Home / ComeDonChisciotte / GRILLO, SOVRANITA’ MONETARIA E ORBANOMICS
12467-thumb.jpg

GRILLO, SOVRANITA’ MONETARIA E ORBANOMICS

DI MAURIZIO GUSTINICCHI
scenarieconomici.it

“Honesta mors turpi vita potior”

“Una morte onorevole è migliore di una vita vergognosa”

(Tacito Vita di Agricola)

Lo confesso, non ho resistito!

Intento a studiarmi l’Ungheria (e la Orbanomics), un conoscente mi segnala l’infelice uscita del co-fondatore del Movimento5Stelle che denota carenze macroeconomiche ed una limitata conoscenza della storia che l’Ungheria ha rappresentato per l’Europa attuale.

Ovviamente, come detto in apertura, non ho resistito e ho sentito il dovere di citarlo nell’articolo dedicato ad una delle poche nazioni che, oltre ad Argentina e alcuni paesi Baltici, hanno saputo dire “basta!” all’International Monetary Fund!.

Proprio così, avete capito benissimo. Qualche nazione è riuscita a svincolarsi dal giogo della Troika e a risolvere i propri problemi in modo diverso da quanto questi signori sovente suggeriscono. Tra queste, l’Ungheria di Orban.Quest’uomo sta letteralmente facendo la storia, partendo da questa, ripercorrendo momenti che già abbiamo vissuto nella seconda metà del ‘900.

Questo “dittatore” (così è stato definito persino da Famiglia Cristiana) si è reso colpevole dei seguenti efferati delitti:

– in seguito alle dimissioni del vice-presidente della Magyar Nemzeti Bank (la Banca Centrale), la Sig.ra Julia Kiraly, e del Governatore Andreas Simor, seguaci della BCE e del FMI, ha azzerato l’autonomia della banca centrale, eletto Governatore l’ex Ministro dell’economia, Gyorgly Matolcsy, fedele al premier e acquistato pagine sui quotidiani per spiegare alla popolazione intera la reale natura del FMI;

– ha lanciato uno schema di finanziamento delle piccole e medie imprese per sostenere la crescita attraverso il sistema bancario nazionale (iniezioni di liquidità alle imprese per oltre 825 milioni di euro; alle banche questo denaro arriverà a interesse zero e queste lo presteranno alle piccole e medie imprese a un tasso massimo del 2%)

– ha bloccato le multinazionali dichiarando non fuorilegge, sul territorio ungherese, gli OGM.

Ma Orban non si è fermato a questo, sta anche difendendo la famiglia, istituzione essenziale e imprescindibile per la patria, per le tradizioni della nazione e per le basi della nostra stessa religione Cristiana (capito cari i miei signori del Vaticano?)!

 – Ha lanciato una campagna di manifesti per le adozioni in cui un embrione parla alla madre e dice «Capisco, mamma, che tu non sia pronta per me, ma ti prego dammi in adozione, lasciami vivere»;

Se queste sono le idee dell’estrema destra, dell’ultranazionalismo, del neonazismo, ebbene, sono felice di esser compreso tra le loro fila!

Continua QUI

Pubblicato da Davide

  • nuspy

    Vivo da anni in Ungheria.
    Ha trasformato l’ Ungheria in un posto dove la gente ha paura a parlare! Altro che eroe questo!

    E anche io scrivendo mi sono chiesto se gli scagnozzi di questo individuo non organizzeranno qualche ritorsione come farmi perdere il posto di lavoro, mandarmi qualche ispezione o cose simpatiche simili!

  • patrocloo

    Tranquillo, Soros ti ripagherà con tutti gli interessi il disturbo.

  • nuspy

    In uUngheria vi e’ un continuo irrigidimento di leggi, procedure, controlli, leggi e punizioni ad opera del governo di orban.
    Ovvero una stretta sulle liberta’ personali.
    Faccio degli esempi: io faccio poco, lavoro soltanto e i miei piccoli esempi sono quelli che riguardano solo in mio piccolo campo.

