Home / ComeDonChisciotte / ABBATTIMENTO (?)

ABBATTIMENTO (?)

DI HS

comedonchisciotte.org

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Ciao Davide,

Ho letto attentamente l’intervista a Giulietto Chiesa sull'”incidente dell’aereo della compagnia malese in Ucraina. Volevo fare una domanda a tutti voi: ma siete veramente sicuri che si tratta di un impatto provocato da un missile?
Non può essere stato collocato un ordigno esplosivo – prima – in modo da farlo esplodere proprio sui cieli sopra a Donetsk?
La mia è solo una supposizione certo non fondata su prove e fatti certi e acclarati, ma non è degna di essere considerata e verificata ?

Non sono un esperto di tecnologia criminale e tecnica esplosivistica ma penso sia possibile condurre un’operazione del genere con l’utilizzo di più risorse militari in grado di monitorare l’aereo e colpire al momento ritenuto più opportuno con un comando a distanza…

Secondo me bisognerebbe quindi capire qual è stata la dinamica dell'”incidente” chiedendo a chi era sul posto – se è possibile -, verificare se, nell’ambito della tecnica e delle conoscenze esplosivistiche e pirotecniche è possibile – in teoria e in pratica – gestire un’operazione militare e terroristica del genere e, poi, cosa è successo all’aereo dalla sua partenza ad Amsterdam ? E quasi sicuramente che si tratti di un aereo di linea della stessa compagnia di quello scomparso mesi fa non è troppo casuale…

E’ certo che sia americani e che russi hanno una “panoramica” di quanto è successo… In linea generale sono d’accordo con Giulietto Chiesa sulla tesi di una grande provocazione allestita a bell’e posta…
Bisognerebbe contattare Giulietto e chiedergli cosa ne pensa della tesi dell’ordigno esplosivo…
Grazie per il tempo concessomi, Davide
P.S.
Secondo me sia gli americani che i russi hanno “registrato” il momento dell’esplosione… Se – e sottolineo se – la tesi della bomba – o, comunque dell’ordigno piazzato sul Boeing – è quella giusta, ne sono a conoscenza e, allora, bisognerebbe capire perchè si lascia circolare invece la versione del “missile”.
Vorrei ricordare che ieri Obama e Putin si sono sentiti proprio sulla questione ucraina e, nel merito, sulle sanzioni economiche che USA e UE vogliono imporre alla Russia per la presunta assistenza militare a favore dei ribelli – mentre è noto che americano ed europei foraggiano e appoggiano Kiev senza problemi -. Anzi, pare che l’incidente sia accaduto proprio nel momento in cui i due leader interloquivano. Coincidenza ? Mah !!!
Beh ! Se certi scenari verranno confermati, allora è possibile fare certe deduzioni…
P.P.S

Ultima questione: com’era prevedibile sul mercato borsistico le azioni delle compagnie aeree hanno avuto un calo immediato dopo l'”incidente”. Ricordi quel che accadde con l’11/9, le speculazioni che furono compiute da chi – certamente – o sapeva o era implicato. Non siamo a quel livello, ma su quel versante forse si scoprirebbe che qualche operazioncella speculativa qualcuno l’ha fatta…

Marco

18.07.2014

Pubblicato da Davide