Home / ComeDonChisciotte / GLI ANTIEURO ITALIANI VANNO IN PARLAMENTO E IL MERCATO FOTTE L’ITALIA. VINCE SEMPRE IL MERCATO
13275-thumb.jpg

GLI ANTIEURO ITALIANI VANNO IN PARLAMENTO E IL MERCATO FOTTE L’ITALIA. VINCE SEMPRE IL MERCATO

DI PAOLO BARNARD

paolobarnard.info

Dico da mesi che votare per il Parlamento Europeo è non solo un atto inutile, ma è pericoloso per l’Italia.

Tutto il problema, letteralmente TUTTO IL PROBLEMA di quest’Italia massacrata dalla UE è che oggi l’Italia dipende dai MERCATI per avere i soldi con cui nutrirsi. E’ la sciagurata condizione in cui ci ha ficcati l’entrata in Eurozona. Prima no, prima Roma aveva la sua moneta sovrana, se la creava dal sola, si finanziava da sola.

Ma sentite cosa dicono gli speranzosi anti euro italiani che sono corsi come oche a bere a candidarsi per le europee: “Andremo in Parlamento a Strasburgo e daremo un segnale! Grrrrr!”. E mostrano i dentini.

Cazzata detta da questi speranzosi come l’orsacchiotto della Cattolica o la Barbie di due metri, gente che non ha la più pallida idea del fatto che il MERCATO è 300 anni avanti a loro sia come strategia che come potere.

Infatti il MERCATO sta già vendendo a camionate i titoli di Stato proprio dei Paesi con una forte presenza di candidati anti euro, come l’Italia. E cosa succede quando il MERCATO vende i nostri titoli? Che si alza lo spread, che si alza l’interesse che Roma paga per finanziarsi dal MERCATO presso cui E’ COSTRETTA A FINANZIARSI a causa dell’adozione dell’euro, che questo affossa l’economia italiana ancor più, che la UE ci impone altre tasse e tagli ai salari, e che alla fine fottono sempre noi, la gente.

Così l’orsacchiotto e la Barbie saranno a Strasburgo a fare Grrrrrr… coi dentini di fuori, mente tu sarai a Piacenza o a Bari con le mani nei capelli perché il MERCATO ci sta svendendo i titoli di Stato, come detto. Allora, gente, è semplice, ma TANTO SEMPLICE:

L’UNICA COSA CHE HA SENSO FARE NON E’ DI MANDARE ORSACCHIOTTI E BARBIE ANTI EURO AL PARLAMENTO UE, MA…

E’ DI ASSEDIARE LA POLITICA ITALIANA AFFINCHE’ CI PORTI FUORI DALLA…

DIPENDENZA TOTALE DAL MERCATO

Perché il MERCATO ci fotte sempre, sempre e sempre. Fuori dal MERCATO come? Semplice:

A) voto delle Camere per stracciare i Trattati costituenti l’Eurozona, perché se smolliamo l’Eurozona smolliamo i MERCATI

B) ripresa della nostra sovranità monetaria, così non sarà più Roma a chiedere soldi al MERCATO e a DIPENDERE TOTALMENTE DAI SUOI DIKTAT, ma sarà il MERCATO a chiedere titoli a Roma, e con un bel per favore (come oggi fanno con gli USA O GB).

Tutto il problema, letteralmente TUTTO IL PROBLEMA di quest’Italia massacrata dalla UE è che oggi l’Italia dipende dai MERCATI per avere i soldi con cui nutrirsi. Se li smolliamo, dopo tutto il resto diventa rumore di fondo. E staremo al balcone sereni a fare pernacchie a Strasburgo o a Bruxelles, ma soprattutto ai MERCATI. Fidatevi (parola di Mosler Economics MMT, un secolo di economia per l’Interesse Pubblico).

Paolo Barnard

Fonte: http://paolobarnard.info

Link: http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=855

20.05.2014

Pubblicato da Davide

  • Notturno

    E porca miseria se appare verosimile e credibile!

  • Gioia_di_Vivere

    Non votare non è una soluzione.

    Dopo aver votato si dovrà lottare, e chi lotta può anche perdere ma chi non lotta ha già perso.  I trattati europei di cui parla l’autore dell’articolo sono stati firmati da persone risponderanno di quello che hanno fatto. I partiti li conosciamo bene. Sono quelli che si sono alternati negli ultimi 15 anni al governo o alla finta opposizione.  Hanno svenduto tutto e continuano a farlo, impuniti fino a quando dormiremo davanti al tubo catodico. Fino a quando non andremo a votare il nostro dissenso.  Questa è la democrazia vera, questi sono i primi passi.  Voglio dare un voto ai fantastici ragazzi del M5S,
    perché se lo meritano e perché mi rappresentano.
    W M5S 
  • Servus

    Ma che bravo, invece di portare qualche voce favorevole nel parlamento europeo, andiamo da Renzi o magari da Napolitano a chiedere di smantellare i trattati. 