    1) Zero tolleranza sull’ alcohol alla guida. Un monchery e patente ritirata per 3-6 mesi e multe di 2-3 mesi di stipendio.
    Due birre medie e ti sbattono in CARCERE fino ad un anno! E lo fanno davvero!
    2) 8 (otto) giorni per opporsi ad un procedimento, una multa, una procedura amministrativa, altrimenti diventa incontestabile, inopponibile e con valore legale.
    3) velocizzazione delle procedure per contestare debiti: basta mandare la richiesta ad un notaio e senza uno straccio di prove, se non la si contesta in tempo il recupero del supposto credito diventa esecutibile. Niente piu’ processo.
    4) qualsiasi piccola infrazione stradale diventa motivo di denuncia e non piu’ di sanzione. (es: mi sono fermato a 2 metri dalla zebra e non a 5: denuncia alla polizia.
    Il bollino di registrazione della macchina,era difficilmente leggibile perche’ graffiato: denuncia.
    Posteggio ad una distanza vicina ai 15 metri da un cartello che indicava zona di carico e denuncia, poi cancellata perch’e ero a distanza corretta: denuncia!)
    Dico denuncia perche’ non e’ piu’ una contravvenzione, viene aperto un procedimento, si viene convocati dalla polizia, occorre fare deposizione sul CRIMINE commesso e se non si paga la multa CARCERE. Carcere per aver posteggiato forse un metro prima dei 15 metri? MA siamo impazziti?
    Qua il signor Orban ha portato la dittatura!
    La gente parla sottovoce al proprio partner!

  • nuspy

    hihihi.. Gyuri ha un po’ di soldini.. me li passi tranquillamente e perdono tutto! 😀

  • patrocloo

    Se è per questo, anche qui in Italia c’è gente che si è vista ipotecata la casa per una multa non pagata….

  • Detrollatore

    Non vivo in Ungheria ma hai tutta l’aria di un troll in effetti.
    Difficile che non ti licenzino così. Cerca di non partire in 4a, sei stato un pò troppo avventato. Prendila larga, usa più fantasia, così ti sgamano subito.

  • nuspy

    In Ungheria il signor Orban ha permesso licenziamenti veloci: un mese di comunicazione e via, ciao, sei fuori.
    Senza nessuna rete sociale: per tre mesi ti danno al massimo 250 euro di contributi e poi sei sulla strada senza un soldo.
    Vuoi prove che viva qua? Non si e’ tutti come e leoni da tastiera seduti sul sofa’ in Brianza.
    C’ e’ chi viafggia, si sposta, vive!

  • nuspy

    Vero, ma in Italia ancora non ti incarcerano per aver posteggiato (senza aver nemmeno misurato la distanza) perche’ posteggi ad un metro entro i 15 di zona di carico e scarico di un semplice negozio.
    Sono dovuto andare di continuo in tribunale per oltre un anno per farmi togliere la contravvenzione – poi trasformata in incarceramento per non aver pagato nei termini: avevo ragione oltretutto!
    Misure fatte a distanza con la telecamera di sorveglianza, ormai presenti ad ogni angolo di ogni strada!
    W la dittaturaaaa!

  • nuspy

    Oltertutto, secondo te e’ trol chiunque non la pensi come il tuo pensiero alternativo.
    Mi sa che sei tu il troll. 😀

  • robotcoppola

    Va benissimo combattere il fascismo della troika e delle politiche tecnocratiche, ma con cosa ?

    Con altro fascismo ? Con altri sistemi deviati ?

    Facciamo meno gli schizzinosi e diamo forza al M5S, coi suoi tempi medio-lunghi, invece di scegliere altre strade troppo sbrigative e quindi non avere il tempo sufficiente a capire cosa si sta facendo e le relative conseguenze.

