Home / Fumetti

Fumetti

L'11 SETTEMBRE A FUMETTI – LA VERA STORIA – CAPITOLO 1

DI WE COME IN PEACE Above Top Secret Recentemente, il Ministro della Verità Oceanica ha prodotto The 9/11 Report: A Graphic Adaptation, un fumetto di propaganda che ripete la versione ufficiale per bambini, illetterati e incredibilmente annoiati. Ho notato che ci sono alcune parti del racconto non del tutto accurate, così qui presento la prima parte di 9/11 Graphic Novel Redux. Buon divertimento!

Leggi tutto »

CULTURAL JET LAG – DICK IL GUFO E BUSHY IL MICETTO

2249-thumb.jpg

DI JIM SIERGEY Questa settimana: Una filastrocca sulla falsariga di quella che aveva per protagonista Humpty Dumpty, così definito su Wikipedia: “E’ un personaggio di una filastrocca di Mamma Oca, rappresentato come un grosso uovo antropomorfizzato seduto sulla cima di un muretto. Fu utilizzato anche da Lewis Carroll, che gli fece incontrare Alice in uno dei capitoli più celebri di Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò, molto caro, oltre che ai bambini, agli studiosi di semantica e …

Leggi tutto »

IL DIAGRAMMA DELLA POLITICA BUSHISTA

DI TOM LECHNER Questa settimana: Un semplice schema che ci permette di capire la geniale logica dell’amministrazione statunitense: democrazia, armi nucleari, cristianesimo e chi più ne ha più ne metta! Così si presenta questo autore: “Dalle mie umili origini a San Jose, ho in seguito viaggiato fino alla lontana Pasadena, e sopportato due anni e mezzo di Caltech, per poi salpare e giungere faticosamente alla umida Portland. Qui ho frequentato la scuola d’arte e poi ho iniziato a morire di …

Leggi tutto »

DOONESBURY – CAPRO ESPIATORIO: 11 SETTEMBRE!

DI GARRY TRUDEAU Questa settimana: C’è sempre un modo per trarsi d’impaccio dalle situzione più difficili e imbarazzanti! L’11 settembre ci insegna come… È la striscia satirica americana che fa tremare gli inquilini della Casa Bianca, i vicepresidenti, le first lady. Di Doonesbury si sono lamentati, tra gli altri, Nixon, Bush padre e Bush figlio, e persino Frank Sinatra. Carter ha dichiarato di “avergli sempre prestato orecchio, anche quando le critiche facevano male”. Henry Kissinger ha detto: “C’è solo una …

Leggi tutto »

SLOWPOKE: LE NUOVE LEGGI SULLA SICUREZZA ALIMENTARE

DI JEN SORENSEN Questa settimana: Il Congresso Usa ha recentemente varato il “Nation Uniformity For Food Act”. Ovviamente l’obbiettivo è tutelare la salute dei cittadini, non quella delle aziende! “Da lontano i disegni di Sorensen sono adorabili, come i panda giganti finché non ti afferrano per poi fracassarti il cranio” – Dave Nuttycombe, Washington City Paper Humor politico e critica sociale conditi con un pizzico di assurdità: Slowpoke ha vinto tre premi della Association of Alternative Newsweeklies, compreso il primo …

Leggi tutto »

THIS MODERN WORLD – IL NOSTRO LUNGO INCUBO NAZIONALE

DI TOM TOMORROW Questa settimana: Una guerra civile qui, una bomba nucleare là… Ma è troppo assurdo: dev’essere un sogno!!! Tom Tomorrow è il creatore di This Modern World, premiato fumetto settimanale di satira politica e sociale, che appare regolarmente in circa 150 giornali degli Stati Uniti. Nel 1998, ha vinto il primo posto al Premio di Giornalismo Robert F. Kennedy per il Fumetto. Il suo sesto libro, un’enorme raccolta/retrospettiva di carriera chiamato The Great Big Book of Tomorrow, è …

Leggi tutto »

