Home / 2017 / febbraio / 05

Archivi giornalieri: 5 febbraio 2017 , 20:10

ALLE PROSSIME ELEZIONI, VOGLIAMO PARLARE DI SOVRANITA’ MONETARIA ?

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Le elezioni politiche sono ormai alle porte, probabilmente ci saranno prima della loro scadenza naturale del 2018, e quindi probabilmente da oggi si comincerà a parlare di programmi elettorali e di proposte per uscire dalla crisi economica. Allora voglio chiarire a tutte le forze politiche un concetto chiaro e semplice: inutile che ci parliate di proposte come gli 80 euro o l’eliminazione dell’IMU sulla 1° casa, che sono come l’acqua calda per un tumore, noi vogliamo …

Leggi tutto »

Trump viene sabotato dal Pentagono

Il Pentagono contro Trump

DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org Il Presidente Trump dice di volere che gli USA abbiano migliori relazioni con la Russia e di voler fermare le operazioni militari nelle nazioni musulmane, ma viene ostacolato dal Pentagono. Il comandante delle forze USA in Europa, il generale Ben Hodges, ha schierato carri armati sul confine polacco con la Russia e sparato a salve per lanciare un messaggio alla Russia, non per un’esercitazione. Come potrà Trump normalizzare le relazioni con la Russia se il …

Leggi tutto »

Perchè la “censura” di Google contro Messora è una fake news

DI CARLO ALBERTO CARNEVALE  MAFFE’ ilfoglio.it Per smentire le voci di chi ha gridato al complotto, occorre capire i meccanismi del mercato pubblicitario digitale Il prezzo delle bufale non è la censura, ma l’irrilevanza. Poiché esse danneggiano la reputazione di chi vi si ritrovi associato, anche solo indirettamente, tramite una semplice inserzione pubblicitaria, è legittimo che le aziende preferiscano starne alla larga, a tutela del proprio brand. Sono quindi prive di fondamento le reazioni scandalizzate per la decisione di Google …

Leggi tutto »

Reddito di cittadinanza: se ne parla oramai ovunque, ma…(seconda parte)

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it Dal ritmo con il quale si sente parlare di reddito di cittadinanza, anche sui giornali tradizionalmente scettici (addirittura Il Sole24 ore!), sembra effettivamente che gli economisti delle nuove scuole – tanto per intenderci, quelli del “soldo fa soldo” – siano in grave difficoltà. Gli “outlook” sulle previsioni economiche non sono confortanti, le economie orientali “virano” verso il mercato interno, l’inflazione è molto debole in Europa (in Italia, addirittura, negativa) e Mario Draghi è affaccendato nel distribuire …

Leggi tutto »