Home / ComeDonChisciotte / A VOLTE UNA FOTO DICE MOLTO SU DI UNA PERSONA
16406-thumb.jpg

A VOLTE UNA FOTO DICE MOLTO SU DI UNA PERSONA

DI PEPE ESCOBAR

facebook.com

Questo è il leader laburista Jeremy Corbin, non in Rolls Royce o su un’altra auto costosa, ma su un autobus pubblico dopo una lunga giornata di campagna elettorale. Ha le spese più basse di tutti i parlamentari e vive secondo i principi di cui parla, a differenza di molti politici, compresi tutti i 172 Membri del Parlamento che lo hanno pugnalato nella schiena.

Se la gente sapesse cosa va bene per la nazione si assicurerebbero che questi rimanga leader del partito Laburista e che diventi Primo Ministro alle prossime elezioni generali. E’ odiato dall’establishment a causa delle sue politiche avverse all’austerità. E’ odiato anche perchè vuole che la ricchezza sia ridistribuita a favore dei poveri, piuttosto che mantenere lo status quo per cui questa finisce sempre nelle mani di chi è già ricco che ne lascia le briciole a chi ne ha bisogno. Dopo il disastro del referendum, è l’uomo di cui mi fido per portare il paese verso un futuro prospero per tutti, senza distinzioni di razza, religione o storia economica passata.

La gente si lamenta sempre di non avere leader onesti e di sani principi ed è stufa della disuguaglianza sociale nella quale vive. Ma continua a votare per politici che si rifiutano di servire i loro interessi. Come risultato, mi viene da pensare, ci meritiamo tutti dei pessimi leader perchè di sicuro continueremo a dar loro il potere per governare.

Ora è il momento per cambiare e si è fatto avanti un politico che può dare alla gente quello che vuole e di cui ha bisogno. Proprio ora questi sta combattendo contro l’establishment senza il supporto di quelli che hanno bisogno di lui. Per cui per favore sostenete il Partito Laburista e soprattutto lui, perchè l’establishment e i media non vogliono che sia la voce dei senza voce e di conseguenza continuano a distruggere la sua reputazione quotidianamente.

Pepe Escobar

Fonte: www.facebook.com/

Link: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=986038011514394&set=a.465988636852670.1073742175.100003246149072&type=3&theater

4.07.2016

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di FA RANCO

Pubblicato da Davide

  • AlbertoConti

    L’hanno voluto dimettere perchè è stato troppo tiepido in campagna elettorale a favore del remain. Io l’avrei dimesso perchè non si è speso in campagna elettorale a favore del leave. In ogni caso è stato vittima della brexit.

  • lanzo

    Uomo senza cojones.  

  • SeveroMagiusto

    Non esprimo giudizi di merito su Corbyn, ma se dobbiamo
    farlo in base a delle foto, stiamo freschi! Mai sentito parlare di campagne
    pubblicitarie? A volte quelli che sembrano “scatti rubati” sono in realtà ben
    pianificati. La tecnica di far apparire come un “buono” la persona che vogliamo
    promuovere, anche grazie a immagini ben studiate, è ormai centenaria. Mentre il
    “cattivo” va sempre rappresentato mentre si esibisce in espressioni truci o
    ridicole. E’ solo marketing: né più, né meno di quasi tutto ciò che ci viene
    riportato dai media.

    Comunque per quanto riguarda auto e uomini politici:

    Mujica è solito viaggiare col suo maggiolino. Buono o
    cattivo?  

    Anche Mattarella usa un mezzo modesto (una Panda). Buono o
    cattivo?

    Però la Panda la usava anche Andreotti, quando se ne andava
    in giro a riunioni mafiose.

    Renzi, che usa una Smart, auto piccola ma trendy?

    Prodi dev’essere un santo, visto che addirittura utilizza la
    bicicletta!

