Home / ComeDonChisciotte / COME E’ ANDATA BARNARD CONTRO 8 POLIZIOTTI: BRACCIO MASSACRATO
14787-thumb.jpg

COME E’ ANDATA BARNARD CONTRO 8 POLIZIOTTI: BRACCIO MASSACRATO

DI PAOLO BARNARD

paolobarnard.info

(versione mia nei limiti del segreto istruttorio)

Sabato notte sono in un locale con amici a festeggiare. Vado a pagare e il conto è allucinante. Protesto.

3 tizi mi aggrediscono urlandomi insulti, uno millanta di essere il proprietario (non lo era), mi percuotono, mani attorno alla gola, pugni, mi sbattono a terra, colpiscono una ragazza che gridava “basta!”. Io grido “non vi ho toccati!”…

Arrivano 4 volanti. Prendono me e mi allontanano a forza, mentre io gli grido “ma i delinquenti sono nel bar!!!”. Loro: stia calmo. Io continuo a protestare, Cristo, ho 8 agenti intono e sono la vittima del crimine.

Un amico corre da me e mi dice che gli aggressori se ne sono andati tranquilli, passeggiando! Lì non ci ho visto più.

Seguono 20 minuti di miei urli agli ‘spartanini’ con la divisa dello Stato sulla vergogna d’indossare un divisa che rappresenta la Costituzione, e che spesso abusano fino al crimine. E poi gli grido di Cucchi, Aldrovandi, e le teste rotte degli operai disoccupati di Napoli, “bravi impavidi spartani!vigliacchi, vigliacchiiiiiii!!!!!, sempre coi deboli, mica mai con Giuliano Amato, o Draghi, o Prodi…”. Non mi tiene più nessuno, e urlo del G8 a Genova, le torture alle ragazzine, poi la loro ignoranza a non capire chi veramente ci sta divorando la vita… urlo urlo, a più non posso, a un metro dalla loro faccia.

Penso al pornografico paradosso della vittima, io, oltretutto il Barnard che ci ha rimesso il lavoro per tutelare anche i loro stipendi, circondato da un ‘esercito’ di valorosi ‘spartanini’ dello Stato, e penso ai delinquenti che intanto se ne sono andati a spasso. Ed è un fulmine nella mia testa:

FORZA, FORZAAAAA!!!! UOMINI VALOROSI, ARRESTATE LA VITTIMA… LA VITTIMAAAAAAAA!!!!!

Mi giro e metto le mani dietro alla schiena. Loro ridacchiano di me. Ah! Sì?

Gli dico a voce alta e DESCRIVENDO IL MIO PROSSIMO GESTO PRIMA DI FARLO, “allora così scommettiamo che mi arrestate vigliacchi?” e appoggio il palmo della mano sulla fondina di uno di loro. La appoggio con lentezza… Mi dovevano arrestare, arrestare la vittima e brindare ai criminali che mi avevano picchiato…

Il resto che ricordo è un corpo alle mie spalle, un dolore lancinante, ho dato un urlo selvaggio e sono crollato a terra. Mi avevano di proposito staccato tutta l’articolazione del braccio dal gomito. Urlavo per non svenire dal dolore.

Ambulanza in arrivo, io sento uno dei poliziotti dire affannato al collega “Vattene cazzo vattene!”.

All’ospedale un agente mi dice (a non rivelerò mai la sua identità, mai!): “Dott. Barnard, io tutte le mattine mi vergogno di lavorare con sti colleghi”.