    Con questo approccio finiremo solo per sostituire l’attuale sistema piramidale con un altro …

  • BIGIGO

    Io non so esattamente cosa abbia fatto Orban, di certo non si è piegato alle minacce del FMI, mentre i nostri politici e forse anche Grillo se lo sognano e preferiscono svendere il Paese. Mentre da noi “grande democrazia” abbiamo un governo votato da nessuno in Ungheria Orban “il dittatore” è stato eletto con una grandissima maggioranza di voti del Popolo Ungherese….. allora svegliatevi !!! ….Domanda facile facile……..Chi sono i veri dittatori ???

  • BIGIGO

    Io non so esattamente cosa abbia fatto Orban, di certo non si è piegato alle minacce del FMI, mentre i nostri politici e forse anche Grillo se lo sognano e preferiscono svendere il Paese. Mentre da noi “grande democrazia” abbiamo un governo votato da nessuno in Ungheria Orban “il dittatore” è stato eletto con una grandissima maggioranza di voti del Popolo Ungherese….. allora svegliatevi !!! ….Domanda facile facile……..Chi sono i veri dittatori ???

  • Detrollatore

    Cmq presterò ascolto alla tua voce contro Orbàn, che, come ho potuto leggere più giù, è molto più originale di quanto pensassi all’inizio. Parli cmq di nei, ripetto a ciò in cui ci troviamo noi in Italia complessivamente.
    Brianza, alternativo e troll è stupendaaaaaaaa! Hahahhahahahahhahahahha. Ti sei iscritto ieri? Sei molto simpatico.

  • BIGIGO

    allora perchè è stato votato dalla stragrande maggioranza degli Ungheresi ???
    Gli Ungheresi sono così masochisti ??? così tanto di più degli Italiani ??? nooo non ci credo !!!

  • robotcoppola

    Cosa c’entra grillo con la svendita del paese ? E poi, sei così sicuro che orban sia una soluzione migliore per il popolo ungherese ? Io ci andrei molto piano con le conclusioni affrettate …

  • Fernesto
  • BIGIGO
  • BIGIGO

    E tu sei sicuro di non aver bevuto ??? io non ho affatto detto che Orban è meglio o peggio di cosa ? io dico che Orban è stato scelto DEMOCRATICAMENTE dal popolo Ungherese, mentre i nostri ultimi 2 governi sono stati scelti da ???????? Per quanto riguarda Grillo, per ora mi inchino di fronte a Lui per tutto quello che ha fatto e soprattutto sono riconoscente per quello che stanno facendo gli attivisti del M5S, però rimango VIGILE e pretendo chiarezza proprio da parte di Grillo che Benedico.

  • BIGIGO

    Scusami robotcoppola se nel mio precedente post sono stato scortese, ma non tollero che mi si mettano in bocca parole che non ho detto e che non direi. Sono perfettamente d’accordo che Grillo non centra nulla con la svendita del paese, ma chi incanala la protesta oggi, e realmente purtroppo vedo solo Grillo, ha una grande responsabilità !

