Home / Politica

Politica

Articoli ed opinioni a tema politico

Trump, la Cia e la Baia dei Porci…

amerussia nazista trump usa

DI ROSANNA SPADINI comeonchisciotte.org La vicenda delle fake news contro Donald Trump sta dimostrando che esiste uno stato profondo trasversale che sta cercando di sovvertire il risultato elettorale, con metodi a dir poco spregiudicati. Il fatto è inquietante, ed è la prima volta che succede nel post elezioni americane, si ricorda il caso di Al Gore contro G.W.Bush, ma quella fu una storia diversa e meno rappresentativa di un cambio d’epoca. Sembra invece che stavolta il conflitto sia destinato a …

Leggi tutto »

M5S: il fine giustifica ancora i mezzi?

grillo europa alde

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Certo, la proposta di Grillo per traslocare dal gruppo antieuropeista EFDD (Europe of Freedom and Direct Democracy Group) al gruppo dei liberali e democratici l’ALDE (Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l’Europa), ha gettato sconcerto tra le file del Movimento e sui social, soprattutto per il fatto che nemmeno gli europarlamentari erano stati avvisati. Infatti Marco Zanni dice sulla sua pagina Facebook: «Apprendo dal Blog di Beppe Grillo che oggi, domenica 8 gennaio, si vota …

Leggi tutto »

Il Giglio Putrido e il potere truffa del PD

renzi e il giglio magico

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Mentre il bullo di Palazzo Chigi è momentaneamente scomparso dai radar dei media politicamente asserviti, un altro soporifero cattokomunista si è insediato sulla poltrona del comando, sfoderando le solite bufale, più spudorate di sempre: il Jobs Act è stata un’ottima riforma e i voucher «non sono il virus che semina il lavoro nero» … intanto sono partite le lettere di licenziamento per 1666 lavoratori dell’Almaviva di Roma, i sindacati svaporano come neve al sole, la povertà …

Leggi tutto »

Fake News: dacci oggi il nostro virus quotidiano

raggi giunta insediamento

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Seratona a Otto e mezzo (La7) … infatti mentre madame Bilderberg diceva che il M5S stava perdendo 2 punti percentuali nei sondaggi e sarebbe stato sotto il Partito Democratico, il Fatto Quotidiano smentiva clamorosamente riportando i sondaggi Index Research, rilevanti che il M5S perde è vero 2 punti percentuali, scendendo al 30,4%, ma resta attualmente il primo partito, mentre il Partito Democratico paga ancora l’effetto del referendum e le divisioni arrivate fin dentro l’assemblea, quindi resta paralizzato al 28,5%. …

Leggi tutto »

Greek Crisis: appello speciale 5 anni

Greek Crisis - l'attesa

Il blog “Greek Crisis” ha appena compiuto 5 anni … grazie a tutti voi, grazie! La storia sta accelerando, i suoi “non luoghi” antropologici (spazi in cui gli esseri umani dovrebbero restare anonimi) sono in aumento, e così, i suoi ingranaggi: dalla geopolitica alla vita di tutti i giorni. Ho iniziato il mio blog nel mese di ottobre del 2011 (in francese) e non credevo che, dopo cinque anni, avrei dovuto ancora scrivere, analizzare, segnalare fatti politici, culturali, come quelli …

Leggi tutto »

Il banco del pane

panificio

DI ALCESTE pauperclass.myblog.it Durante la pausa pranzo chiamo un vecchio conoscente, per un panino e un caffé. Non siamo amici in senso stretto. La nostra corrispondenza d’animo si basa, piuttosto, sull’appartenenza alla vasta area del reducismo. Reducismo di sinistra, in tal caso. A differenza del sottoscritto, che ama troncare senza preavviso dopo aver a lungo sopportato, egli ha intrapreso una progressiva e sfiancante Via Crucis: dall’apostolato “senza se e ma” si è incamminato verso il Golgota del sinistrume più residuale …

Leggi tutto »

Referendum per l’uscita dall’euro: una risposta urgente per sfidare il sistema

di battista referendum euro grillo 2

DI ROSANNA SPADINI e FRANCESCO COLONNA comedonchisciotte.org Gli arditi della tastiera si sono scatenati tout court sul web ed hanno rovesciato un vaso di Pandora di insulti e improperi alla notizia che Alessandro di Battista, definito da Giovanni Minoli un giovanotto “un po’ esaltato”, avesse avuto l’ardire di fare l’ennesima proposta indecente del referendum per l’uscita dall’euro. Però come dice Aldo Giannuli sul suo blog, il referendum sull’euro si potrebbe fare e il M5S avrebbe ragione a proporlo. … Infatti sarebbe …

Leggi tutto »