Paolo Barnard

Fonte: www.paolobarnard.info

Link: http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=1175

15.05.2015

Pubblicato da Davide

  • Maxim

    e appoggio il palmo della mano sulla fondina di uno di loro



    mossa veramente intelligente , negli Usa ti avrebbero sparato senza pensarci 2 volte 
  • HelterSkelter

    Essendo evidentemente in corso un’inchiesta, mi pronuncio su quanto scritto nel post di Barnard…

    E’ mia convinzione che, fondamentalmente, gli organi di polizia non hanno nulla a che vedere con la democrazia e i diritti in senso stretto non nel senso che sono necessariamente antidemocratiche, ma che costituiscono delle strutture preposte alla difesa e alla tutela della "legge" e dell’ordine pubblico… Solo che poi la definizione di "legge" e di ordine pubblico tocca alla politica e agi esperti, i tecnici che li consigliano e forniscono pareri… In sostanza i vertici delle forze dell’ordine…
    Dai tempi del G8 di Genova abbiamo appreso quali pulsioni e quali "sentimenti" agitino le "truppe" incaricate di tutelare l’ordine pubblico e, a giudicare prestando fede alle parole di Barnard e tenendo conto dei casi Aldrovandi, Cucchi, Uva, ecc… poteva anche andare peggio… Forse la situazione non è degenerata ulteriormente perchè erano presenti numerosi testimoni…
  • HelterSkelter

    Secondo punto: se tutto è nato dall’aggressione di questi tizi all’interno del ristorante comincerei a chiedermi chi fossero e perchè si sono comportati in quella maniera per poi andarsene indisturbati… Semplici "bulli" o altro ? 

  • HelterSkelter

    Infine non si può ignorare che nella storia d’Italia esiste tutta una parte mai sufficientemente affrontata e sviscerata che riguarda la repressione e gli abusi delle forze dell’ordine… Da Bava Beccaris anche prima, fino ad oggi… Nel senso che, pure, le tendenze antidemocratiche e vessatorie sono presenti in frange non insignificanti dell’Arma dei CC, della polizia, ecc…

    Bisogna ammettere che noi – cittadini di questa Repubblica – siamo spesso disposti a lanciarci contro la corruzione e le tendenze criminogene largamente presenti nella classe politica da destra a sinistra, ma siamo ritrosi, recalcitranti, esitanti quando si entra nel campo delle forze dell’ordine, delle forze armate e – perchè no ? – dei cosiddetti servizi di informazione… Perchè ? Eppure le occasioni per affrontare la questione non mancano… 
    Non dimentichiamoci mai che c’è un ex capo della polizia – ai tempi del G8 di Genova – che è riuscito a insediarsi ai vertici di un colosso come Finmeccanica… Questo signore conta quanto i politici o, comunque, molto di più di buona parte di loro… Come mai ?
    Questo, invece, indipendentemente dai particolari e dai dettagli della presunta aggressione e tutto il resto di cui sarebbe vittima Barnard.
  • albsorio

    Forse se restava calmo senza citare cose che non c’entravano niente con l’accaduto magari i poliziotti entravano a cercare i colpevoli, dico magari.

    Poi alla fine queste persone vivono in strada confrontandosi con persone che non conoscono e a volte muoiono, dimenticati da chi pretende dei Parsifal dimenticando che sono solo esseri umani.
  • Franky-Unque

    Signor Barnard,

    nella storia ogni seria 0pp0sizi0ne al (Vero) potere è sempre stata, all’inizio, cl@n-de-sti-na
  • lanzo

    Concordo con Absorio e Maxim (primo commento) .

    Magari frequentare locali un po’ "meglio" no ?  E non lo sai che magari la pula
    li’ potrebbe (congiuntivo, condizionale, ottativo) andare regolarmente in quel bel locale a stravaccarsi e bere gratis – tranquilli sono solo fantasie della mia mente bacata…
    Non prendetemi sul serio.
  • lanzo

    Giusto quanto detto da Maxim – volevo solo aggiungere che una delle ragioni addotte dalla polizia USA (ma non solo) per giustificare la vittima sparata consiste proprio in questo: "ha tentato di impossessarsi della mia pistola" cosa difficile da disprovare…

  • lanzo

    Helter skelter – se ti fossi letto Hugo & Co. sapresti che questi tipi sono a conoscenza – con prove – di tutti gli imbrogli che la casta fa ed ha fatto e li tengono per i coglioni.  Quindi: beccati sto posto in Finmeccanica miliardario e statte zitto !