  • stefanodandrea

    @ nuspy
    le cose che dici non appartengono al nostro mondo, però; la regola 1) che in passato ho violato infinete volte, credo valga da tempo in inghilterra; la regola 2) non mi sembra che conceda un termine di decadenza troppo breve. I sessanta giorni previsti in italia non sono fascisti e 8 giorni sono fascisti? La disciplina della vendita di cose viziate prevede, a pena di decadenza, l’onere del compratore di denunciare i vizi della cosa acquistata entro 8 giorni dalla scoperta e nessuno ha mai pensato di sostenere che che si tratti di norma fascista; quanto alla regola 3) da quanto mi hanno detto è applicata in germania o in austria: la regola sembra all’incirca questa: io ti invio le fatture e sulla base di quelle procedo in via esecutiva (magari con qualche passaggio formale); le mille cause di cognizione con creditori che attendono anni per far accertare che i pretesi vizi della fornitura non ci sono e che l’opposizione è infondata, in Germania e in Austria sono stroncate. Poi, se si dimostra che la merce era avariata, allora il fornitore verrà bastonato. A me sembra una disciploina sensata. Sai quanta gente in Italia fa lavorare gli altri, riceve merci e servizi e non paga? Approfittare del lavoro altrui senza pagarlo è schifoso. E bastonare chi sfrutta il lavoro altrui senza pagarlo è socialismo, non fascismo (o se è anche fascismo è un lato positivo del fascismo); la regola 4) non mi piace, almeno intesa in modo così generale come l’hai descritta. Tuttavia, una volta sentii in televisione che in Giappone mettevano “le manette” all’autovettura parcheggiata in divieto di sosta e dovevi passare in commissariato per ascoltare la ramanzina del funzionario.
    Francamente fare in modo che la legge sia rispettata, e rendere efficiente il processo esecutivo (in Italia è efficiente soltanto il recupero di equitalia!) per i creditori insoddisfatti, non è fascismo è legalità e giustizia.

  • stefanodandrea

    IIL PARTITO DI ORGAN E’ ANTISEMITA?
    http://www.appelloalpopolo.it/?p=9879

    E’ davvero difficile trovare notizie e articoli attendibili su Orban e il partito che egli guida: Fidesz. Probabilmente incide la lingua magiara pochissimo conosciuta; certamente la disinformazione organizzata, che diffonde indirizzi promossi dal duo Repubblica/Corriere e recepiti da altri quotidiani e settimanali.

    Tuttavia ho rinvenuto una fonte non sospetta sul tema del preteso antisemitismo del partito Fidesz. Si tratta di una dichiarazione di Shlomo Köves, rabbino capo della comunità Chabad Lubavitch (una delle tre correnti in cui sono divisi i 100 mila ebrei di Budapest): «L’estremismo sta alzando la voce, i discorsi antisemiti sono sempre più diffusi, è in atto una tendenza negativa. In parlamento è rappresentato Jobbik, un partito di estrema destra apertamente antisemita, e questo è un problema non solo per gli ebrei, ma per tutto il paese. Nella società ungherese c’è sempre stata una componente razzista e antisemita, e le difficoltà economiche la fanno emergere. Però l’Ungheria è anche il paese dell’Est europeo che ha visto la maggiore rinascita di vita ebraica dopo la fine del comunismo, quello dove è stata restituita la più grande quantità di proprietà confiscate. Sotto il comunismo potevamo solo praticare il culto in sinagoga, nessuna manifestazione di identità culturale era ammessa e avevamo solo una piccola scuola media con tre ragazzi iscritti; oggi abbiamo tre scuole con 600 studenti, un’università ebraica che ha avuto 5 mila studenti in dieci anni, ristoranti kosher, teatri e festival di cultura ebraica. A Budapest un ebreo può girare per strada vestito in modo riconoscibile senza dover temere per la sua integrità fisica: in Francia o in Belgio non mi sentirei sicuro a comportarmi nello stesso modo. Non ho dubbi che lo Stato ungherese garantirà sempre la nostra protezione, sia che governi la destra oppure la sinistra, ma vorrei che il governo attuale disegnasse un confine più netto fra sé e gli estremisti di Jobbik».

    Dalla dichiarazione del capo rabbino si evince chiaramente: i) che i comunisti erano più antisemiti del partito di Orban e della sinistra post comunista; ii) che, secondo l’opinione del rabbino, l’incolumità fisica degli ebrei e la possibilità di esprimere liberamente l’identità culturale ebraica è garantita in Ungheria più che in Francia o in Belgio; iii) che il partito antisemita, che raccoglie l’antisemitismo da sempre presente nella società Ungherese, è Jobbik.

    Pertanto, una delle accuse che la stampa italiana rivolge continuamente contro Orban e il suo partito è palesemente falsa.