    Il top però era Napolitano, che andava a piedi al cinema e
    faceva la fila come tutti al botteghino… Che galantuomo! E casualmente c’era un
    fotografo che scattava le foto che il giorno dopo facevano il giro dei
    giornali. Avete presente le immagini di divi e divette “sorpresi” in
    atteggiamenti amorosi da qualche paparazzo, no? Stessa roba.

    I nostri nonni ci avrebbero saggiamente ammoniti dicendo che
    “l’abito non fa il monaco”.

  • Wil-Wallace

    È meglio un politico incapace che non ruba,o un politico capace che ruba?….

  • uomospeciale

    Paradossalmente, fa molti meno danni un ladro capace, piuttosto che un onesto imbecille.
    Perchè il ladro ti danneggia solo se da questo danno a terzi deriva  un suo vantaggio personale e concreto, mentre un imbecille al potere, fa danni anche se solo respira.

  • spadaccinonero

    farsi incantare da una foto dimostra quanto la stragrande maggioranza delle persone sia facile da manipolare

  • marcopa
    Per la cronaca

    L’ unico politico incontrato su un bus di Roma, in via Nazionale, Fabrizio Barca.

    Sul tram 8, molto piu’ comodo, Livia Turco, Gennaro Migliore,Loredana De Petris.
  • permaflex

    Chi ruba è capace chi non ruba e incapace serve altro?

  • castagna

    Evidente campagna pubblicitaria situazionista, vecchia, muffa e già vista mille volte.
     Ma gli ignorantotti di sinistra hanno un grosso vantaggio: non sanno mai un cazzo e capiscono ancora meno, sicché per loro è sempre tutto così "nuovo" …

  • iskra

    Il mondo può cambiare se combatti il capitalismo e il suo apparato repressivo , e non facendosi fotografare  sui   mezzi pubblici .

    Non confondiamo mai la forma dalla sostanza.
    Anche il "compagno" Bertinotti si batteva per le disuguaglianze sociali ha scelto di diventare Borghese……
  • spadaccinonero

    da quando in qua beVtinotti è stato pVoletaVio?

    XD
  • Gil_Grissom

    Grande Escobar

  • lopinot

    Di sicuro Corbyn che non è un fesso avrà esultato per l’uscita della Gran Bretagna da mattatoio sociale che è l’Europa, chiaro che vista la desolante maggioranza parlamentare del suo partito non poteva palesarsi per non essere tacciato di fascista, ukipista e chissà cos’altro.
    E fra l’altro credo che sotto sotto menzogne giornalistiche a parte a nessun inglese sarebbe andata giu di diventare suddito e schiavo della Germania, immaginatevi fra qualche anno dover subire "lezioncine", scappellotti su quel che devi consumare, come, quando, accettare chi e come curare e aiutare.
    Fra l’altro il potere multinazionale del denaro è tanto dannoso da comportare non solo l’impoverimento generale a addirittura la distruzione stessa del denaro in quanto con pochi colpi di click non ti restano nel paese neppure un monumento, una fortezza un achiesa, un porto, magari i soldi dei sudditi britannici finiranno in qualche speculazone feroce a Canton o a Camberra.

  • Cataldo

    Esistono ancora politici che testimoniano i loro proponimenti con un adeguato stile di vita ? Ho avuto l’onore di conoscere nei primi 90s un politico Italiano, Giovanni Galloni, all’epoca vicepresidente del csm, che si presentò da noi in provincia con una uno, senza scorta, senza autista, con due buoni benzina; doveva arrivare in due sperduti paesini per un incontro con dei suoi vecchi elettori, subito mi proposi come accompagnatore. Era un democristiano di sinistra, molto più a sinistra di ogni declinazione del PCI esistente, a ben vedere, e fu una giornata per me molto formativa.

    Sicuramente esistono, ma sono mosche cosi bianche che ovviamente sembrano finte, è uno dei tanti effetti secondari della propaganda, senza entrare qui nel merito del leader in oggetto, bisogna quindi sempre fare attenzione e inquadrare nel tempo i personaggi ed i riferimenti.