  • Fedeledellacroce

    La polizia USA? Bisogna essere un po’ piú "abbronzati" di Barnard per farsi sparare e ammazzare senza troppe manfrine.
    In Italia invece, la polizia per ammazzarti di botte non sta a guardare troppo il colore della pelle.
    I poliziotti in Italia non sono razzisti, sono semplicemente stronzi, e a volte criminali.

  • Teopratico

    Ma porca paletta Barnard, non ti si può lasciare solo peggio di un bambino… Ma che ti metti a discutere co’ le guardie? Ma poi chi diavolo le ha chiamate vorrei sapere. Magari eri pure brillo mannaggia a te… Mi dispiace er il tuo braccio, in fondo, nel mio immaginario, sei una figura a cui sono affezionato nonostante non condivido quasi mai i tuoi scritti. Uno psicologo direbbe che te lo sei voluto far rompere tu il braccio, e forse avrebbe ragione. Buona guarigione e… Nun ce fa preoccupa’, eh?

  • Dagon

    Solidarieta’ totale a Barnard.

  • HelterSkelter

    Mica ho detto che non lo sapevo… Stavo sollecitando una vostra risposta… Ovvio: servizi di informazione militare e civile, corpi militari,  Arma dei CC, polizia, ecc… si occupano di raccolta delle informazioni e, ovviamente, anche della "casta"… E non c’è neanche bisogno di Victor Hugo per saperlo… Già il citato ex capo della polizia era un uomo "molto fortunato", ma la sua carriera di impenna dopo il G8 di Genova… Come mai ? E non è solo una questione di ricatti… E’ anche puro e semplice esercizio del potere e se tu – uomo in "divisa" – puoi ricattare la classe di governo puoi immaginare di quanto potere stiamo parlando…

    Ma questo riconduce al discorso che facevo sul "silenzio" che accompagna gli scandali che riguardano la "casta in divisa". 
  • HelterSkelter

    Oltretutto chi esercita le funzioni di polizia giudiziaria ? Carabinieri, polizia, guardia di finanza, ecc… E siamo proprio sicuri che riferiscono sempre e con puntualità ai magistrati circa lo stato delle indagini in corso ? Oppure spesso si rivolgono prima ai propri diretti superiori ?

  • HelterSkelter

    E poi c’è la questione più elementare e più semplice… In fondo tutti abbiamo a che fare direttamente con le forze dell’ordine e dobbiamo presentare denuncia a loro se siamo vittime di un illecito… Furti, borseggio, scippi, rapine, ecc… in qualche modo è la presenza dello Stato più palpabile e vicina al cittadino che "sente" di aver bisogno della protezione del poliziotto… Per questo si è portati a "difendere" l’uomo in divisa molto più del politico perchè di quest’ultimo, sotto sotto, nella nostra vita quotidiana, sentiamo di poterne fare a meno, salvo quando si tratta di particolari favori…

    E poi il poliziotto, l’uomo delle forze dell’ordine è legittimato a esercitare l’uso del monopolio della violenza che lo Stato si riconosce ed attribuisce… Nei limiti legali può fare uso della violenza ed è una prerogativa che non può essere riconosciuta al comune cittadino…
    E questo, invece, fa paura…
  • orckrist

    Egregio dott. Barnard,
    sembra che lei abbia dimenticato il luogo di provenienza della "banda della uno bianca".
    In futuro si ricordi che discutere con una divisa fa male alla salute e che, come dicevano i latini, "Ubi major, minor cessat". E le giustizia non c’entra nulla.

    Auguri di pronta guarigione.