  • BIGIGO

    Per te è piu democratico un governo scelto dal popolo oppure uno imposto senza alcuna possibilità di scelta da enti privati ?
    Se non sei cieco ti puoi accorgere che il colpo alla democrazia lo abbiamo avuto noi in Italia con il governo Monti prima e poi con quello Letta…. votati da chi ? mentre Orban è stato eletto democraticamente e con altissime preferenze dagli Ungheresi….. questo è più che sufficente per capire come stanno le cose.

  • patrocloo

    Tutti giornali & siti indipendenti e al di sopra delle parti, a quanto vedo… 😀

  • BIGIGO

    Va bene addentrarsi nei dettagli ma si rischia di perdere il senso delle cose, che è ormai semplice…. il RE è nudo !!!
    Orban è stato democraticamente eletto con stragrande preferenza dagli Ungheresi, noi abbiamo ora il secondo governo su cui il popolo Italiano avrebbe qualcosina da ridire…. chi è il dittatore quindi ?

  • nuspy

    No, sono iscritto a Come Don Chisciotte da piu’ o meno 5 anni che me ne ricordi.

    Se sei interessato a quello che pensiamo noi Italiani a Budapest puoi venire sul gruppo FB Italiani in Brianz.. hem.. Ungheria. 😀
    Mandami un post in privato e ti invito! 😉

  • Detrollatore

    Si, ma mancano repubblica e Internazionale…mi deludi Ferne!

  • BIGIGO

    Non capisco la tua risposta, ma sinceramente non credo ci siano giornali e siti e persone al di sopra delle parti, ognuno tiene una parte, si tratta di capire se è dalla parte della libertà altrui oppure dell’imposizione del potere sugli altri, ed oggi gli Italiani sono meno liberi di scegliere i loro governanti rispetto agli Ungheresi. Quindi siamo in un sistema più dittatoriale rispetto a quello Ungherese….

  • nuspy

    Il fatto che l’ EU sia una dittatura non implica che Orban in Ungheria voglia per il popolo la libert’a.. forse cerca di imporre la sua dittatura.

    A livello economico, effettivamente Orban staa facendo molto bene: quanto vedo tra amici e conoscenti corrisponde alle statistiche.
    Quasi tutti lavorano e il loro reddito aumenta.
    Alta sicurezza.

    Io contesto solo che stia trasformando l’ Ungheria in una caserma e la liberta’ stia scomparendo.

  • Fernesto

    Che problemi hanno i siti che ho linkato ?

  • Detrollatore

    Rispondevo a patroclo e a Fernesto insieme…dai si capisce la mia risposta, mi rifiuto di spiegarla 🙂

  • Fernesto

    Guarda che a me il governo Letta ( e quelli prima del suo ) sta sui maroni . Per quanto riguarda la “democrazia” il discorso è un pò lungo : anche Hitler è stato eletto democraticamente … anche il governo Letta ( espressione di PD , Scelta Civica e PDL che hanno preso insieme 20 milioni di voti : la maggioranza relativa )

  • nuspy

    Orban verra’ ancora rieletto ad Aprile. Perche’ come ho scritto sopra sta facendo un buon lavoro in campo economico e questo alla maggior parte e’ quanto eralmente serve.

    Salvo poi scoprire che non hai piu’ diritti quando vieni toccato personalmente dal sistema: per qualsiasi piccolezza possono privarti della liberta’, Se provi a far valere i tuoi diritti hai paura che possano colpirti (e te lo insegnano con le punizioni elevatissime nell’ infrangere qualsiasi norma anche banale).

    Io ho visto quando nella azienda dove klavoravo hanno annunciato di aver deciso di licenziare 250 persone il mese successivo (con Orban bastano 30 giorni di preavviso, 40 con anzianita’ ).
    Tutti zitti e spaventati, e quando ho portato i sindacati in azienda nemmeno avevano il coraggio di avvicinarsi per paura di essere schedati e avere ritorsioni.
    In provato, poi chiedevano informazioni di nascosto.

