Home / ComeDonChisciotte / CENSURA, CONTROLLI AI CAPITALI, SQUALLIDI E DEFICIENTI
11539-thumb.jpg

CENSURA, CONTROLLI AI CAPITALI, SQUALLIDI E DEFICIENTI

DI GIOVANNI ZIBORDI
cobraf.com

1) lunedì tutti i giornali italiani e (da quello che mi dicono perchè non uso più l’aggeggio) le TV nazionali hanno CENSURATO la notizia del prelievo forzoso sui conti correnti a Cipro. Sul Corriere della Sera ho dovuto scorrerlo tre volte per trovarlo nascosto a pagina 19, non appariva nemmeno nell’inserto economico ad esempio e il titolo del pezzo era fatto in modo tale da sembrare una notizia di routine. Sulla stampa tedesca, inglese e americana invece era la notizia di prima pagina ovunque…. Anche MilanoFinanza, che è costretta a parlare di tutti i fatti di mercato (con i mercati finanziari che aprivano a -3%…), aveva solo commenti che dicevano che era un problema secondario e circoscritto e che minimizzavano. QUESTO PERCHE’ LA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA HA (come è successo in ottobre 2011, come so da fonte certa) quasi sicuramente ha inviato una direttiva ai direttori di giornali e telegiornali indicando di non parlare di Cipro. E’ assolutamente ovvio che lunedì hanno provato a far passare la notizia sotto silenzio in TV e sui giornali sperando che tutto si chiudesse entro la giornata come prevedeva la Troika


2) A meno di una retromarcia completa della UE e dei paesi nordici le banche di Cipro non aprono per un altra settimana, con tutti i trasferimenti bloccati sopra una cifra minima e quando riaprono ci saranno i controlli sui trasferimenti di capitali. Per chi non lo sa sono previsti nel trattato UE. Quando riaprono bloccheranno quasi tutto ai correntisti perchè al momento il loro capitale è quasi sparito e quindi la UE non estende a loro l’ELA (leggere gli articoli precedenti su cosa è (1), cioè le lascia scoperte per un 20 o 30% dei loro impieghi e questa notizia è sufficiente a scatenare il panico.

3) per quelli che pensano che in Italia è diverso c’è un intervista ieri a Patuelli, capo della ABI, che dice che in Italia le banche prestano un 20% in più dei depositi che hanno e incita il governo a trovare modi di far vincolare i depositi per anni e a spingere la gente a mettere più soldi in conti deposito vincolati per cinque o dieci anni. Per chi lo abbia dimenticato (anche se su questo sito abbiamo previsto nel 2007 il crac delle banche usando questi numeri e li abbiamo spiegati cinquanta volte) in Europa le banche hanno impieghi pari al 350% del PIL! (in USA meno del 100% del PIL ad es). Ovvio quindi che i depositi corrispondono a una quota che va dall’80% al 40% di questi impieghi. Come colmano il deficit ? Come spiegato, in realtà le banche estendono credito senza nemmeno guardare ai depositi che hanno, “creano denaro” e la Banca Centrale da loro contanti quando ne hanno bisogno verso il pubblico. Il problema è che ora la Banca Centrale è in comune tra 20 o 25 paesi che litigano se dare i soldi. All’Italia nel 2011 hanno fatto lo scherzo di negare soldi per far cadere il governo e mettere Monti ad esempio…

4) Le perdite di circa 20-25 miliardi di questre tre banche cipriote erano quasi tutte dovute al default greco di Febbraio dei bonds greci di cui avevano comprato circa 40 mld. Per cui non è colpa dei ciprioti o della loro economia o del deficit pubblico, ma del meccanismo della UE in generale oltre del fatto che queste banche non erano regolamentate e supervisionate (come poi tutte). In realtà tutto il problema di queste banche si risolverebbe con un una decina di miliardi di ricapitalizzazione, forse meno, perchè hanno un sacco di depositi (circa 90 mld) e circa 140 mld di impieghi (quindi con 10 mld di capitale sono a posto).