  • HelterSkelter

    Comunque, egregio dott. Barnard, finiamola di atteggiarci a novello Pasolini chè l’originale non conosce imitatori e, oltretutto, non si sarebbe esposto per farsi portavoce di qualsivoglia dottrina economica per "conto terzi"…

    Alla fine l’autentica libertà costa fatica, solitudine e isolamento perchè giustizia e verità non sono poi così gradite in questo mondo e bisogna metterlo nel conto…
    Per il resto auguri di pronta guarigione e attendiamo sviluppi…
  • MarioG

    Pensava di essere alla Gabbia e poco manco’ che finisse al gabbio.
    Ma perche’ deve fare una conferenza ai poliziotti e poi fare finta di giocare con la pistola.
    Faceva la sua bella denuncia in questura sui bulli  (tanto aveva testimoni, no?) e poi tornava a casa. In attesa che tutto finisse in niente.

  • kefos93

    Non ti amo…..
    Cominciamo però ad abbattere Renzi e tutti i parlamentari, nonn dimenticare il presidente Mattarellum, poi possiamo ricominciare…

  • ale5

    quoto

  • RenatoT

    Ma le 4 volanti.. chi le ha chiamate??

  • Gil_Grissom

    Del resto la polizia italiana non ha scritto sulle auto "To protect and serve", la polizia italiana e’ da sempre al soldo della reazione contro il popolo, pensavo lo sapesse a prescindere dall’increscioso episodio.

  • Hamelin

    Benvenuto nel mondo reale .

  • mincuo

    Chissà quale "segreto istruttorio" impediva di dire la città, il giorno e il nome del bar. Inoltre è strano che non ci sia stato un giornale cittadino a riportare la notizia. Riportano pure le vecchiette cadute dalla bicicletta e per un eroe televisivo come Barnard niente….
    Oppure….vabbè….
     

  • FBF

    (…) Arrivano 4 volanti. Prendono me e mi allontanano a forza, mentre io gli grido “ma i delinquenti sono nel bar!!!”. Loro: stia calmo. (…)

    La Polizia potrebbe fare, ma forse può. 
    La polizia poteva solo proteggerla e perciò portarla via.
    Doveva sicuramente stare calmo. 
  • mincuo

    Quello nella foto chissà chi è…. Banard in versione punk-metallaro forse….
    Con tutti quegli anelli però non me lo ricordavo….O è un altro?
    Ma perchè allora fotografare un altro?
    Ah forse…è quella solita cosa del goyishe kop. Chissà…

  • rebel69

    Qua dalle mie parti non si sa se sia peggio avere a che fare con i Zingari di origine italiana o con la Digos.Ma  per me la categoria peggiore sono i banchieri ha ha haaa.

  • HelterSkelter

    Ammesso che la storia raccontata sia effettivamente vera e dubbi sono stati espressi anche in questa sede… Mi fare queste domande:

    – le volanti sono state effettivamente chiamate ? Se si da chi ?
    – chi sono questi tizi che si sono potuti allontanare indisturbati ?
    Se a certe domande trovi risposte certe, allora puoi fare uno più uno uguale a…
  • HelterSkelter

    Comunque Barnard ha il su bel caratterino ed è un pò difficile aspettarsi un atteggiamento diverso da parte dei poliziotti se si inveisce contro in quella maniera… Presumo che ti possa capitare anche di peggio…

  • SanPap

    Arriano di Nicomedia – Manuale di Epitteto
    Cap 4 – passim

    trad. dr Monica Falco

    Qualora tu stia per mettere mano ad una azione, ricorda a te stesso, di quale natura sia l’azione.
    Se esci per lavarti, richiama a te stesso le cose che avvengono in un bagno pubblico: quelli che spruzzano, quelli che urtano, quelli che oltraggiano, quelli che rubano.
    E così intraprenderai la tua azione con più sicurezza se dirai subito : "Voglio fare un bagno e mantenere la mia libera decisione, che è secondo natura"
    E comportati così per ciascuna azione.
    In questo modo, infatti, se qualcosa fosse di ostacolo al lavarti ci sarà a portata di mano questa riflessione:
    "Non volevo solo lavarmi, ma anche osservare la mia scelta morale secondo natura, ma non la manterrò qualora mi irriti per quello che accade"

    Auguri di pronta guarigione.