    E’ sicuro che accoglieranno tutte le richieste !
    Non ci sono le faccette ironiche, ma fa lo stesso.
  • Quantum

    Fantastici, volenterosi, ok.
    Ma ignoranti di monetarismo e macro-economia.

    Se li magnano, sono una forza disorganizzata…

  • Notturno

    Boh… magari se li magnano…. ma magari no!

    Alla fin fine, a giudicare da come si comportano nel parlamento italiano, possiamo anche dire che sono in gamba, no?

    Secondo me possiamo avere un pochino di fiducia… 🙂

  • Notturno

    Tu hai ragione da vendere e su questo Barnard sbaglia.

    Ma il fatto di sganciarsi dai mercati è una cosa che secondo me è correttissima.

    Al momento, invece, la politica grillina è di ricontrattare alcune condizioni… e non lo so… non sono un esperto, ma quel che dice Barnard, a proposito dell’uscita dall’euro e della riconquista della sovranità, a me sembra decisamente convincente.

    Più della politica grillina.

  • Servus

    Quello che dice Barnard è corretto come contenuto, ma come metodo è assurdo.

    E’ come chiedere al cane di mordersi le palle.
  • lucamartinelli

    a volte rimango costernato nel vedere l’ottusità mentale delle persone. Il buon Paolo è talmente innamorato delle sue tesi che non vede altro. Come fargli capire che la vecchia Lira NON era sovrana? Temo che sia fiato sprecato…

  • brezzarossa

    Europa? Il bersaglio degli elettori italiani non è l?Europa è l’Italia! E’ il cecchino che mette a fuoco il bersaglio e spara.

    A parte questo bravo Paolino sempre chiaro, diretto e condivisibile.
  • Gibilee

    Posta la volontà di uscire dall’euro, è opportuno che PB elenchi sistematicamente, se li conosce, TUTTI i passaggi burocratici nazionali ed europei per uscirne.

  • babuskin
    Signor Barnaba, da cosa scrive si deduce che non ne capisce niente delle "quattro" leggi che tengono il capitalismo.

    L’ unica strada fattibile è uscire dal capitalismo.
    NB: Studi "Il capitale" di Marx.

  • dana74

    mi piacerebbe sapere, tecnicamente, come si smollano i mercati.

    Stampando moneta sovrana, ok. Ma la Banca d’Italia dovrà tornare o no sotto controllo pubblico E del Ministero del Tesoro come era ante 1981?
    Bastano questi passaggi o ne servono altri per mandare a fanculo i mercati?
  • Whistleblower

    Infatti bisognerebbe capire che una lotta contro l’Europa tecnocratica non sarà semplicemente un banale cambio di gestione e poi siamo tutti contenti ("certo, qualche problemino ci sarà", "non sarà una passeggiata", "nessuno ha detto che sia facile"…magari fosse solo così…).
    La verità è che se siamo d’accordo che questo sistema tecnocratico di feroce lotta di classe con cui si sta cercando di stroncare il welfare e i diritti dei lavoratori è opera di potentissime élites, è anche ovvio che queste élites non molleranno la presa tanto facilmente.
    Non solo, è evidente che hanno molte armi a loro disposizione e che non le hanno usate tutte.
    Insomma sarebbe il caso di rendersi conto che il cambiamento non avverrà per semplice avvicendamento democratico ma che sarà necessaria una lotta durissima che richiederà grande convinzione, unità e capacità di soffrire.
    Grillo ha fatto una parte, la prima, quella del risveglio generale ma occorre che la sinistra, ossia l’unica che "può"(…), sappia cogliere la palla al balzo per prima cosa chiarendo i termini del suo sostegno al M5S.

  • sitataf

    Barnard ha ragione e voi lo sapete, ma vi piace utilizzarlo per sentirvi migliori. Barnard è un solitario, non si allea con nessuno, e questo è il suo limite, ma è una grande mente e voi lo sapete bene perchè perdete sempre tanto tempo per commentare i suoi post. Prima o poi accetterà alleanze e cambierà il suo destino.

  • Firenze137

    le 500 lire se non erro lo erano però… io ne ho una banconota.
    Si dice anche sulla rete che Moro sia morto "a causa" della 500 lire.. 

  • Notturno

    Anche per me è una brava persona e una bella mente. 

    Ma non credo che cambierà mai.
    Non lo so….
  • Gil_Grissom

    Grande Barnard come sempre

  • Ercole

    Ma quato è alto e quanto pesa …..