5) Perchè tutto questo casino con corsa agli sportelli, chiisura e forse fallimento delle banche cipriote, controlli ai capitali in arrivo o uscita dall’Euro per Cipro ? La politica dei paesi nordici. Oggi in Germania o Austria se vuoi essere eletto non dai 16 miliardi a banche cipriote che in pratica sono offshore e tengono miliardi russi… Anche loro hanno una rivolta strisciante dell’opinione pubblica tedesca o olandese che non vuole continuare coi salvataggi in eterno. E hanno anche ragione perchè, come spiegato sono già incastrati per almeno 700 miliardi tramite Target2 (2). Anche dalla loro parte insomma intuiscono che è una strada senza uscita…

6) il governo Monti in questa circostanza si è comportato in modo squallido, ha fatto schifo al c… (nessuna parola volgare risulta eccessiva in questa circostanza) scomparendo completamente, come se non avesse partecipato e votato nelle riunioni a Bruxelles in cui si decideva tutto. Non ha sollevato obiezioni anche se era ovvio che l’Italia e le sue banche ne avrebbero subito le conseguenze, ha fatto finta di niente e si è limitato a dire ai giornali e TV italiani (UNICI AL MONDO!) di censurare lunedì la notizia

7) il M5S non si è accorto che succedeva qualcosa, il loro blog o blog di supporto tipo Byoblu e le loro dichiarazioni di esponenti sono da giorni tutte sul fatto drammatico per il destino dell’Europa che 16 di loro una settimana fa non hanno votato quello che gli ha detto Grillo (per il presidente della Camera)…. E chi razzo se ne frega ? E poi sulle commissioni in cui devono occupare dei posti e infine strillano sul fatto che i giornalisti non li lasciano mai stare e cercano di intervistarli per cui gli tocca chiudere tutte le porte. Dalle parti del M5S Cipro è un posto di vacanze

Ricorda Paolo Rebuffo che il famoso “The Final Countdown” (“Il conto alla rovescia finale”) era cantato dagli Europe! Un segno del destino ! Quando vai su Youtube trovi “Europe – The Final Countdown” (3)

Compra ORO, tieni posizioni short, muovi soldi all’estero…
(non perchè ci sarà un panico proprio ora, ci metteranno una pezza di sicuro questa volta, ma la prossima in Spagna e Portogallo questa estate sarà il vero casino)

Giovanni Zibordi
Fonte: www.cobraf.com
20.03.2013

1) http://www.cobraf.com/blog/default.php?idr=123516903
2) http://www.cobraf.com/forum/coolpost.php?topic_id=869&reply_id=123517820
3) http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=9jK-NcRmVcw>

Pubblicato da Davide

  • Aironeblu

    A dire il vero io ho appreso la simpatica notizia da ANSA (forse per tempo prima della censura?)

  • ireneo

    La presunta notizia che Napolitano dia DIRETTIVE- sarebbe nel caso impossibile “(im)moral suasion” – è sconvolgente nella sua irrealtà…..se un giorno qualche giornalista parlasse e fosse verificata, Napolitano ne uscirebbe con un marchio indelebile, non aggiungo altro.

  • albsorio

    È piu una provocazione ai miliardari russi che altro, BCE ha buttato tanti di quei soldi nel cesso con LTRO e ora Cipro diventa un problema 🙂 vedremo cosa succedera, magari a Cipro niente… stranamente i tg russi sono pieni di notizie della Siria.

  • gattocottero

    Ne avevamo parlato anche ieri. L’ANSA è stata corretta sin dall’inizio, cioè le agenzie dall’ANSA uscivano… solo che non venivano riprese dai quotidiani e da radiotelegiornali!!!

    Notare che il rapporto sarà di uno a mille, cioè uno segue l’ANSA e mille seguono le notizie da quotidiani e radiotelegiorali….

  • gattocottero

    Ne parlò tempo fa Byoblu… Comunque Napolitano lo disse anche in una occasione pubblica durante un incontro con la stampa italiana: «abbiamo fatto bene a silenziare le voci dissenzienti sull’euro», disse Napolitano…

