Home / ComeDonChisciotte / COSA STA SUCCEDENDO IN RUSSIA ? MUORE INASPETTATAMENTE IL GENERALE IGOR SERGUN, DIRETTORE DEI SERVIZI SEGRETI MILITARI RUSSI
15866-thumb.jpg

COSA STA SUCCEDENDO IN RUSSIA ? MUORE INASPETTATAMENTE IL GENERALE IGOR SERGUN, DIRETTORE DEI SERVIZI SEGRETI MILITARI RUSSI

FONTE: GOVTSLAVES.INFO

MOSCA – Il ‘Ministero della Difesa’ russo ha reso noto che il responsabile del principale ‘servizio segreto’ dei militari, Generale Igor Sergun, è morto all’età di 58 anni.

Il comunicato del Ministero ha detto che il Generale è morto improvvisamente Domenica scorsa, ma non ha fornito alcuna informazione sulla causa della morte o su quello che è successo.

Si ritiene che il ‘servizio segreto militare’, conosciuto con l’acronimo ‘GRU’, sia il più grande operatore russo di ‘spionaggio verso l’estero’. L’Ucraina ha affermato che militari connessi al ‘GRU’ abbiano preso parte al conflitto in ‘Ucraina Orientale’ dove, dall’Aprile del 2014, le forze governative stanno combattendo contro quelle separatiste, supportate dalla Russia.

Il Gen. Sergun era sulla lista di quei funzionari russi [http://eur-lex.europa.eu/legal-content/EN/TXT/?uri=uriserv:OJ.L_.2014.126.01.0055.01.ENG], sanzionati dai ‘Paesi Occidentali’ per il conflitto in Ucraina. L’Unione Europea, in una sua dichiarazione, ha detto che Igor Sergun era il ‘responsabile delle attività degli ufficiali del GRU in Ucraina Orientale’.

Il Gen. Sergun era stato nominato a capo del GRU nel 2011. In precedenza era stato addetto militare russo a Tirana, in Albania. I notiziari russi hanno detto che lascia la moglie e due figlie.

Poco tempo fa era morto altrettanto improvvisamente anche un ex ‘assistente di livello superiore’ del Presidente Vladimir Putin.

All’inizio dello scorso Novembre Mikhail Lesin, 57 anni, è stato trovato morto in un lussuoso Hotel di Washington, DC. Oltre ad essere stato ‘Ministro per la Stampa’ dal 1999 al 2004, dal 2004 al 2009 era stato ‘Consigliere Presidenziale’ per i media, contribuendo a fondare il canale televisivo RT.

Government Slaves.info

Fonte: http://govtslaves.info

Link: http://govtslaves.info/russian-director-of-military-intelligence-igor-sergun-dies-unexpectedly/

5.01.2016

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org da FRANCO

Pubblicato da Davide

  • luiginox

    il sito government slaves.info con la bandiera ammeregana sullo sfondo si qualifica da solo.

    se soffrite di stipsi visitatelo qua e là. 
    il vostro intestino si libererà prontamente
  • Tao

    Questo articolo dà solo la notizia della morte del capo del servizio di intelligence militare russo.

    Stop.

     

  • Eshin

    Corriere della Sera

    Russia, muore a 58 anni il capo 
    degli «007» delle forze armateColto da infarto Igor Dmietrevich Sergun alla guida del Gru, il servizio segreto 
    militare: il successore potrebbe essere Alexei Djumin, vicinissimo a Putin
    In questi tempi di guerra fredda ogni episodio che coinvolge la sicurezza si presta a ipotesi e interrogativi….. segue http://www.corriere.it/esteri/16_gennaio_05/russia-muore-58-anni-capo-007-forze-armate-igor-sergun-6670858e-b3b1-11e5-9fa2-487e9759599e.shtml
  • Toussaint

    E’ il secondo infarto in poco più di un mese capitato a persone vicinissime a Putin. Presi separatamente i due infarti  ci possono anche stare. Messi assieme qualche sospetto lo generano. La Russia non è un blocco monolitico, c’è del dissenso interno, seppur abbastanza limitato. Questo lo sapevamo di già. 