  • Denisio

    Solidarietà, mi sento indignato per quello che ti è successo, mi auguro che non ci sia dell’altro sotto anche se ho dei dubbi poichè è evidente che la degenerazione dello stato di diritto comprenda metodi di repressione e se tu ne se stato vittima caro Paolo significa che quello che predichi va nella direzione giusta. Un abbraccio e un augurio di completa guarigione.

  • Denisio

    Pippe su pippe di pippone

  • sotis

    Barnard è sicuramente visto come un rompicoglioni ….. vuoi vedere che la cosa è stata organizzata a tavolino. Uomo spavantato mezzo salvato? Non lo sapremo mai! A proposito a quando l’olio di ricino ?

  • AcidBoy
    io sicuramente non amo le forze dell’ordine (anzi!) ma se c’è una cosa
    che ho imparato è che dare fuori di matto – urlando poi cose che non c’entrano
    una cippa – va solo a mio danno…meglio quindi sforzarsi di restare
    calmi.

    Sono contento per PB che dopo due anni di vittimismo può ora
    sfoggiare un bel gesso a riprova della sua imperitura lotta contro il "Vero
    Potere"! A proposito, ma non era lui che diceva di non perdere tempo coi falsi
    bersagli? E poi fa ‘ste scenette con quattro poliziotti ignoranti? Vallo a
    capire

  • mincuo

    Auguri di guarigione al signore della fotografia, che non penso sia Barnard, a meno che quando esce con gli amici non si metta 10 anelli sulle mani come si vee nel signore della fotografia.
    E se non è lui, perchè mettere la foto di un’altra persona e senza mostrarne il volto invece di una sua?
    P.S. Il presunto "segreto istruttorio" non prevede che uno non possa raccontare dove (la città, il bar), quando (giorno, ora), come e con chi.
    Così, data anche la notorietà di Barnard, ed essendo, come dice nell’articolo
    arrivate addirittura 4 volanti e almeno 8 agenti:
    "Arrivano 4 volanti. Prendono me e mi allontanano a forza, mentre io gli grido “ma i delinquenti sono nel bar!!!”. Loro: stia calmo. Io continuo a protestare, Cristo, ho 8 agenti intono e sono la vittima del crimine."
    uno così potrebbe leggersi sicuramente un resoconto nella cronaca cittadina dei giornali locali o anche nazionali con sezione locale, visto che solitamente riportano qualunque fatterello anche minore che abbia comportato un intervento della polizia. E qui con ben 4 volanti, almeno 8 agenti, e un personaggio famoso coinvolto….un cronista ci va a nozze…

  • riefelis

    Barnard premesso che sicuramente hai subito un palese torto e che comunque la mia stima verso di te era, è e rimarrà alta però in questo caso te la sei cercata.

    Dovevi spiegare pacatamente i fatti e invece ti hai combinato un qualcosa che avrebbe fatto inalberare qualsiasi poliziotto al mondo.
    Facendo il COMIZIETTO su altri fatti e allungando la mano sulla loro pistola gli operatori di polizia ganno avuto una prevedibile e giustificata reazione.

    Mi dispiace hai subito un torto ma lo hai gestito nel peggiore dei modi.

  • mincuo

    I fatti? Quali fatti intendi?

  • riefelis

    Che domanda inutile

  • Arco

    Eri sobrio o eri brillo?

    sai su Twitter mi ricordo quando twittavi cazzate sulle donne è un barista scrisse che non eri tanto lucido….

    Forse è andata come scrivi tu…. anche se la storia mi sembra inverosimile ma in Italia tutto puo’ succedere, sicuramente ci saranno stati dei testimoni che possono confermare quanto da te scritto.

    Prima di esprimere un giudizio riflettere…. e verificare 
  • Denisio

    lascialo perdere, sta alludendo che visto che ci sono gli anelli non è Paolo Barnard e che la storia è una montatura. Il nostro ispettore Minculo sta pensando che Barnard possa inventarsi storie simili giocando a tirare in ballo e fare accuse infondate verso la Polizia, davvero un’ipotesi interessante. Vedremo come proseguiranno le indagini dell’ispettore Minculo.

