Home / ComeDonChisciotte / BREAKING NEWS: ATTENTATO FRANCESE CONTRO IL PRESIDENTE SIRIANO ASSAD ?
14783-thumb.jpg

BREAKING NEWS: ATTENTATO FRANCESE CONTRO IL PRESIDENTE SIRIANO ASSAD ?

DI GORDON DUFF

veteranstoday.com

Nessuna notizia sulle condizioni di Assad, se è stato ferito oppure ucciso …

I reports che abbiamo ricevuto da Damasco pochi minuti fa, parlano di un attentato al Presidente Assad. Non c’è nient’altro a disposizione, il capo-ufficio di Veterans Today a Damasco si sta incontrando in questo momento con dei funzionari dell’Amministrazione.

Abbiamo ottenuto queste notizie da fonti riservate dei Servizi di Sicurezza siriani. Mentre passavamo in rassegna la lista di controllo dei “soliti noti”, c’è stato un eloquente momento di silenzio quando abbiamo nominato la Francia.

Pochi in Occidente sono consapevoli della grande influenza che questo paese ha in Libano e Siria. Questa regione è stata “assegnata” alla Francia dopo la 1a Guerra Mondiale e la sua lingua, la sua cultura, i suoi servizi di sicurezza – insieme ai loro padroni israeliani e ai loro partner turchi – infestano le ombre di Damasco come novelli “ghouls” [http://en.wikipedia.org/wiki/Ghoul].

Gordon Duff

Fonte: www.veteranstoday.com/

Link : http://www.veteranstoday.com/2015/05/15/breaking-french-attempt-to-kill-syrian-president-assad/

15.05.2015

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org a cura di FRANCO

Pubblicato da Davide

  • cardisem

    Sicari e assassini…
    Geddafi: idem: stessa mano stesso mandante…

  • Neriana

    Pazzesco…. i politici francesi sempre piu teste di Charlie

  • lucamartinelli

    scusate, com’è che non ne parla nessuno?

  • Toussaint

    Compito di questo sito è dare informazioni che non compaiono sul main-stream, altrimenti ci limiteremmo a leggere il Corriere o Repubblica. Dell’attentato a Paolo VI nelle Filippine lo sapemmo vent’anni dopo! 

    Nella logica della guerra in Siria l’attentato della "parte occidentale" ad Assad ci sta tutto. Semmai non ci sta che la Russia glie lo lasci fare senza reagire. 
    Veterans Today è un sito serio e molto informato. All’attentato tenderei a crederci anche se, evidentemente e per fortuna, non dovrebbe essere riuscito. 
    La situazione in Siria, comunque, mi sembra che si stia ulteriormente aggravando. E’ di oggi la notizia (sempre di Veterans Today) dell’uccisione del "tesoriere" dell’ISIS, e che la Turchia (nemica giurata di Assad) abbia deciso di intervenire con maggior vigore. 
    Potrebbe essere l’inizio della fine dell’ISIS. La qual cosa significherebbe che nella zona un qualche accordo USA-Russia-Arabia Saudita-Iran  dovrebbe essere stato raggiunto (visto il ruolo bivalente della Turchia, membro della Nato ed alleata della Russia per il gas). 
    Ma siamo alla sfera di cristallo. 
  • Eshin
    Siria: The Times, Usa e Russia ‘preparano’ il dopo Assad
    AGI – Agenzia Giornalistica Italia16 ore fa
    Stati Uniti e Russia hanno iniziato a discutere di come preparare e gestire il post Assad, preso atto che le forze ostili al leader siriano stanno …

    https://www.agi.it/estero/notizie/siria_the_times_usa_e_russia_preparano_il_dopo_assad-201505160232-est-rt10002