    La domanda, quindi, è se questi due ‘infarti’ sono collegati fra loro, ovvero se c’è qualcosa sotto. Staremo a vedere, ma sarà veramente difficile saperne di più.
  • pippospano

    Si ritiene che il ‘servizio segreto militare’, conosciuto con l’acronimo ‘GRU’, sia il più grande operatore russo di ‘spionaggio verso l’estero’. L’Ucraina ha affermato che "militari connessi al ‘GRU’ abbiano preso parte al conflitto in ‘Ucraina Orientale’ dove, dall’Aprile del 2014, le forze governative stanno combattendo contro quelle separatiste, supportate dalla Russia.

    Il Gen. Sergun era sulla lista di quei funzionari russi [ http://eur-lex.europa.eu/legal-content/EN/TXT/?uri=uriserv:OJ.L_.2014.126.01.0055.01.ENG [eur-lex.europa.eu]], sanzionati dai ‘Paesi Occidentali’ per il conflitto in Ucraina. L’Unione Europea, in una sua dichiarazione, ha detto che Igor Sergun era il ‘responsabile delle attività degli ufficiali del GRU in Ucraina Orientale’."

    Quello che dici e’ falso stop

  • Gtx1965

    morto un generale… se ne farà un’altro…

  • Tao

    QUI puoi sbizzarrirti con tutte le fonti che vuoi

  • pippospano
    Si puo disquisire allegramente su tutte le fonti che vuoi, ma questo

    non cambia il fatto che la tua affermazione precedente fosse falsa !!!

  • Tao

    Già, palesemente falsa !

  • helios

    Con una breve dichiarazione il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha comunicato all’agenzia Interfax che il capo dei servizi segreti militati Igor Sergun è morto improvvisamente all’età di 58 anni.

    Il generale Sergun, che il presidente Vladimir Putin ha definito in
    una nota di commiato «un vero patriota», è stato a capo del GRU (Main
    Intelligence Directatorate, l’agenzia specializzata nelle operazioni
    all’estero) dal 2011: entrò nei servizi nel 1984, appena conclusa
    l’accademia militare, secondo la sua biografia ufficiale sul sito del
    Ministero della Difesa russo. In un’analisi [foreignpolicy.com] Foreign Policy ha
    scritto che ultimamente il Cremlino aveva ricominciato a mettere le
    operazioni coperte del Gru in primo piano, dopo anni in cui il servizio
    era stato marginalizzato dall’impiego operativo: Sergun è stato colui
    che ha permesso la “rinascita” del Gru fino ad arrivare ad essere lo strumento preferito di Putin [foreignpolicy.com]
    per portare avanti le sue attività di “guerra non lineare” (o “guerra
    ibrida” come viene chiamato quel mix di operazioni sotto copertura,
    attività di propaganda e spinte alla ribellione, visto in Ucraina).

    Dal marzo 2014 è stato messo sotto sanzioni dagli Stati Uniti e dall’Unione Europea [www.danemblog.com]
    per le responsabilità nella crisi ucraina. Gli uomini del Gru, diretti
    da Sergun, hanno giocato un ruolo centrale nell’annessione della Crimea e
    nell’espansione del conflitto verso le aree dell’est ucraino, dirigendo
    le forze speciali Spetznaz, che si muovono sotto il diretto controllo
    del Direttorato centrale. La presenza di queste truppe è stata sempre
    negata da Mosca, anche se Putin durante l’ultima conferenza di fine anno [formiche.net] ha spiegato ai giornalisti che in Ucraina c’erano anche «persone con incarichi militari».

    Il Wall Street Journal scrive [www.wsj.com] che Sergun è morto «inaspettatamente», per la BBC
    invece si tratta di «circostanze misteriose»: effettivamente non sono
    stati ancora diffusi dettagli sulle cause e le circostanza del decesso (questo post sarà aggiornato se usciranno altre notizie degne di affidabilità. ndr).

    Il 27 dicembre stessa sorte è toccata al generale Alexander Shushukin,
    comandante dei paracadutisti, che secondo quanto scritto su Facebook
    dal giornalista Stanislav Rechinsky, advisor del ministero dell’Interno
    ucraino, sarebbe stato colui che ha condotto sul campo le operazioni per
    l’annessione delle Crimea. Aveva 52 anni.

    A novembre, Mikhail Lesin, 57 anni, ex ministro per l’Informazione capo del reparto media di Gazprom e fedelissimo di Putin,  è stato trovato morto in un hotel di Washington [formiche.net].

    http://formiche.net/2016/01/05/e-morto-igor-sergun-capo-dei-servizi-segreti-militari-russi/