Home / 2017 / febbraio / 07

Archivi giornalieri: 7 febbraio 2017 , 23:19

L’EURO E’ DAVVERO IRREVERSIBILE ?

di Fabio Conditi Comedonchisciotte   Le dichiarazioni di Mario Draghi, in risposta a Marco Valli, da tutti riassunte con lo slogan “L’euro è irrevocabile” >>>QUI, sono identiche a quelle che pronunciò due anni fa, quando disse “L’euro è irreversibile” rispondendo a Marco Zanni, ma allora ne aveva spiegato meglio il motivo e la sua risposta conteneva alcuni elementi interessanti che vale la pena di approfondire. I media che, nella migliore delle ipotesi, non hanno ancora capito come funziona il sistema …

Leggi tutto »

Cosa succede con Donald Trump ? Leggi Ayn Rand

DI GIOVANNI ZIBORDI cobraf.com Cosa succede con Donald Trump ? Come mai ha fatto esplodere le borse e creato un ondata di ottimismo sull’economia USA e di riflesso mondiale ? (smentendo le previsioni unanimi della vigilia per cui una sua vittoria significava frana dei mercati e recessione)  Leggi Ayn Rand! dice Ray Dalio, il personaggio più importante nel mondo finanziario di oggi (un italoamericano figlio di musicisti che ha creato Bridgewater, il più grande fondo hedge della storia,120 miliardi in gestione, il triplo come dimensione anche …

Leggi tutto »

Burn-out Ovvero la fine annunciata della Lotta di Classe

DI ZENON lesakerfrancophone.fr L’eccezione non è una regola: affronterò l’argomento con una constatazione positiva… non dispiaccia ai misantropi partigiani della riduzione volontaria di popolazione ma le scoperte tecnologiche e scientifiche dell’umanità dopo la prima rivoluzione industriale, così come le immense distese di terre arabili non coltivate, potrebbero permettere a più di 9 miliardi di persone di alimentarsi senza problemi. Meglio, lo sviluppo della robotica e dell’intelligenza artificiale dovrebbe ridurre la quantità di lavoro necessaria per la sopravvivenza di una così …

Leggi tutto »

Trump : «Anche in America ci sono assassini» (Gli USA sono Innocenti e non hanno Mai Ammazzato Nessuno)

di DAVID SWANSON Counterpunch.org E’ stato solo un caso il fatto che un presidente degli Stati Uniti abbia ammesso che gli Stati Uniti hanno ucciso delle persone e che lo abbiano fatto non meno di quanto lo facciano anche  altri paesi, ma  è stato detto per  difendere quel modo di fare, non per denunciarlo. Non è un segreto che in gran parte del mondo gli Stati Uniti siano (per dirla con le parole di  quel lecchino di Putin, Martin Luther King Jr. …

Leggi tutto »