  • maristaurru

    Io comincio a pensare che stiamo in un certo senso facendo confusione. Da una parte ci sono gli attuali interessi del risiko bancario in vista della famgerata globalizzazione. lotta fra banche dei vari Stati, ad escludendum .. dall’altra c’è il “lavoro più sporco che si evidenzia come dato di fatto che dovrebbe preoccupare i Governi e che invece su questo punto sono indifferenti: IMPOVERIMENTO MEDIO DELLE POPOLAZIONI SECONDO I PRINCIPI ESPRESSI CON INDIFFERENZA DAL NON COMPIANTO PADOA SCHIOPPA: basta garantire benessere a tutti! Che il popolo provi la cognizione del dolore del vivere! (Sperando che altri la provino post mortem almeno!) In questa ottica per me criminale , pare si sia mossa per tempo la germania che sembra abbia fatto digerire condizioni di vita impossibile e gran parte dei tedeschi con il mito dei cattivi Piigs che gli ruberebbero il pane di bocca. Il Belgio ha appena denunciato alla Commissione la germania per Dumping sociale: paga gli immigrato Bulgari e Romeni 304 euro l’ora per 10 ore di lavoro al giorno, senza contributi nè alcuna sicurezza sul lavoro. Poi Rompeva le balle a noi che non spendevamo abbastanza per i campi ROM!! Meditate su queste storture e sul loro significato! Meditate su CHI in ITALIA E’ COLLUSO CON CERTE SCHIFEZZE SOCIALI MENTRE GIACULA IPOCRITA a FAVORE DEGLI IMMIGRATI che si sottraggono al lavoro e vivono di sussidi ( sempre i soliti) il tutto sulla ingiustizia contro i tanti immigrati che chiedono dignità e lavoro! Fate cadere il velo davanti ai vostri occhi: NIENTE AVVIENE PER SBAGLIO O PER CASO.. il DANARO DIETRO TUTTO

  • A

    …e se diceva di cipro gli dicevano che svicolava dai franchi tiratori se non diceva di cipro che perdeva tempo con i franchi tiratori se mette dei ragazzi ci vogliono i vecchi e ci mette matusalemme ci vogliono i calzolai e ci mette il calzolaio ma no gli astronauti ci mette gli astronauti meglio i cavolfiori ed ecco i cavolfiori ma gli animalisti però allora ci mette francesco sì ma c’ andava giovanni e ci tira giovanni era meglio marta e ci mette marta ci voleva la bindi manda affanculo la bindi no deve mandare affanculo pietro e manda affanculo pietro no ma ci vuole bersani e lo voto col cazzo che lo rivoto e l’economia però la pagnotta e la napoleoni dov’è bonaparte e adolfo però che guevara e i comunisti occhio ecco il fascista però leninista dov’è la suora ma quale puttana e…..

  • Tanita

    Io non posso comprendere la persistenza, persino in gente un po’, (quanto meno, un po’) informata, nel negare i fatti, la realtá.

    Rivisitate Bagnai, vi prego.

  • Stellina

    Dissento sul punto 7): la notizia é apparsa fin da sabato pomeriggio sul blog di beppegrillo.it, sezione Tze Tze, con vari link, bastava aprirli.
    Il fatto della mancanza di dibattito in merito da parte dei gestori del sito penso sia da attribuirsi semplicemente alla scarsità di informazioni a riguardo (e qui ripassiamo la palla ai “giornalisti”…).

  • gattocottero

    Venerdì era sulle prime pagine dei quotidiani di tutto il mondo.

  • TorinoLibera

    Il responsabile della comunicazione m5* ha dichiarato pubblicamente questo ieri fresco di nomina:

    “L’euro è stata una mossa massonica di un gruppo di banchieri che ha deciso tutto per tutti e oggi ci troviamo in questa situazione. Grillo e il Movimento si propongono di promuovere un referendum per chiedere agli italiani se vorranno stare nell’euro” – Lo ha detto Daniele Martinelli, responsabile della comunicazione del Movimento 5 Stelle a Sky TG24 Pomeriggio. Sempre parlando dell’ipotetico referendum, Martinelli ha sottolineato: “Questo non vuol dire che il Movimento è contro l’euro”.
    “SIAMO ENTRATI NELL’EURO CON NUMERI FALSI” – Martinelli ha poi parlato del caso di Cipro: “La situazione di Cipro la conoscevamo – ha dichiarato – e noi siamo entrati nell’euro con numeri falsi, non rispettando i parametri di Maastricht e questo lo sapevano i governi ci centrodestra e di centrosinistra. Oggi ci ritroviamo con l’euro al collasso e con un debito mostruoso”.

  • yago

    Parlando con la gente aumenta a dismisura la repulsione per l’euro.
    Solo qualche mese fà uscire dall’euro èra un tabu’. Oggi se ne parla come se fosse una cosa naturale. I politici stanno fiutando e da bravi cavalieri delle opinioni dominanti , cominciano a mostrare minore baladanza europeista. Se la stampa cominciasse a mostrare la vera faccia dell’euro il referendum diventerebbe inevitabile.