Home / ComeDonChisciotte / DA UN INSIDER BANCARIO OLANDESE. IL VERO POTERE HA VINTO, STRAZIANTE

DA UN INSIDER BANCARIO OLANDESE. IL VERO POTERE HA VINTO, STRAZIANTE

DI PAOLO BARNARD

paolobarnard.info

Leggete ATTENTAMENTE questa mail sotto. Chi scrive sa cosa dice. Tragicamente. PB

“Salve Paolo, mi chiamo F., sono uno statistico finanziario che ha lavorato nelle banche e vivo in Olanda ormai da diversi anni. Volevo scriverti una mia personale opinione sul Vero Potere, e del perché secondo me nel mondo occidentale è diventato praticamente indistruttibile.

La cosa che secondo me è ancora più tragica è il fatto che il Vero Potere, in un certo senso, ci rende la vita più ‘facile’ e ‘confortevole’.

Da quando ho iniziato a capire il Vero Potere la mia vita effettivamente è cambiata, ma in peggio. La ‘colpa’ è in gran parte tua. Se quella sera non avessi guardato un video di una tua conferenza dal titolo “Come l’Euro distrugge l’Italia” probabilmente oggi sarei una persona più felice e socievole…

… la cosa di cui ho sempre avuto più premura è stata il bisogno di comunicare questa conoscenza alle altre persone intorno a me.

La prima volta che ho cercato di diffondere la situazione dell’Eurozona nella banca è stato subito dopo avere visto il video sopraccitato della tua conferenza… beh forse ho ricevuto 5 risposte di cui solo 4 veramente valide (4 su 40).

Ma le frustrazioni più grandi sono arrivate quando ho tentato di coinvolgere i colleghi professionali della banca. Lì ho definitivamente capito che non c’è speranza…

… mi aspettavo reazioni piuttosto forti visto e considerato che integrare queste tue informazioni nei nostri modelli di rischio di credito sarebbe stato fondamentale. Purtroppo anche in questo caso niente, apatia totale, a parte un paio di risposte che non sono servite a niente…

… ma non ci sono molte speranze, e infatti ancora oggi nelle nostre banche olandesi vengono costruiti modelli di rischio che seguono una concezione dell’economia di 30 anni fa. (con conseguenze disastrose per i cittadini, nota di PB)

I miei colleghi sono tutte persone estremamente competenti (almeno in campo finanziario) e… l’unica cosa che ho diffuso è stata l’idea che io sono una persona strana che va blaterando in giro teorie senza senso.

Questi che ho scritto sopra sono solo alcuni esempi di quello che ho provato a fare all’interno della banca in cui lavoro… questa apatia mi terrorizza.

Aggiungo: come si può rimanere indifferenti dopo avere letto e visto cosa succede in Palestina, io stavo male da fare schifo, più di una volta mi è venuto da piangere, e loro niente. Tutt’ora sto male quando mio figlio di un anno e mezzo piange, perché la cosa che viene subito in mente sono quei bambini che piangono dal terrore o dal dolore in Palestina…

… e a me è bastata una telefonata per rovinarmi la vita: mio padre, che a fatica riusciva a parlare, che mi chiedeva un aiuto economico per poter pagare una cartella esattoriale.

E qui mi voglio ricollegare a quanto detto all’inizio riguardo a come il Vero Potere in fin dei conti ci rende la vita più ‘confortevole’ (ai 2/3 dei viventi, gli altri crepino, nota di PB). Io che mi sforzo di capire e conoscere il Vero Potere sono diventato una persona asociale, ho perso amici, vivo ogni giorno nel terrore di quello che può accadere domani…

Quelli a cui di capire il Vero Potere non gliene fotte niente, vivono una vita tutto sommato felice e spensierata. (sempre i 2/3 dei viventi, gli altri crepino, nota di PB)

Mi dispiace dirlo ma io vedo pochissime vie di uscita da questo tipo di società, il Vero Potere ha creato una situazione di falsa felicità cosi ben studiata che è quasi impossibile da distruggere, capire, e magari combattere…

… Paolo, se non mi fossi mai interessato a capire se quel personaggio che attaccava l’Eurozona avesse ragione o meno, probabilmente oggi sarei più ignorante, ma più felice.

Saluti F.

Paolo Barnard

Fonte: www.paolobarnard.info

Link: http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=1390

27.12.2015

Pubblicato da Davide