

    Grazie AlbertoConti, come si suol dire “mi hai tolto le parole di bocca” … neanche una parola sulla moneta privata creata a debito, sulla gestione delle politiche monetarie con finalità di lucro per le lobbies finanziarie e non per il benessere dei popoli…. bah forgetabouit

  • ericvonmaan

    E basta con sto oro e argento… è ricco veramente chi si auto produce cibo, acqua ed energìa.

  • geopardy

    Parole sante.