  • Denisio

    Secondo l’ispettore Minculo:

    -Visto che ci sono gli anelli non può essere Paolo Barnard
    -Paolo Barnard si diverte a inventarsi storielle tirando in mezzo la Polizia
    -Siccome non ha citato il luogo è un racconto di fantasia
    -Siccome Barnard è un giornalista qualsiasi alla Bruno Vespa il nostro ispettore si stupisce che il Tg1 non abbia dato notizia.

    Buon proseguio ispettore…attendiamo gli sviluppo delle sue indagini

  • Teopratico

    Mo’ che c’entra? Come la poni tu sembra una giustificazione per gli aggressori, io la ponevo come aggravante. Vuoi fare del moralismo? Non si può festeggiare con un brindisi altrimenti vieni aggredito? Te la sei cercata come le donne con la minigonna? Bah…

  • mincuo

    Attendiamo che ci dica dove quando e come è successo. O è troppo? Visto poi che ci sarebbe un procedimento giudiziario (il "segreto istruttorio") non è difficile controllare. Nè come ho detto guardare un giornale che l’ha riportato DI SICURO.
    Se a te non va bene a me non me ne può fregare di meno.
    Io per ora ho visto la foto di un pirla qualunque col braccio ingessato e il volto tagliato più un raccontino generico.
    A te andrà molto bene, ma tu sei Denisio. Appunto. Ce ne sono tanti….

  • mincuo

    Fatti dire città ora e bar tu. O è vietato?
    O quando tu racconti un episodio non dici dove e quando? e poi metti le foto di un pirla qualunque ingessato.
    Neanche fosse la prima poi, ce n’è per tutti i gusti, comprese le scopate con la ragazza poi accortosi che era senza gambe…
    Tanto ai Denisio gli puoi raccontare qualunque cosa….

  • Denisio

    La mia tesi è che Mincuo sia pieno di pregiudizi nei confronti di Barnard, tutto qua, le fragili tesi sulle quali fondi i tuoi dubbi portano all’ipotesi che Barnard si sia inventato una storia del genere, il che a mio modo di vedere è molto più assurdo del fatto che abbia omesso il luogo e/o che Barnard porti degli anelli. Ma sei libero di pensarla come ti pare, come io sono libero di pensare che i tuoi dubbi siano SOLO eccesso di pregiudizio nei confronti dell’interessato (il che per un investigatore è un handicap)

    Entrambi vi interessate di economia e tempo fa su questo sito pare che ti abbia più volte smerdato (a torto o a ragione non mi ricordo) come è nel suo stile.

    Ma ora non esagerare.

    un saluto
    Denisio

  • Denisio

    A Denisio puoi raccontare che Barnard abbia omesso il luogo e l’ora ma non puoi far credere come a Mincuo che Barnard si inventi di sana pianta una storia del genere tirando in ballo la Polizia!

    Per ovvi motivi legali.
    Sveglia!

  • Fedeledellacroce

    Denisio,
    mincuo é un capoccione in ambito finanziario, conosce meccanismi e tecnicismi.
    Ma per il resto é uno come noi, gente.

  • mincuo

    Quali motivi legali "ovvi"?

    -Quando accade un fatto non lo trovi descritto su un giornale?
    Il giornale può e io o tu invece no? [Tra parentesi è giornalista Barnard e questo è un sito anche d’informazione].
    -Un ambulanza ricovera e registra e un ospedale registra ingresso, cure prestate e dimissioni. Non è "segreto"
    -La polizia fa sempre un rapporto. E fa firmare un verbale. Neanche quello è segreto.

    Comunque se accadono abusi di questo tipo da parte di alcuni ben precisi soggetti di polizia e fortunatamente c’è un dove, un come, un quando e dei testimoni, allora sarai d’accordo che è bene che qualcuno informi la Magistratura, in modo da evitare che questi bruti li ripetano con altri.
    E anche che informi la stessa Polizia di Stato cosicchè conduca un’indagine e sanzioni i colpevoli.
    Giusto?

