Home / ComeDonChisciotte / D'ORA IN POI ASPETTATEVI DI FARVI RAPINARE DALLE BANCHE, PAROLA DI GOVERNATORE DELLA BANCA D'ITALIA
14696-thumb.jpg

D'ORA IN POI ASPETTATEVI DI FARVI RAPINARE DALLE BANCHE, PAROLA DI GOVERNATORE DELLA BANCA D'ITALIA

DI ANTONIO M. RINALDI

scenarieconomici.it

Se c’erano ancora dei dubbi sulla vera natura e finalità perseguite da questa governance di Unione Europea, ieri la Banca d’Italia ha chiarito ulteriormente come stanno realmente le cose con un tweet sull’account ufficiale dell’Ufficio Stampa.

E’ notizia infatti che proprio il Governatore Ignazio Visco abbia esortato il sistema bancario italiano a mettere al corrente i clienti che potrebbero dover contribuire al risanamento di una banca in occasione dell’audizione del 22 aprile scorso alla VI Commissione permanente Finanze e Tesoro del Senato. Il numero uno di Via Nazionale ha fatto questa considerazione in ottemperanza a quanto disposto dai Meccanismi di vigilanza e di risoluzione che costituiscono i veri pilastri su cui si basa l’Unione Bancaria e che entreranno a regime dal gennaio del 2016. In poche parole ha iniziato a mettere in guardia che potrebbero esserci delle insolvenze a carico di qualche banca italiana e per le nuove regole europee i clienti potrebbero essere chiamati direttamente a contribuire a farne fronte. Praticamente come dire che d’ora in poi chi affida la propria automobile a un parcheggio privato per la custodia, nel caso di fallimento del garagista, se la vede venduta coercitivamente.

La gravità dell’affermazione è duplice perché non solo è formulata dalla massima autorità istituzionale nazionale in materia, ma anche perché la Banca d’Italia esercita la funzione di vigilanza del sistema bancario e potrebbe pertanto già mettere le mani avanti su situazioni di default che nel breve potrebbero verificarsi. O peggio ancora, proprio per la sua funzione ispettiva e di vigilanza, è già a conoscenza che a breve i clienti di qualche istituto bancario saranno letteralmente rapinati per far fronte a default societari. Inutile ricordare che in Europa si continua indisturbati e in modo arrogante a sfornare sempre più meccanismi automatici vincolanti in totale sfregio delle rispettive Costituzioni ad iniziare dalla nostra. Nessuno a livello istituzionale ha mai sollevato problemi di palese illegittimità fra il Meccanismo di Risoluzione e l’art.47 della Costituzione che prevede in modo inequivocabile che “La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme…”.

Comunque grazie Governatore Visco per averci ricordato quale sia il vero lato oscuro dell’Europa, forte di chi è ancora disponibile a morire per Maastricht per un ideale che è stato scippato a chi era in buona fede da chi invece vuole portare avanti un disegno sempre più ad appannaggio di pochi interessi e a discapito di molti. Se inizieremo a vedere anche in Italia le file agli sportelli o ai bancomat per ritirare quel poco che è rimasto dei risparmi accumulati con sacrifici da noi e dai nostri padri in omaggio al “modello Cipro”, si sappia almeno che è per merito di questo sistema a cui ci siamo affidati senza capire nulla mentre una classe politica complice ci faceva strillare e battere la mani in nome del “più Europa”!

Antonio Maria Rinaldi

Fonte: www.scenarieconomici.it

Link: http://scenarieconomici.it/dora-in-poi-aspettatevi-di-farvi-rapinare-dalle-banche-parola-del-governatore-della-banca-ditalia-di-antonio-m-rinaldi/

23.04.2015

Pubblicato da Davide

  • mago

    Il Mussoliniano Oro PER LA Patria di cui mia nonna fu vittima confronto a questa confraternita di banditi fu un gioco da ragazzi….

  • FlavioBosio

    D’altra parte se uno consegna i propri risparmi ad una banca che fino a ieri finanziava cani e porci purché acquistassero un immobile a prezzi folli indebitandosi per i prossimi 30 anni..

    Ma il mattone é sicuro diceva mio nonno, non preoccupatevi i ristoranti sono pieni ed i tunnel ben illuminati.
    Sai le risate quando i mattoni se li prenderanno sui denti, e le luci nel tunnel si spegneranno improvvisamente ritrovandosi pure con il conto corrente svuotato.
  • FlavioBosio

    Ecco appunto, cercate di imparare la lezione, non hanno raccolto le banconote per la patria, non sono usciti dalla lira per la patria, né si sono messi a stampare a manetta rotoli di carta igienica filigranata per la patria..

    Quando il gioco si fa duro, con le valute vi ci pulirete il (… da indovinare …)
  • mago
    Commento che condivido al 1000 per cento ma a lungo termine siamo tutti morti,io sono arrivato alla conclusione che anche comprare oro fisico ( certo per diversificare )come investimento non ti cambia la vita…questi manipolano i corsi a loro piacimento e i parallelismi economici che ci hanno insegnato ed insegnano a scuola oggi sono roba sorpassata…con le case in linea di massima sono d`accordo anche se avere un tetto tuo mi sembra una sicurezza…comprare terreni te li tasseranno..quindi..per il contante in nero sappiamo come è andata a finire…se ha delle idee su come investire me li posti e potremmo parlarne…io consiglio a tutti come investimento  per il futuro una bella arma tanto ti fa anche da assicurazione sulla vita…per il resto ci stanno incravattando….
  • Maxim

    Che c’ è  di nuovo ?

    In Italia  i clienti di una Banca sono coperti fino all ammontare di circa 100.000 euro .
    Questa copertura riguarda SOLO i conti correnti , conti di deposito , certificati di deposito e poco altro .
    Chi ha azioni , obbligazioni etc  di una Banca rischi , sia oggi che ieri 
  • Hamelin

    In verità la Rapina avviene nell’atto del deposito  , ma la maggior parte della gente non lo sa .

    Quando depositi tu cedi denaro in cambio di un credito .

    La propietà passa quindi da te Pinco Pallo alla banca .

    Fondamentalmente tutti quelli che affermano :"io ho x mila EUR in banca " tecnicamente dicono qualcosa di errato .

    Loro non hanno x mila EUR … ma solo x mila EUR di credito  che legalmente e tecnicamente sono cose assai diverse ( soprattutto nel caso in cui la banca dovesse fallire ) .

    Visco a semplicemente esplicitato un fatto implicito del meccanismo bancario .

  • Saysana

    Lo spero vivamente che mettano le mani direttamente nelle tasche (o meglio, nei conti) degli italiani, chissa’ magari e’ la volta buona che succede qualcosa… anche se ne dubito visto la bovinita’ del popolo italiano.