    E parlo di ingegneri con 20 anni di studio alle spalle, gente dai 25 ai 60 anni. Non operai in catena di montaggio che non conoscono leggi e diritti.

  • nuspy

    Chi e’ interessato a sentire le voci degli interessati (Italiani in Ungheria) proprio in questi giorni si parla di Orban.

    https://www.facebook.com/groups/italiani.in.ungheria/

  • patrocloo

    Sai qual è il problema? Quello che pensano gli italiani a Budapest non ha nessuna importanza. Quel che conta è quel che pensano i magiari; a quanto pare Orban gli sta più che bene! Mettila come ti pare ma è così…:-)

  • nuspy

    Verissimo!
    Fidesz ha una altissima percentuale di Ebrei al suo inetrno, non sono antisemiti in nessun modo!
    Anzi, hanno implementato le leggi per la protezione delle minoranze e sono il vero vallo a difesa della persa del potere della estrema destra.
    Per un Ebreo, l’ Ungheria e’ una zona sicura.

  • patrocloo

    Si vede che agli ungheresi va bene che Orban trasformi l’Ungheria in una caserma. Saranno pure liberi di essere padroni a casa loro…o no?

  • BIGIGO

    Si loro sono liberi di scegliere, noi dopo ben 2 governi non scelti dagli Italiani non lo siamo più! Del resto in Ungheria c’è la democrazia, quella cosa che c’era anche da noi un pò di anni fà, prima che ci fosse imposta una dittatura Europea.

  • Detrollatore

    Libertà dalle tasse, libertà di espressione, libertà di percepire pensione quando sarà il momento, libertà dagli ogm, libertà dalla chimica in agricoltura, libertà dalle religioni (anche quella atea), libertà da Hollywood, libertà di bere acqua pulita, libertà dall’inquinamento deliberato e finalizzato al male dei cittadini et similia. Altri tipi di libertà non mi interessano molto (se sono rispettate queste). I tempi sono duri e bisogna accontentarsi di “poco”.
    Grazie dell’invito.

  • nuspy

    In inghilterra il limite di alcohol e’ altissimo (0,8 per mille) in Germania 0,6. in Italia 0,5. Qui zero.
    Da’ un immagine del fatto che vi sia volonta’ di controllo e regolamentazione totalizzante.

    Il limite di 8 giorni.. non ti sembra un po’ pochino per raccogliere prove, pensare ad una strategia difensiva, scrivere il ricorso, eventualmente trovaer il denaro per ricorrere (perche’ non e’ gratis e costa una settimana di lavoro di un operaio), cercare aiuto e consiglio da esperti e amici?
    Non dico serva un anno, ma almeno lasciare un mese di tempo!
    Pensa che se anche se ad un processo prendi l’ ergastolo in primo grado e per qualche motivo non riesci a fare opposizione in 8 giorni non hai piu’ il diritto di appello.

    In ogni modo tutto questo rigore e queste punizioni spesso eccessivamente severe servono per insegnaer alla popolazione che se non ti adegui e sottometti completamente possono colpirti e pesantemente.

    La dittatura e’ questo, rendere la popolazione spaventata dal chiedere i propri diritti.

  • BIGIGO

    Forse hai ragione anche tu ! ma questa è la democrazia con tutti i suoi limiti e pregi, mentre da noi si sta realmente instaurando un regime dittatoriale per mano della Commissione Europea (non votata da nessuno), dei trattati Europei (non esposti e discussi col popolo) e dei due ultimi governi Italiani, Monti e Letta (non votati democraticamente, alla caduta del Governo berlusconi avrebbero dovuto democraticamente sciogliere le camere ed indire elezioni)

  • Detrollatore

    Tolgo la libertà d’espressione….non mi serve…sono già abituato ad usarla poco qui in Italia (in quanto non c’è, nei fatti), tranne che sotto mentite spoglie.

  • BIGIGO

    certo ora capisco, pensavo rispondessi a me…..