Nella palude post-referendum c’è una vittima sacrificale: non certo Renzi, ma … Grillo

beppecomico

DI ROSANNA SPADINI comedonchiscitte.org Il day after è arrivato e certo non abbiamo creduto alle lacrime da lumacone di Renzi, e nemmeno alle sue promesse da baro … al sabbatico per un anno di meditazioni Zen, o al ritiro definitivo dalla politica, oppure ancora alle elezioni anticipate.  Con l’Italicum vincerebbero i 5 Stelle, quindi bisogna modificare la legge, perché i bari non rispettano le regole democratiche valide per tutti, ma le cambiano e le modulano secondo le proprie esigenze. La …

Leggi tutto »

Agli amici italiani

"To Pontiki" prima pagina Tsipras e Renzi. Atene, dicembre 2016

DI PANAGITIS GRIGORIOU greekcrisis.fr Panagiotis Grigoriou racconta a beneficio dei lettori italiani di un altro referendum, avvenuto solo 16 mesi fa in Grecia, del quale oggi sono noti gli sconcertanti retroscena. E paragona il nostro attuale momento con gli anni 2011-2012 della Grecia, quando al solo annuncio di un referendum sull’Euro, venne organizzato un golpe soft per insediare un governo tecnico che facesse da ponte fino a successive elezioni (come potrebbe succedere in Italia in caso di vittoria del NO). …

Leggi tutto »

Tra scrofe ferite e fritture velenose, lo scippo della sovranità … e occhio ai brogli!!

no referendum

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Non c’e che dire, dopo il Brexit e Trump, il vento sembra essere decisamente cambiato e il populismo sta soffiando forte anche in Italia se persino l’Economist ha sentito l’impulso di liquidare una Riforma pasticciata come quella della Costituzione Boschi-Verdini , anche perché si è reso conto che probabilmente non passerà, dunque è sceso in campo senza preavviso a sostegno del NO … ma intanto fa terrorismo politico e aggiunge «Il rischio è che il principale …

Leggi tutto »

Black Friday

Pesca in mare aperto. Grecia, nel novembre 2016

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr Black Friday in Grecia. Istantanee da una crisi: i poveri rovistano tra i rifiuti, chi ha comprato casa se la vede sfilare dai fondi-avvoltoio, le commissioni di inchiesta sui reati dei politici vengono chiuse per “palese inutilità” da ministri che a malapena parlano greco, i rimpasti di governo voluti da Tsipras premiano ministre di sicuro impatto visivo (e poco altro, forse), mentre il paese vede due mondi non comunicanti fra loro: chi ha ancora un reddito e …

Leggi tutto »

L’ultimo secondo del mondo (bye bye Obama)

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr La visita di Barack Obama scommetteva (sbagliando) su un passaggio di consegne verso la nuova amministrazione USA, ma si è trasformata in un testamento. Uno Tsipras visibilmente imbarazzato ha evidenziato una trasformazione in atto delle radici stesse dell’umanità in Grecia. Forse la visita era, in realtà, un tentativo di spingere i negoziati su Cipro, in svolgimento contemporaneamente in Svizzera, ammorbidendo il fronte Greco, che bocciò un accordo molto simile (forse migliore) già nel 2004. Del resto …

Leggi tutto »

Steve Bannon, il segugio infernale del trumpismo rampante

lizza stevebannonwillleadtrumpswhitehouse 1200

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Il logo ufficioso di Breitbart News è un animale di inusitata ferocia, un tasso africano ghiotto di miele e il suo motto: honey badger don’t give a shit  (il tasso del miele se ne fotte). Dall’inizio della presidenza Trump il sito destina l’aggiornamento in tempo reale dei primi 100 giorni del presidente, monitorando con assiduità la rivoluzione del trumpismo. Con Steve Bannon il sito Breitbart News è diventato la nuova frontiera della comunicazione della destra americana, …

Leggi tutto »

Trump-olino e Planetarchi

Zuppa popolare e precariato. Atene 2014, stampa greca

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr In Grecia la vittoria di Trump delizia le vittime e spaventa i carnefici. La stampa conia nuovi termini come “Planetarca” per adulare i profeti del nuovo mondialismo. La fine della storia forse è già avvenuta, negli USA, ed ora sta arrivando ovunque. E lo sta facendo velocemente. A meno che… Davvero strani momenti. Sono i momenti dell’apparente choc… per gli analisti che non hanno voluto capire e che fanno finta di indignarsi davanti alla “vittoria del …

Leggi tutto »

Tutti gli affari del Presidente e le 6 azioni su cui puntare

newretrowave trump

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org The Donald alla fine ce l’ha fatta … dopo aver orchestrato un’abile campagna presidenziale che toccava i punti più sensibili della profonda crisi americana e facendosi espressione della rabbia degli esclusi, ha interpretato tutte le sofferenze sociali ormai insostenibili: il 23% di disoccupazione adulta, la precarizzazione a vita dei lavoratori, la proletarizzazione della middle class, i guasti di una globalizzazione selvaggia, dove gli operai bianchi della Rust Belt lo hanno votato in massa. Trump ha così …

Leggi tutto »