MINIMUM SECURITY

2027-thumb.png

DI STEPHANIE MCMILLAN Questa settimana: In poche vignette, uno sguardo a tutto campo su alcuni degli ultimi temi politici negli States: il riscaldamento globale, il welfare, il “processo politico” iracheno e il divieto per i soldati di comprarsi protezioni aggiuntive Stephanie McMillan, giovane fumettista dagli Stati Uniti, dopo aver fatto dell’attivismo politico il suo interesse principale, auto-produce fumetti per pubblicazioni di tutto il mondo sin dal 1999. Se volete leggere un’introduzione più completa a questa autrice, andate qui

Leggi tutto »

DILBERT – LA FABBRICA DI ELBONIA

DI SCOTT ADAMS Questa settimana: Vediamo come funzionano le relazioni tra una grande holding statunitense e la fabbrica in Elbonia… Dilbert è una dissacrante parodia fumettistica della realtà lavorativa in una grande azienda; chiunque abbia lavorato in un contesto simile non faticherà certo a identificare la propria esperienza con queste esilaranti strip in cui i capi si dimostrano (se possibile) ancora più cinici ed incompetenti dei loro pari-ruolo nella vita reale. Il Direttore del Personale trova sempre nuovi e creativi …

Leggi tutto »

THIS MODERN WORLD – IL LINGUAGGIO E' UN VIRUS

DI TOM TOMORROW Questa settimana: Continua l’analisi degli innumerevoli modi con cui idee molto stupide infettano l’opinione pubblica. Questa settimana, la guerra alla razionalità. Tom Tomorrow è il creatore di This Modern World, premiato fumetto settimanale di satira politica e sociale, che appare regolarmente in circa 150 giornali degli Stati Uniti. Nel 1998, ha vinto il primo posto al Premio di Giornalismo Robert F. Kennedy per il Fumetto. Il suo sesto libro, un’enorme raccolta/retrospettiva di carriera chiamato The Great Big …

Leggi tutto »

DILBERT – LA CATTIVITA' AZIENDALE

DI SCOTT ADAMS Dilbert è una dissacrante parodia fumettistica della realtà lavorativa in una grande azienda; chiunque abbia lavorato in un contesto simile non faticherà certo a identificare la propria esperienza con queste esilaranti strip in cui i capi si dimostrano (se possibile) ancora più cinici ed incompetenti dei loro pari-ruolo nella vita reale. Il Direttore del Personale trova sempre nuovi e creativi modi di esprimere il proprio sadismo, ed i colleghi raggiungono livelli di delirio da far rabbrividire qualsiasi …

Leggi tutto »

LA DEMOCRAZIA TOTALITARIA

1740-thumb.png

DI STEPHANIE MCMILLAN All’età di dieci anni, Stephanie McMillan (nella foto) decise che sarebbe diventata una fumettista, e spese buona parte della scuola elementare leggendo i Peanuts e copiandone i personaggi. La scuola superiore portò gli inizi di un risveglio politico, e scrisse il suo primo articolo per il giornale della scuola sui rischi di una guerra nucleare. Ha lavorato per molti anni su temi come i diritti riproduttivi, i diritti dei migranti, la brutalità della polizia e l’anti-imperialismo. Stephanie …

Leggi tutto »

PERCHE' GLI AMERICANI AMANO LE AUTO COSI' DANNATAMENTE GROSSE?

DI BARRY DEUTSCH Questa settimana: SUV, fuoristrada e altre macchine infernali… Peché gli Usa le amano? Barry vive a Portland, in Oregon, con molti conviventi, gatti ed un setter irlandese anziano e disorientato. La striscia a fumetti di Barry, “Ampersand”, ha ricevuto due premi Oregon Newspaper Publishers e il premio Charles M. Schulz, ed ora appare in ogni numero della rivista Dollars and Sense. Inoltre Barry è il co-curatore di un blog su tematiche femministe e di genere: Alas, a …

Leggi tutto »