  • natascia

    Trovo che, senza in nessun modo scalfire la tua idea di libertà, e la tua libertà di pensiero, dovresti, se no altro per cio’ che  rappresenti per molte persone, avere un po’ di cautela nel tuo avanzare nella ormai palude-sacietà.

  • Denisio

    Tieni presente che Barnard è un tipo di personaggio scomodo e che i mezzi di comunicazione italiani sono intorno al 70 posto mondiale per libertà di informazione per non dire che sono totalmente pilotati.
    Comunque non voglio tarpare le ali alle tue fragili tesi, diamo tempo per conoscere gli sviluppi.

  • natascia

    Trovo che, senza in nessun modo scalfire la Sua idea di libertà, e la Sua libertà di pensiero, dovrebbe, per cio’ che Lei   rappresenta per molte persone, avere un po’ più di cautela nel Suo avanzare nella ormai palude-società. La cautela non e’ debolezza.

  • mincuo

    Non ho nessuna tesi, avevo solo dei dubbi e li ho manifestati.
    Ma visto che qui sono l’unico, saranno di poco conto o del tutto sbagliati.
    Anzi mi sono convinto. Quindi è tutto vero, ma allora è un fatto molto grave e non va lasciato correre e quindi bisogna cercare di dargli il più ampio risalto e informare le autorità in modo da evitare per quanto possibile che accadano ancora di queste cose.
    Questo articolo di fatto è già una denuncia specifica, e quindi basta inoltrarlo.
    Non tutta la Polizia sarà fatta di bruti e non tutta la Magistratura sarà fatta di ciechi, nonostante tutto.

    P.S. Hai ragione sull’informazione. Sono capaci di tutto.
    Per questo meglio salvare le cose, che magari non spariscano.

  • Denisio

    Su questo sono daccordo, attivismo significa aver coraggio di scendere in piazza almeno localmente per reclamare la verità su fatti incresciosi come questo, non fosse altro per dare un minimo di supporto morale a Barnard. Non escluderei nemmeno che qualche giornale locale abbia dedicato un trafiletto, non andrà in onda al Tg1 ma potrebbe essere rilanciata la notizia in qualche tolcsciò ma io di certo non me lo vedrò.

    p.s: leggo un pò di sarcasmo nel tuo commento…

  • Teopratico

    Che linearità di pensiero, tutto semplice e meccanico; la polizia fa sempre i verbali (davero?), i magistrati indagano, le mele marce vengono pulite o buttate, i testimoni testimoniano e magari i politici amministrano lo stato per il bene dei cittadini… E tutti vissero felici e contenti.

  • neroscuro2014

    Dalla foto sembra proprio lui e l’ha messa egli stesso. Ciò che non mi aspettavo è di vedergli addosso tanti anelli e le unghie smaltate. Non sto scherzando: sono smaltate!

  • furibondius

    Barnard è la reincarnazione di Lupo de’ Lupis……..

  • alsalto

    Si vabbe’.

    E che e’, maic geggher?
    hahhahahaaaaa
    qualche piccolissimo particolare lascia pensare ad una personalita’ fortemente egocentrica.
    Qualche piccolissimo…
    Non so, sono limitato e ignorante, ma amme’ che uno che e’ il manifesto dell’edonismo della peggior specie mi venga a far le lezioni di economia alla mosler (che pure lui e’ n’altro che levati) non e’ che mi garbi assai.
    In ogni caso spiace se le han fatto male, Paolo, per davvero.
    Ma anche lei, che si crede? Mica che puo’ urlare in faccia ad un pulotto al suon di: lei non sa’ chi sono io!! Io sono Barnard!
    E tanto piacere al cazzo, direi.
    Spesso si riceve in base a cio’ che si da’.
    Si dia una ridimensionata d’ego, che cosi’ discredita tutto cio’ che di buono, nel mucchio ce ne sara’ pure l’ombra, che magari ha fatto.