  • BIGIGO

    Fortunatamente in Ungheria vi è ancora la possibilità di voto e quindi, se è come dici tu, alle prossime elezioni Orban non sarà rivotato. Mentre da noi la democrazia è stata sospesa….. per …. crisi in corso ….

  • nuspy

    Ci sono anche pareri di Ungheresi, se e’ per questo.
    Scrivono in Italiano, quindi puoi farti un’ idea di prima persona e non basarti su report di persone che traducono.

  • nuspy

    Sono d’ accordissimo. E sono altrtettanto anti-europa-unionista quanto te. Anche se amo l’ Europa (che non vuol dire Unione Europea)

    Ma uno che si batte contro una dittatura puo’ volerlo fare per imporre la propria. no?

  • BIGIGO

    spesso gli INTERESSATI sono un pò troppo “interessati” e spesso possono essere una minoranza “interessata” magari con interessi un pò troppo specifici……… è molto meglio sentire cosa dice TUTTO il popolo Ungherese, che si è espresso a grandissima maggioranza a favore di Orban eleggendolo e che si esprimerà in futuro per confermarlo o meno.

  • nuspy

    Sara’ rivotato Bigigo, perche’ a livello economico sta facendo davvero bene.

  • stefanodandrea

    Ovvio che se non ti riferisci soltanto alle multe le cose cambiano. Però non chiamerei fascismo il rigore. Noi in Italia lo abbiamo tralasciato moltissimo e ti assicuro che le persone oneste alla lunga senza rigore ci rimettono e il vantaggio è in gran parte dei furbi. Insomma, la cosa importante à la giustizia della regola. Se la regola è giusta e accettabile (e non si tratta di reato ideologico; il diritto penale fascista era, in non poche fattispecie incriminatrici, ideologico-totalitario), allora non è la gravità della sanzione in sé che può essere considerata fascista, bensì, al più, la gravità della sanzione prevista per alcuni reati (vagabondaggio per esempio) rispetto ad altri (frode fiscale)

  • albsorio

    Mettiamola così… se fossi un italiano, tra i tanti col culo per terra a 50 anni e mi chiedono:——> Vuoi per te e tuoi figli un futuro di “democrazia” greca ( o italiana) + ogm + FMI + € dei privati di BCE garantito da debito pubblico + disoccupazione ? OPPURE :——> la “dittatura” di Orban + libertá da ogm + libertà da FMI + liberta dalla moneta privata garantita da debito pubblico + lavoro? ——- Penso scelgo Orban. ——– @Grillo-M5S dovete prendere una posizione sul tema della moneta. —– Solo lo Stato deve emettere, senza debito, moneta, attraverso una Banca Centrale di Stato…. come ha fatto l’Ungheria.

  • eresiarca

    Siamo alle solite: appena uno fa qualcosa di giusto, arrivano i tipici arrivati e soddisfatti che si lagnano e rimpiangono i bei “tempi andati”. Qui bisogna mettersi in testa che non conta quello che possono pensare i radical-chic, ma quello che vuole il popolo nella sua maggioranza.

  • eresiarca

    Ah beh, quando non si sa più che dire si riparte con “l’antiSCEMItismo”!

  • eresiarca

    Esatto.

  • giga90

    oltre alle innumerevoli cose buone che ha fatto, si omette troppo spesso la messa al bando delle slot machine, che è stato uno dei primi provvedimenti presi dal suo Governo. In Ungheria, grazie a Dio e a Orban, non esistono più le slot machine. In altri tempi quest’uomo sarebbe stato definito come “l’uomo della Provvidenza”!

  • Notturno

    Non riesco a credere a Nuspy.

    Prima dice di aver paura a scrivere sul web e poi scrive tantissimo.

    Addirittura fonda una pagina facebook di italiani in Ungheria.

    A me non sembra molto spaventato.

    E nemmeno molto sincero.

  • regixx

    quoto!